Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Esterni: pulizia e cura di tutte le superfici esterne. » Cosa si può fare al self?

Cosa si può fare al self?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Cosa si può fare al self? il Lun 11 Nov 2013 - 15:48

pianista


Apprendista Detailer
Ciao a tutti. Scrivo in quanto, spulciando un po' in giro, volevo capire dagli esperti quali fasi del lavaggio possono essere fatte al self, prima del lavoro vero e proprio da fare nel box (per chi ce l'ha).

Nella mia città, i self hanno i vari programmi, tra cui il prelavaggio che emette una schiuma di non so quale prodottaccio da bottega, poi le varie spazzole, l'acqua per il risciacquo, la cera, l'acqua demineralizzata.

A quanto ho capito, una cosa utile che si potrebbe fare è utilizzare la lancia per una sorta di "prelavaggio" a pressione.

Vi chiedo: si potrebbe quindi pensare a fare 1 ciclo di prelavaggio + uno di risciacquo con acqua demineralizzata, e poi, ad auto ancora bagnata, tornare a casa e proseguire con il resto dei passaggi?

Oppure meglio non utilizzare il loro shampoo e fare soltanto una passata con acqua demineralizzata per poi fare a casa tutto il resto?

Che rischi si corrono a non asciugare la vettura subito, considerando che dopo si effettuerà un lavaggio accurato?

Grazie e scusate la banalità delle domande.

Vedere il profilo dell'utente

2 Re: Cosa si può fare al self? il Lun 11 Nov 2013 - 16:43

goldencar


Aiutante Detailer
Mi associo alla tua richiesta, sono nella tua medesima situazione...

Vedere il profilo dell'utente

3 Re: Cosa si può fare al self? il Lun 11 Nov 2013 - 17:18

pianista


Apprendista Detailer
Anche tu un novellino...? Dura la vita degli apprendisti detailer... Very Happy 

vedo che sei di Roma, appena posso ti mando un MP...

Vedere il profilo dell'utente

4 Re: Cosa si può fare al self? il Lun 11 Nov 2013 - 17:29

niky


Detailer Novello
Al self si può fare un prelavaggio utilizzando un proprio nebulizzatore oppure la tec one.
Poi usare l'acqua demineralizzata del self per il risciaquo.
Meglio non utilizzare lo shampoo della lancia, soprattutto se l'auto ha un protettivo.

Vedere il profilo dell'utente

5 Re: Cosa si può fare al self? il Lun 11 Nov 2013 - 18:51

L0r3nz0rm


Detailer Novello
Io vado allo stesso self service da anni . Decontamino l'auto sia con prodotti tipo ironx tarx chr con claybar , ovviamente se vai quando c'è gente non puoi stare a fare ste cose ))

Vedere il profilo dell'utente

6 Re: Cosa si può fare al self? il Lun 11 Nov 2013 - 19:14

pianista


Apprendista Detailer
niky ha scritto:Al self si può fare un prelavaggio utilizzando un proprio nebulizzatore oppure la tec one.
Poi usare l'acqua demineralizzata del self per il risciaquo.
Meglio non utilizzare lo shampoo della lancia, soprattutto se l'auto ha un protettivo.
OK. E se non avessi la possibilità di usare la tec one o un nebulizzatore con l'apposito prodotto, varrebbe comunque la pena di andarci per dargli una bella pompiata con l'acqua demineralizzata? Prima di iniziare il lavaggio vero a casa, intendo...



Vedere il profilo dell'utente

7 Re: Cosa si può fare al self? il Lun 11 Nov 2013 - 19:24

L0r3nz0rm


Detailer Novello
Leveresti un po di lavoro con i passaruota e i cerchi , dove una lancia facilita la pulizia , anche se poi le varie spazzole specifiche fanno comunque la differenza . Con azione meccanica. Ma non ne vedo il senso . Cioe vai al self per bagnare la vettura non lavi i cerchi non lavi i passaruota riprendi la macchina torni a casa , nel traggitto con i pneumatici tiri sotto i passaruota cio che trovi sull'asfalto , e non solo i cerchi non lavati ne asciugati asciugheranno l 'acqua creando macchie che poi dovrai ripulire a casa . A sto punto prendi i prodotti per prelavaggio / lavaggio / decontaminazione / siggillatura con nanotecnlogia o cere piu o meno naturali , gli attrezzi per la pulizia secchi griglie spazzole spugne e fallo direttamente a casa ))

Vedere il profilo dell'utente

8 Re: Cosa si può fare al self? il Lun 11 Nov 2013 - 19:35

Paso


Detailer Novello
Al self io faccio tutto dal prelavaggio al lavaggio alla clay. Ovvio non c'è quasi mai gente. Però io ti consiglio solo di usare le lance con acqua demineralizzata. Il resto lo fai tu. Il sapone degli autolavaggi è sempre troppo aggressivo e le spazzole meglio lasciar perdere fanno solo danni

Vedere il profilo dell'utente

9 Re: Cosa si può fare al self? il Lun 11 Nov 2013 - 20:36

Berserk


Diplomato in Detailing
Quoto Lorenzo e Paso Wink

Vedere il profilo dell'utente

10 Re: Cosa si può fare al self? il Lun 11 Nov 2013 - 21:01

pianista


Apprendista Detailer
L0r3nz0rm ha scritto:Leveresti un po di lavoro con i passaruota e i cerchi , dove una lancia facilita la pulizia , anche se poi le varie spazzole specifiche fanno comunque la differenza . Con azione meccanica. Ma non ne vedo il senso . Cioe vai al self per bagnare la vettura non lavi i cerchi non lavi i passaruota riprendi la macchina torni a casa , nel traggitto con i pneumatici tiri sotto i passaruota cio che trovi sull'asfalto , e non solo i cerchi non lavati ne asciugati asciugheranno l 'acqua creando macchie che poi dovrai ripulire a casa . A sto punto prendi i prodotti per prelavaggio / lavaggio / decontaminazione / siggillatura con nanotecnlogia o cere piu o meno naturali , gli attrezzi per la pulizia secchi griglie spazzole spugne e fallo direttamente a casa ))
Infatti la mia idea era quella, inizialmente. Solo che avevo letto da qualche parte che, per chi non possiede lance a pressione, dare una bella spruzzata per togliere il "grosso, agevolava il lavoro da fare dopo... volevo capire se era effettivamente ineliminabile come passaggio...

Vedere il profilo dell'utente

11 Re: Cosa si può fare al self? il Lun 11 Nov 2013 - 21:12

L0r3nz0rm


Detailer Novello
Le lance fanno molto comodo , ma se poi continui il lavaggio li , cioe vai al self e fai prelavaggio no tuch sciacqui con le lance e decontamini chimicamente ( ironx tarx. ) e poi manualmente claybar piu lubrificante . Lavaggio dei cerchi  , poi lavaggio manuale a due secchi uno per il sapone l'altro per sciaccquare la spugna ( ne servono due una per le parti nobili una per il basso della vettura ) asciugatura panni in microfibra applicazione della o cera o siggillante nanotecnologico spry piu facile da usare , e intanto che pulisci gli interni i vari sottoruota gomme etc etc se so asciugati , cosi ha senso . Altrimenti ti fai tutto a casa farai un doppio passaggio di prelavaggio magari usando pennelli per lo sporco che non viene , ma puoi farlo anche a casa senza la lancia ))
Prodotti specifici come Questo ( leggi la scheda tecnica )
O come mafra pre wash no tuch o il mafra 2g o il kit mafra 2 e 4 g con la tecone sono specifici per i prelavaggi anche senza la lancia del self ))



Ultima modifica di L0r3nz0rm il Lun 11 Nov 2013 - 21:19, modificato 1 volta

Vedere il profilo dell'utente

12 Re: Cosa si può fare al self? il Lun 11 Nov 2013 - 21:17

pianista


Apprendista Detailer
L0r3nz0rm ha scritto:Le lance fanno molto comodo , ma se poi continui il lavaggio li , cioe vai al self e fai prelavaggio no tuch sciacqui con le lance e decontamini chimicamente ( ironx tarx. ) e poi manualmente claybar piu lubrificante . Lavaggio dei cerchi  , poi lavaggio manuale a due secchi uno per il sapone l'altro per sciaccquare la spugna ( ne servono due una per le parti nobili una per il basso della vettura ) asciugatura panni in microfibra applicazione della o cera o siggillante nanotecnologico spry piu facile da usare , e intanto che pulisci gli interni i vari sottoruota gomme etc etc se so asciugati , cosi ha senso . Altrimenti ti fai tutto a casa farai un doppio passaggio di prelavaggio magari usando pennelli per lo sporco che non viene , ma puoi farlo anche a casa senza la lancia ))
ah ecco vedi già questa è una cosa che non è detta da nessuna parte...!Very Happy 

Certo immagino che con le lance sarà anche più veloce il processo, rispetto a fare tutto a casa. Ma d'altronde o si opta per un metodo o per l'altro... quindi se si va al self, conviene fare tutto (o gran parte del lavoro) al self... altrimenti conviene far tutto a casa. Interessante, questo già mette dei paletti molto precisi nella scelta dei prodotti.

Visto che sei così gentile, ne approfitto ancora: ammettiamo che io volessi fare tutto a casa, senza passare per il self. Che cicli posso ipotizzare di fare? Se l'auto è molto sporca faccio un pre con la tec-one e poi due secchi, e se invece non è molto sporca inizio direttamente dai due secchi?

Vedere il profilo dell'utente

13 Re: Cosa si può fare al self? il Lun 11 Nov 2013 - 21:29

L0r3nz0rm


Detailer Novello
Un prelavaggio va comunque fatto, la possibilita che con la spugna agganci particelle di sporco solide e andando a strofinare potresti creare swirls o rids ( swirls segni circolari leggeri rids segni piu profondi ) sul trasparente . La differenza la fa . La diluizione del prodotto . Es lLCDA SuperClean All Purpose , va diluito in base allo sporco , da puro a 10/1 . E inteso che una diluizione 10. A 1 significa 9 parti di acqua e una di prodotto . Ma va sempre utilizzato . Per le auto leggermente impolverate puo essere usato un lavaggio waterless spruzzi il prodotto e passi con panni in microfibra . ))

Vedere il profilo dell'utente

14 Re: Cosa si può fare al self? il Mar 12 Nov 2013 - 10:38

pianista


Apprendista Detailer
L0r3nz0rm ha scritto:Un prelavaggio va comunque fatto, la possibilita che con la spugna agganci particelle di sporco solide e andando a strofinare potresti creare swirls o rids ( swirls segni circolari leggeri rids segni piu profondi ) sul trasparente . La differenza la fa . La diluizione del prodotto . Es lLCDA SuperClean All Purpose  , va diluito in base allo sporco , da puro a 10/1 . E inteso che una diluizione 10. A 1 significa 9 parti di acqua e una di prodotto . Ma va sempre utilizzato . Per le auto leggermente impolverate puo essere usato un lavaggio waterless spruzzi il prodotto e passi con panni in microfibra . ))
In effetti credo che per un detailer novello, il prelavaggio sia uno dei primi ostacoli che occorre superare. Non tanto nella tecnica, quanto nel decidere che livello di dosaggio utilizzare.

Sempre leggendo il forum ho visto che vi sono varie scuole di pensiero: chi fa il prelavaggio ogni volta, chi lo fa solo quando ce n'è bisogno, chi lo fa con dosi diluite diversamente a seconda dello sporco. Ma come si fa, per chi non ha esperienza, a capire "quanto" l'auto è sporca? Magari per una persona comune un'auto può essere mediamente sporca, mentre per un detailer la stessa auto verrebbe valutata molto sporca. Vi sono dei criteri oggettivi per stabilire la tipologia di prelavaggio da attuare?

Non ci sto capendo molto... scratch 

Esiste un tipo di prelavaggio "standard" che può essere fatto sempre, ogni volta che si lava, senza incorrere in alcun rischio?

Vedere il profilo dell'utente

15 Re: Cosa si può fare al self? il Mar 12 Nov 2013 - 10:53

ciccante88


Detailer Superesperto
il prelavaggio soft o invasivo va fatto sempre! in base alla situazione ci sono prodotto più o meno acidi e di questi si usa una diluizione più o meno bassa in base allo sporco. detto questo se l'auto non è protetta puoi usare prodotti abbastanza invasivi, viceversa se è protetta. Tieni presente che se l'auto è ben corretta è meglio effettuare un prelavaggio adeguato e pensare meno alla protezione che si ridurrà ma il rischio di creare difetti è molto minore! Per fare un prelavaggio soft puoi scegliere il Superclean, viceversa il Mafra Prewash no touch. per le diluizioni leggi le loro schede e discussioni inerenti e ci sono già dei consigli per come usarli!

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum