Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Tabella (puramente indicativa) delle capacità di taglio abrasivi

Tabella (puramente indicativa) delle capacità di taglio abrasivi

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 6]

MassiMini89


Detailer Novello
argomento interessantissimo , rimango sintonizzato cheers

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
cupitt ha scritto:p1 lo piazzerei tra fg400 e m105, p2 assieme a m205

invece non sono convinto che keramic gloss tagli più di 205
Giustissimo per P1 e P2 mentre per Keramik mi sono portato già avanti Wink
rndrrt ha scritto:con fg400 metterei il fantastico S2....forse stà un pelino sotto ma il fatto che non puzza gli da diritto di condividere la seconda posizione Razz
Perfettamente d'accordo Wink Poco sotto FG400.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Armaky


Diplomato in Detailing
Però nella classifica mancano ancora gli altri protagonisti marchiati Sholl.. S17+ S20 ed S40+

Vorrei però approfittare per fare una richiesta molto similare.. almeno se non ancora presente sul portale..

Potrebbe risultare utile fare una specie di "classifica universale" anche per quanto riguarda i tamponi?!

Ah.. sì.. qualcosa c'è già in giro tipo qui
Che poi.. per gli Sholl già c'è.. Meg idem..
Ma.. poter inserire su una scala gerarchica i tamponi con i poteri di taglio.. sempre intesi dal punto di vista puramente orientativo.. subito intuitiva per chi si sta addentrando per la prima volta nel mondo della lucidatura.. credo che potrebbe tornare molto utile
Ovviamente facendo la distinzione di utilizzo tra rota e roto

Infine.. e questa mi sembra di averla già letta in qualche post (anche se ora non ricordo dove) le accoppiate vincenti e solitamente utilizzate per trattare determinati supporti..
Quest'ultima è più difficile da semplificare in una comune tabella.. (anche se scholl mi sembra che ci sia andata molto vicino)
Oppure.. si potrebbe sempre provare ad impaginare qualcosa di molto similare alla già esistente tabella bignami meg

Esempio stupido di probabili combo (così uno si fa anche un'idea di cosa comprare, quante ore lavorare e quanto spendere ottenendo quale finitura)

Situazione di Taglio estremo in 2 step
1)Fase di taglio   Tampone surbuf/cool pad + fg400/S2
2)Fase di finitura Tampone Arancio LCDA/Ring pad orange + M205/S30+/P2

Magari si potrebbe mettere in evidenza nelle guide che so..

Vedere il profilo dell'utente

vincenzo


Apprendista Detailer
Grazie per l'iniziativa, per chi è alle prime esperienze può essere comunque un ottimo punto di inizio. Smile

Da parte mia non posso fornire ulteriori indicazioni visto che non ho grossa esperienza.

Terrò d'occhio questa discussione! Wink

Vedere il profilo dell'utente

Peter Griffin


Diplomato in Detailing
Armaky ha scritto:Però nella classifica mancano ancora gli altri protagonisti marchiati Sholl.. S17+ S20 ed S40+

Vorrei però approfittare per fare una richiesta molto similare.. almeno se non ancora presente sul portale..

Potrebbe risultare utile fare una specie di "classifica universale" anche per quanto riguarda i tamponi?!

Ah.. sì.. qualcosa c'è già in giro tipo qui
Che poi.. per gli Sholl già c'è.. Meg idem..
Ma.. poter inserire su una scala gerarchica i tamponi con i poteri di taglio.. sempre intesi dal punto di vista puramente orientativo.. subito intuitiva per chi si sta addentrando per la prima volta nel mondo della lucidatura.. credo che potrebbe tornare molto utile
Ovviamente facendo la distinzione di utilizzo tra rota e roto

Infine.. e questa mi sembra di averla già letta in qualche post (anche se ora non ricordo dove) le accoppiate vincenti e solitamente utilizzate per trattare determinati supporti..
Quest'ultima è più difficile da semplificare in una comune tabella.. (anche se scholl mi sembra che ci sia andata molto vicino)
Oppure.. si potrebbe sempre provare ad impaginare qualcosa di molto similare alla già esistente tabella bignami meg

Esempio stupido di probabili combo (così uno si fa anche un'idea di cosa comprare, quante ore lavorare e quanto spendere ottenendo quale finitura)

Situazione di Taglio estremo in 2 step
1)Fase di taglio   Tampone surbuf/cool pad + fg400/S2
2)Fase di finitura Tampone Arancio LCDA/Ring pad orange + M205/S30+/P2

Magari si potrebbe mettere in evidenza nelle guide che so..

http://www.lacuradellauto.it/blog/la-lucidatura-2/

Vedere il profilo dell'utente

Armaky


Diplomato in Detailing
Grazie Peter.. Non ricordavo proprio in quale post avevo visto le combo Wink

Vedere il profilo dell'utente

tunerz


Laureato in Detailing
io invece non capisco come si possa inserire un polish onestep come fixer in una classifica simile..camniando tampone,cambia completamente personalità..scratch 

idea che mi sono fatto io,eh..se ho detto un'eresia mandatemi pure a quel paese senza timori vari..lol!

Vedere il profilo dell'utente

Giovanni92


Laureato in Detailing
è una "classifica" da prendere con le pinze, solo per dare un'idea di quanto sia "aggressivo" un polish

Vedere il profilo dell'utente

tunerz


Laureato in Detailing
ok,sono d'accordo..ma SECONDO ME un polish tuttofare come fixer non può essere considerato..almeno io sono di questo parere essendo fondamentalista cronico..Wink

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
penso che però più o meno i polish siano elencati a parità di tampone quindi stesso discorso per i polish one step!

Vedere il profilo dell'utente

PELO


Laureato in Detailing
il discorso non è così semplice. Se è per questo allora neanche S3 potrebbe stare nella classifica, perchè è anche esso un prodotto one step, nel senso che cambia a seconda del tampone con cui lo si utilizza, così come per S17, così come PF2500. Ci sono compound che se utilizzati con tampone medio (superficie permettendo) riescono a dare una finitura che non ha niente da invidiare ad un polish. Il discorso ha sempre troppe variabili, per questo io non amo molto le classifiche Very Happy 

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

cupitt


Campione 2013
Campione 2013


Stiamo parlando di capacità di taglio massima, non di versatilità o finitura
i polish one step hanno un taglio massimo, e qui viene comparato agli altri polish e compound . Cosa c'è di strano ? Wink


_________________
LE MIE " RICETTE "


Vedere il profilo dell'utente

PELO


Laureato in Detailing
ovviamente si, è una classifica che sta ad indicare la capacità massima di taglio dell'abrasivo.....però non amo comunque le classifiche, ci sono troppe variabili. Un compound, su una superficie potrebbe avere più taglio di un'altro compound più aggressivo

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

Peter Griffin


Diplomato in Detailing
Ma infatti c'è scritto...prendere con le pinze e dipende da molti fattori...

Vedere il profilo dell'utente

PELO


Laureato in Detailing
oh oh ho capito, non sto obiettando. A qualcuno potrebbe comunque servire Wink 

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

Marksportium


Apprendista Detailer
Lo stesso discorso per fixer e s3 allora lo possiamo fare anche per p1 giusto? Cambia il taglio in base al tampone usato essendo one step?

Vedere il profilo dell'utente

Peter Griffin


Diplomato in Detailing
Tutti gli abrasivi, a prescindere da quello che c'è scritto sul flacone, cambiano comportamento in base al tampone/lana etc...

Vedere il profilo dell'utente

Armaky


Diplomato in Detailing
In parte è vero.. ma non tutti possono essere portati a finitura come quelli one step.. altrimenti si mette sotto stress il tampone giusto?!

Vedere il profilo dell'utente

alesoft


Diplomato in Detailing
Ragazzi penso sia chiaro, parliamo di taglio massimo... Laughing 

Vedere il profilo dell'utente

Armaky


Diplomato in Detailing
Quello che volevo dire è che il confronto è giusto se fatto con un tampone preso come metro di paragone.. per esempio che tipo di taglio esprimono i vari compound accoppiandoli al medesimo tampone

Altrimenti bisognerebbe specificare anche il tampone più adatto per ottenere il massimo potere di taglio affinchè il compound lavori in modo ottimale

Vedere il profilo dell'utente

Peter Griffin


Diplomato in Detailing
Poi una volta stabilito il tampone ottimale bisognerebbe trovare la superficie ottimale, perché il cofano di una Panda e quello di una Mustang reagiscono in modo totalmente differente...posto che si lavori in estate piuttosto che in inverno, a Chioggia o a Ventimiglia, che lavori Peter o Armaki, con la rota, roto o eccentrica...i fattori sono tantissimi, e non solo il tampone.

Però, IN LINEA DI MASSIMA, giusto per avere un'idea di partenza, FG400 taglia di più del Lime Prime. Convieni su questo?

Vedere il profilo dell'utente

Armaky


Diplomato in Detailing
Scusami Peter è inutile portarsi così oltre altrimenti non ne veniamo più fuori..
Stavo rieditando il messaggio ma mi hai preceduto così ti rispondo qui..

Di sicuro non riesco a spiegarmi io e sembra che voglia fare polemica su un concetto molto semplice e che sta alla base di un confronto nato per stabilire chi "taglia" di più di chi

Volevo soltanto capire se entrasse anche in gioco la variabile tampone nella classifica affinchè si possa stabilire che, per esempio, l'FG400 ha un maggiore potere di taglio rispetto al P1..
Alla fine è una quasi costatazione che ha espresso anche Ciccante poco sopra..
http://www.lacuradellauto.com/t11965p30-tabella-puramente-indicativa-delle-capacita-di-taglio-abrasivi#291532

Se poi nemmeno ora sono stato chiaro allora ho qualche problema io ad esprimermi tranquillo Razz

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
Si penso che questa classifica sia utile ma ovviamente tutti i prodotti devono essere paragonati a parità di tampone, lucidatrice, superficie e anche temperatura...può essere un'eccezione alcune polish della scholl che si è detto spesso che richiedono quasi sempre tamponi con una certa consistenza altrimenti non esprimono le loro caratteristiche perchè ad esempio può capitare in questo caso che un compound scholl con un tampone soft taglia meno di un polish medio non scholl con lo stesso tampone....correggetemi se sbaglio...

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Armaky ha scritto:Quello che volevo dire è che il confronto è giusto se fatto con un tampone preso come metro di paragone.. per esempio che tipo di taglio esprimono i vari compound accoppiandoli al medesimo tampone

Altrimenti bisognerebbe specificare anche il tampone più adatto per ottenere il massimo potere di taglio affinchè il compound lavori in modo ottimale

 Potrebbe essere un'idea non male. Fissiamo un tampone di massima ed una superficie media e su quella facciamo le valutazioni Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Giovanni92


Laureato in Detailing
Dico la mia e premetto che potrei sbagliarmi, cosi facendo non si rischia di trovarsi molti utenti a chiedere come é il trasparente della mia auto? Medio?duro? Burroso? Ecc...

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 6]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum