Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Interni: pulizia e cura di tutte le superfici interne. » Come proteggere uno sterzo molto delicato

Come proteggere uno sterzo molto delicato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Come proteggere uno sterzo molto delicato il Mar 10 Giu 2014 - 7:01

frask


Diplomato in Detailing
Lo sterzo della mia Giulietta (3 anni di vita) è in ottimo stato nella parte esterna, ossia, quella che si tocca per manovrarlo.
Al contrario di quanto sopra, il rivestimento plastico interno a razze dello sterzo sembra sottilissimo e delicatissimo, tant'è che basta un'unghiata accidentale e la pellicola sintetica si spella.

Ho appena preso il Dodo Juice Supernatural Leather Sealant, risolverò con questo oppure occorre altro?

Posto alcune foto per rendere meglio l'idea.





Vedere il profilo dell'utente

tunerz


Laureato in Detailing
Il dodo che hai preso è per la pelle,non per plastica..

Vedere il profilo dell'utente

jocker


Apprendista Detailer
Non è un rivestimento plastico, bensì è vernice che è saltata. Anche io ce l'ho da più di 3 anni ma non mi è mai capitato, eppure l'ho urtato anche con le chiavi, forse è un difetto di fabbricazione  Suspect 
Potresti ritoccarlo con un po di vernice nera e poi proteggere il tutto, magari con un protettivo nanotecnologico per plastiche.

Vedere il profilo dell'utente

gianluca.brossa


Apprendista Detailer
Per quelle parti ti consiglierei il Gtechniq C6, almeno è quello che uso io.

Vedere il profilo dell'utente

.DieD


Detailer Novello
Interessato alla discussione, ho lo stesso problema, o meglio: grazie a dio non si è spellato niente, però come lo tocchi rimangono ditate e si graffia anche.. Ho bisogno di un nano che mi permetta di proteggerlo..

Vedere il profilo dell'utente

jocker


Apprendista Detailer
.DieD ha scritto:Interessato alla discussione, ho lo stesso problema, o meglio: grazie a dio non si è spellato niente, però come lo tocchi rimangono ditate e si graffia anche.. Ho bisogno di un nano che mi permetta di proteggerlo..

Quoto Gianluca, il Gtechniq C6, che pensavo fosse un nano (non ne ho più la certezza leggendo la scheda), ma che comune migliora la resistenza alle abrasioni  Smile 

Vedere il profilo dell'utente

.DieD


Detailer Novello
Mi piacerebbe avere qualcosa di più duraturo, visto che viene toccato spessissimo..

Vedere il profilo dell'utente

jocker


Apprendista Detailer
.DieD ha scritto:Mi piacerebbe avere qualcosa di più duraturo, visto che viene toccato spessissimo..

Ci sarebbe il Dlux, che è sicuramente più duraturo e più protettivo, ma non è indicato per gli interni.
Sarebbe meglio aspettare il giudizio dei più esperti ...  lol! 

Vedere il profilo dell'utente

gianluca.brossa


Apprendista Detailer
Il DLUX non va bene per gli interni...comunque la scheda del C6 dice di riapplicarlo ogni 6 mesi, non mi sembra male come durata  Wink 

Vedere il profilo dell'utente

10 Re: Come proteggere uno sterzo molto delicato il Mar 10 Giu 2014 - 12:43

frask


Diplomato in Detailing
Sarà saltato qualcosa che non saprei se vernice o pellicola.
Il c6 di gtechniq, tra le caratteristiche, ho visto che potrebbe essere d'aiuto però la parte in questione è molto delicata tant'e' che se gli do con l'unghia rimane il segno e se forzo rimuovo la parte, incredibile.
Forse ci vuole un sigillante visto che viene via con una certa facilita'?
Antonio aiutaci siamo nelle tue mani!

Vedere il profilo dell'utente

frask


Diplomato in Detailing
Ragazzi ho contattato Antonio e porto a conoscenza di tutti (soprattutto dei possessori di Giulietta) che il problema non è risolvibile con alcun prodotto, in particolare, la risposta di Antonio è stata questa:
da quello che ci pare di capire analizzando le foto, si tratta di uno sterzo verniciato con un materiale plastico soft touch.
Non esistono prodotti che possono evitare questo problema e quindi è necessario essere particolarmente accorti nell'uso del volante.
In particolare riteniamo che si possa trattare di una realizzazione non perfetta da parte del produttore.

Apprezzo molto la sua esauriente opinione e lo ringrazio della veloce risposta.
Proverò, solo a titolo di curiosità mia (senza aspettarmi chissà cosa) con il c6 di gtechniq, metterò poco prodotto senza fare alcuna pressione, male che vada, il prodotto mi rimarrà utile per altre situazioni.

Vedere il profilo dell'utente

jocker


Apprendista Detailer
Grazie dell'aggiornamento frask. Avevo anche io dei dubbi sul fatto che poteva essere un difetto di fabbricazione, in quanto come ti ho già riferito, mi è capitato di urtarlo con chiavi, bracciali ecc, facendo solo alcuni piccoli graffi, ma niente più. Sono d'accordo con l'uso del C6, ma per alleviare lo stacco cromatico della parte danneggiata, io un ritocchino lo farei prima di sigillarlo  Wink 

Vedere il profilo dell'utente

frask


Diplomato in Detailing
Per ritocchino intendi con un pennarello a vernice dello stesso colore?

Vedere il profilo dell'utente

jocker


Apprendista Detailer
frask ha scritto:Per ritocchino intendi con un pennarello a vernice dello stesso colore?

Esatto  Smile 

Vedere il profilo dell'utente

frask


Diplomato in Detailing
Già preso, sperando che il ritocco non viene via con i prodotti che andrò ad utilizzare.

Vedere il profilo dell'utente

jocker


Apprendista Detailer
frask ha scritto:Già preso, sperando che il ritocco non viene via con i prodotti che andrò ad utilizzare.

Non dovrebbe, per sicurezza comunque fallo asciugare per bene prima di sigillare, aspetterei almeno 24 ore (con le temperature di questi gg)  Very Happy 
Piccolo  Off Topic ho visto che sei di Tavullia, ci sono stato l'anno scorso dopo la gara di misano della Moto GP, che dire ... BELLISSIMA e tutta "gialla"

Vedere il profilo dell'utente

17 Re: Come proteggere uno sterzo molto delicato il Gio 12 Giu 2014 - 11:23

frask


Diplomato in Detailing
Si si, vorremmo che fosse sempre dipinta di giallo la nostra Tavullia; quest'anno va un po' meglio dell'anno scorso ma siamo ancora lontano dai ritmi di Marquez  lol!

Vedere il profilo dell'utente

18 Re: Come proteggere uno sterzo molto delicato il Gio 12 Giu 2014 - 11:25

benzebu


Moderatore
Non ti banno perchè non sono moderatore  Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad ma occhio che mi vendico!!
Forza VALE SEMPRE!!!  Cool Cool 


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

19 Re: Come proteggere uno sterzo molto delicato il Gio 12 Giu 2014 - 11:29

frask


Diplomato in Detailing
Ahahahahahah
Mitico benzebu!!!

Vedere il profilo dell'utente

20 Re: Come proteggere uno sterzo molto delicato il Gio 12 Giu 2014 - 19:12

ORSO


Detailer Novello
Io dico la mia... secondo me ci vuole qualcosa di coprente oltre che protettivo... uno strato di qualcosa. Perl puro o dlux.

Vedere il profilo dell'utente

21 Re: Come proteggere uno sterzo molto delicato il Gio 12 Giu 2014 - 19:21

Admin


Admin
Mmmmh Perl puro e DLUX fungerebbero da protezione (molto potente nel secondo caso) ma non fornirebbero un aumento di spessore e resistenza tale da scongiurare il ripetersi del problema. 
E' un tipo di vernice che conosco bene ed è molto delicato.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

22 Re: Come proteggere uno sterzo molto delicato il Lun 16 Giu 2014 - 18:30

ORSO


Detailer Novello
Intendevo più che altro per tamponare, non tanto per risolvere il problema

Vedere il profilo dell'utente

23 Re: Come proteggere uno sterzo molto delicato il Mar 17 Giu 2014 - 11:17

.DieD


Detailer Novello
Admin ha scritto:Mmmmh Perl puro e DLUX fungerebbero da protezione (molto potente nel secondo caso) ma non fornirebbero un aumento di spessore e resistenza tale da scongiurare il ripetersi del problema. 
E' un tipo di vernice che conosco bene ed è molto delicato.

Quoto. Per spiegarvi è una di quelle pellicole a vernice "gommate" come il plastidip per chi lo conoscesse.. In poche parole non rimane "liscio", è gommoso, come se il dito facesse attrito.. Trall'altro è anche difficile da pulire perchè si segna solo a guardarlo :O Purtroppo dlux ne cambierebbe la sensazione tattile (secondo me) ma come dice Antonio non andando a donare spessore alla superficie sarebbe inutile come protettivo contro i graffi.. Discorso diverso per il perl, una volta applicato e dopo il buffing, la sensazione tattile rimarrebbe la stessa, fornirebbe protezione contro gli UV in maniera comunque meno sentita rispetto a dlux e anche meno duratura, ma purtroppo neanche questo aiuta contro i graffi e le "unghiate".. Immaginavo non esistesse nulla per proteggerlo (purtroppo)..

Vedere il profilo dell'utente

ORSO


Detailer Novello
Wrappa Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum