Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Guida all'acquisto » Parto da zero!

Parto da zero!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Parto da zero! il Ven 29 Mar 2013 - 22:10

nettunos


Aiutante Detailer
Come da titolo del post, parto da zero!
Fiat punto 2012 nero metallizzato "rubacuori" e interni in pelle, cerchi in lega bruniti.
Devo rifornirmi di tutto ciò che sia utile per la manutenzione, considerato che non ho un posto dove lavare l'auto ma dovrò usufruire di uno dei tanti autolavaggi self.

Averi pensato di acquistare il Meguiar's Detailer Kit dove dovrei trovare tutti i prodotti necessari, è una buona scelta? Manca qualcosa?

Per la pulizia dei cerchi non so se comprare una spazzola come la Mothers Brake Dust Brush o visto che i cerchi sono bruniti e delicati, il guanto in microfibra 1A Ultra-microfiber Wash Mitt, cosa mi consigliate?

Per pulire sotto i passaruota, avrei scelto una spazzola Mothers Fender Well Brush, va bene?

Per gli interni, utilizzando il D101 diluito, dovrei prendere dei panni in microfibra, pensavo di prendere il Meguiar's Supreme Shine Microfiber Towel per passare il prodotto e poi ripulire con il panno risciacquato magari ne prendo due, con questi pulirei tutti gli interni, plastiche e selleria in pelle, ecc.ecc. Va bene o mi consigliare altro?
Vorrei prendere anche dei pennelli come il Two Way Mini Detailing Brush (doppio pennello setole dure e morbide) e il LCDA BiPennello per pulire le parti più difficili(tra le guarnizioni e nei punti più difficili), vanno bene?

Per il lavaggio pensavo di prendere un guanto per la parte alta come il Meguiar's Microfiber Wash Mitt EU Version , pensate vada bene o è meglio il Gtechniq Merino Wash Mitt, o altro ancora?

Anche per la parte bassa anche il Meguiar's Microfiber Wash Mitt EU Version , dovrebbe andare bene.

Adesso devo asciugare e qui proprio non so cosa prendere, consigliatemi!!!!!
Ne basta uno e ce ne vogliono due? Magari uno per le zone basse o sulle battute degli sportelli, o in genere in quelle zone dove potrebbero rimanere delle particelle di sporco che potrebbero graffiare?

Per i vetri mi affiderei al Cobra Glass Towel 60x40 cm, va bene?

Adesso un altro consiglio FONDAMENTALE, una volta asciugata una macchina così nuova di zecca, cosa altro dovrei fare?

Cera, carnauba, ecc. ecc. cosa mi consigliate? Tutto da dare a mano si intende, è necessario davvero già a questo punto?


Per la pulizia dei sedili in pelle, cosa mi consigliate? kit Fenice? Oppure i vari prodotti della Meguiars, quali e come usarli e con quali tempistiche?

Scusate le molte domande, ma mentre mi leggo tutti i vecchi post, mi piacerebbe avere i vostri consigli personali.

Grazie in anticipo.

Vedere il profilo dell'utente

2 Re: Parto da zero! il Ven 29 Mar 2013 - 22:47

Peter Griffin


Diplomato in Detailing
Manca la clay...
Se hai già usato l'autolavaggio self con la scopetta, o peggio ancora coi rulli, il nero della tua macchina potrebbe riservarti qualche sgradita sorpresa...senza contare che qualche macchina viene fuori dal concessionario già segnata (cerca "nuova" nel forum 'i vostri lavori')
Con un kit clay decontamini le superfici...poi, alla luce del sole o di notte col flash del telefono esamini bene la macchina e valuti la situazione.
Proteggere con una raffinata cera alla carnauba un'auto da correggere è come dare una mano di bianco a un paio di mutande sporche Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

3 Re: Parto da zero! il Ven 29 Mar 2013 - 22:51

Admin


Admin
Le scelte mi sembrano tutte pertinenti e mirate. Per l'asciugatura ti consiglio gtecninq mf2 o cobra gold plush xl. Per la pelle va benissimo fenice ma non escludere i due protettivi charme di Mafra: molto validi.
Dopo un bel lavaggio l'ideale sarebbe decontaminare con un kit clay (anche quello base di dodo) e proteggere con un sigillante o una cera. Qui la scelta dipende molto da quello che vorresti ottenere: durata, facilitá d'uso, "calore" del riflesso...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

4 Re: Parto da zero! il Ven 29 Mar 2013 - 22:57

detailer della domenica


Apprendista Detailer
Peter Griffin ha scritto:Manca la clay...
Se hai già usato l'autolavaggio self con la scopetta, o peggio ancora coi rulli, il nero della tua macchina potrebbe riservarti qualche sgradita sorpresa.. Very Happy

La scopetta dell'autolavaggio? L'unica vera arma di distruzione di massa del ventunesimo secolo lol!

Per nettunos: in effetti, al tuo elenco manca la claybar... sarebbe bene aggiungerla, anche se sulla macchina nuova io non esagererei (ma sono io che sono pigro Very Happy )

Sulla pelle, uso il kit Fenice da sempre e mi sono sempre trovato benissimo... lo consiglio a tutti!

Vedere il profilo dell'utente

5 Re: Parto da zero! il Sab 30 Mar 2013 - 6:31

nettunos


Aiutante Detailer
Grazie a tutti per le prime risposte. Allora premetto che la macchina non l'ho ancora lavata, ha solo tre giorni, ma ovviamente lo speriamo bene Question ) ma a prima vista, anche se questi giorni sono nuvolosi, mi sembra che non ci dovrebbero essere imperfezioni.
Per questo mi chiedo, è già necessario la claybar? avevo letto da qualche parte che sulla macchina nuova, cioè verniciata da relativamente poco tempo è meglio aspettare, che ne dite?
Admin mi chiede cosa vorrei ottenere, beh vorrei fare un buon lavaggio e poi sigillare per ottenere una buona protezione ed anche un bel riflesso e lucentezza, ha senso a tal proposito passare due prodotti? avevo letto di una cera e poi un altro prodotto sopra? sbaglio?

Grazie ancora, intanto mi leggo un pò di post, ma adesso l'urgenza è sapere quello da comprare perché l'auto è da lavare per la prima volta.

Vedere il profilo dell'utente

6 Re: Parto da zero! il Sab 30 Mar 2013 - 9:20

Giovanni92


Laureato in Detailing
le macchine seppur nuove possono essere già contaminate, quindi per fare un lavoro come si deve la decontaminazione sarebbe un passaggio da fare.
i due prodotti che dici forse sono sigillante e poi cera...

Vedere il profilo dell'utente

7 Re: Parto da zero! il Sab 30 Mar 2013 - 9:26

Peter Griffin


Diplomato in Detailing
Considera che dalla fabbrica viaggiano in treno e/o bisarca, poi stanno nei piazzali e prima della consegna vengono decerate e lavate (dubito fortemente con la tecnica dei due secchi)...su questo forum ci sono foto di Ferrari nuove di trinca già piene di swirls... Sad

Vedere il profilo dell'utente

8 Re: Parto da zero! il Sab 30 Mar 2013 - 9:27

tunerz


Laureato in Detailing
Sul nero,se vuoi il massimo del gloss,potresti passare un glaze seguito da una cera..io ho usato blackhole seguito da supernatural hybrid e i risultati sono stati soddisfacenti..ho provato pure il W09 ed anche quello mi ha soddisfatto..ma come dicevano gli altri,partirei prima con la decontaminazione..secondo me,al tuo elenco manca ancora qualcosa,però..se hai la possibilità di effettuare un prelavaggio al self,potresti prendere in considerazione la Tec1000 per la tecnica foam con uno shampoo apposito le questa tecnica (guarda nello shop)..inoltre per una decontaminazione efficace servirebbe anche ironx..altre cose che io reputo indispensabili sono ariapura,superclean e perl..tutto questo ovviamente IMHO

Vedere il profilo dell'utente

9 Re: Parto da zero! il Sab 30 Mar 2013 - 10:31

ciccante88


Detailer Superesperto
quoto Tunerz, queste guide sono la bibbia http://www.lacuradellauto.it/blog/page/9/ !
quindi ti consiglio di comperare il tutto partendo dall'inizio quindi col prelavaggio. puoi usare un erogatore a pompa da giardinaggio o la tecone, dipende se vuoi usare un prodotto che lavora meglio se nebulizzato come il 2g o il superclean o se foammato, come il 4g, il mr.pink, il d110 ecc. una volta fatto questo va riasciacquata con lancia e si passa al Lavaggio. Questa fase è molto delicata e ti consiglio di prendere tutto per farla al meglio possibile iniziando con i doppi secchi con le grit, guanto in lana per la parte alta e spugna per la parte bassa, pennello per trattare i particolari e ovviamente lo shampoo. Poi l'asciugatura con microfibra e come già consigliato è ok il gold plush xl, l'mf2 ecc...
per il meg detailing kit è ok, aggiungerei il superclean per fare un prelavaggio neutro!
per i panni in microfibra ti consiglio di prendere il kit 2 lcda.
per il lavaggio preferisco usare guanti in lana più che in microfibra quindi il gtechniq merino è ok; per la parte bassa prendi il dodo sponge!
quoto per la decontaminazione che non deve mai mancare anche se l'auto è nuova e puoi optare per il kit car pro 3 clays! successivamente passi alla protezione! leggi tutte quelle guide che ti ho indicato, ti schiarirai le idee!

Vedere il profilo dell'utente

10 Re: Parto da zero! il Sab 30 Mar 2013 - 13:52

detailer della domenica


Apprendista Detailer
Peter Griffin ha scritto:Considera che dalla fabbrica viaggiano in treno e/o bisarca, poi stanno nei piazzali e prima della consegna vengono decerate e lavate (dubito fortemente con la tecnica dei due secchi)...su questo forum ci sono foto di Ferrari nuove di trinca già piene di swirls... Sad

Bè, lì dipende molto da quello che ti vende l'auto.
Se è uno serio la farà lavare per bene, altrimenti la fa lavare con i rulli, e via con gli swirls....
Sotto la cera che danno in fabbrica, dubito molto che ci siano imperfezioni o contaminazioni, in quanto si tratta di una cera speciale che non ha nulla a che vedere con le cere per il detailing, e che è estremamente protettiva (e per nulla lucida tra l'altro)... difficile che lasci pasare qualcosa (se non proprio la grandine grossa....)

Se ci sono difetti alla consegna, li hanno creati quelli a cui hanno fatto lavare l'auto immediatamente prima della consegna (a volte i conce si rivolgono a incapaci... anche se è assurdo, con quel che costa un'auto, che vadano a risparmiare qualche euro sul primo lavaggio; ma spesso, soprattutto ora che il mercato è in crisi, cercano di risparmiare su tutto... e a volte hanno margini risicati - ma non credo che sia il caso delle ferrari Smile )

Vedere il profilo dell'utente

11 Re: Parto da zero! il Sab 30 Mar 2013 - 17:57

Admin


Admin
Sotto la cera che danno in fabbrica, dubito molto che ci siano imperfezioni o contaminazioni, in quanto si tratta di una cera speciale che non ha nulla a che vedere con le cere per il detailing, e che è estremamente protettiva (e per nulla lucida tra l'altro)... difficile che lasci pasare qualcosa (se non proprio la grandine grossa....)

E questo dove lo hai letto? Very Happy Fidati... di protezione le auto nuove non ne vedono nemmeno l'ombra...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

12 Re: Parto da zero! il Sab 30 Mar 2013 - 18:43

detailer della domenica


Apprendista Detailer
Admin ha scritto:
E questo dove lo hai letto? Very Happy Fidati... di protezione le auto nuove non ne vedono nemmeno l'ombra...

Be', me l'ha detto un amico che lavora in un concessionario, da almeno una decina d'anni, e di cui mi fido abbastanza.
In base a quello che mi ha spiegato, quella cera viene rimossa completamente con la deceratura che fanno prima di consegnartela.... proprio perché è talmente protettiva che è opaca ed è brutta da vedere.

Vedere il profilo dell'utente

13 Re: Parto da zero! il Sab 30 Mar 2013 - 19:32

Admin


Admin
Sarà... ma a me che lavoro con le concessionarie e che assisto spesso allo scarico di auto dalle bisarche non risulta. L'unica cosa che fanno è applicare pellicole di plastica che una volta rimosse lasciano residui di resina da rimuovere (e solitamente lo fanno con prodotti molto aggressivi).


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

14 Re: Parto da zero! il Lun 1 Apr 2013 - 11:49

detailer della domenica


Apprendista Detailer
Admin ha scritto:Sarà... ma a me che lavoro con le concessionarie e che assisto spesso allo scarico di auto dalle bisarche non risulta.
Non so che dirti, a me l'ha spiegato un mio amico parecchi anni fa, diceva che si tratta di uno strato di cera paraffinica molto spesso e completamente opaco, che viene poi rimosso con deceranti molto aggressivi (ph 10 o peggio ancora) in acqua bollente.
(non so se dipende dalla marca delle auto... o se non si usa più.... ma non credo! )
Ho cercato in giro, non ho trovato gran che, anche se qualche traccia del genere c'è:
http://www.passionepeugeot.it/forum/viewtopic.php?f=8&t=21295
(il mio amico comunque lavora per un'altra casa, tedesca... non voglio fare troppa pubblicità)
Scusate per l'OT.

Vedere il profilo dell'utente

15 Re: Parto da zero! il Lun 1 Apr 2013 - 13:26

Peter Griffin


Diplomato in Detailing
Continuando sull'OT...una decina di anni fa anche le Fiat uno o le innocenti Elba scendevano dalle bisarche con un paio di millimetri di paraffina sulla carrozzeria. Viste più volte personalmente. Adesso, in un grande autoparco da queste parti, le Audi A8, Q7, R8 dimorano al coperto, A4 e modelli di classe inferiore dormono all'aperto senza protezioni. Anche per il trasporto, la pellicola non è per tutti i modelli...sempre restando sul gruppo WAG.

Vedere il profilo dell'utente

16 Re: Parto da zero! il Lun 1 Apr 2013 - 15:54

ciccante88


Detailer Superesperto
Quoto Antonio, parlando della mia l'ho vista scaricare e ogni pannello era protetto dalla pellicola trasparente che però non era adesiva(si poteva attaccare e staccare molte volte), infatti alla prima decontaminazione la carrozzeria era pulita! Però ad esempio già il gruppo Fiat non agisce allo stesso modo, ne vedo passare molte su rotaia e sembrano prive di protezione! Fine ot

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum