Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Off Topic » Di tutto di più... » Differenza di colore: come risolvere ?

Differenza di colore: come risolvere ?

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 6 di 9]

126 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Ven 4 Apr 2014 - 15:41

cuoresportivo86


Detailer Novello
Fabri ha scritto:

Intendevo, se nel parafango nuovo ha dato la mano di fondo (credo un grigio chiaro od un bianco) e nel paraurti non lo ha dato e dando 3 mani di tinta ad entrambi potresti notare la leggera differenza di colore perche' sul paraurti nero forse non e' riuscito ad andare bene in copertura.

Quindi stai dicendo che la differenza tra un paraurti e il parafango non è dato dal materiale dei 2 pezzi, ma dalla presenza o meno del fondo spruzzato prima della vernice bianca ?

Fabri ha scritto:

Io non ho ancora verniciato quel bianco, pero' gruppo PPG ha 4 cartellini spruzzati piu' altre 6 varianti speciali (solo formula e nessun cartellino), gia' da questo capisco che e' un colore che e' spruzzato male da fabbrica e che fara' dannare.
Ma i cartellini e il loro numero dipende dalla marca della vernice che il carrozziere tratta e quindi dai cartellini che gli vengono consegnati come campione per verificare appunto la tonalità ? O per ogni colore di ogni costruttore esistono solo e sempre gli stessi cartellini ? (nel mio caso solo 2)


Fabri ha scritto:
Non hai capito, da fabbrica spruzzano lo stesso codice colore, nel tuo caso 251/a, ed il colore che spruzzano oggi ed il colore che spruzzano dopo un mese o in un'altra catena di verniciatura saranno 3 varianti di colore, ma con lo stesso codice 251/a, le aziende che fanno i colori (Palinal, PPG, Dupont etc) devono creare infinite varianti di colore dello stesso codice, in base alle infinite varianti di colore che hanno spruzzato in fabbrica, poi se vi fosse una differenza sta al carrozziere sistemare la tinta, sfumando il colroe o correggenfola, altro esempio, se prendi una vernice e la agiti e la spruzzi esce un colore, se quella vernice la riusi il giorno dopo e non la agiti e la spruzzi secondo te otterai un colore differente?

Si ma se le aziende che fanno i colori, devono crare un tot di varianti che appunto sono state spruzzata in fabbrica dal costruttore dell'auto, vuol dire che alla fine il carrozziere avrà 2 o 3 o 5 cartellini e uno almeno deve essere uguale alla tinta originale sull'auto ? (dato che sull'auto ci sarà di sicuro almeno una variante di quelle utilizzate in fabbrica)

Vedere il profilo dell'utente

127 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Ven 4 Apr 2014 - 21:40

mjtuning


Apprendista Detailer
Fabri ha scritto:
mjtuning ha scritto:Fabri scusa ma non è proprio esatto quello che hai scritto, sicuramente il carrozziere che ha effettuato il lavoro avrà dato il fondo giusto come prevede la lavorazione, ma questo colore non cambia tonalità in base alle mani date, una volta entrato in copertura puoi dare 10 mani di colore che la tinta non cambia!! Poco tempo fa ho fatto una macchina identica a questa della discussione e sono diventato scemo a mascherare la differenza di colore!! Questo "bianco" è uno degli ultimi colori fatti da Fiat e si tribola a crearlo!!

Intendevo, se nel parafango nuovo ha dato la mano di fondo (credo un grigio chiaro od un bianco) e nel paraurti non lo ha dato e dando 3 mani di tinta ad entrambi potresti notare la leggera differenza di colore perche' sul paraurti nero forse non e' riuscito ad andare bene in copertura.
Io non ho ancora verniciato quel bianco, pero' gruppo PPG ha 4 cartellini spruzzati piu' altre 6 varianti speciali (solo formula e nessun cartellino), gia' da questo capisco che e' un colore che e' spruzzato male da fabbrica e che fara' dannare.

cuoresportivo86 ha scritto:A me è stato detto invece che comunque "il tiraggio" sulla plastica è diverso dalla lamiera, infatti bene o male anche altre auto nuove se noti (e sono di fabbrica) hanno una lieve differenza, che secondo me in fabbrica sanno mascherare mooolto bene rispetto al classico carrozziere.


Si infatti, pero' "isolandolo" con un colore di fondo e' difficile che si noti la differenza, ti faccio un'esempio alcune auto hanno i parafanghi davanti in plastica e se applichiamo la stessa teoria dei paraurti che sia in fabbrica che in carrozzeria hanno un "tiraggio" differente dovremmo notare ancora di piu' la differenza di colore che si ha tra il paraurti ed il parafango, perche' sono due elementi contigui (intendo il parafango e la portiera) con la stessa angolazione, io rimango dell'opinione che le parti in plastica non sono verniciate nella stessa catena di verniciatura della scocca, ed e' per questo che abbiamo due colori differenti.


cuoresportivo86 ha scritto:

Questa poi ha dell'incredibile..........fanno i colori per le carrozzerie e sono "molto" differenti dall'originale ? Posso capire un minimo proprio............ma come mai sono cosi distanti ? Cioè l'azienda che fa i colori per le carrozzerie, è una sola ?

Non hai capito, da fabbrica spruzzano lo stesso codice colore, nel tuo caso 251/a, ed il colore che spruzzano oggi ed il colore che spruzzano dopo un mese o in un'altra catena di verniciatura saranno 3 varianti di colore, ma con lo stesso codice 251/a, le aziende che fanno i colori (Palinal, PPG, Dupont etc) devono creare infinite varianti di colore dello stesso codice, in base alle infinite varianti di colore che hanno spruzzato in fabbrica, poi se vi fosse una differenza sta al carrozziere sistemare la tinta, sfumando il colroe o correggenfola, altro esempio, se prendi una vernice e la agiti e la spruzzi esce un colore, se quella vernice la riusi il giorno dopo e non la agiti e la spruzzi secondo te otterai un colore differente?

valter.t ha scritto:ragazzi mi meravigliate..il flop nella composizione dei colori è indicato..è diciamolo in parole poche e povere con l'incidenza della luce...in tutte le basi per ottenere una tinta è indicato il viraggio della tinta con l'incidenza della luce..questo è definito il flop..e può essere neutro oppure far virare verso altre tonalità....nella basi akzonobel questo è presente indicato in uno schema con altri fattori determinanti la tinta...e questo anche su una base normale può farti variare la tonalità...
come si fa a correggere una tinta..ma è semplice modificando le basi componenti il colore....ma ripeto se anche il colore fosse leggermente variabile con una sfumata degna di questo nome l'occhio non la percepisce...

Valter, io per flop intendo il colore quando lo vedi di taglio, profilo, e non in faccia, normale sui colori metalizzati e perlati, un pastello se non va bene di faccia non va bene nemmeno in flop, cosa differente dai metallizzati e perlati, in questo bianco si poteva solo correggere la tinta, partire con una variante mgliore o sfumare dove possibile.

@Mjtuning: io ho avuto molte difficolta nel spruzzare un colore della 500, il blu m'ama non m'ama, facevi il cartellino ed andava bene, spruzzavi l'auto sfumando gli elementi contigui e veniva fuori molto piu' chiaro del cartellino, tanto da vedere anche lo stacco della sfumata, avevo notato che il problema era in una tinta base che non si amagalmava bene con le altre e se la tinta lasciata ferma vedevi il colore che si divideva, ho risolto nel mettere due biglie all'interno della tazza ed ogni volta che andavo a prendere la pistola per dare una mano aprivo la tazza mescolavo il colore e spruzzavo.
Secondo me in questo caso è stato soltanto pigrizia del carrozziere!

Vedere il profilo dell'utente http://www.detail-aosta.it

cuoresportivo86


Detailer Novello
Fabri cortesemente poi rispondimi Wink

Vedere il profilo dell'utente

129 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Sab 5 Apr 2014 - 12:39

DavideSR


Moderatore
Cuoresportivo86 quello che dice Fabri sulla verniciatura dei paraurti non è una sua opinione ma una verità assoluta per quasi tutte le auto prodotte oggi.
I paraurti venfono fabbricati in aziende dell'indotto e poi trasportati in fabbrica per essere montati sulla linea di assemblaggio.
Molte auto francesi uscita dalla fabbrica presentano differenze di colore imbarazzanti.

Segue che in genere un paraurti riverniciato e poi sfumato è molto più vicino alla tinta della carrozzeria di quanto non lo fosse alla "nascita" del veicolo.

Purtroppo non tutti i carrozzieri, COME IN TUTTI I MESTIERI, fanno bene il loro lavoro o non hanno le capacità per risolvere tutte le problematiche che gli si presentano.

Vedere il profilo dell'utente

130 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Sab 5 Apr 2014 - 13:28

Fabri


Detailer Novello
cuoresportivo86 ha scritto:

Quindi stai dicendo che la differenza tra un paraurti e il parafango non è dato dal materiale dei 2 pezzi, ma dalla presenza o meno del fondo spruzzato prima della vernice bianca ?


In carrozzeria puo' essere questo il problema.

[quote="cuoresportivo86"]
Ma i cartellini e il loro numero dipende dalla marca della vernice che il carrozziere tratta e quindi dai cartellini che gli vengono consegnati come campione per verificare appunto la tonalità ? O per ogni colore di ogni costruttore esistono solo e sempre gli stessi cartellini ? (nel mio caso solo 2)
[quote]

La prima ipotesi. Esistono colori di certi marchi che non hanno varianti e/o cartellini, ed esistono altri che hanno anche 6/7 cartellini.

cuoresportivo86 ha scritto:
Si ma se le aziende che fanno i colori, devono crare un tot di varianti che appunto sono state spruzzata in fabbrica dal costruttore dell'auto, vuol dire che alla fine il carrozziere avrà 2 o 3 o 5 cartellini e uno almeno deve essere uguale alla tinta originale sull'auto ? (dato che sull'auto ci sarà di sicuro almeno una variante di quelle utilizzate in fabbrica)

In teoria si, ma se in fabbrica hanno "creato" una variante di recente non esistera' ne la formula ne il cartellino, ed allora sara' il carrozziere che deve cercare di sistemare il colore o sfumare.

Infine sistemare il colore non e' una cosa tanto semplice personalmente sono in grado di farlo su un colore pastello, ma comporta molto tempo di lavoro (gratuito), se avessi un'auto tanto fuori tinta la farei leggere direttamente dal tecnico del mio marchio (anche avendo lo spettofotometro), ma e' una cosa che capita 1 su 500, e non e' il tuo caso.
Infine ripeto quanto ti hanno gia' scritto che anche avere lo stesso colore spruzzato da una persona diversa dal robot di fabbrica viene fuori un'altro colore e puoi solo sfumare la tinta nelle parti attigue. Wink

Vedere il profilo dell'utente

131 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Dom 6 Apr 2014 - 16:47

cuoresportivo86


Detailer Novello
DavideSR ha scritto:
Purtroppo non tutti i carrozzieri, COME IN TUTTI I MESTIERI, fanno bene il loro lavoro o non hanno le capacità per risolvere tutte le problematiche che gli si presentano.

Eh...........che tristezza però perchè sono in troppi direi.

Fabri ha scritto:

In carrozzeria puo' essere questo il problema.

Ah ecco. E scusami entrando nel dettaglio, la differenza di colore tra paraurti e carrozzeria, lo fa il fatto che sul parafanto (esempio) c'è il fondo e sul paraurti no, oppure il fatto che sul parafango è stato dato un fondo/primer di un colore e sul paraurti di un altro colore ?

Fabri ha scritto:

La prima ipotesi. Esistono colori di certi marchi che non hanno varianti e/o cartellini, ed esistono altri che hanno anche 6/7 cartellini.

Be fino ad ora però con diversi carrozzieri tutti avevano 2 cartellini per il mio colore, evidentemente utilizzavano tutti la stessa azienda per le loro carrozzerie. E curiosità, come fanno i carrozzieri quando hanno ZERO cartellini e devono trovare il colore ? Suspect

Fabri ha scritto:

In teoria si, ma se in fabbrica hanno "creato" una variante di recente non esistera' ne la formula ne il cartellino, ed allora sara' il carrozziere che deve cercare di sistemare il colore o sfumare.


Be di recente.......il mio colore ormai è su dal 2008 quindi credo che ormai le varianti che fanno in fabbrica/Alfa, siano ormai le stesse. E' assurdo che ai carrozzieri ancora non venga dato un cartellino molto fedele al colore dell'auto e che ci sia tutto quello stacco..........specie se si forniscono da marchi di vernici ben note tipo Palinal (o come cavolo si chiama) Sad

Senti ma tu mi dici che è il carrozziere che deve sistemare il colore quindi quando c'è già differenza con il cartellino poggiandolo sull'auto, ma chimicamente/praticamente come e cosa si fa ? (che è quello che appunto il mio carrozziere doveva fare tacci sua)

Grazie mille

Vedere il profilo dell'utente

132 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Mar 8 Apr 2014 - 14:24

cuoresportivo86


Detailer Novello
Fabri ? Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

133 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Mar 8 Apr 2014 - 21:14

Fabri


Detailer Novello
cuoresportivo86 ha scritto:
Ah ecco. E scusami entrando nel dettaglio, la differenza di colore tra paraurti e carrozzeria, lo fa il fatto che sul parafanto (esempio) c'è il fondo e sul paraurti no, oppure il fatto che sul parafango è stato dato un fondo/primer di un colore e sul paraurti di un altro colore ?

Essendo il parafango di ferro penso che abbia dato un fondo isolante in tinta, ed il paraurti essendo di plastica non gli abbia dato nulla e per questo notavi la differenza di colore., sono solo supposizioni, la certezza la si avrebbe solo carteggiando tutto ed arrivare al fondo.

cuoresportivo86 ha scritto:
Be fino ad ora però con diversi carrozzieri tutti avevano 2 cartellini per il mio colore, evidentemente utilizzavano tutti la stessa azienda per le loro carrozzerie. E curiosità, come fanno i carrozzieri quando hanno ZERO cartellini e devono trovare il colore ?  Suspect

Forse io avendo il marchio PPG sono piu' avvantaggiato di altri sui colori del gruppo Fiat.

cuoresportivo86 ha scritto:
Be di recente.......il mio colore ormai è su dal 2008 quindi credo che ormai le varianti che fanno in fabbrica/Alfa, siano ormai le stesse. E' assurdo che ai carrozzieri ancora non venga dato un cartellino molto fedele al colore dell'auto e che ci sia tutto quello stacco..........specie se si forniscono da marchi di vernici ben note tipo Palinal (o come cavolo si chiama) Sad

Non credo che abbiano smesso di fare il tuo colore, quindi il colore spruzzato nel 2008 sara' diverso da quello spruzzato negli anni seguenti o in un'altra catena:
esempio, se prendi una vernice e la agiti e la spruzzi esce un colore, se quella vernice la riusi il giorno dopo e non la agiti e la spruzzi secondo te otterai un colore differente? (cit.)

cuoresportivo86 ha scritto:
Senti ma tu mi dici che è il carrozziere che deve sistemare il colore quindi quando c'è già differenza con il cartellino poggiandolo sull'auto, ma chimicamente/praticamente come e cosa si fa ? (che è quello che appunto il mio carrozziere doveva fare tacci sua)
Grazie mille

si prende il cartellino, lo si controlla su una parte lucidata e pulita dell'auto e si sceglie la migliore variante di colore, se il colore non e' uguale si decide come agire, corregendo il colore o sfumando le parti attigue alla riparazione.
Per correggere il colore si aggiungono le tinte basi o si eliminano nel momento della pesatura a seconda di quello che serve, il cartellino e' piu' scuro metto meno nero e poi controllo ed al limite aggiungo, credo che per fare il tuo colore ci sia del bianco, giallo ocra, rosso ossido e nero, bisogna giocare con queste tinte, e mezzo grammo in piu' su 1kg di colore vuol dire a volte buttare via tutto.

cuoresportivo86 ha scritto:Fabri ? Very Happy

scusami se non ti ho risposto subito, ma ogni tanto sono preso dal lavoro e non riesco a seguire il forum

Vedere il profilo dell'utente

134 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Mer 9 Apr 2014 - 14:24

mjtuning


Apprendista Detailer
[quote="Fabri"]
cuoresportivo86 ha scritto:
Ah ecco. E scusami entrando nel dettaglio, la differenza di colore tra paraurti e carrozzeria, lo fa il fatto che sul parafanto (esempio) c'è il fondo e sul paraurti no, oppure il fatto che sul parafango è stato dato un fondo/primer di un colore e sul paraurti di un altro colore ?

Essendo il parafango di ferro penso che abbia dato un fondo isolante in tinta, ed il paraurti essendo di plastica non gli abbia dato nulla e per questo notavi la differenza di colore., sono solo supposizioni, la certezza la si avrebbe solo carteggiando tutto ed arrivare al fondo.

Di sicuro il paraurto aveva un primer scuro, come il 90% dei pezzi fiat!

Vedere il profilo dell'utente http://www.detail-aosta.it

135 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Ven 11 Apr 2014 - 16:41

cuoresportivo86


Detailer Novello
Fabri ha scritto:
scusami se non ti ho risposto subito, ma ogni tanto sono preso dal lavoro e non riesco a seguire il forum

No figurati anzi scusami tu !! Ti ringrazio per le risposte Wink Pure io ho potuto rispondere solo ora per motivi di lavoro Smile

Ragazzi piccolo quesito: dopo la verniciatura su alcune guarnizioni ho delle macchie di vernice, come le posso togliere ? Sto preparando la spesa per rimetterla a nuovo e non vorrei mi mancasse proprio il prodotto da utilizzare contro queste "macchie" di vernice.

Come le elimino ? Non so se notate ma sotto la parte cromata c'è un bordino di gomma e poi inizia il bianco della portiera; se guardate bene la gomma li è sporca di bianco........ovunque hanno messo mani ho un po di sporco sulle guarnizioni.

Grazie

Vedere il profilo dell'utente

136 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Sab 12 Apr 2014 - 8:20

Armaky


Diplomato in Detailing
Secondo me, se non hanno smontato o incartato bene quelle guarnizioni e per poter eseguire un buon lavoro, potresti necessitare di pennellini tipo i meguiar's detailing swabs imbevuti con del solvente (forse aiuterebbe incartare per bene quella zona per evitare di peggiorare la situazione)

Ovviamente la cosa ideale serebbe quella di smontarle e pulirle per bene lucidando così anche la parte cromata..
Non so però alla MiTo se bisogna intervenire anche dall'interno disassemblando il pannello porta..

E poi.. di sicuro ci saranno anche in giro residui di polish.. per cui ti occorre fare un'attenta analisi per capire se ci sono altri difetti in giro.. magari qualche sporchino o colatura

Vedere il profilo dell'utente

137 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Sab 12 Apr 2014 - 14:37

cuoresportivo86


Detailer Novello
Armaky ha scritto:Secondo me, se non hanno smontato o incartato bene quelle guarnizioni e per poter eseguire un buon lavoro, potresti necessitare di pennellini tipo i meguiar's detailing swabs imbevuti con del solvente (forse aiuterebbe incartare per bene quella zona per evitare di peggiorare la situazione)

Ovviamente la cosa ideale serebbe quella di smontarle e pulirle per bene lucidando così anche la parte cromata..
Non so però alla MiTo se bisogna intervenire anche dall'interno disassemblando il pannello porta..

Si però pennellini a parte, volevo capire: la vernice dalla gomma come si elimina ? Con che prodotto ?

Per quanto riguarda le guarnizione............è un casino smontarla, bisogna intervenire su mezza macchina e non credo ci sia il bisogno. Basta mascherare le parti di carrozzeria e intervenire da fuori sulla gomma.

Armaky ha scritto:
E poi.. di sicuro ci saranno anche in giro residui di polish.. per cui ti occorre fare un'attenta analisi per capire se ci sono altri difetti in giro.. magari qualche sporchino o colatura

No no senò manco la ritiravo l'auto, ho già alzato la voce abbastanza e la controllai tutta..............colature zero, qualche residuo di polish l'ho già tolto con un bel lavaggio dettagliato. Piuttosto devo passarmi la clay su tutta l'auto per eliminare eventuali fumi di vernice. Decontaminante liquido tipo ironx e poi clay a mano, e poi un altro bel lavaggio Wink

Vedere il profilo dell'utente

138 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Sab 12 Apr 2014 - 15:31

mjtuning


Apprendista Detailer
La vernice dalla gomma salta via lavandola e alzandola con l'unghia!! Quello vuol dire che il tuo carrozziere quando ti ha sostituito il parafango, ha sfumato il colore sulla portiera senza smontare il raschiavetro, così capisci fino a dove si è dovuto allungare per sfumare la tinta perché non si noti!!

Vedere il profilo dell'utente http://www.detail-aosta.it

139 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Sab 12 Apr 2014 - 15:42

cuoresportivo86


Detailer Novello
mjtuning ha scritto:La vernice dalla gomma salta via lavandola e alzandola con l'unghia!! Quello vuol dire che il tuo carrozziere quando ti ha sostituito il parafango, ha sfumato il colore sulla portiera senza smontare il raschiavetro, così capisci fino a dove si è dovuto allungare per sfumare la tinta perché non si noti!!

Aspetta............considera che quello è il lato dove ha solo verniciato tutta la fiancata, ovvero sulle parti che stavano bene ci ha ripassato solo il trasparente (avevo dei graffi nella zona bassa della portiera e parafango posteriore), perchè ho visto l'auto tutta carteggiata ed era bianco opaco quindi presumo che poi abbia dato solo il trasparente giusto ?


Nella portiera in questione comunque ha tolto la gomma raschiavetro cosi almeno ha verniciato anche sotto la gomma senza che poi si veda la linea di verniciatura tra gomma e quest'ultima, è solo dietro che era impossibile toglierla perchè bisognava smontare mezza macchina e meglio se non l'hanno fatto.......capisci a me Wink

Se vanno via con la sola acqua facendo un po di azione meccanica su, perfetto allora Wink

Vedere il profilo dell'utente

140 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Sab 12 Apr 2014 - 15:51

mjtuning


Apprendista Detailer
Si generalmente salta via facilmente, però avendoti sostituito il paraf ant per forza ha sfumato il colore fino alla parte alta della porta!!se avesse tolto il raschiavetro non vedresti quei segni!! Altrimenti sono segni di vecchie verniciature!!

Vedere il profilo dell'utente http://www.detail-aosta.it

141 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Sab 12 Apr 2014 - 20:27

Armaky


Diplomato in Detailing
Ah.. quindi la parte in foto è praticamente la guarnizione del vetro passeggero posteriore.. quella della porta anteriore allora te l'ha smontata.. beh dai allora non ha fatto un lavoro proprio coi piedi! Razz 

Lì di conseguenza non è proprio possibile smontarla in quanto, secondo questa foto mi pare di capire che sia un tutt'uno proprio col vetro in questione e di conseguenza dev'essere rimosso e risilicolato alla carrozzeria

Beh.. sinceramente che la vernice venga via con l'unghia potrebbe anche darsi data la sua recente applicazione..
Potresti partire col nastrare la parte sottostante ad essa infilando sapientemente del buon nastro carta al di sotto della guarnizione, successivamente provare con una piccola spatolina a far saltare quei residui pian piano..

Non so.. potrebbe venire in suo aiuto l'ottimo Super Clean che è ottimo e darebbe una sorta di "lubrificazione" durante lo scorrere della spatola sulla gomma( oppure scheda telefonica/carta di credito vecchia in mancanza d'altro)

Però se mjtuning, che mi sembra di aver capito che ci lavora, dice che quella vernice in quel punto salta via abbastanza facilmente il metodo della spatola potrebbe rivelarsi efficace
La soluzione del solvente è chiaramente la più estrema.. sarebbe comunque una soluzione raggiunta dopo un tot di step che non hanno portato alcun frutto

Vedere il profilo dell'utente

142 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Dom 13 Apr 2014 - 15:46

cuoresportivo86


Detailer Novello
Armaky ha scritto:Ah.. quindi la parte in foto è praticamente la guarnizione del vetro passeggero posteriore.. quella della porta anteriore allora te l'ha smontata.. beh dai allora non ha fatto un lavoro proprio coi piedi! Razz 

Si esatto li inizia il vetro posteriore/passeggero. Considera però che la prima volta che mi fece la fiancata, non mi levò il raschiavetro/guarnizione anteriore che è appunto un pezzo singolo, e infatti i risultati erano scarsi ed ero molto arrabbiato. In questo modo invece la vernice è stata data ovunque sulla portiera intera, e poi rimettendo il raschiavetro ovviamente non si vede nessun distacco dato solitamente dalla nastratura, che mette in evidenza fin dove è arrivata la vernice ! Moooolto meglio quando l'ha rifatta.

Armaky ha scritto:
Lì di conseguenza non è proprio possibile smontarla in quanto, secondo questa foto mi pare di capire che sia un tutt'uno proprio col vetro in questione e di conseguenza dev'essere rimosso e risilicolato alla carrozzeria
Esatto, ed è meglio non far mettere mani va...........


Armaky ha scritto:
Beh.. sinceramente che la vernice venga via con l'unghia potrebbe anche darsi data la sua recente applicazione..
Potresti partire col nastrare la parte sottostante ad essa infilando sapientemente del buon nastro carta al di sotto della guarnizione, successivamente provare con una piccola spatolina a far saltare quei residui pian piano..

Non so.. potrebbe venire in suo aiuto l'ottimo Super Clean che è ottimo e darebbe una sorta di "lubrificazione" durante lo scorrere della spatola sulla gomma( oppure scheda telefonica/carta di credito vecchia in mancanza d'altro)

Però se mjtuning, che mi sembra di aver capito che ci lavora, dice che quella vernice in quel punto salta via abbastanza facilmente il metodo della spatola potrebbe rivelarsi efficace
La soluzione del solvente è chiaramente la più estrema.. sarebbe comunque una soluzione raggiunta dopo un tot di step che non hanno portato alcun frutto

Proverò con il metodo meno invasivo si  Smile  Il solvente è pericoloso per la vernice vero ? La scioglie se ne viene a contatto vero ?

Vedere il profilo dell'utente

143 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Dom 13 Apr 2014 - 15:47

cuoresportivo86


Detailer Novello
mjtuning ha scritto:Si generalmente salta via facilmente, però avendoti sostituito il paraf ant per forza ha sfumato il colore fino alla parte alta della porta!!se avesse tolto il raschiavetro non vedresti quei segni!! Altrimenti sono segni di vecchie verniciature!!

Ma il raschiavetro l'ha tolto, ma solo sulla portiera anteriore. Dietro (l'auto è a 3p) la guarnizione non è possibile smontarla se non smontando molta piu roba della guarnizione stessa, quindi ha nastrato. Comunque proverò al prossimo lavaggio ad insistere meccanicamente..........

Vedere il profilo dell'utente

144 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Dom 13 Apr 2014 - 15:52

cuoresportivo86


Detailer Novello
Altro rebus: nelle parti verniciate (non solo da lui, ma anche in altri punti dove a suo tempo ha lavorato un altro carrozziere), se mi avvicino a un paio di cm dall'auto, noto nella vernice dei puntini neri, che roba sono ? Li vedete in foto ? Cioè a distanza ravvicinata non si vede nulla, vedi solo bianco, ma se ti metti vicinissimo li noti.

Tra l'altro sono sparsi, cioè non sono su tutta la superficie di un pannello, ma esempio su una portiera sono sparsi un po ovunque a casaccio..........altre parti sono perfettamente bianche e non c'è traccia di questi "punti neri".

Le domande sono:

- cosa sono e a cosa sono dovuti ? (presenti solo quando hanno riverniciato, ovviamente sulla vernice originale non esiste minima traccia...........ahhh, pagherei per rimetterla in fabbrica nella linea di verniciatura)

- vanno via con una rotorbitale e dei buoni tamponi/polish ?


Grazie


Vedere il profilo dell'utente

145 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Dom 13 Apr 2014 - 16:41

MassiMini89


Detailer Novello
sai che pure sulla mia, in un pezzettino di pannello(tipo 1,5 x 0.5 cm in uno spigolo), ho notato una roba del genere?non è per niente buccia!perchè sul mio colore è una zona in cui il nero metallizzato schiarisce fino a diventare marron..per fortuna nn si trova in una zona visibile!
qualcuno ne sà qualcosa in più??
ps
oggi ho visto una mito bianca come la tua…ho fatto un po' attenzione e ho notato che è un bianco molto particolare!!sembrava ingiallita  confused 

Vedere il profilo dell'utente

146 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Dom 13 Apr 2014 - 18:23

cuoresportivo86


Detailer Novello
MassiMini89 ha scritto:sai che pure sulla mia, in un pezzettino di pannello(tipo 1,5 x 0.5 cm in uno spigolo), ho notato una roba del genere?non è per niente buccia!perchè sul mio colore è una zona in cui il nero metallizzato schiarisce fino a diventare marron..per fortuna nn si trova in una zona visibile!
qualcuno ne sà qualcosa in più??

No no infatti anche a me, zero buccia. Vediamo se gli esperti carrozzieri ne sanno qualcosa della natura di questi puntini e su come eventualmente eliminarli.

MassiMini89 ha scritto:
ps
oggi ho visto una mito bianca come la tua…ho fatto un po' attenzione e ho notato che è un bianco molto particolare!!sembrava ingiallita  confused 

No no è un effetto della tinta (specie originale) che a volte è bianco fortissimo e a volte è sul panna quindi molto scuro, ho notato che cambia molto a seconda della luce e quindi del tempo..............Guarda queste foto per chiarirti le idee Wink









Questa addirittura in alcune foto è piu panna/ingiallita, in altre è bianchissima come ti dicevo Wink







Vedere il profilo dell'utente

147 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Dom 13 Apr 2014 - 18:35

mjtuning


Apprendista Detailer


E tu sei sicuro che sia lo stesso colore?? Sono due codici completamente diversi!!

Vedere il profilo dell'utente http://www.detail-aosta.it

148 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Dom 13 Apr 2014 - 18:37

mjtuning


Apprendista Detailer
cuoresportivo86 ha scritto:Altro rebus: nelle parti verniciate (non solo da lui, ma anche in altri punti dove a suo tempo ha lavorato un altro carrozziere), se mi avvicino a un paio di cm dall'auto, noto nella vernice dei puntini neri, che roba sono ? Li vedete in foto ? Cioè a distanza ravvicinata non si vede nulla, vedi solo bianco, ma se ti metti vicinissimo li noti.

Tra l'altro sono sparsi, cioè non sono su tutta la superficie di un pannello, ma esempio su una portiera sono sparsi un po ovunque a casaccio..........altre parti sono perfettamente bianche e non c'è traccia di questi "punti neri".

Le domande sono:

- cosa sono e a cosa sono dovuti ? (presenti solo quando hanno riverniciato, ovviamente sulla vernice originale non esiste minima traccia...........ahhh, pagherei per rimetterla in fabbrica nella linea di verniciatura)

- vanno via con una rotorbitale e dei buoni tamponi/polish ?


Grazie



Se al tatto non li senti molto probabilmente sono sotto il trasparente Crying or Very sad 

Vedere il profilo dell'utente http://www.detail-aosta.it

149 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Dom 13 Apr 2014 - 19:02

cuoresportivo86


Detailer Novello
mjtuning ha scritto:
E tu sei sicuro che sia lo stesso colore?? Sono due codici completamente diversi!!

Si si è il biancospino..........sono sicuro anche perchè lo fa con la mia che a volte è piu scura e a volte è piu chiara, specie quando c'è il sole Smile

Le ultile foto poi sono la stessa auto in posizioni diverse.............a volte è piu panna e a volte bianchissima come vedi Wink


mjtuning ha scritto:

Se al tatto non li senti molto probabilmente sono sotto il trasparente Crying or Very sad

No non si sentono, ma ripeto sono solo nei pannelli che hanno visto il carrozziere (anche carrozzieri diversi). A cosa sono dovuti ?

Vedere il profilo dell'utente

150 Re: Differenza di colore: come risolvere ? il Dom 13 Apr 2014 - 19:26

PELO


Laureato in Detailing
cuoresportivo, non ci si può affidare alle foto, perchè molto dipende dalle impostazioni delle fotocamera al momento dello scatto, soprattutto dall'impostazione del bianco

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 6 di 9]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum