Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Off Topic » Di tutto di più... » Politica.

Politica.

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 5, 6, 7 ... 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 6 di 13]

126 Re: Politica. il Mar 26 Feb 2013 - 13:05

Roby Pozzato


Detailer Novello
Qualche giorno fa Fini e Casini dicevano che Grillo è il termometro della febbre, non la cura. Pensavo: peccato che nessuno abbia pensato agli antibiotici. Ora tirano fuori direttamente la cicuta di Socrate: voglio suicidarsi con una grande coalizione cdx-csx. Non so se la faranno, ma solo pensarlo è un suicidio politico, di fronte all'opinione pubblica.

Sempre più sconsolato... Sad

Vedere il profilo dell'utente

127 Re: Politica. il Mar 26 Feb 2013 - 13:18

firo


Detailer Novello
Il bello è che per assurdo potrebbe essere la prima volta che iniziano a mettere in campo idee invece di slogan Laughing

Vedere il profilo dell'utente

128 Re: Politica. il Mar 26 Feb 2013 - 14:31

Roby Pozzato


Detailer Novello
Il brutto è che l'unica idea che potrebbero mettere in campo è una riforma elettorale che sbaragli il campo da tutti i competitor "scomodi" onde poter continuare a spartirsi la torta. Sad

Vedere il profilo dell'utente

129 Re: Politica. il Mar 26 Feb 2013 - 14:53

valter.t


Detailer 2013
Detailer 2013
purtroppo va così.....ma da quando ho iniziato il lavoro nel lontano 1982 ...sentivo dire ..e.... anni fa andava meglio ..cavoli ma son proprio capitato in un momento sfigato..il problema che questo momento dura da oltre 30 anni Evil or Very Mad

Vedere il profilo dell'utente http://www.tuttorestaurocardetailing.com

130 Re: Politica. il Mar 26 Feb 2013 - 15:53

niky


Detailer Novello
Io condivido l'analisi che ha fatto Davide.
Con la promessa di restituzione dell'imu, gli italioti notoriamente poco attaccati ai soldi, hanno subito abboccato.
Se non si ha l'intelligenza ed il buon senso di capirlo vuol dire che è la classe politica che ci meritiamo.
M5S sei l'unica nostra speranza.

Vedere il profilo dell'utente

131 Re: Politica. il Lun 4 Mar 2013 - 0:58

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
nel bel mezzo del solito balletto Italiano mi domando ... se da noi qualcuno proponesse una cosa del genere .... che aspettativa di vita avrebbe ...

Ecco cosa ha fatto Hollande (non parole, fatti) in 56 giorni di governo”:
– Ha …abolito il 100% delle auto blu e le ha messe all’asta; il
ricavato va al fondo welfare da distribuire alle regioni con il più alto numero di centri urbani con periferie dissestate.
Ha fatto inviare un documento (dodici righe) a tutti gli enti statali dipendenti dall’amministrazione centrale in cui comunicava l’abolizione delle “vetture aziendali” sfidando e insultando provocatoriamente gli alti funzionari, con frasi del tipo: “un dirigente che guadagna 650.000 euro all’anno, se non può permettersi il lusso di acquistare una bella vettura con il proprio guadagno meritato, vuol dire che è troppo avaro, o è stupido, o è disonesto. La nazione non ha bisogno di nessuna di queste tre figure”. Via con le Peugeot e le Citroen. 345 milioni di euro risparmiati subito, spostati per creare (apertura il 15 agosto 2012) 175 istituti di ricerca scientifica avanzata ad alta tecnologia assumendo 2.560 giovani scienziati disoccupati “per aumentare la competitività e la produttività della nazione”.
- Ha abolito il concetto di scudo fiscale (definito “socialmente immorale”) e ha emanato un urgente decreto presidenziale stabilendo un’aliquota del 75% di aumento nella tassazione per tutte le famiglie che, al netto, guadagnano più di 5 milioni di euro all’anno. Con quei soldi (rispettando quindi il fiscal compact) senza intaccare il bilancio di un euro ha assunto 59.870 laureati disoccupati, di cui 6.900 dal 1luglio del 2012, e poi altri 12.500 dal 1 settembre come insegnanti nella pubblica istruzione.
- Ha sottratto alla Chiesa sovvenzioni statali per il valore di 2,3 miliardi di euro che finanziavano licei privati esclusivi, e ha varato (con quei soldi) un piano per la costruzione di 4.500 asili nido e 3.700 scuole elementari avviando un piano di rilancio degli investimenti nelle infrastrutture nazionali.
- Ha istituito il “bonus cultura” presidenziale, un dispositivo che consente di pagare tasse zero a chiunque si costituisca come cooperativa e apra una libreria indipendente assumendo almeno due laureati disoccupati iscritti alla lista dei disoccupati oppure cassintegrati, in modo tale da far risparmiare soldi della spesa pubblica, dare un minimo contributo all’occupazione e rilanciare dei nuovi status sociale.
- Ha abolito tutti i sussidi governativi a riviste, rivistucole, fondazioni, e case editrici, sostituite da comitati di “imprenditori statali” che finanziano aziende culturali sulla base di presentazione di piani business legati a strategie di mercato avanzate.
- Ha varato un provvedimento molto complesso nel quale si offre alle banche una scelta (non imposizione): chi offre crediti agevolati ad aziende che producono merci francesi riceve agevolazioni fiscali, chi offre strumenti finanziari paga una tassa supplementare: prendere o lasciare.
- Ha decurtato del 25% lo stipendio di tutti i funzionari governativi, del 32% di tutti i parlamentari, e del 40% di tutti gli alti dirigenti statali che guadagnano più di 800 mila euro all’anno. Con quella cifra (circa 4 miliardi di euro) ha istituito un fondo garanzia welfare che attribuisce a “donne mamme singole” in condizioni finanziarie disagiate uno stipendio garantito mensile per la durata di cinque anni, finché il bambino non va alle scuole elementari, e per tre anni se il bambino è più grande. Il tutto senza toccare il pareggio di bilancio.
- Risultato: ma guarda un po’…….. SURPRISE!! Lo spread con i bond tedeschi è sceso, per magia. E’ arrivato a 101, l’inflazione non è salita, la competitività e la produttività nazionale è aumentata nel mese di giugno per la prima volta da tre anni a questa parte.


ecco, ora a prescindere che non bisogna essere dei geni per far queste poche cose, ma è mai possibile che noi non siamo nemmeno capaci di copiare dagli altri?
per tornare alla domanda iniziale, credo che chi solo proponesse una cosa del genere in Italia non avrebbe più d un paio di giorni di vita futura!

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

132 Re: Politica. il Lun 4 Mar 2013 - 1:19

Roby Pozzato


Detailer Novello
Nel week end sono stato nel Nord Est, ed ho percorso la statale 434, la famosa Transpolesana che ogni tanto compare in TV per via della monnezza sparsa in giro. Come se il problema maggiore fosse quello.
Come sarebbe normale per una statale, c'era (fino a qualche mese fa) il limite dei 90 km/h, e dei 110 nei tratti a carreggiate separate. Adesso c'è quasi dappertutto il limite dei 70. Perché? L'asfalto è vecchio e rovinato, il fondo stradale è pieno di buche. Dicono che l'ANAS non ha soldi per riasfaltare, e allora per ragioni di sicurezza (!!!) ha ridotto il limite.

Ecco cosa siamo capaci di fare noi. Sad

Vedere il profilo dell'utente

133 Re: Politica. il Lun 4 Mar 2013 - 3:06

paolocabri


Detailer Novello
raviola ha scritto:nel bel mezzo del solito balletto Italiano mi domando ... se da noi qualcuno proponesse una cosa del genere .... che aspettativa di vita avrebbe ...

Ecco cosa ha fatto Hollande (non parole, fatti) in 56 giorni di governo”:
– Ha …abolito il 100% delle auto blu e le ha messe all’asta; il
ricavato va al fondo welfare da distribuire alle regioni con il più alto numero di centri urbani con periferie dissestate.
Ha fatto inviare un documento (dodici righe) a tutti gli enti statali dipendenti dall’amministrazione centrale in cui comunicava l’abolizione delle “vetture aziendali” sfidando e insultando provocatoriamente gli alti funzionari, con frasi del tipo: “un dirigente che guadagna 650.000 euro all’anno, se non può permettersi il lusso di acquistare una bella vettura con il proprio guadagno meritato, vuol dire che è troppo avaro, o è stupido, o è disonesto. La nazione non ha bisogno di nessuna di queste tre figure”. Via con le Peugeot e le Citroen. 345 milioni di euro risparmiati subito, spostati per creare (apertura il 15 agosto 2012) 175 istituti di ricerca scientifica avanzata ad alta tecnologia assumendo 2.560 giovani scienziati disoccupati “per aumentare la competitività e la produttività della nazione”.
- Ha abolito il concetto di scudo fiscale (definito “socialmente immorale”) e ha emanato un urgente decreto presidenziale stabilendo un’aliquota del 75% di aumento nella tassazione per tutte le famiglie che, al netto, guadagnano più di 5 milioni di euro all’anno. Con quei soldi (rispettando quindi il fiscal compact) senza intaccare il bilancio di un euro ha assunto 59.870 laureati disoccupati, di cui 6.900 dal 1luglio del 2012, e poi altri 12.500 dal 1 settembre come insegnanti nella pubblica istruzione.
- Ha sottratto alla Chiesa sovvenzioni statali per il valore di 2,3 miliardi di euro che finanziavano licei privati esclusivi, e ha varato (con quei soldi) un piano per la costruzione di 4.500 asili nido e 3.700 scuole elementari avviando un piano di rilancio degli investimenti nelle infrastrutture nazionali.
- Ha istituito il “bonus cultura” presidenziale, un dispositivo che consente di pagare tasse zero a chiunque si costituisca come cooperativa e apra una libreria indipendente assumendo almeno due laureati disoccupati iscritti alla lista dei disoccupati oppure cassintegrati, in modo tale da far risparmiare soldi della spesa pubblica, dare un minimo contributo all’occupazione e rilanciare dei nuovi status sociale.
- Ha abolito tutti i sussidi governativi a riviste, rivistucole, fondazioni, e case editrici, sostituite da comitati di “imprenditori statali” che finanziano aziende culturali sulla base di presentazione di piani business legati a strategie di mercato avanzate.
- Ha varato un provvedimento molto complesso nel quale si offre alle banche una scelta (non imposizione): chi offre crediti agevolati ad aziende che producono merci francesi riceve agevolazioni fiscali, chi offre strumenti finanziari paga una tassa supplementare: prendere o lasciare.
- Ha decurtato del 25% lo stipendio di tutti i funzionari governativi, del 32% di tutti i parlamentari, e del 40% di tutti gli alti dirigenti statali che guadagnano più di 800 mila euro all’anno. Con quella cifra (circa 4 miliardi di euro) ha istituito un fondo garanzia welfare che attribuisce a “donne mamme singole” in condizioni finanziarie disagiate uno stipendio garantito mensile per la durata di cinque anni, finché il bambino non va alle scuole elementari, e per tre anni se il bambino è più grande. Il tutto senza toccare il pareggio di bilancio.
- Risultato: ma guarda un po’…….. SURPRISE!! Lo spread con i bond tedeschi è sceso, per magia. E’ arrivato a 101, l’inflazione non è salita, la competitività e la produttività nazionale è aumentata nel mese di giugno per la prima volta da tre anni a questa parte.


ecco, ora a prescindere che non bisogna essere dei geni per far queste poche cose, ma è mai possibile che noi non siamo nemmeno capaci di copiare dagli altri?
per tornare alla domanda iniziale, credo che chi solo proponesse una cosa del genere in Italia non avrebbe più d un paio di giorni di vita futura!


Sono stato a Parigi per una settimana a luglio 2012 e si respirava già aria di cambiamento. Hollande è consapevole di essere a capo di un paese che nemmeno tanto tempo fa, non ha esitato a far saltare la testa dei reali (nel vero senso della parola) perche aveva fame e nulla da mangiare.
Noi (mi ci metto in mezzo anch'io) al massimo riusciamo a far saltare in aria le auto di chi combatte le ingiustizie e la mafia (che è radicata sino al midollo nello stato).
Ho tante aspettative dal M5S, ma ho paura che vengano fatti saltare per aria pure loro.

Vedere il profilo dell'utente

134 Re: Politica. il Lun 4 Mar 2013 - 6:32

ciccante88


Detailer Superesperto
Secondo me c'è troppo un giro di interessi per far guadagnare chi governa il paese che una politica giustissima come quello non l'attuaeranno mai, proprio perchè secondo me i politici non capiscono che devono mettersi al servizio del popolo e non servirsi del popolo!

Vedere il profilo dell'utente

135 Re: Politica. il Lun 4 Mar 2013 - 11:07

Admin


Admin
raviola ha scritto:nel bel mezzo del solito balletto Italiano mi domando ... se da noi qualcuno proponesse una cosa del genere .... che aspettativa di vita avrebbe ...

Ecco cosa ha fatto Hollande (non parole, fatti) in 56 giorni di governo”:
– Ha …abolito il 100% delle auto blu e le ha messe all’asta; il
ricavato va al fondo welfare da distribuire alle regioni con il più alto numero di centri urbani con periferie dissestate.
Ha fatto inviare un documento (dodici righe) a tutti gli enti statali dipendenti dall’amministrazione centrale in cui comunicava l’abolizione delle “vetture aziendali” sfidando e insultando provocatoriamente gli alti funzionari, con frasi del tipo: “un dirigente che guadagna 650.000 euro all’anno, se non può permettersi il lusso di acquistare una bella vettura con il proprio guadagno meritato, vuol dire che è troppo avaro, o è stupido, o è disonesto. La nazione non ha bisogno di nessuna di queste tre figure”. Via con le Peugeot e le Citroen. 345 milioni di euro risparmiati subito, spostati per creare (apertura il 15 agosto 2012) 175 istituti di ricerca scientifica avanzata ad alta tecnologia assumendo 2.560 giovani scienziati disoccupati “per aumentare la competitività e la produttività della nazione”.
- Ha abolito il concetto di scudo fiscale (definito “socialmente immorale”) e ha emanato un urgente decreto presidenziale stabilendo un’aliquota del 75% di aumento nella tassazione per tutte le famiglie che, al netto, guadagnano più di 5 milioni di euro all’anno. Con quei soldi (rispettando quindi il fiscal compact) senza intaccare il bilancio di un euro ha assunto 59.870 laureati disoccupati, di cui 6.900 dal 1luglio del 2012, e poi altri 12.500 dal 1 settembre come insegnanti nella pubblica istruzione.
- Ha sottratto alla Chiesa sovvenzioni statali per il valore di 2,3 miliardi di euro che finanziavano licei privati esclusivi, e ha varato (con quei soldi) un piano per la costruzione di 4.500 asili nido e 3.700 scuole elementari avviando un piano di rilancio degli investimenti nelle infrastrutture nazionali.
- Ha istituito il “bonus cultura” presidenziale, un dispositivo che consente di pagare tasse zero a chiunque si costituisca come cooperativa e apra una libreria indipendente assumendo almeno due laureati disoccupati iscritti alla lista dei disoccupati oppure cassintegrati, in modo tale da far risparmiare soldi della spesa pubblica, dare un minimo contributo all’occupazione e rilanciare dei nuovi status sociale.
- Ha abolito tutti i sussidi governativi a riviste, rivistucole, fondazioni, e case editrici, sostituite da comitati di “imprenditori statali” che finanziano aziende culturali sulla base di presentazione di piani business legati a strategie di mercato avanzate.
- Ha varato un provvedimento molto complesso nel quale si offre alle banche una scelta (non imposizione): chi offre crediti agevolati ad aziende che producono merci francesi riceve agevolazioni fiscali, chi offre strumenti finanziari paga una tassa supplementare: prendere o lasciare.
- Ha decurtato del 25% lo stipendio di tutti i funzionari governativi, del 32% di tutti i parlamentari, e del 40% di tutti gli alti dirigenti statali che guadagnano più di 800 mila euro all’anno. Con quella cifra (circa 4 miliardi di euro) ha istituito un fondo garanzia welfare che attribuisce a “donne mamme singole” in condizioni finanziarie disagiate uno stipendio garantito mensile per la durata di cinque anni, finché il bambino non va alle scuole elementari, e per tre anni se il bambino è più grande. Il tutto senza toccare il pareggio di bilancio.
- Risultato: ma guarda un po’…….. SURPRISE!! Lo spread con i bond tedeschi è sceso, per magia. E’ arrivato a 101, l’inflazione non è salita, la competitività e la produttività nazionale è aumentata nel mese di giugno per la prima volta da tre anni a questa parte.


ecco, ora a prescindere che non bisogna essere dei geni per far queste poche cose, ma è mai possibile che noi non siamo nemmeno capaci di copiare dagli altri?
per tornare alla domanda iniziale, credo che chi solo proponesse una cosa del genere in Italia non avrebbe più d un paio di giorni di vita futura!


Ale controlla le fonti... Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

136 Re: Politica. il Lun 4 Mar 2013 - 11:58

capra


Apprendista Detailer
paolocabri ha scritto:Ho tante aspettative dal M5S, ma ho paura che vengano fatti saltare per aria pure loro.

auguriamocelo, io dal M5S di aspettative non ne ho proprio nessuna, eccetto una che mi fa una paura folle Evil or Very Mad (cfr: ventennio...)

Vedere il profilo dell'utente

137 Re: Politica. il Lun 4 Mar 2013 - 14:37

niky


Detailer Novello
http://attivissimo.blogspot.it/2012/07/i-miracoli-dhollande.html

Vedere il profilo dell'utente

138 Re: Politica. il Lun 4 Mar 2013 - 14:43

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
avete ragione ma comunque qualcosa ha fatto.
spulciando in giro ho trovato queste rettifiche

Sulle auto blu e sulle indennità una riduzione consistente, non di un azzeramento. Per ciò che riguarda la riduzione della retribuzione dei ministri e dello stesso Hollande, infatti, il premier Jean-Marc Ayrault ha presentato un decreto per un abbassamento del 30% della retribuzione (in parallelo chiedendo l'attuazione di una carta etica per regolare la condotta dei ministri e “obbligarli a dichiarare patrimoni ed interessi”).

L'aumento della aliquota per i ricchi è invece stata differita, dovrebbe essere ripresa in un prossimo provvedimento e riguardare semplicemente i guadagni superiori ad una certa cifra (1 milione di euro) che saranno tassati fino al 75%. Come ricordava un corsivo su europaquotidiano poi, “si dovranno aspettare 15 anni tra una donazione e l’altra per usufruire degli sgravi fiscali; si torneranno a tassare gli straordinari, che a fini impositivi verranno di nuovo conteggiati nel reddito; si introdurrà una tassa del 3 per cento sui dividendi ridistribuiti agli azionisti, verrà stabilita un’aliquota sfavorevole per beni di lusso e per le notti in hotel cinque stelle, e così via“.

Sempre Le Monde fa poi il punto sulle attività del Governo per quanto riguarda la riforma delle pensioni, confermando la possibilità che una particolare categoria di lavoratori vada in pensione a 60 anni (a determinate condizioni), mentre per il tanto sbandierato ingresso di 60mila dipendenti pubblici nella scuola e 5mila nella polizia bisognerà attendere il progetto organico elaborato dal ministro dell'istruzione Vincent Peillon, ma in ogni caso si tratterà di ingressi progressivi (con cifre da riconsiderare). Confermato invece il sostegno alle famiglie, con un aumento delle “indennità per la scuola” del 25% fortemente voluto dal ministro per la famiglia Dominique Bertinotti. Via libera invece entro la fine del 2012 al ritiro delle truppe francesi dall'Afghanistan, anche se alcuni reparti resteranno ad “addestrare” gli ufficiali dell'esercito afghano.

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

139 Re: Politica. il Lun 4 Mar 2013 - 16:21

myrx-8


Detailer Novello
Io dal movimento 5 stelle mi aspetto l'ennesimo flop in stile Parma e Sicilia....Nulla di più e nulla di meno e a quanto pare con le ultime news di oggi non vedo il contrario...E' più facile urlare dal palco senza confronti alcuni!

Vedere il profilo dell'utente

140 Re: Politica. il Lun 4 Mar 2013 - 17:16

Admin


Admin
raviola ha scritto:avete ragione ma comunque qualcosa ha fatto.
spulciando in giro ho trovato queste rettifiche

Sulle auto blu e sulle indennità una riduzione consistente, non di un azzeramento. Per ciò che riguarda la riduzione della retribuzione dei ministri e dello stesso Hollande, infatti, il premier Jean-Marc Ayrault ha presentato un decreto per un abbassamento del 30% della retribuzione (in parallelo chiedendo l'attuazione di una carta etica per regolare la condotta dei ministri e “obbligarli a dichiarare patrimoni ed interessi”).

L'aumento della aliquota per i ricchi è invece stata differita, dovrebbe essere ripresa in un prossimo provvedimento e riguardare semplicemente i guadagni superiori ad una certa cifra (1 milione di euro) che saranno tassati fino al 75%. Come ricordava un corsivo su europaquotidiano poi, “si dovranno aspettare 15 anni tra una donazione e l’altra per usufruire degli sgravi fiscali; si torneranno a tassare gli straordinari, che a fini impositivi verranno di nuovo conteggiati nel reddito; si introdurrà una tassa del 3 per cento sui dividendi ridistribuiti agli azionisti, verrà stabilita un’aliquota sfavorevole per beni di lusso e per le notti in hotel cinque stelle, e così via“.

Sempre Le Monde fa poi il punto sulle attività del Governo per quanto riguarda la riforma delle pensioni, confermando la possibilità che una particolare categoria di lavoratori vada in pensione a 60 anni (a determinate condizioni), mentre per il tanto sbandierato ingresso di 60mila dipendenti pubblici nella scuola e 5mila nella polizia bisognerà attendere il progetto organico elaborato dal ministro dell'istruzione Vincent Peillon, ma in ogni caso si tratterà di ingressi progressivi (con cifre da riconsiderare). Confermato invece il sostegno alle famiglie, con un aumento delle “indennità per la scuola” del 25% fortemente voluto dal ministro per la famiglia Dominique Bertinotti. Via libera invece entro la fine del 2012 al ritiro delle truppe francesi dall'Afghanistan, anche se alcuni reparti resteranno ad “addestrare” gli ufficiali dell'esercito afghano.


Esatto Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

141 Re: Politica. il Lun 4 Mar 2013 - 17:42

paolocabri


Detailer Novello
myrx-8 ha scritto:Io dal movimento 5 stelle mi aspetto l'ennesimo flop in stile Parma e Sicilia....Nulla di più e nulla di meno e a quanto pare con le ultime news di oggi non vedo il contrario...E' più facile urlare dal palco senza confronti alcuni!
Beh facile guidare Parma vero? La vecchia giunta ha lasciato giusto un piccolo buchetto.. ma niente di che eh.. talmente risibile che l'hanno arrestata tutta! Cmq staremo a vedere! Purtroppo a loro manca una cosa fondamentale: la paraculaggine.

Vedere il profilo dell'utente

142 Re: Politica. il Lun 4 Mar 2013 - 20:18

niky


Detailer Novello
myrx-8 ha scritto:Io dal movimento 5 stelle mi aspetto l'ennesimo flop in stile Parma e Sicilia....Nulla di più e nulla di meno e a quanto pare con le ultime news di oggi non vedo il contrario...E' più facile urlare dal palco senza confronti alcuni!

Evidentemente sei male informato, a Parma stanno facendo molto, compatibilmente con la voragine lasciata dalla precedente giunta a guida pdl.
In Sicilia si sono insediati da 4 mesi, intanto hanno bloccato i permessi per il MUOS oltre a farci risparmiare un sacco di soldi riducendosi lo stipendio a 2500,00.

Il nano ha avuto 20 anni per distruggere l'italia indisturbato e tu vuoi fare il processo al 5 stelle dopo pochi mesi??

Vedere il profilo dell'utente

143 Re: Politica. il Lun 4 Mar 2013 - 20:33

DavideSR


Moderatore
http://palermo.repubblica.it/cronaca/2013/03/04/news/province_l_annuncio_di_crocetta_oggi_saranno_abolite_dalla_giunta-53825777/

Ma...

http://www.huffingtonpost.it/2013/03/04/m5s-uscita-da-euro-e-cannabis-legalizzata_n_2806240.html?ref=topbar

Cose importanti "mica si cugghiunia" direbbe Alex Drastico

Vedere il profilo dell'utente

144 Re: Politica. il Lun 4 Mar 2013 - 22:08

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
però che a parma stiano facendo bene non sembrerebbe...

http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/articoli/1075645/parma-la-giunta-dei-grillini-delude-imu-cara-rette-dasilo-sempre-piu-alte-e-conti-in-rosso.shtml

http://www.italiaoggi.it/giornali/dettaglio_giornali.asp?preview=false&accessMode=FA&id=1806009&codiciTestate=1

Rolling Eyes

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

145 Re: Politica. il Lun 4 Mar 2013 - 22:30

PELO


Laureato in Detailing
ale....il tgcom non dovrebbe neanche essere preso in considerazione..alla stregua di studio aperto Laughing

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

146 Re: Politica. il Lun 4 Mar 2013 - 22:51

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
ho preso i primi due articoli che ho trovato ma anche gli altri riportano le stesse cose Wink

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

147 Re: Politica. il Mar 5 Mar 2013 - 9:27

myrx-8


Detailer Novello
raviola ha scritto:ho preso i primi due articoli che ho trovato ma anche gli altri riportano le stesse cose Wink

Purtroppo Ale, se vedi i commenti sopra alla mia risposta, ci rendiamo conto che la politica diventa come il calcio, solamente tifo ma con una disinformazione paurosa!.
Ma le telecamere nella giunta Siciliana perchè non le hanno messe?..Costavano troppo o pure loro non vogliono fare vedere cosa succede li dentro?..
E' più facile criticare, nel bene o nel male l'operato degli altri, e lo stanno dimostrando enormemente.
Chiaramente io non sto dicendo che dx o sx abbiano fatto meglio,peggio o altro,ho detto ciò che mi aspetto da questo M5S.

Vedere il profilo dell'utente

148 Re: Politica. il Mar 5 Mar 2013 - 13:01

niky


Detailer Novello
Tralasciando le aspettative, hai citato fatti precisi ovvero che M5S ha fatto flop a Parma come in Sicilia.
In Sicilia è un pò presto per dirlo, anche se 1 milione di euro all'anno risparmiati di stipendi non è proprio una bazzecola.
In quanto a trasparenza qui trovi tutte le buste paga e relativo bonifico di restituzione dello stipendio per ogni singolo consigliere siciliano http://www.sicilia5stelle.it/trattamento-economico/
A Parma vista la situazione disastrosa è apprezzabile il solito taglio dello stipendio disposto da Pizzarotti, oltre al taglio di tutte le auto blu e dei biglietti per i funzionari per teatro e stadio.
Il tentativo (purtroppo non riuscito a causa di contratti firmati dalla precedente giunta) di blocco del faraonico quanto inutile inceneritore.
L'istituzione di un apposito ufficio preposto al recupero dell'evasione fiscale e del patrimonio edilizio.

Ognuno è libero di pensarla come vuole e di rimanere sulle proprie posizioni, ma per favore rx8, non parlarmi di disinformazione paurosa, quella la fanno le televisioni ed i giornali di proprietà del nano.

Vedere il profilo dell'utente

149 Re: Politica. il Mar 5 Mar 2013 - 15:03

xAngelox


Diplomato in Detailing
ma perchè non si ritirano dalle pa..e tutti quanti!! ci fanno molta più bella figura.... con i soldi che guadagnano al giorno ci vivono intere famiglie per un'anno se non di più... vergogna e poi noi dobbiamo pagare tasse su tasse a causa dei loro mangiucchi.. blaaa

Vedere il profilo dell'utente

150 Re: Politica. il Mar 5 Mar 2013 - 23:52

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
riporto asetticamente quello che quasi tutti i giornali hanno scritto in questi giorni...

i parlamentari di Beppe Grillo vogliono rinunciare a metà della loro indennità parlamentare, arrivando ad ottenere circa 2.500 euro al mese, in modo da non pesare troppo sui cittadini, è stato specificato anche a che cosa non rinunceranno.
In base al regolamento del Movimento 5 Stelle, i deputati avranno a loro disposizione diaria, benefit, spese di viaggio, spese telefoniche, rimborso spese per l’esercizio del mandato. E non è affatto roba di poco conto.
Se andiamo a fare un po’ di calcoli, ci accorgiamo che la diaria ammonta a 3.503,11 euro al mese. Il rimborso spese per esercizio del mandato è costituito da 3.600 euro al mese. I rimborsi per le spese di viaggio ammontano a 3.995 euro ogni tre mesi (1.331,7 al mese), le spese telefoniche vengono pagate in 258,6 euro. Se non ci sono assenze e se si vive a più di 100 chilometri da Roma, il totale è pari a quasi 11.300 euro al mese.


mavvaff...

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 6 di 13]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 5, 6, 7 ... 11, 12, 13  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum