Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » L'Angolo dei Test » Lavaggio, claying, ruote e particolari esterni » LCDA LAb - DP4 (Ma-Fra Diamant Plast 4 Gel) - Il Test

LCDA LAb - DP4 (Ma-Fra Diamant Plast 4 Gel) - Il Test

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 3 di 6]

Armaky


Diplomato in Detailing
Se i prezzi saranno alquanto contenuti il DP4 potrebbe rappresentare una valida alternativa al classico perl.. scratch
Ora non venite a dirmi che aerospace 303 ha fatto lo stesso scherzetto anche ad altri.. Shocked
Cavolo.. lo consideravo molto vicino al Dlux.. almeno da come è partito il progetto e dalle descrizioni che ci sono sullo shop sembrava essere qualcosa di eccezionale.. quantomeno lontano dal risultato riscontrato da Alessio.. Suspect

Vedere il profilo dell'utente

Giovanni92


Laureato in Detailing
sai quante variabili ci sono per giudicare un prodotto....non a tutti potrebbe avere gli stessi "effetti"

Vedere il profilo dell'utente

firo


Detailer Novello
Eccomi con un'altro test Razz

Come promesso ho cercato di valutare quando il dp4 inizi ad essere asciutto e a non soffrire più l'acqua. Ho quindi usato come zona di test il parafango anteriore della mia famosa bici. Puliamo con d101 e prepariamo il campo d'azione. Ho messo una riga di nastro adesivo centrale per poter annotare l'orario in cui ho svolto la prova e, soprattutto per poter valutare quanto il prodotto ha ceduto dopo essere stato a contatto con l'acqua:



Applichiamo e ci annotiamo l'orario di inizio test:



Dopo 1 ora: direi che ha ceduto quasi del tutto



Dopo 2 ore: si inizia a vedere un minimo miglioramento



Dopo 3 ore: differenza quasi nulla rispetto alle 2 ore



Dopo 4 ore: un pelino meglio rispetto alle 3 ore ma ancora non soddisfacente



Dopo 5 ore: nulla di nuovo rispetto alle 4 ore...



Dopo 7 ore (ho dovuto saltare l'appuntamento delle 6 ore :\): ancora nulla di nuovo...



Visto che ormai è buio decido di rimandare i test successivi al giorno dopo (anche perché stavo rischiando il linciaggio Razz ). Dopo 23 ore: direi che la situazione è ancora un pelino meglio rispetto alla prova precedente ma continua a soffrire abbastanza l'acqua



Dopo 24 ore: come c'era da aspettarsi nulla di nuovo...



Decido quindi di togliere il nastro adesivo per valutare i progressi lasciando un piccolo spazio in alto per fare l'ultimo test a 48 ore dall'applicazione. Non posso non negare che mi ha un po stupito la tenuta del prodotto visto che partivo abbastanza negativo; già dopo due ore dall'applicazione si inizia a vedere che la capacità di ringiovanire la superficie inizia ad essere sufficiente, mentre al segno delle 4 ore la situazione migliora in maniera ancor più decisa




E qui vediamo la parte ancora non bagnata rispetto a quella bagnata 24 ore dopo l'applicazione



Lascio passare quindi un'altra giornata e rifaccio il test sfruttando lo spazietto che era rimasto. Prima però copro con una riga di nastro adesivo la parte più alta per vedere la differenza rispetto alla parte che andrò a bagnare
Scusate la qualità della foto ma ero abbastanza tirato con la pausa pranzo...



Considerazioni: Direi che il prodotto soffre molto l'acqua, soprattutto nelle prime ore dall'applicazione. Dopo 4 ore direi che la situazione migliora notevolmente ma il tempo ideale credo sia 48 ore circa. Come si vede (almeno spero Embarassed ) dall'ultima foto il prodotto bagnato dopo 48 ore sembra quasi invariato rispetto alla parte non bagnata.

Devo anche sottolineare che, anche se il beading mi è sembrato leggermente più scarso rispetto a quello di PERL, lo sheeting sembrava leggermente migliore di quest'ultimo. Non si avvicina però al fantastico T1 Razz

Vedere il profilo dell'utente

Armaky


Diplomato in Detailing
giovanni92 ha scritto:sai quante variabili ci sono per giudicare un prodotto....non a tutti potrebbe avere gli stessi "effetti"
Posso immaginarlo.. Suspect
Di sicuro Alessio avrà aspettato troppo poco ed il prodotto non ha attecchito a dovere Neutral
Addirittura Firo dice di attendere almeno 4 ore per il DP4.. scratch
Non avendo poi molti dati da raffrontare con almeno le temperature di applicazione ed umidità quantomeno, la cosa risulta molto più soggettiva del dovuto Neutral

Altra curiosità.. nessuno ha pensato di vedere come reagisce il prodotto magari ad una cottura rapida sotto lampada IR o semplicemente scaldando un pò la parte trattata con qualche faretto o semmai phon da carrozzeria?! scratch

Così si valuta anche la rapidità di essiccazione del prodotto nei mesi più caldi dell'anno magari..
O semmai di scaldare le plastiche prima dell'applicazione in modo tale da preparare i pori ad un miglior assorbimento del protettivo..

Spoiler:
Ma a quel punto poi opterei per una più duratura soluzione già che mi trovo col phon in mano lol!

Vedere il profilo dell'utente

Alessio


Moderatore
In questo caso il 303 lo userei per mantenimento.
Infatti è la prima volta che mi da questo tipo di risultato ma francamente quella era una situazione drastica.
Pure il PERL non mi ha dato il 100% delle aspettative in quanto il colore non era brillante ma la plastica era sufficientemente nera.
Infatti a breve riprovo ad applicare i prodotti e vediamo che succede.

No il 303 si applica spruzzando il prodotto direttamente sulla superficie.
Ho atteso 20 secondi in modo tale che il prodotto entrasse dentro la superficie ma ne ha assorbito troppo.
Stessa cosa con l m40. Infatti se notiamo bene, i prodotti più liquidi questo tipo di plastica li ha mal digeriti, mentre quelli più densi come PERL e dp4 si sono comportati meglio


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

Armaky


Diplomato in Detailing
Bene.. ottime considerazioni.. Neutral
Attendo altri test e vedo se magari qualcuno azzarda per provare la differenza tra plastica trattata a caldo o a freddo per capire se ci sono delle reali differenze di attecchimento del prodotto scratch

Vedere il profilo dell'utente

Giovanni92


Laureato in Detailing
Cosa intendi per plastica a caldo o a freddo?

Vedere il profilo dell'utente

firo


Detailer Novello
Armaky ha scritto:Addirittura Firo dice di attendere almeno 4 ore per il DP4.. scratch
Non avendo poi molti dati da raffrontare con almeno le temperature di applicazione ed umidità quantomeno, la cosa risulta molto più soggettiva del dovuto Neutral

Altra curiosità.. nessuno ha pensato di vedere come reagisce il prodotto magari ad una cottura rapida sotto lampada IR o semplicemente scaldando un pò la parte trattata con qualche faretto o semmai phon da carrozzeria?! scratch

Le temperature a cui lo ho applicato io nel secondo test erano molti simili a quelle degli altri (superiori ai 20 gradi, mi sembra fossero 23 gradi ma non ne sono sicuro sicuro).

Per quanto riguarda il test che suggerisci cercherò di adoperarmi per farlo, devo solo trovare una cavia Razz
Intanto domani cerco di avviare il test di durata sulla macchina di mia sorella visto che sabato ho dovuto desistere dal farlo sulla macchina di mio padre Mad

Vedere il profilo dell'utente

Armaky


Diplomato in Detailing
Esatto.. proprio il tipo di prova che secondo me andrebbe fatta in questi casi.. magari lo si raffronta con l'applicazione "normale" che un qualunque utente farebbe a temperatura ambiente e con superficie preparata ad-hoc Wink
Per capire così anche se ci sono differenze di resa strutturale e di conseguenza di durata e tenacia ai lavaggi ed alle intemperie

Credo che si possano tranquillamente allungare i tempi di ancoraggio se non del doppio ma quasi Rolling Eyes
Vi seguo con molto interesse in ogni caso Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Ancora ottimi ed interessanti test ragazzi Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Giovanni92


Laureato in Detailing
aggiornato il post 43

Vedere il profilo dell'utente

Armaky


Diplomato in Detailing
Alessio ha scritto:avrei tolto il nastro per vedere la differenza Wink
Ora si nota molto chiaramente la differenza..
Il gloss che il perl puro da su quella gomma ed in quelle condizioni atmosferiche può essere anche apprezzato dagli amanti delle glassature estreme..
Sta però di fatto che la finitura più naturale e meno appariscente del DP4 resta la preferita per gli amanti ed i nostalgici del "restauro" senza compromessi rispettando le caratteristiche di fabbrica

Ah.. complimenti anche per la scelta del furgone per fare il test lol!

Vedere il profilo dell'utente

Alessio


Moderatore
Piccolo UP di oggi: temperatura rimasta sempre costante in questa settimana, 17 gradi di media, assenza di vento.
Vediamo come si comportano i prodotti nella parte posteriore:
DP4: tiene bene, purtroppo in qualche zona ha perso un pò il colore ma comunque devo dire che è un prodotto valido. DP4 con visione d'insieme


303 aerospace: come all'inizio del test, il prodotto è stato assorbito quasi completamente dalla plastica stra cotta dal sole e dagli agenti atmosferici. Esito negativo per quanto riguarda il prodotto. Bocciato.


Meg's m40: notiamo che il prodotto, rispetto al giorno dell'applicazione, ha mantenuto un colore uniforme. Mi sarei aspettato peggio e invece ha tenuto meglio del DP4 e del 303 aerospace.


Vediamo come si comporta nella parte anteriore:
Dp4: anche qua in qualche parte ha mollato. Notare che l'auto ha avuto una toccata sulla parte SX. Però si è rivelato come nella parte posteriore un bel prodotto. A breve verranno rimossi i meg's m40 e 303 aerospace in modo tale da fare un confronto faccia a faccia con il Car Pro Perl.


Zaino Z16: in qualche zona si nota che il prodotto abbia aderito bene alla superficie lasciando la plastica a macchie. Bocciato in toto per la scarsa resa.


Car Pro Perl: il migliore del confronto, non ha ceduto per nulla. Finitura molto buona. Una garanzia.



A breve confronto Car Pro PERL Vs. Dp4


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
Grazie degli aggiornamenti! Wink

Vedere il profilo dell'utente

Giovanni92


Laureato in Detailing
altro aggiornamento al post 43 Wink

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
Ottimo, non resta che vedere come reagisce al contatto con l'acqua! Wink

Vedere il profilo dell'utente

adridict


Detailer Novello
Sulle guarnizioni anche io ho notato che il perl è debole, o almeno su quel tipo li sicuramente, diverso il discorso per t1 Wink

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Ottimi ragazzi!


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Alessio


Moderatore
È vero l unico difetto del perl è che nelle guarnizioni dura poco. Specie in quella liscia.


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

franc_ct


Detailer Novello
un confronto diretto tra dp4 e t1 sulle guarnizioni sarebbe bello!

Vedere il profilo dell'utente

Giovanni92


Laureato in Detailing
adridict ha scritto:diverso il discorso per t1 Wink

purtroppo per adesso non ho t1, molto presto però potrebbe arrivare lol! comunque per adesso possiamo valutare la durata del dp4...

Vedere il profilo dell'utente

Giovanni92


Laureato in Detailing
ragazzi altro aggiornamento, come sempre al post 43


firo ha scritto:Giovanni se vuoi ci troviamo e te lo presto io lol!

ehhh siamo un po lontani però!!! lol!

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
molto bene, manca il contatto con l'acqua prima che scompaiono entrambi! Wink

Vedere il profilo dell'utente

Giovanni92


Laureato in Detailing
domani se torno presto da lavoro faccio il test, qualche foto per il beading e se riesco anche il video per lo sheeting Wink

Vedere il profilo dell'utente

Giovanni92


Laureato in Detailing
altro aggiornamento al post 43, ho postato anche un video per poter apprezzare lo sheeting, dopo questa prova purtroppo i prodotti sono scivolati via con l'acqua....

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 3 di 6]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum