Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Guida all'acquisto » dopo mesi...domani il primo lavaggio dell'auto nuova (piccole precisazioni)

dopo mesi...domani il primo lavaggio dell'auto nuova (piccole precisazioni)

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Nega000

avatar
Aiutante Detailer
Finalmente sono giunto, dopo più di due mesi, al primo lavaggio dell'auto nuova. Pensavo facesse più caldo ma, vista la temperatura gelida che continua ad esserci, domani pensavo di usare il Dodo Juice Low On Eau.
Più precisamente pensavo di recarmi al self e nell'ordine fare:
-pulizia con l'idropulitrice
-prelavaggio foam con il Tec One e il 4G
-risciacquo
-lavaggio a due secchi con il Dodo Juice Low On Eau (l'auto ha tre settimane ma grazie alle incessanti piogge si è mantenuta discretamente pulita)
-decontaminazione con il kit claybar della dodo juice
-utilizzo del Red Mist Tropical

Ora, venendo alla questione principale di questo post, avrei bisogno di alcune delucidazioni (perdonatemi se stavolta ho desistito dall'uso del tasto "cerca", ho solo 2 minuti a disposizione Embarassed ):

1) il red mist lo applico senza preoccuparmi della parti in plastica adiacenti alla carrozzeria (es. griglia radiatore, guarnizioni finestrini, cromature varie in plastica) oppure devo evitare di passarci sopra? (mascherando o non so come evitare che la spruzzata ci finisca sopra anche solo in parte)

2) sul Low On Eau dice di risciacquare con il guanto bagnato la parte appena trattata e poi di asciugare con un panno in microfibra: asciugare tamponando col Gold Plush XL come farei normalmente oppure in altro modo con un semplice allrounder basic?

3) non ho ben capito se il Red Mist va steso e poi passato un altro panno pulito per rimuovere gli eccessi (come credo di aver letto sul prodotto stesso) oppure se va steso e poi basta (come son sicuro di aver letto qui sul forum)?

4) un consiglio sulla diluizione del 4G per il prelavaggio foam?

Grazie per l'aiuto!!

Vedi il profilo dell'utente

Giovanni92

avatar
Laureato in Detailing
mi sono ritrovato proprio poco fa con un red mist tra le mani e ho cercato info sul forum,

1) sembra che non sia molto gradito alle plastiche, quindi meglio evitarle
2)meglio il gold plush, il basic è poco "soffice" per questo lavoro
3)stendi con lato corto e buffing con lato a pelo lungo
4)qui vado a memoria, se ricodo bene su 700ml ci vanno 20ml di 4g (per sicurezza puoi controllare nel thread della tecone)

Vedi il profilo dell'utente

Nega000

avatar
Aiutante Detailer
Ok, tutto chiaro. Sono solo un po' preoccupato su come evitare che il red mist vada sulle plastiche. Provo a mascherare con il nastro di carta, sperando di non fare danni: la mia auto è strapiena di cromature e non è facile nelle zone "strette" spruzzare il prodotto in modo "mirato" a meno di non mettersi vicini con lo spruzzino consumando quindi molto prodotto.
Grazie ancora :-)

Vedi il profilo dell'utente

Giovanni92

avatar
Laureato in Detailing
sulle cromature mi sa che va bene...però ti ripeto ho ancora approfondito poco.

comunque non c'è bisogno che mascheri tutte le plastiche per passare la protezione!!! basta che ci stai attento...altrimenti ci metti piu a mascherare che a dare la protezione

Vedi il profilo dell'utente

Nega000

avatar
Aiutante Detailer
Tornato ora ma ho fatto un mezzo buco nell'acqua: ho pulito l'auto solo internamente (esclusivamente con Aria Pura diluito 1:50 visto che l'auto è nuovissima e più impolverata che sporca) perchè nel primo self in cui sono andato non si potevano usare propri prodotti / secchi / accessori ed era custodito, invece nel secondo self essendo domenica era strapieno e non credo avrebbero visto di buon occhio uno che entra, sciacqua poi tira fuori secchi e spugna e ci sta un'ora...
Ad ogni modo, a proposito della pulizia interna, avrei un paio di domande sui vetri, ho letto la guida presente ma non ho ben capito una cosa: il panno Star Glass lo passo alla fine a vetro asciutto o lo passo in fase di asciugatura?
In pratica io ho usato sempre aria pura per pulire il vetro con due panni (uno per stendere/pulire e l'altro per asciugare), poi ho usato il Dodo Juice Clearly Menthol sui vetri lavorandolo con un allrounder basic, asciugando con altro panno e infine ho dato una passata con lo Star Glass, ma faceva fatica a scorrere per questo mi son chiesto se avrei dovuto passarlo per asciugare il clearly menthol o come... scratch

Vedi il profilo dell'utente

ciccante88

avatar
Detailer Superesperto
per i vetri sgrassi prima per bene con detergente e panno comune e poi segui a vetro asciutto e magari aggiungendo una piccola quantità di detergente(per lubrificare) con star glass!

Vedi il profilo dell'utente

Nega000

avatar
Aiutante Detailer
Hmmm study quindi detergo prima con aria pura (o prodotto apposito, per ora ho solo questo!!) magari un po' meno diluito, poi asciugo. Dopodiché passo lo star glass asciutto o con poco detergente. Ma non ho capito il clearly menthol quando/come usarlo Embarassed

Vedi il profilo dell'utente

Giovanni92

avatar
Laureato in Detailing
no ariapura sui vetri non è molto indicato, esternamente alvi il vetro con il guanto, poi quando hai finito passo il clearly menthol con il panno apposito

Vedi il profilo dell'utente

Nega000

avatar
Aiutante Detailer
Ok, allora per l'interno compro un altro detergente specifico. Però il clearly menthol lo posso usare anche internamente o ho fatto una capperata??

Vedi il profilo dell'utente

Giovanni92

avatar
Laureato in Detailing
no, all'interno va bene anche pulire solo con quello che hai già

Vedi il profilo dell'utente

ciccante88

avatar
Detailer Superesperto
Ariapura usato con diluizione abbastanza alte è ok sui vetri, il superclean che non è lo è per la sua patina antiossidante! Wink il menthol puoi usarlo dopo aver sgrassato tutto con ariapura, quindi con lo star glass!

Vedi il profilo dell'utente

Nega000

avatar
Aiutante Detailer
Grazie a tutti e due, ora è più chiaro (il 3d, e credo anche il vetro Laughing )!!
Spero vivamente di riuscire a lavare l'auto anche esternamente al self in orari poco trafficati, sennò mi toccherà vendere tutto quel che ho comprato Sad

Vedi il profilo dell'utente

ciccante88

avatar
Detailer Superesperto
l'unica soluzione è andarci alle 5 di mattina...come faccio io! Rolling Eyes

Vedi il profilo dell'utente

Nega000

avatar
Aiutante Detailer
Mi sa che farò così Crying or Very sad

Vedi il profilo dell'utente

Admin

avatar
Admin
Il Red Mist che c'è nello shop adesso è solo il Tropical che non crea danni alle plastiche se il prodotto dovesse andarci vaporizzandolo o stendendolo. Magari non le tratterei direttamente come farei con ReLoad o C2 Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedi il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Nega000

avatar
Aiutante Detailer
Infatti io ho il Tropical, essendo alle prime armi ed avendo poco tempo da dedicare...ho preferito buttarmi su qualcosa di più facile da stendere! :-)

Vedi il profilo dell'utente

Nega000

avatar
Aiutante Detailer
E danno fu! Sad Ho prelavato l'auto con il 4g, sciacquato, lavato con due secchi, scratch e Mr.Pink (guanto microfibra e spugna), risciacquato nuovamente, passata la clay della dodo (quella dello starter kit) con il Born Slippy e poi dato il red mist tropical. Esco alla luce del sole e noto vari rids, leggeri leggeri, su tutta la vernice in punti sparsi.
Credo possa essere dipeso da qualche panno usato, perchè la clay scorreva che era un piacere, sembrava quasi sospesa sulla carrozzeria tanto scivolava!
I panni usati sono i seguenti: guanto cobra chenille gold per il lavaggio e spugna microfibra dodojuice (quella blu), cobra gold plush xl per l'asciugatura della macchina, il panno verde del kit dodo per asciugare il born slippy dopo aver passato la clay, allrounder plus per stendere il red mist tropical.
Per mancanza di tempo non ho lavato i cerchi se non un leggero sciacquo col getto del self, quindi guanto e spugna sono andati esclusivamente sul resto della vettura (che tra l'altro....con 3 settimane di vita, pioggia abbondante in tutto quest'arco di tempo, e 1400 km all'attivo...era davvero pochissimo sporca, quasi nulla direi a parte gli insetti sul davanti e qualche residuo d'acqua qua e là).
Consigli?? Crying or Very sad
Leggendo sul forum in questi casi mi sembra di aver capito di andare con il dodo lime prime (a mano nel mio caso, non avendo strumenti specifici)...che mi dite? Sono un po' preoccupato.
Tra l'altro nel prossimo lavaggio mi conviene decerare nel prelavaggio visto che il red mist ora "protegge" i segni sulla vernice, sennò diventa impossibile agire, giusto?

Vedi il profilo dell'utente

Giovanni92

avatar
Laureato in Detailing
io penso che la clay sia il colpevole, hai qualche foto?

Vedi il profilo dell'utente

Nega000

avatar
Aiutante Detailer
Appena posso ne faccio un paio anche perchè sono appena visibili a occhio nudo e alla luce (artificiale e solare).
Strano però che sia la clay, l'ho impastata spessissimo ed essendo l'auto nuova ogni tanto si vedeva qualche puntino scuro ma è rimasta sempre grigia chiara, niente strisciate nere o sporco.
Boh!!

Vedi il profilo dell'utente

ciccante88

avatar
Detailer Superesperto
La clay generalmente se usata correttamente come sembra che hai fatto è veramente difficile creare difetti...anche i panni sono ok e le tecniche giuste. Di che auto si tratta?

Vedi il profilo dell'utente

Nega000

avatar
Aiutante Detailer
E' una peugeot 208 nuova di zecca. Oggi ho guardato meglio e principalmente i rid sono così disposti: sul cofano random ma così leggeri che si notano a malapena, però vanno in varie dierezioni non lineari, per quello ho pensato fosse dovuto al panno (la clay l'ho usata solo in orizzontale e verticale come mostrato nel video della maguire che c'è nel thread apposito qui sul forum); sul paraurti posteriore principalmente sul lato "piatto" che segue la chiusura del bagagliaio e qui sono più evidenti e ce n'è una piuttosto lunga e dritta decisamente più visibile (al tatto no, ma potrebbe essere il red mist tropical che la maschera). Per il resto, non mi è sembrato di notare altri difetti perchè non sono stato nelle condizioni di esaminare l'auto a dovere (scarsa luce e segni della pioggia presa ieri sera).
Nulla di grave eh, per carità, ma scoccia terribilmente su un'auto nuova.
Posterò delle foto il prima possibile.

Vedi il profilo dell'utente

Berserk

avatar
Diplomato in Detailing
Nega usando il clay lube della dodo essendo molto "schiumoso" è preferibile un veloce risciacquo non solo l'asciugata col mango verde...

Forse qualche swirlettino è arrivato da questo motivo e qualcosa dalla clay, oppureda precedenti lavaggi o imperizie del conce (tipo spolveratina a secco pre consegna)

Vedi il profilo dell'utente

Nega000

avatar
Aiutante Detailer
Uscita dal conce l'auto l'ho controllata molto bene alla luce e non mi sembra di aver notato difetti ma magari mi sono sfuggiti, lavaggi precedenti invece io non ne avevo ancora fatti; invece il born slippy l'ho asciugato senza risciacquo, forse quella la causa!?!
Sicuramente però ho sbagliato qualcosa. Rolling Eyes

Vedi il profilo dell'utente

Giovanni92

avatar
Laureato in Detailing
cosa hai utilizzato per asciugarlo?

Vedi il profilo dell'utente

Berserk

avatar
Diplomato in Detailing
Il mango verde del kit, che non è proprio il massimo a delicatezza...


E comunque più stai qui dentro e più ti viene l'occhio clinico per i difetti Laughing

Vedi il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum