Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Guida all'acquisto » Un altro malato di detailing per colpa vostra: ecco l'elenco della spesa.

Un altro malato di detailing per colpa vostra: ecco l'elenco della spesa.

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 3 di 6]

lucalazio


Apprendista Detailer
Ho corretto la mancanza del tipo di lucidatura che vorrei fare e, sicuramente, userò il Dodo Finger Mitt per la cera: grazie per il consiglio.
Ci sarebbe una cosa che ho dimenticato ovvero i fari della Laguna (la Golf li ha in vetro) che sono opacizzati.
Pensavo di partire con una 1000, poi la 2000 e poi la 3000 con acqua ed infine fare anche a loro il trattamento lucidante a mano che però non so ancora quale........attendo consigli dall'alto.
Cosa ne pensate?
Il Reload è sicuramente il più indicato ma ho letto che alcuni usano il Last Touch proprio per "ravvivare" un trattamento dopo un po' di tempo.
Praticamente, credevo, di proteggerla con la sequenza che ho messo ieri e poi, una volta al mese, passare al self per fare un prelavaggio con PNT, asciugare con Mago e passare Last Touch.
Si può fare?
Grazie ancora.
Ciao, Luca.

Vedere il profilo dell'utente

fuento


Apprendista Detailer
Non vorrei sbagliare ma credo che con il last touch non ci fai gran che a livello di protezione o per lo meno non offre una protezione duratura.. Io ho esperienza solo con reload e posso dirti che è molto sem

Vedere il profilo dell'utente

fuento


Apprendista Detailer
.. Scusa mi e partito il messaggio..
Il reload e' molto semplice da utilizzare.
Io chiuderei il ciclo con una ved dodo versione pro, così ti fa anche da sigillante.. Poi il last touch lo usi come chiusura dopo i lavaggi e il reload saltuariamente.. Se vuoi provare prendi il bocchettoni piccolo di reload e' suff per fare l auto 3/4 volte così con poca spesa provi questo prodotto.

Vedere il profilo dell'utente

lucalazio


Apprendista Detailer
Mi sto convincendo per il Reload perché facile da passare.
Ero partito con l'idea di lavare BENE l'auto e, ad un certo punto, ero intenzionato a fare tre passate a mano tra polish, sigillante e cera.........
Ritornando con i piedi per terra e riconoscendo che l'auto in questione non vale tanta fatica potrei aggiungere il Reload dopo il W09; avrei MOLTO più gloss?
Il Last Touch lo userei come ho detto sopra e ogni tre/quattro lavaggi Reloado tutto.
Potrebbe essere un buon compromesso......
Grazie fuento.
Ciao, Luca.

P.S.: per i fari opacizzati basteranno le passate a mano di 1000/2000/3000 con acqua, il W09 ed il Reload?



Particolari dell'opacizzazione dei fari anteriori.
Sinistro

Destro

Vedere il profilo dell'utente

fuento


Apprendista Detailer
Sui fari non so aiutarti non sono pratico.. Potresti prima provare un polish poi andare più pesante carteggiando..

Sulla questione fatica/risultato a mio avviso devi vedere tu in base a cosa vuoi fare.. Se non ricordo male c era in ballo la vendita del veicolo.. Vedi tu, quale obbiettivo vuoi raggiungere? Io penso. N'è il minimo per un lavoro accettabile sia un bel pre, un bel lavaggio, clay e protezione magari con qualcosa di coprente. Poi tutto il resto e' fatica,passione,ecc ecc

Vedere il profilo dell'utente

lucalazio


Apprendista Detailer
Mi hai compreso perfettamente!!!!
Quel qualcosa di coprente potrebbe essere il W09?
Alternative?
Ciao, Luca.

Vedere il profilo dell'utente

fuento


Apprendista Detailer
Credo di si ma aspetta conferme. Sono sicuro suo coprenti tipo black hole dacci un'occhiata sullo shop. C e sia per colori scuri che chiari..

Vedere il profilo dell'utente

L0r3nz0rm


Detailer Novello
Il w09 è un filler . Su quei fari dopo la carta vetrata devi usare un polish . Prendi il kit 3m ha tutto compreso un platorello per trapano , perche a mano .... ))

Vedere il profilo dell'utente

lucalazio


Apprendista Detailer
Purtroppo non ho un trapano con velocità regolabile e dovrò fare a mano.
Credi che con il 105 riesca a togliere i segni di carteggiatura, sempre a mano?
E come li proteggo dopo il lavoro?
Il 105 lo userei anche sulla carrozzeria prima del W09 (e così mi tocca fare due passaggi a mano  Crying or Very sad ) perché ho compreso che il W09 potrà fare poco con i difetti che, dopo la clay, usciranno sulle lamiere.
Grazie.
Ciao, Luca.

Vedere il profilo dell'utente

ORSO


Detailer Novello
Sui kit rifletterei bene. Considera che con i polish di finitura a mano lucidi soltanto, ben che vada.
Concord che una sigillatura finale ci sta.
Dopo i polish non dimenticare eraser.
Il 303 aeropac puoi usarlo con successo anche sulle plastiche interne.

Vedere il profilo dell'utente

lucalazio


Apprendista Detailer
ORSO ha scritto:Sui kit rifletterei bene.

Sul 3M intendi? Tu dici di prendere quello per i fari? Ma senza trapano come potrei fare?

ORSO ha scritto:Considera che con i polish di finitura a mano lucidi soltanto, ben che vada.

Il 105 è di finitura? Perché ho letto che molti lo hanno usato con successo sui fari opacizzati.

ORSO ha scritto:Concord che una sigillatura finale ci sta.

Il W09 è la sigillatura? O intendi una cera? Ma sarebbe il terzo passaggio a mano; non ce la farei.......

ORSO ha scritto:Dopo i polish non dimenticare eraser.

Ma l'Eraser è consigliato se si vuole dare una cera ma.......io non vorrei.

ORSO ha scritto:Il 303 aeropac puoi usarlo con successo anche sulle plastiche interne.

Avevo pensato di prendere Aria Pura e Superclean per gli interni, avrei preso anche il Perl......
Il 303 mi serviva ESCLUSIVAMENTE per la cappotta del Golf Cabrio ma ho sentito dire che non rimane molto e chiedevo alternative più potenti.

Grazie di tutto e ciao, Luca.

Vedere il profilo dell'utente

ORSO


Detailer Novello
Intendo che al posto dei kit nel tuo caso forse è meglio andare per singoli prodotti.
Il 205 è di finitura. Il 105 ha del taglio.
Eraser dopo il polish ci sta sempre, perchè se non li rimuovi bene riaffiorano. E poi Sigilli per esempio con reload.
Il 303 va passato spesso e va bene anche per gli interni. Come lavaggio per gli interni basta AP che è anche igienizzante.

Vedere il profilo dell'utente

fuento


Apprendista Detailer
Piccolo ot e chiudo subito. Sui fari di una Punto presentano macchie e opacità.. Vado di 105/tampone giallo o arancio o applicatore a mano? Non rovino i fari con 105?

Vedere il profilo dell'utente

lucalazio


Apprendista Detailer
Perfetto!!!!
Al posto del 205 però volevo provare il W09: che ne pensi?
Eraser si passa come il Reload, giusto?
Spruzzate sula mf, passate sui singoli pannelli e asciugate rapide con altra mf?
Il Super Clean lo prendo un po' per tutto (anche perché prendendo il kit LCDA costa pochissimo  Smile ).
Grazie e ciao, Luca.

P.S.: interessa anche a me l'OT di fuento......

Vedere il profilo dell'utente

benzebu


Moderatore
Scusa Luca non prendere questo mio intervento come un rimprovero...ma dai tuoi post emergono molte nozioni completamente errate....il mio consiglio è quello di rileggere bene le guide e le 5 fasi del detailing.  Wink 


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

fuento


Apprendista Detailer
Luca se ti può essere e aiuto io faccio così: su un foglio mi appunto tutte le fasi che voglio fare. Per ogni fase mi faccio una lista di prodotti il tutto andando di pari passo con la guida e lo shop che tanto è suddiviso fase per fase.

Vedere il profilo dell'utente

lory85


Detailer Novello
Esatto buon metodo

Vedere il profilo dell'utente

lucalazio


Apprendista Detailer
Ragazzi, se sapeste i fogli di carta e sul computer che ho compilato ridereste sicuramente.
Ci sono diversi fattori che influenzano ed aumentano la confusione di un novellino come me.
In primis la notevole offerta di prodotti del negozio che, grazie ad Antonio, racchiude il meglio della produzione di articoli per detailer.
Poi ci sono i commenti di chi ha provato alcuni prodotti, le sperimentazioni riuscite bene di altri, le foto con i 50/50, la voglia di fare bene, etc....
Ed infine, purtroppo, c'è la questione economica perché saprei perfettamente cosa acquistare seguendo le guide e scegliendo il meglio senza guardare il prezzo ma, ripeto, per uno come me spendere quasi duecento Euro come prima spesa è veramente tanto (e mia moglie non lo sa!).
Prenderei volentieri una roto, un'idropulitrice, lampade e chissà cos'altro ma non ho possibilità di avere la corrente vicino l'auto per cui devo passare tutto a mano ed ecco perché cerco di diminuire e semplificare i passaggi che richiedono braccia potenti e tanta pazienza.
Per diminuire e semplificare i passaggi ho letto tante di quelle esperienze sul forum che sono giunto alla lista che ho messo nell'altra pagina.
E' ovvio che prima del grande acquisto chieda a voi un ultimo consiglio; non mi cazziate  Smile 
Sto cercando di studiare (ormai leggo solo voi tutto il giorno) e di applicarmi nella teoria per poi andare bene, benissimo nella pratica.
Grazie comunque di tutto in primis per la pazienza.
Ciao, Luca.

Vedere il profilo dell'utente

pianista


Apprendista Detailer
Luca, ci siamo passati tutti... Smile

da parte mia, il consiglio resta quello di affrontare una cosa per volta; mi sembra che tu voglia un po' "tutto e subito"... ma hai idea anche del tempo che l'effettuare tutte queste lavorazioni comporta?

Considera che per la clayatura se ne vanno diverse ore, ed è un lavoro piuttosto estenuante... non vorrei che ti imbarcassi in un'impresa più ardua di quanto prevedi... bisogna avere pomeriggi interi liberi per potersi dedicare all'auto con il livello di specializzazione che tu ipotizzi con i tuoi acquisti...

io mi son trovato bene a suddividere gli obiettivi e gli acquisti:

prima un buon lavaggio
poi un lavaggio superlativo
poi una fase di decontaminazione
ecc...

tanto, per quanto tu faccia un ordine nutrito adesso, una volta che ti saranno arrivati i prodotti ti accorgerai che c'è sempre il prodotto che ti manca... Smile

Valuta anche di suddividere i prodotti in più ordini... per non farsi troppo male al portafoglio...

Vedere il profilo dell'utente

lucalazio


Apprendista Detailer
Ci hai preso!!!!!!
Non mi rendo conto, nella teoria, quanto sarà lunga e difficoltosa la pratica.
Certo in un garage alla Antonio affraid sarebbe tutto più facile e più affascinante ma, come tu sai, mi dovrò recare al self perché oltre alla corrente in garage non ho neanche l'acqua  Sad 
Farò, per forza di tempo e di braccia, una cosa alla volta.
Posso adottare la tua tattica oppure quella di dividere i pannelli e farne bene uno alla volta.
Meno male che, avendo i turni, ho sempre un due/tre ore libere al giorno.
La cosa brutta è che l'auto resta in strada e si impolvererà durante i lavori.......
Grazie per la comprensione e per i consigli.
Ciao, Luca.

Vedere il profilo dell'utente

pianista


Apprendista Detailer
Appunto ti dico: se non hai mai dettagliato, non puoi avere un'idea precisa di quello che sarà il lavoro, la fatica ed i tempi di realizzo. Quindi, per non correre il rischio di riscontrare una pratica assai complicata e mollare tutto per scoraggiamento, non fai prima ad affrontare le cose per gradi?

Se vedi che il lavaggio accurato ti piace e ti riesce bene, sei sempre in tempo per fare un secondo ordine, dopo pochi giorni, con i prodotti di rifinitura e ripristino per le operazioni più "particolari"... al più avrai speso solo 6 euro per le spese di spedizione.

L'idea di dividere i pannelli l'avevo accarezzata anch'io, ma poi la ho ben presto accantonata, perché ti renderai conto da solo (con l'esperienza) che alcune lavorazioni vanno fatte comunque a tutta la macchina insieme, pena dover rieffettuare parzialmente il lavoro ogni volta che "apri" un pannello...

All'inizio sono frequenti i dolori al braccio o alla mano, dovuti alla pressione o allo sforzo eccessivo che un principiante utilizza per dei lavori... e vedrai che non avrai voglia di andare oltre, o lo considererai uno sbattimento eccessivo...

Credo sia molto più produttivo un approccio per gradi, anche se non hai l'eccitazione di vedere immediatamente il TOP dei risultati... ma che ti consenta di mantenere entusiasmo e di crescere sempre più.

Se poi vuoi proseguire per la strada di prendere tutto subito e poi cimentarti... beh rischi un po' di più di sprecare prodotti, e/o di investire soldi in una cosa di cui forse non ce la fai a sostenere il ritmo.

Giuro che non ti riprendo più... Smile

Vedere il profilo dell'utente

lucalazio


Apprendista Detailer
Si potrebbe, ad esempio, il venerdì andare al self per fare prelavaggio, lavaggio e decontaminazione chimica.
Poi tornare a casa a passare la clay.
Il sabato passare il polish su tutta l'auto e la domenica chiudere con il W09 ed il Reload.
Le due/tre ore libere dei giorni successivi andranno dedicate a vetri, plastiche, interni (questi facendo un salto al self per l'aspirapolvere).
Insomma con una settimana dovrei farcela.
Chi si divide il lavoro in questo modo?
C'è il rischio, dormendo fuori, che la domenica debba sciacquare l'auto per la polvere?
Grazie e ciao, Luca.

Vedere il profilo dell'utente

pianista


Apprendista Detailer
Hmm... le suddivisioni non sono così schematiche... a parte il fatto che la clay non va assolutamente passata ogni volta... ma poi dipende molto anche dal tipo di lavoro e di sporco che ti si presenta di volta in volta...

ad esempio gli interni, se vuoi farli bene e doviziosamente, ti garantisco che ti stancheranno un bel po' e ti porteranno via parecchio tempo...

sicuramente la prima volta che ti accingi a pulire bene qualsiasi zona dell'auto, impiegherai di più... un po' per inesperienza... un po' perché zone mai trattate, necessitano di un lavoro che rimuova mesi di incuria...

...molto dipende poi dalla filosofia che scegli di applicare sui prodotti: ad es. c'è chi (come me) il Reload lo passa al termine di ogni lavaggio, e c'è chi preferisce passarlo di tanto in tanto, e mantenerlo con altri prodotti.

Comunque credo che finché resti a ragionare sulle varie "teorie", non ne vieni a capo... Smile

fai il tuo primo ordine e passa alla pratica, senza farti prendere da manìe di perfezionismo... vedrai che poi con il tempo tutto verrà da sé... è la fretta di voler fare subito tutto e bene, che procura i guai peggiori! Smile



Vedere il profilo dell'utente

fuento


Apprendista Detailer
Esatto, parti con una bella lista per il pre e per il lavaggio, fatti una bella clayata e metti una protezione. Intanto un po' di tempo lo impieghi per fare tutto ciò, fai pratica e ti godi anche il risultato.. Poi cominci a pensare alla correzione. Ma fidati che già dopo la clay e un w09 o una snh ti godi il risultato.:

Vedere il profilo dell'utente

lucalazio


Apprendista Detailer
La confusione aumenta.......
Per avere più incisività mi è stato consigliato, in privato, il 105 con pad giallo e per evitare doppia passata di W9 e poi reload ho visto alcuni lavori (vedi http://www.lacuradellauto.com/t11844-ecco-il-mio-primo-lavoro-serio-sulla-mia-focus-panther-black) chiusi dopo il 105 con il C2v3 e venuti uno specchio.
Considerando che il 105 potrebbe dare un aiuto anche sui fari opacizzati e che sarebbe l'UNICA passata a mano veramente impegnativa dato che il C2v3, ho letto, pare facilissimo da passare, cosa ne dite di quest'accoppiata per chiudere il lavoro?
Dai, ragazzi ancora qualche giorno e ordino......
Poi saranno foto e foto sul lavoro  Smile 
Ciao, Luca.

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 3 di 6]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum