Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Off Topic » Di tutto di più... » Problema Tamponamento, chiedo un parere

Problema Tamponamento, chiedo un parere

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Problema Tamponamento, chiedo un parere il Sab 7 Set 2013 - 22:06

Kore-29


Detailer Novello
allora spiego brevemente poi posto le foto..

incrocio a T io provengo dal centro della T devo girare a sinistra.. segnaletica orizzontale niente neanche le linee tratteggiate.. segnali verticali, devo dare la precenza..

guardo a destra guardo a sinistra, inizio la manovra.. nel bel mezzo della manovra, un motociclo proveniente da sinistra mi becca davanti ..

purtrppo sono costretto a sgombrare l'incrocio.. ho colpa.. ma ora arrivano i dubbi.

1) il motociclo viaggiava ad una velocità superiore ad i 30km/h dato che ha inchiodato cadendo e vedrete la botta ( un auto che ha una massa molto più grande non può essere conciata così)

2) se il motociclo viaggiava ad una velocità idonea mi avrebbe superato insultato ma di certo non sarebbe caduto dato che io avevo il muso e non tutto il veicolo sulla carreggiata

3) nei pressi della strada dove il motociclo viaggiava c'è un cartello con fine precedenza, ma nessun cartello che attesta che la strada sia principale o con diritto..

4) nei pressi dell'incrocio ci sono molteplici strisce pedonali.. anche se la colpa è mia lui non poteva viaggiare ad una velocità superiore o pari a 30km/h se passa un pedone lo investirebbe sicuramente.

5) il segnale dare precedenza prescrive l'obbligo di dare precedenza ma non obbliga di fermarsi se la strada è libera.. chi ha la precedenza DEVE PRESTARE L'OBBLIGO DI CONSTATARE CHE I VEICOLI DIANO A SE E AGLI ALTRI LA PRECEDENZA cosa che non avviene in caso di velocità poichè non si ha il tempo.


vorrei capire se è possibile uscire con un 50 % o un 75 % di colpa perchè ripeto dalla botta lui con un motociclo majesty 150 non può creare un danno del genere



vi prego di aiutarmi senza la solite frasi hai colpa stop ecc.
vi ringrazio anticipatamente



STRADA DA DOVE VENIVO




DA DOVE ARRIVAVA



PANORAMICA



DANNO

Vedere il profilo dell'utente

Berserk


Diplomato in Detailing
Avete fatto constatazione amichevole ?

Hai già parlato con la tua assicurazione ? Credo che meglio di loro, se solo hanno il sentore di poter spuntare qualche % sull'altro ci provano..

Ci sono testimoni che possono eventualmente aiutare per capire la dinamica ?

Peró non capisco perchè parli dei 30km/h... Un motociclo a quella velocità ha uno spazio d'arresto irrisorio, quello magari è caduto per lo spavento o perchè si è scomposto bo...

E poi non ho capito quando parli della botta, cioè è troppo ?

Vedere il profilo dell'utente

Kore-29


Detailer Novello
no, non abbiamo fatto la costatazione amichevole

parlo dei 30km/h perchè è il limite che lui non ha mantenuto visto che avevo impegnato l'incrocio e lui NON c'era è arrivato come un razzo e li a 30km7h ci si arresta tranquillamente.

lo spavento ci può essere ma se uno cammina ad un andatura decente ci si ferma, non so se hai mai portato uno scooter ma frenando col posteriore a 30km/h non si cade.. lui ha inchiodato perchè è arrivato come un razzo..

il danno se guardi sotto lo sportello è tanto, quello è pieno , non è semplice lamiera, uno scooter che cammina ad una velocità bassa non ha tutta questa forza da buttarti in dentro la lamiera.


ripeto, io avevo il segnale di dare precedenza, lui non c'era.. ci sono testimoni che lo hanno visto arrivare a velocità alta come ci sono testimoni che hanno visto me impegnare l'incrocio.
la strada è a doppia corsia.. se andava piano, visto che comunque è pieno paese, si sarebbe arrestato o mi avrebbe comunque evitato. parliamo di una moto non un autotreno.

ripeto mi prendo la colpa sulla precedenza, ma quello che mi interessa è il fatto che lui arrivasse sopra i limiti di velocità e che li c'è un cartello che attesta il fine della sua precedenza su quella strada.. non vorrei che il mio cartello in quel caso valga solo come precedenza a destra.

spero di esseremi spiegato al meglio



[la foto non rende comunque lo sportello è rientrato nei pressi del parafango e sotto lo sportello è rientrato, ripeto li è pieno non vuoto come il parafango.. che è semplice lamiera di pochi millimetri vuota.
inoltre i segni sullo sportello sono solchi nella vernice fino alla lamiera, il bianco è il colore che è rimasto ]

Vedere il profilo dell'utente

Berserk


Diplomato in Detailing
Ok si adesso ho capito ...

Si ho avuto scooter e moto, per quello che ti dicevo che a 30 all 'ora ti fermi...se andava di più e ci son i testimoni puó tornare a tuo favore, almeno per non prendere il 100% di colpa...

Per il danno, anche li in quella zona è solo lamiera, dirti se è troppo per i 30km/h peró non saprei, ci vorrebbe il rilievo di un perito...

Vedere il profilo dell'utente

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
fai la tua denuncia alla tua compagnia di assicurazione e loro vedranno il da farsi.
se hanno uno studio legale in gamba in base ad un orientamento ormai consolidato e se riesci a provare che lui correve oltre i limiti potresti spuntarla per bene.

infatti, in tema di circolazione stradale, l'accertamento di una violazione al codice della strada, contestata ed oggetto di giudizio di opposizione, non coincide interamente con l'accertamento della responsabilità del sinistro stradale che ne è derivato. (Nella specie la S.C. ha ritenuto erroneo l'annullamento della sanzione, per violazione dell'articolo 145 cod. strada - obbligo di dare la precedenza -, discendente dalla immissione della autovettura sulla pubblica via da un passo carraio, per essere stato addebitato il sinistro, in occasione del quale l'infrazione era elevata, alla velocità dell'altro veicolo, che aveva invaso l'opposta corsia di pertinenza). (Cassa con rinvio, Giud. pace Terni, 18 Aprile 2003) . Cass. civ. Sez. II Sent., 16-01-2008, n. 728 (rv. 601275) Mass. Giur. It., 2008; CED Cassazione, 2008


detto questo leggi queste due massime ( le prime che ho trovato ma ce ne saranno molte altre più recenti) le quali potrebbero darti in parte ragione.

In tema di circolazione stradale, l'art. 145, comma 1, del codice della strada - nel prevedere che i conducenti, approssimandosi ad una intersezione, devono usare la massima prudenza al fine di evitare incidenti - si rivolge a tutti i conducenti, anche al conducente favorito, giacché il diritto di precedenza spettante al conducente del veicolo proveniente da destra non esonera il conducente medesimo dall'obbligo di usare la dovuta attenzione nell'attraversamento di un incrocio, anche in relazione a pericoli derivanti da eventuali comportamenti illeciti o imprudenti di altri utenti della strada che non si attengano alla norma, recata dal comma secondo del medesimo art. 145, che impone di dare la precedenza a chi proviene da destra, salvo diversa segnalazione. Cass. civ. Sez. I, 13-07-2006, n. 15928 (rv. 591174) Mass. Giur. It., 2006; Arch. Giur. Circolaz., 2007, 6, 694

Il fatto che un conducente goda del diritto di precedenza non lo esonera dall'obbligo di diligenza nella condotta di guida, obbligo che consiste nell'uso della dovuta attenzione nell'attraversamento di un incrocio, anche in relazione a pericoli derivanti da eventuali comportamenti illeciti o imprudenti di altri utenti della strada, che non si attengono al segnale di arresto o di precedenza. Il conducente, che pure gode del diritto di precedenza, quindi, nell'approssimarsi a un'intersezione, deve usare la massima attenzione al fine di evitare incidenti, usando la necessaria cautela richiesta dalla comune prudenza e dalle concrete condizioni esistenti nell'incrocio. Cass. civ. Sez. III, 10-05-2005, n. 9750


il problema è che però tu dovrai dimostrare che i limiti di velocità lui li abbia superati e non essendo intervenuti agenti di polizia la cosa potrebbe essere problematica.

IN QUESTI CASI PRETENDETE CHE
A) INTERVENGANO LE FF.OO.
B) CHE I VEICOLI NON VENGANO SPOSTATI FINO AL LORO ARRIVO ( SALVO CHE NON COSTITUISCANO PERICOLO PER LA CIRCOLAZIONE)

per inciso dalla foto mi pare di capire che il cartello di strada con fine precedenza sia posto dopo l'intersezione quindi, se così fosse varrebbe da lì in vanti e non riguarderebbe l'incrocio in cui hai avuto l'incidente, il quale è invece regolato dal cartello che tu avevi di dare la precedenza.



Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
ps ... prima o poi faccio una parcella al forum Laughing Razz 

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

Kore-29


Detailer Novello
Grazie raviola, ho dei testimoni che possono confermare che lui correva, per quanto riguarda berserk
Li non è' vuota la lamiera, poco più sotto c'è dove mettere il crik della macchina se sarebbe vuoto si piegherebbe in 2 se batti con le nocche si sente il pieno, se batti sul parafango si sente il vuoto .. Naturalmente ho portato l'auto al meccanico il quale mi ha confermato questo.

Quello che voglio dire e' che una moto per quanto possa essere pesante non ha sufficiente inerzia a 30km/ di creare quel danno..

Senza contare che la moto ha sbattuto scivolando un metro prima di impattare..
Io prima di impegnare l'incrocio mi sono fermato , ho guardato ed ho svoltato nel compiere la manovra lui è' uscito arrivando oltre i limiti.. Altrimenti ripeto mi avrebbe facilmente evitato o si sarebbe arrestato entrò i limiti, la strada e' larga più di 5 metri, il muso sporgeva si è no di 2, ci sono 4 metri di spazio io mi sono arrestato subito appena l'ho visto lui invece ha inchiodato usando entrambi i freni per arrestare la moto, 2+2 fa 4 e' matematico capire che correva .
Inoltre ho saputo che ha problemi di vista nonostante gli occhiali e qualche mese prima ha effettuato un sorpasso azzardato distruggendo 2 auto in piena superstrada .


Comunque lunedì andrò in assicurazione li c'è un avvocato in gamba a quanto mi hanno detto

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
raviola ha scritto:ps ... prima o poi faccio una parcella al forum Laughing Razz 
Ehmmm.... Rolling Eyes


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
ahahahahhahahahahaha accetto pagamenti in prodotti Twisted Evil 

lol! lol! lol! 

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

10 Re: Problema Tamponamento, chiedo un parere il Gio 12 Set 2013 - 12:54

Cia91


Apprendista Detailer
Dal danno non puoi dimostrare che andava piu di 30km/h, ti assicuro che se uno scooter di 120kg circa ti entra dentro a 30km/h fa molto piu danno di quello, soprattutto perchè la macchina come dici te essendo piu pesante sta ferma e l'urto viene assorbito interamente dalla carrozzeria (tua) e dalle forcelle (sue) che sono molto piu resistenti della tua carrozzeria.

Detto questo sicuramente andava a piu di 30, perchè a 30 non ci vai manco in bici, ma quando ti ha centrato non è detto che fosse ancora oltre i 30, e non è dimostrabile...

Vedere il profilo dell'utente

11 Re: Problema Tamponamento, chiedo un parere il Gio 12 Set 2013 - 13:44

Giobart


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
raviola ha scritto:per inciso dalla foto mi pare di capire che il cartello di strada con fine precedenza sia posto dopo l'intersezione quindi, se così fosse  varrebbe da lì in vanti e non riguarderebbe l'incrocio in cui hai avuto l'incidente, il quale è invece regolato dal cartello che tu avevi di dare la precedenza.
Quello è un cartello di termine del diritto di precedenza, ed è giusto che sia posto li..... la moto percorreva una strada con diritto di precedenza fino a quel punto..... percui se non si dimostra che andava oltre i limiti e/o con imperizia (cosa che vedo molto difficile)..... la vedo dura aver ragione..... ma si sa gli avvocati pur di aver ragione se inventano di ogni!!! lol! lol! lol! 

Vedere il profilo dell'utente

12 Re: Problema Tamponamento, chiedo un parere il Gio 12 Set 2013 - 14:18

paolocabri


Detailer Novello
Avresti dovuto chiamare i vigili. Tieni presente che al max verrà dato un concorso di colpa... tu avevi il cartello e lui no. Dimostrare l'eccesso di velocità non è facile.

Vedere il profilo dell'utente

13 Re: Problema Tamponamento, chiedo un parere il Gio 12 Set 2013 - 15:42

xAngelox


Diplomato in Detailing
Purtroppo hai torto.. vista così non puoi farci proprio un bel niente!! se ti avesse colpito il posteriore il discorso sarebbe cambiato..

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum