Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Off Topic » Di tutto di più... » Il grande Gatsby

Il grande Gatsby

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Il grande Gatsby il Mer 29 Mag 2013 - 1:31

lukejunior


Detailer Novello
Salve a tutti. Ho appena visto il film che da qualche settimana è nei cinema di tutto il mondo:

Il grande Gatsby.

Ebbene, io sono un grande fan dell'attore Leonardo Di Caprio e lo ritengo il mio preferito.
Il suo primo film che davvero lo ha fatto diventare il mio attore preferito è stato "Prova a prendermi", che è appunto uno dei miei film preferiti. Ma se ancora non fossi stato completamente convinto, "The Aviator" avrebbe chiarito ogni mio dubbio.
Certo, sono 2 film stupendi, che probabilmente anche con un altro superbo attore sarabbero stati bellissimi per me.

Il grande Gatsby è molto simile al film The Aviator. Tuttavia The Aviator è meno poetico e più descrittivo di un Hollywood degli anni 40 e del realistico personaggio di Howard Huggies impersonato da un magnifico Di Caprio, il tutto in grande magnificenza. Il grande Gatsby? Poetico come lo è stato Moulin Rouge! (film diretto dallo stesso regista appunto), e il film esattamente come quest'ultimo è nerrato da un protagonista scrittore, che è impersonato da Tobye Mcguire. La narrazione è bellissima, proprio come il Moulin Rouge! Di Caprio come nella stramaggioranza dei suoi film recita il ruolo di un uomo eccentrico, affascinante e pieno di talento. E il suo finale nell'ambito del film è identico in quasi tutti i film a cui ha fatto parte, ma di questo non mi son meravigliato; anzi, mi sarei meravigliato del contrario.
La New York degli anni 20 che fa da reggia in questo film, non è la reale New York degli anni 20. E' una sorta di New York immaginaria, con stili di vita esagerati anche per l'odierna Amsterdam e inoltre sfoggia edifici e posti che New York non possiede realmente. Tutto il film è una sorta di fiaba, un pò come Moulin Rouge! appunto. La colonna sonora è composta da musiche di artisti moderni. Anch'essa non riflette affatto gli anni 20, ma lo stile un pò si ci sposa.
Il film a me è piaciuto molto, anche se avrei voluto che durasse un pò in più, ma io sono amante dei colossal e quindi mi si addice. Questo film è un colossal moderno, come lo sono appunto: Forrest Gump, The Aviator, Titanic, Il curioso caso di Benjamin Button e altri bellissimi film degli ultimi 20 anni.

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum