Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Esterni: pulizia e cura di tutte le superfici esterne. » FOAM vs 2 Secchi o perché no entrambe?

FOAM vs 2 Secchi o perché no entrambe?

Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 3]

1 FOAM vs 2 Secchi o perché no entrambe? il Lun 2 Giu 2014 - 11:54

Lucagfc


Apprendista Detailer
Ciao a tutti

Mi sto addentrando nel detailing serio ma fino ad oggi ho sempre utilizzato tecniche caserecce che fossero il più possibile "safe" per la vernice della mia macchina.

Alla luce di questo vorrei fare un detailing il più possibile no touch in modo da far fare la maggior parte del lavoro a prodotti + idropulitrice. Sono conscio, però, che spesso una fase di pulizia meccanica è d' obbligo e a tal proposito chiedo:

Dopo aver letto per ore il forum ho capito che la tecnica FOAM sarebbe fatta per non toccare l' auto successivamente ma io chiedo se, dopo aver fatto prelavaggio, fosse possibile dare una passata di FOAM, farla agire e solo dopo fare una passata con tecnica dei due secchi. è un passaggio superfluo o può avere il suo senso? Grazie

Vedere il profilo dell'utente

tunerz


Laureato in Detailing
secondo me è superfluo..se già il prelavaggio ha agito bene,perchè rifarlo??..ovviamente tutto dipende dalle condizioni..certe volte un solo prelavaggio non basta..ma se hai solo polvere,la semplice foam+tecnica dei due secchi è sufficiente

Vedere il profilo dell'utente

Lucagfc


Apprendista Detailer
FOAM + due secchi significa che la FOAM sarebbe un prelavaggio quindi non da fare con prodotti come Dodo BTBM ma con prodotti come il PNT (che però non è adatto alla FOAM vero?) pensavo di fare la FOAM come avario e il pre con spruzzino. dove sbaglio?

Vedere il profilo dell'utente

benzebu


Moderatore
La tecnica foam è molto scenica ma il prelavaggio fatto spray è molto più efficace!! Magari è bene fare 2 volte il prelavaggio se l'auto è molto sporca....e poi fare il classico lavaggio 2 secchi!!  Wink 


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

Lucagfc


Apprendista Detailer
La tecnica foam sarebbe pensata per non fare operazioni meccaniche dopo? Inoltre se non devo fare foam potrei non acquistare l Idro?

Vedere il profilo dell'utente

:Tribe:


Apprendista Detailer
quoto benzebu...
il PNT  meglio con classico spruzzino spray...
Poi dopo una bella sciacquata andrei con lavaggio tecnica dei due secchi Wink

Vedere il profilo dell'utente

Armaky


Diplomato in Detailing
Dipende da molteplici fattori..

Uno tra questi lo stato delle condizioni della vernice e la presenza massiccia di contaminanti se non si vuole "stressare" eccessivamente superfici estremamente delicate
Anche se poi in quel caso sarebbe consigliato utilizzare guanti estremamente delicati in lana tipo il Car Pro Wool Wash Mitt e magari se non fosse abbastanza aggiungere nel secchio un pò di Optimum No Rinse

E poi è stato più volte dimostrato che la tecnica foam non è per forza obbligatoria..
Le tecnologie Ma Fra hanno aperto la strada a prodotti da applicare semplicemente nebulizzandoli sulla carrozzeria
Vedasi il Prewash No Touch

Che in sostanza il discorso riprende quello già detto da benzebu e tunerz

Lucagfc ha scritto:La tecnica foam sarebbe pensata per non fare operazioni meccaniche dopo? Inoltre se non devo fare foam potrei non acquistare l Idro?

L'idro secondo me ti serve sempre.. a meno che tu non ne abbia la possibilità di utilizzarla ed allora in quel caso si cerca di ricorrere a tecnologie waterless ma sempre però tenendo presente che le manutenzioni in quel caso dovranno essere ricorrenti se per esempio di utilizza l'auto spesso e per lunghe percorrenze..
In quel caso però aumenterebbe di sicuro il rischio di creare qualche swirls



Ultima modifica di Armaky il Lun 2 Giu 2014 - 12:31, modificato 1 volta

Vedere il profilo dell'utente

-SiMo-


Detailer Novello
Tecnica foam io la vedo bene quando l'auto è solo impolverata e preferisco non intaccare troppo la protezione utilizzando un prodotto apposito come il 4G della Mafra...per lavaggi più consistenti meglio utilizzare prodotti spray più efficaci sullo sporco. Il lavaggio con due secchi solitamente lo faccio comunque in entrambi i casi.

Vedere il profilo dell'utente

Lucagfc


Apprendista Detailer
Quindi se ho capito bene dovrei fare in tutti i caso il prelavaggio con prodotti come il PNT (essendo un prodotto sgrassante non è superfluo se l auto ha solo polvere?) poi se l auto è molto sporca vado di due secchi altrimenti se è solo polverosa vado di FOAM. In questo caso la polvere si riesce a togliere senza operazioni manuali? Grazie

Vedere il profilo dell'utente

10 Re: FOAM vs 2 Secchi o perché no entrambe? il Lun 2 Giu 2014 - 12:38

tunerz


Laureato in Detailing
il contrario..se è molto sporca,pnt (uno o due prelavaggi..dipende dallo sporco) e lavaggio meccanico..se è solo impolverata,foam e secchi..

Vedere il profilo dell'utente

11 Re: FOAM vs 2 Secchi o perché no entrambe? il Lun 2 Giu 2014 - 12:55

Lucagfc


Apprendista Detailer
Ma foam e secchi nkn avete detto che è superfluo?

Vedere il profilo dell'utente

12 Re: FOAM vs 2 Secchi o perché no entrambe? il Lun 2 Giu 2014 - 12:57

tunerz


Laureato in Detailing
A dire il vero ti stiamo dicendo tutti il contrario..lol!

Vedere il profilo dell'utente

13 Re: FOAM vs 2 Secchi o perché no entrambe? il Lun 2 Giu 2014 - 13:04

ORSO


Detailer Novello
La combinazione prelavaggio più due secchi non è saltabile.
Poi se necessario si può fare anche due passate di prelavaggio... Ma usare due tecniche diverse di prelavaggio è davvero inutile.
A dire il vero se uno gioca con diluizioni e prodotti diversi a seconda dello sporco, può anche fare bastare una passata sola i prelavaggio... Tutto sta più che altro ad una attenta analisi dello sporco.

Vedere il profilo dell'utente

14 Re: FOAM vs 2 Secchi o perché no entrambe? il Lun 2 Giu 2014 - 15:37

Lucagfc


Apprendista Detailer
Ragazzi mi si stanno mescolando un sacco di nozioni in testa e non ci sto capendo niente. cerco fare un po di chiarezza:

La mia idea originale era:
1) Prelavaggio con PNT (chiedo nuovamente se questa fase è SEMPRE necessaria anche se non c' è sporco ma solo polvere). Questa fase mi costringe a prendere una pompa costosa come la TEC4 che preferivo evitare visto la spesa per prendere l' idropulitrice.

2) Risciaquo con idropulitrice

3) Fase di lavaggio con FOAM, stendendo una patina di sapone senza toccare la macchina con guanti o spugne

3) Risciaquo con idropulitrice

4) Lavaggio con tecnica due secchi con uno shampoo che abbia la capacità di rompere l' acqua come il Daytona con magari un po di QD aggiunto

5) Risciaquo con idropulitrice

6) Asciugatura con panno in microfibra più QD per lubrificare e finire meglio.

Non capisco di preciso i consigli che mi avete dato sulla FOAM. Premesso che io l' ho sempre considerata solo per la fase di lavaggio e non per il pre-lavaggio.

Vedere il profilo dell'utente

15 Re: FOAM vs 2 Secchi o perché no entrambe? il Lun 2 Giu 2014 - 15:52

Gerva90


Detailer Novello
La fase di foam con uno shampoo senza poi lavare con guanto credo sia inutile perché lo shampoo che è progettato per l'uso col guanto non funzionerebbe bene come una foam con un prodotto per prelavaggio che è studiato per agire senza l'uso di spugne o guanti.
Quindi, volendo essere scrupolosi e sicuri di avere la superficie il più possibile perfetta per il lavaggio a due secchi (che potresti eliminare solo se hai pochissima polvere, ma dovresti utilizzare comunque un prelavaggio... comunque visto il tuo scopo non eliminerei mai il lavaggio con guanto perché poi in asciugatura probabilmente faresti più danno che non usandolo), puoi fare due prelavaggi della tecnica che preferisci, o spray con PNT o foam con altri prodotti adatti a questo scopo, ma in un ottica di prelavaggio.

Oppure potresti sparare lo shampoo sull'auto con la foam e da lì insaponare risciacquando spesso il guanto, ma una foam con uno shampoo senza poi fare azione meccanica ha poco senso perché ottieni risultati migliori con prodotti appositi.

Vedere il profilo dell'utente

16 Re: FOAM vs 2 Secchi o perché no entrambe? il Lun 2 Giu 2014 - 16:02

Lucagfc


Apprendista Detailer
Beh ovviamente la fase di foam la farei con uno shampoo dedicato come il 4g. Quindi il lavaggio con guanto è sempre necessario anche con poca sporcizia? Il prelavaggio non so perché ma mi da di qualcosa che è aggressivo sulla vernice e quindi da fare solo in caso di necessità.

Se volessi fare il prelavaggio in foam per risparmiare sull acquisto della tec4 cosa potrei usare? Grazie

Vedere il profilo dell'utente

17 Re: FOAM vs 2 Secchi o perché no entrambe? il Lun 2 Giu 2014 - 16:06

Armaky


Diplomato in Detailing
Perfetto provo a fare chiarezza

1) Il prelavaggio con PNT si rende necessario soltanto nel momento in cui lo si ritiene opportuno: scarsa cura del veicolo per diverso tempo o durante i mesi invernali in cui si accumula molta sporcizia compresi, fango, foglie, sale ecc
Se l'auto è curata e manutenuta regolarmente questo passaggio lo si può anche saltare

2) Risciacquo

3) La tecnica foam è ideale per utilizzarla con prodotti a Ph bilanciato onde evitare di intaccare l'eventuale strato protettivo presente sulla carrozzeria

4) Risciacquo

5) Il lavaggio con la tecnica 2 secchi è un passaggio che non lo si può tralasciare
A meno che siamo impossibilitati ad utilizzare l'acqua.. allora in quel caso i trattamenti che mirano all'utilizzo di prodotti waterless e rinseless daranno di sicuro una mano (ma francamente non mi sembra il tuo caso)

6) Risciacquo

7) Asciugatura come da te previsto

Vedere il profilo dell'utente

18 Re: FOAM vs 2 Secchi o perché no entrambe? il Lun 2 Giu 2014 - 16:11

Lucagfc


Apprendista Detailer
Armaky ha scritto:Perfetto provo a fare chiarezza

1) Il prelavaggio con PNT si rende necessario soltanto nel momento in cui lo si ritiene opportuno: scarsa cura del veicolo per diverso tempo o durante i mesi invernali in cui si accumula molta sporcizia compresi, fango, foglie, sale ecc
Se l'auto è curata e manutenuta regolarmente questo passaggio lo si può anche saltare

2) Risciacquo

3) La tecnica foam è ideale per utilizzarla con prodotti a Ph bilanciato onde evitare di intaccare l'eventuale strato protettivo presente sulla carrozzeria

4) Risciacquo

5) Il lavaggio con la tecnica 2 secchi è un passaggio che non lo si può tralasciare
A meno che siamo impossibilitati ad utilizzare l'acqua.. allora in quel caso i trattamenti che mirano all'utilizzo di prodotti waterless e rinseless daranno di sicuro una mano (ma francamente non mi sembra il tuo caso)

6) Risciacquo

7) Asciugatura come da te previsto

Preciso che quando parlo di omettere alcune fasi non lo dico certo per risparmiare tempo o prodotti ma solo per rispettare il più possibile la vernice. Se mi dite che il prelavaggio non toccando l' auto con PNT + ideo non è in nessun modo nocivo per la carrozzeria lo posso fare sempre.

Prendo atto del fatto che la tecnica meccanica vada sempre utilizzata quindi a sto punto il FOAM diventa inutile o sbaglio? A sto punto risparmio non prendendo nemmeno la lancia FOAM giusto?

Vedere il profilo dell'utente

19 Re: FOAM vs 2 Secchi o perché no entrambe? il Lun 2 Giu 2014 - 16:23

Armaky


Diplomato in Detailing
In quel caso il problema è uno.. farai sempre delle frequenti manutenzioni alla carrozzeria?
Allora in quel caso se l'auto la tratterai come una dea con la SOLA tecnica foam e shampoo bilanciato non avrai problemi e successivamente andresti comunque ad effettuare il passaggio con la tecnica 2 secchi

Se invece capiterà qualche volta che trascurerai le manutenzioni, oppure per eccessivo sporco, o per mancanza di tempo l'auto avrà bisogno di un prelavaggio un pò più incisivo.. allora in quel caso andrai ad utilizzare il PNT tranquillamente prima della fase dei 2 secchi

Lucagfc ha scritto:Beh ovviamente la fase di foam la farei con uno shampoo dedicato come il 4g. Quindi il lavaggio con guanto è sempre necessario anche con poca sporcizia?
Purtroppo sì.. se si vuole la sicurezza di rimuovere tutto il necessario con una buona azione meccanica
Purtroppo quando si parla di detailing nessuna fase o passaggio è da ritenersi escluso o poco influente

Lucagfc ha scritto:Se volessi fare il prelavaggio in foam per risparmiare sull acquisto della tec4 cosa potrei usare? Grazie
In quel caso non posso non consigliarti il kit della ma fra Doc 2G + 4G e sei a cavallo Wink
Chiaramente se non ti serve la tec 1000 puoi prendere i prodotti separatamente sullo shop

Vedere il profilo dell'utente

20 Re: FOAM vs 2 Secchi o perché no entrambe? il Lun 2 Giu 2014 - 17:09

Lucagfc


Apprendista Detailer
Armaky ha scritto:In quel caso il problema è uno.. farai sempre delle frequenti manutenzioni alla carrozzeria?
Allora in quel caso se l'auto la tratterai come una dea con la SOLA tecnica foam e shampoo bilanciato non avrai problemi e successivamente andresti comunque ad effettuare il passaggio con la tecnica 2 secchi

Se invece capiterà qualche volta che trascurerai le manutenzioni, oppure per eccessivo sporco, o per mancanza di tempo l'auto avrà bisogno di un prelavaggio un pò più incisivo.. allora in quel caso andrai ad utilizzare il PNT tranquillamente prima della fase dei 2 secchi

Lucagfc ha scritto:Beh ovviamente la fase di foam la farei con uno shampoo dedicato come il 4g. Quindi il lavaggio con guanto è sempre necessario anche con poca sporcizia?
Purtroppo sì.. se si vuole la sicurezza di rimuovere tutto il necessario con una buona azione meccanica
Purtroppo quando si parla di detailing nessuna fase o passaggio è da ritenersi escluso o poco influente

Lucagfc ha scritto:Se volessi fare il prelavaggio in foam per risparmiare sull acquisto della tec4 cosa potrei usare? Grazie
In quel caso non posso non consigliarti il kit della ma fra Doc 2G + 4G e sei a cavallo Wink
Chiaramente se non ti serve la tec 1000 puoi prendere i prodotti separatamente sullo shop

Quello che mi sfugge è a cosa serva la FOAM se in TUTTI i casi bisogna fare il lavaggio manuale.....forse come prelavaggio?

Vedere il profilo dell'utente

21 Re: FOAM vs 2 Secchi o perché no entrambe? il Lun 2 Giu 2014 - 17:15

DavideSR


Moderatore
Avete scritto pagine di post quando era sufficiente dire che il lavaggio foam sostituisce quello con 2 secchi se e solo se l'auto è praticamente solo impolverata, negli altri casi è solo ed esclusivamente una tecnica di prelavaggio, sicuramente più scenica, ma difficilmente più efficace rispetto a nebulizzare un prodotto specifico, tra l'altro richiede sempre più tempo perché deve agire più a lungo e il risciacquo è più o meno più laborioso.

Vedere il profilo dell'utente

22 Re: FOAM vs 2 Secchi o perché no entrambe? il Lun 2 Giu 2014 - 17:19

Lucagfc


Apprendista Detailer
DavideSR ha scritto:Avete scritto pagine di post quando era sufficiente dire che il lavaggio foam sostituisce quello con 2 secchi se e solo se l'auto è praticamente solo impolverata, negli altri casi è solo ed esclusivamente una tecnica di prelavaggio, sicuramente più scenica, ma difficilmente più efficace rispetto a nebulizzare un prodotto specifico, tra l'altro richiede sempre più tempo perché deve agire più a lungo e il risciacquo è più o meno più laborioso.

Ah ho capito quindi a sto punto forse conviene non buttassi sulla FOAM e risparmiare 40 € di lancia. L' ideo, invece, è sempre consigliata?

Vedere il profilo dell'utente

23 Re: FOAM vs 2 Secchi o perché no entrambe? il Lun 2 Giu 2014 - 17:23

DavideSR


Moderatore
Idro indispensabile

Vedere il profilo dell'utente

24 Re: FOAM vs 2 Secchi o perché no entrambe? il Lun 2 Giu 2014 - 18:06

^Antonio^


Apprendista Detailer
Lucagfc ha scritto:Ah ho capito quindi a sto punto forse conviene non buttassi sulla FOAM e risparmiare 40 € di lancia. L' ideo, invece, è sempre consigliata?
La tecnica foam come ti è stato già detto è per un lavaggio più blando, ossia, solo quando la tua auto sarà impolverata, in altri casi (quando più sporca) ti fungerebbe da prelavaggio ma DEVI ricorrere sempre ai 2 secchi.
Io ti consiglierei di lasciar stare la foam al momento e concentrarti a fare SEMPRE prelavaggi con spruzzino e PNT, dovrai solo regolare aumentando/diminuendo il dosaggio del PNT in base a quanto sarà sporca la tua auto, però il prelavaggio è d'obbligo a mio modo di vedere.

Vedere il profilo dell'utente

Nickolò


Apprendista Detailer
Lucagfc ha scritto:R
La mia idea originale era:
1) Prelavaggio con PNT (chiedo nuovamente se questa fase è SEMPRE necessaria anche se non c' è sporco ma solo polvere). Questa fase mi costringe a prendere una pompa costosa come la TEC4 che preferivo evitare visto la spesa per prendere l' idropulitrice.

Basta un erogatore da giardino da pochi euro al brico.. Con 1,6/2l ci fai un auto...

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 3]

Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum