Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: protezione e mantenimento. » Protezione vernice da corpi estranei e eventuale scelta su cera protettiva

Protezione vernice da corpi estranei e eventuale scelta su cera protettiva

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Benz83


Aiutante Detailer
Ciao ragazzi, spero con il vostro aiuto di risolvere un problema abbastanza grave (so che siete i migliori e riuscirete a trovare soluzione).

Introduzione: io e i miei colleghi da qualche anno a questa parte (in estate maggiormente) ritroviamo sulla carrozzeria dei punti gialli circolari e non della dimensioni di pochi millimetri. Succede che lavi la macchina il giorno prima , la lasci a lavoro e in un giorno si riempie di questi corpi estranei. Difficili anche da levare e lavare e con il andare del tempo sembrano corrodere la vernice.

Da dove vengono? : Abbiamo ipotizzato che fossero dei pollini oppure qualcosa che proviene dalle api dell apicoltore vicino (100 metri circa). Insomma non sappiamo come "difenderci". Non sapendo da dove provengono e non potendo usare altri metodi protettivi (teli o altro per la nostra auto)

Tralasciando il dubbio della natura di questo corpo estraneo... cosa possiamo fare?

Sapevo che usare una cera durante l'estate poteva danneggiare anche la vernice perchè con il sole si crea un effetto protettivo solo per un breve periodo di tempo, successivamente il materiale di cui è composto la cera a contatto con il sole crea un effetto inverso.

Non riesco ad aggiungere allegati, quindi spero non dia fastidio (violi quale regola altrimenti cancellate ) il link seguente : http://www.mediafire.com/download/9tzadx6jqez62rg/Fotocorpoestraneo.zip

.........Aiuto!

Vedere il profilo dell'utente

benzebu


Moderatore
Che la cera crei problemi in estate mi è oscuro....ce ne sono anche di belle toste x il caldo tipo la finish care high temp! Per quelle contaminazioni così dalle foto non riesco a capire....potrebbe essere qualsiasi cosa!!! Ma penso sia di origine vegetale!! Con un buon sigillante dovresti risolvere....logicamente va lavato!!


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

Benz83


Aiutante Detailer
Ciao benzebu

Grazie mille. Purtroppo foto migliori non riesco a farle. Anche io penso che sia di origine vegetale.

Ho visto quel tipo di cera ma su un sito estero...non sembra male .. e neanche il prezzo . Sicuramente mi potrai anche indicare una guida su come applicare tale cera (magari già dentro il forum)

Vedere il profilo dell'utente

benzebu


Moderatore
Quella cera la trovi sullo shop.....per applicarla si applica come tutte le cere....si stende si attende i tempo di cura....si fa la prova del dito e si rimuove!!


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

jocker


Apprendista Detailer
Sbaglierò, ma a me sembrano escrementi di uccello, ne trovo di simili anche sulla mia, alcune, specie quelle più piccole, non sono semplici da mandar via in quanto sono compatte ed oleose. Da me sono più marroncine però. L'origine è di sicuro vegetale, ma mi sa che il vegetale è transitato nell'intestino di qualche volatile  Laughing 

Vedere il profilo dell'utente

Benz83


Aiutante Detailer
ehehe
il problema è che dovrei vedere anche degli stormi vista la gran quantità!! Non ci sono volatili , quindi lo posso escludere!! guarda ci siamo arrovellati il cervello

Vedere il profilo dell'utente

Nickolò


Apprendista Detailer
Succede anche sulla mia, non in tali prorzioni... Non macchiano e intaccano il trasparente e sono mediamente facili da rimuovere con un buon prelavaggio. Sto parlando sulle mie auto che sono sempre protette.. La protezione aiuta proprio a non far ancorare le porcherie.

La cera ed i sigillanti, inoltre non creano nessun effetto inverso. Fa al caso tuo un sigillante che durano e proteggono più a lungo. Ti raccomando di leggere le guide e di effettuare la decontaminazione in modo da ottimizzare resa e durata del protettivo scelto, alcuni arrivano ad otto mesi se si esegue una buona preparazione ed un buon mantenimento....

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Hai bisogno di un sigillante che crei il minor attrito possibile sulla superficie Io direi Z2 o EXO.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Morriss


Apprendista Detailer
credo quei punti siano dovuti agli insetti

Vedere il profilo dell'utente

Benz83


Aiutante Detailer
Ciao nic grazie cercherò di farmi una cultura ma adesso tra te e l Admin mi avete Aperto più dubbi...domani con calma vedo i prodotti e le guide!

Vedere il profilo dell'utente

frask


Diplomato in Detailing
Ciao Benz83, purtroppo anch'io sono circondato da questi maledetti animaletti che, tra me, i miei vicini di casa, la moglie e il mitico benzebu non siamo riusciti ad individuare con esattezza la provenienza (ognuno dice la sua).
Pensa che la mia auto si sporca più stando ferma a prendere questi escrementi che quando la uso.
La settimana scorsa ho messo il sigillante c2v3 ed ho fatto già il primo lavaggio (considera che l'auto poteva essere pulita se non avevo questi maledetti). Ho fatto un prelavaggio PNT diluito 1:50 ripassato 2 volte facendolo agire poco (max 2 minuti per via della protezione c2v3) e li ho eliminati tutti.
Secondo me, se vuoi stare tranquillo che non ti compromettono il trasparente e non hai tanto tempo a disposizione per eliminarli subito, come ti ha già consigliato Admin, EXO è un'ottima soluzione ma considera che l'applicazione, soprattutto con questi caldi, non è delle più semplici.
Se al contrario hai più cura della tua auto, lavandola spesso, vai benissimo anche con il c2v3 e adotti la stessa tecnica di prelavaggio citata da me sopra.

Vedere il profilo dell'utente

Benz83


Aiutante Detailer
Ciao frask. Bene....e male, perché vedo che non ci sono pochi casi di questo genere. Avrei cura dell auto se avessi più tempo. Quindi soluzioni alternative sono ben accette. Ora cerco di farmi una cultura su questo prodotto

Vedere il profilo dell'utente

frask


Diplomato in Detailing
...se tu chiedi, come da titolo la "protezione vernice dai corpi estranei" è quanto ti è stato detto; le alternative ce ne sono delle altre ma vanno in stretto legame con il tempo che si ha a disposizione, sto parlando dell'uso dei quick detailer o l'uso di prelavaggi non troppo distanti tra di loro.

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
frask ha scritto:Ciao Benz83, purtroppo anch'io sono circondato da questi maledetti animaletti che, tra me, i miei vicini di casa, la moglie e il mitico benzebu non siamo riusciti ad individuare con esattezza la provenienza (ognuno dice la sua).
Pensa che la mia auto si sporca più stando ferma a prendere questi escrementi che quando la uso.
La settimana scorsa ho messo il sigillante c2v3 ed ho fatto già il primo lavaggio (considera che l'auto poteva essere pulita se non avevo questi maledetti). Ho fatto un prelavaggio PNT diluito 1:50 ripassato 2 volte facendolo agire poco (max 2 minuti per via della protezione c2v3) e li ho eliminati tutti.
Secondo me, se vuoi stare tranquillo che non ti compromettono il trasparente e non hai tanto tempo a disposizione per eliminarli subito, come ti ha già consigliato Admin, EXO è un'ottima soluzione ma considera che l'applicazione, soprattutto con questi caldi, non è delle più semplici.
Se al contrario hai più cura della tua auto, lavandola spesso, vai benissimo anche con il c2v3 e adotti la stessa tecnica di prelavaggio citata da me sopra.

indubbiamente un ottimo consiglio Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Benz83


Aiutante Detailer
grazie ragazzi ! veramente

ora come ora stavo optando proprio per care high temp

Vedere il profilo dell'utente

Benz83


Aiutante Detailer
Salve a tutti. Mi riaggancio alla discussione. Dopo aver ricevuto il prodotto ( finish care hight temp) e tra tempo e intemperie....dopo più di pure di lavoro finalmente posso esser veramente.soddisfatto! Veramente un prodotto ottimo...anche se non go provato altri.
Ma l'applivatore si può lavare? Il contenitore dinlatta si é deformato perche ha preso una sportellata , posso , dato che non si chiude il coperchio metter tutto in un sacchetto sottovuoto

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
L'applicatore si può lavare come se fosse un tampone (nella sezione guida ci sono maggiori info) e ok per il sacchetto (ho fatto anche io lo stesso per una dodo Wink)


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum