Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Galleria » I vostri lavori... » Mantenimento Lotus Elise S2

Mantenimento Lotus Elise S2

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1 Mantenimento Lotus Elise S2 il Lun 28 Lug 2014 - 23:25

RacingCar


Apprendista Detailer
Mantenimento Lotus Elise.

Mantenimento in tutti i sensi, perché il detailing non è una passione economica se ci si fa prendere la mano, e già la Lotus ne richiede di cure particolari per mantenerla sempre perfetta a livello meccanico, che mi mancava proprio la nuova droga per il Detailing  Very Happy 
A dire il vero questa passione per la cura dei dettagli è dentro di me fin da quando ero un ragazzino, ma quando ti lasci trasportare dalle passione non è più finita, e come tutte le passioni che diventano un hobby sono molto costose, specie quando si cresce e si diventa un adulto con la passione di un ragazzino.  Very Happy  

Fatta questa premessa, iniziamo con il lavoro.

Per cominciare sono andato in uno dei miei lavaggi, l'unico che ha la fase 2 con acqua calda a 58° osmotizzata ad alta pressione, con una portata di 11 litri/min.
Altri lavaggi, o non hanno l'acqua calda (indispensabile per rimuovere lo sporco più resistente e sgrassare bene l'auto), oppure usano l'acqua calda insieme al loro shampoo, che spessò può essere troppo aggressivo.

Quindi inizio con un bel risciacquo abbondante con acqua calda, per togliere i moscerini ed il grosso dello sporco.
A questo punto ho passato lo shampoo BTBM neutro e delicato, per non togliere la protezione della cera, e aumentare la lubrificazione del migliore guanto in pura lana Merino, il Car Pro Wool Wash Mitt.
Per i cerchi usiamo TriX, anche se lo trovo troppo forte, ma volevo eliminare in un colpo solo le contaminazioni ferrose e quelle bituminose come il catrame.
Oltre al Wash Mitt per la parte alta della macchina, ho usato il nuovissimo Marley della Ma-Fra per tutte le parti basse.
Mentre per le zone più sporche come cerchi e scarichi ho usato 1 guanto in Microfibra della Ma-fra, e uno in microfibra da battaglia per passaruota e altri particolari molto sporchi
.
Ovviamente è fondamentale la fase d'asciugatura, altrimenti si possono creare swirls, ecco perché ho scelto il panno Mago in microfibra da 60X90cm per asciugare la carrozzeria, più un panno da battaglia per cerchi, motore,  scarichi e griglie.

Dodo Juice Born To Be Mild 250 ml


Car Pro Wool Wash Mitt


Car Pro TRIX 1 lt


Ultra-Microfiber Mago Drying Towel 64x90 cm


Ultra-Microfiber Allrounder Plus 32x32 cm









Lavaggio motore:



Dopo aver asciugato bene tutta l'auto, ho dato una controllata veloce allo stato della vernice, la protezione è quasi scomparsa, ma era presente ancora un leggero effetto sheeting e beading, ma dopo 9 mesi, 2 ricoveri dal meccanico, 2 piogge, e 3 lavaggi completi, posso considerarmi ancora fortunato che la cera della Porboy's abbia retto, e tutto sommato non ci sono danni evidenti, ecco alcune foto per un rapido controllo.



Mi sono trovato questa stupida goccia e non so cosa l'ha creata, forse dal meccanico:




Il giorno dopo bello riposato ho iniziato passando la cera Natty's della Poorboy's, con un applicatore manuale in spugna morbida, passandolo su tutta la carrozzeria fari compresi, cercando di metterne pochissima, ed evitando di sporcare o esagerare, poi ho fatto la prova del dito per vedere se la cera era asciutta prima di toglierla, a questo punto ho usato un panno in microfibra di qualità come l'Allrounder plus per rimuovere completamente la cera, finita questa fase ho fatto il buffing usando un panno ancora più delicato e morbido come il Premium, per ottenere un effetto ancora più lucido.

Poorboy's World Natty's Paste Wax


Applicatore Manuale HP Soft Finishing


Ultra-Microfiber Allrounder Plus 60x60 cm


Ultra-Microfiber Premium Polishing Cloth


Ecco il risultato dopo la cera:








I riflessi di questa cera, la profondità, l'effetto bagnato, e quello seta al tatto, sono unici.


Iniziamo a pulire l'interno:
Per prima cosa ho fatto uscire tutta la sporcizia dai condotti di ventilazione, mettendo la velocità del ventilatore al massimo, e aprendo in modo alternato le varie bocchette, cosi da non vanificare la pulizia interna alla prima accensione, visto che essendo senza filtro le Lotus, raccolgono veramente di tutto.
A questo punto con il cruscotto che sembrava una spiaggia da quanta sabbia si era depositata, ho iniziato a passare l'aspirapolvere, facendo attenzione a non graffiare le superfici.
Una volta che ho finito di aspirare tutta la macchina anche sotto i sedili, ho iniziato a togliere il grosso della polvere e sabbia rimasti sulla mezzaluna in plastica, usando una pelle di daino sintetica, però ve lo sconsiglio, io sono stato costretto, perché non avevo nessuno panno in microfibra da sacrificare per questo scopo, visto che una volta che avete raccolto la sabbia, non potrete più usarlo per nessun altro utilizzo se non per lavori simili o più sporchi, che non coinvolgano superfici lisce e lucide.
Comunque ho fatto molta attenzione e sono stato leggerissimo, risciacquando più volte la pelle.
Per completare la pulizia ho passato la pelle anche sul alluminio, e sotto i sedili, stesso discorso come sopra, non avevo altri panni in microfibra da sacrificare per queste zone molto sporche e piene di polvere e sabbai.

Per il dressing delle plastiche interne ho usato il Meguiar's Ultimate protectan, esistono prodotti migliori di questo lo so, ma in casa avevo questo oppure un altro Dash & Trim Foam sempre della meguiar's, ma questo resiste molto di più nel tempo, e rende le plastiche idrorepellenti e antistatiche.


Meguiars Ultimate Protectant Dash & Trim Restorer










Verso sera ho pulito e ricondizionato i sedili in pelle e il volante usando il Meguiar's rich leather, però non sono pienamente soddisfatto di come è venuto il volante, è rimasto troppo lucido, ecco perché sto pensando di trattarlo con la spugna magica per ripristinare l'opacità della pelle, e farlo tornare come nuovo, ma non vorrei passarla sui sedili, e quindi trovarmi con un volante perfettamente opaco, ed i sedili semi opachi, attualmente il volante è molto più lucido dei sedili.
Giudicate anche voi dalle foto e datemi un consiglio:

Meguiar's rich leather






Ho deciso di passare la cera della Poorboy's World Natty's anche sui cerchi, visto che si sporcano a vista d'occhio con le Pagid Rs14, per cercare quanto meno di renderli più facili da pulire ai prossimi lavaggi, ma appena possibile proverò il Dlux.
E per concludere con le ruote, ho passato il Meguiar's Endurance Tyre Gel che lascia una finitura lucido satinato, che dura per settimane, con un pad in spugna della Meguiar's.
E vista la resistenza che ha dimostrato sui pneumatici, ho pensato di usarlo per trattare anche i passaruota in plastica che si sporcano in fretta, essendo molto più resistente del Ultimate Protectant Dash & Trim Restorer.
Ecco il risultato:
Poorboy's World Natty's Paste Wax


Meguiar's Endurance Tyre Gel


Meguiar's pad:






Il giorno dopo sono passato alla cura dei particolari esterni, come il Dressing delle plastiche esterne, delle guarnizioni, e delle griglie, ho usato sempre il  Meguiars Ultimate Protectant Dash & Trim Restorer:
Meguiars Ultimate Protectant Dash & Trim Restorer









E per finire ho pulito a fondo i vetri usando 2 prodotti, il Ma-fra Cristal Vetro, ed il Meguiar's NXT Generation Glass Cleaner:
Ma-Fra Cistal Vetro


Meguiar's NXT Generation Glass Cleaner





Qui il vetro è chiuso, ma dall'interno quasi non si vede da quanto è pulito:


E dopo tanto lavoro ecco il risultato finale alla luce del sole  Very Happy  :











Dettagli e riflessi da paura:















Interno:






Motore:



Il motore è stato Lavato con idropulitrice e poi shampoo, asciugato con panno in microfibra e poi con aria compressa, lucidato il cofano motore ed il filtro in carbonio, e poi ho passato tutte le gomme e le plastiche con il Meguiars Ultimate Protectant Dash & Trim Restorer.


Tempo fa mi avete chiesto foto in pieno sole, eccole qui, però vi chiedo scusa per la qualità per con il telefonino, il controluce è micidiale, e non sono riuscito a fare nulla di meglio.
Sperò che vi piaccia.



Ultima modifica di RacingCar il Mar 29 Lug 2014 - 5:41, modificato 4 volte

Vedere il profilo dell'utente http://www.lotus-driver.it/

2 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Lun 28 Lug 2014 - 23:39

benzebu


Moderatore
Bellissima!! Complimenti.


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

3 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Lun 28 Lug 2014 - 23:58

PELO


Laureato in Detailing
mi sembra di conoscerla questa Elise  Cool

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

4 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mar 29 Lug 2014 - 12:20

davide_91


Apprendista Detailer
Che robba  Shocked  ..qui però c'è lo zampino di Giulio Smile

Vedere il profilo dell'utente

5 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mar 29 Lug 2014 - 12:30

PELO


Laureato in Detailing
per il mantenimento assolutamente no Wink

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

6 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mar 29 Lug 2014 - 12:57

cliobluenergy


Apprendista Detailer
Bella macchina! Colore da paura e tenuta proprio da dio! Complimenti per il mantenimento! Wink 

Vedere il profilo dell'utente

7 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mar 29 Lug 2014 - 14:07

rustico


Detailer Novello
Ben fatto! e complimenti per l'auto!  Very Happy 

Vedere il profilo dell'utente https://www.linkedin.com/pub/francesco-paciucci/35/512/747

8 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mar 29 Lug 2014 - 17:27

RacingCar


Apprendista Detailer
Grazie ragazzi, quasi 12 ore di lavoro, e non ho ancora finito!
Ma fortunatamente ci si diverte.
Peccato solo non avere tutti i prodotti che vorrei in questo momento, come il Dlux per proteggere i cerchi, da quel dannato ferodo che mollano le Pagid RS14, neanche 1 giorno, anzi diciamo 1 giretto di 2 ore, e sono già neri i cerchi.
Però come frenano ste pastiglie!!

Sperò poi di riuscire a togliere il ferodo con una sciacquata veloce quando torno a casa.

Vedere il profilo dell'utente http://www.lotus-driver.it/

9 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mar 29 Lug 2014 - 17:39

agonyAKAwamin


Detailer Novello
Bellissimo intervento di mantenimento e bellissima auto......complimenti!! cyclops 


_________________
         
Vedere il profilo dell'utente https://www.facebook.com/#!/profile.php?id=1405328683

10 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mar 29 Lug 2014 - 18:23

ghid


Diplomato in Detailing
Bel lavoro vecio!
e complimenti per l'auto e per come la mantieni  cheers 

I lavaggi li hai a Padova, zona? si sa mai, potrebbe tornar utile conoscere un lavaggio con un proprietario detailingfriendly! Wink 

Vedere il profilo dell'utente

11 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mar 29 Lug 2014 - 19:28

davide_91


Apprendista Detailer
si vede che ne sei innamorato di quest'auto  I love you  per come la curi e anche per le migliaia di foto fatte per ogni piccolo dettaglio  cheers cheers 

P.S. il volante mi sembra moolto lucido.. ci hai messo sopra qualcosa?? se è in pelle il rimedio per farlo tornare opaco c'è  bounce 

Vedere il profilo dell'utente

12 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mar 29 Lug 2014 - 20:03

RacingCar


Apprendista Detailer
ghid ha scritto:Bel lavoro vecio!
e complimenti per l'auto e per come la mantieni  cheers 

I lavaggi li hai a Padova, zona? si sa mai, potrebbe tornar utile conoscere un lavaggio con un proprietario detailingfriendly! Wink 

Ciao, sei di Padova vedo.

Io li vendo non sono il proprietario, dico i miei lavaggi inteso come quelli venduti e installati da me, e quindi li conosco e so come lavorano.

Comunque quello dove vado io si trova a:

Via Trevisan, 28
Vigonza PD
45.433623, 11.947580

Conosco il titolare molto bene perché siamo anche amici, e so che rispetta i nostri consigli usando i nostri prodotti che costano ma sono di elevata qualità, e mantenendo l'acqua a temperature elevate, e cambia le cartucce molto spesso.

Nei nostri lavaggi usiamo solo acqua osmotizzata con cartucce di alta qualità americane, poi acqua calda a 60° circa che è molto importante, 12 litri/min di portata che è quello che conta di più, e pressione da 110/120bar, non possiamo metterla più alta per motivi di sicurezza, con prodotti ecologici a pH neutro, questo in via Trevisan che è un impianto del 2002 ma tenuto bene dal proprietario.

Ma quelli di nuova generazione, hanno anche l'inverter, per dare lo shampoo in bassa pressione nella prima fase.
Noi usiamo solo shampoo prodotto da noi a pH neutro ed ecologico come ti dicevo, ma ovviamente ogni titolare può cambiare marca, quindi non posso garantirti che ci siano sempre i nostri prodotti neutri nel impianto.

Comunque io da quando ho fatto il trattamento con la cera, per non rischiare appunto, uso solo la fase con acqua calda e osmotizzata, per poterla sgrassare bene dallo sporco e dai moscerini, per il momento essendo sempre molto pulita e trattata, non ho fatto un prelavaggio con altri prodotti, anche se ho comprato lo Scholl Concepts Insect Remove, ma ho visto che non mi serve.


Grazie ragazzi per i complimenti, pensate che l'auto in questione ha 12 anni e 148.000km!!
Che per una Lotus Elise non sono pochi.

Vedere il profilo dell'utente http://www.lotus-driver.it/

13 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mar 29 Lug 2014 - 20:18

RacingCar


Apprendista Detailer
davide_91 ha scritto:si vede che ne sei innamorato di quest'auto  I love you  per come la curi e anche per le migliaia di foto fatte per ogni piccolo dettaglio  cheers cheers 

P.S. il volante mi sembra moolto lucido.. ci hai messo sopra qualcosa?? se è in pelle il rimedio per farlo tornare opaco c'è  bounce 

Grazie.

E si senza dubbio, era un sogno che avevo fin da ragazzo e sono riuscito a realizzarlo a 32 anni.
Quindi sai quando hai fatto dei sacrifici, poi ci tieni alle cose.

Per il volante posso dirti che le foto un pochino ingannano, in realtà è leggermente meno lucido, ma devo dire che dopo 12 anni posso anche considerarmi fortunato, nelle foto ha solo il Meguia's rich leater, che secondo me è un po' troppo grasso e lascia una finitura leggermente unta, soprattutto sul volante, che non sembra assorbire l'eccesso di prodotto come fa invece la pelle dei sedili.

Per tanto pensavo di trattarlo con la spugna magica, con la quale ho avuto ottimi risultati sul volante in pelle della Golf.
So che potrei usare anche AriaPura diluito 1:1 se non ricordo male, ma devo dire che già la spugna magica ha ripulito lo sporco di anni sul volante della golf senza bisogno di nessun dettergente, ed era lucidissimo e molto sporco, adesso invece la pelle sembra nuova, con una finitura satinata e opaca, e pulitissimo.

Però sono ancora indeciso se farlo anche sul volante della Lotus, perché non è lucidissimo come quello della golf, ed i sedili sono una via di mezzo e non voglio assolutamente trattarli visto che hanno iniziato in un paio di punti a perdere il colore, rischierei di allargare queste zone, quindi se tratto il volante mi ritroverei ad avere 2 finiture, sedili leggermente lucidi sui fianchi e opachi al centro, volante completamente opaco come nuovo.
Non so cosa fare....  Laughing 

Datemi un consiglio.

Vedere il profilo dell'utente http://www.lotus-driver.it/

14 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mar 29 Lug 2014 - 20:34

Alessio


Moderatore
Potresti sempre optare per un ritocco da un amico professionista.


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

15 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mar 29 Lug 2014 - 20:47

RacingCar


Apprendista Detailer
Alessio ha scritto:Potresti sempre optare per un ritocco da un amico professionista.

Si infatti, è quello che ho in mente di fare, il tappezziere mi ha detto che quando voglio basta che glie la porto e mi rivernicia le parti scolorite, appena ho occasione lo faccio e dopo se mai passo tutta la pelle con la spugna magica, ma resto sempre un po' indeciso, perché tutto sommato la pelle semi lucida non è che la trovo poi cosi fastidiosa da vedere.

Mi domando se qualche kit come il Fenice è in grado di ripristinare la finitura opaca della pelle, senza dover usare la spugna magica?

Vedere il profilo dell'utente http://www.lotus-driver.it/

16 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mar 29 Lug 2014 - 21:11

davide_91


Apprendista Detailer
Le spugne magiche dei supermercati penso siano un pò aggressive.. servirebbe la spugna della scholl che è uguale a vederla ma più delicata sicuramente Wink in accoppiata con aria pura anche 1:10 può andare bene Smile
Io ti direi di trattarla come appena descritto tutta la pelle e poi proteggerla con zaino z10

Vedere il profilo dell'utente

17 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mar 29 Lug 2014 - 21:48

RacingCar


Apprendista Detailer
davide_91 ha scritto:Le spugne magiche dei supermercati penso siano un pò aggressive.. servirebbe la spugna della scholl che è uguale a vederla ma più delicata sicuramente Wink in accoppiata con aria pura anche 1:10 può andare bene Smile
Io ti direi di trattarla come appena descritto tutta la pelle e poi proteggerla con zaino z10

Grazie del consiglio, ho sentito parlare bene del zaino Z10, lascia una finitura di qualche tipo oppure è neutro?

Per le spugne, ne ho provate 2, la famosa Mastro lindo, che è sicuramente più aggressiva, e un altra marca che costava una misera 80 centesimi di 2, e l'ho trovata molto più delicata, durano meno della Mastro Lindo, ma visto il prezzo ridicolo non è un problema.
Ci penserò un pochino su, e se mai la provo prima sotto al volante, cosi vedo che finitura mi lascia, e se mi piace lo faccio tutto.

Vedere il profilo dell'utente http://www.lotus-driver.it/

18 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mar 29 Lug 2014 - 21:52

davide_91


Apprendista Detailer
Si tranquillo nessuno ti obbliga Laughing basta non usarlo in modo eccessivo.. un velo sottile e non alteri nulla Wink

Vedere il profilo dell'utente

19 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mar 29 Lug 2014 - 22:50

RacingCar


Apprendista Detailer
davide_91 ha scritto:Si tranquillo nessuno ti obbliga Laughing  basta non usarlo in modo eccessivo.. un velo sottile e non alteri nulla Wink

Più che altro, dovrò aspettare il prossimo ordine che ho in mente di fare, al quale aggiungere sicuramente AriaPura, un trattamento per la pelle come Fenice, zaino, o Colourlock, e proverò anche le spugne della school per vedere se sono ancora meno aggressive di quelle che ho provato io.

Ma considerando che lo Z10 ha un ottimo protettivo UV40, ed i sedili della mia Elise prendono tantissimo sole in estate, quando tolgo il soft top, direi che potrebbe essere il kit migliore insieme ad AriaPura.

Giusto?

Vedere il profilo dell'utente http://www.lotus-driver.it/

20 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mer 30 Lug 2014 - 0:06

xAngelox


Diplomato in Detailing
bel lavoro e complimenti per il "giocattolino" di auto  Wink 

Vedere il profilo dell'utente

21 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mer 30 Lug 2014 - 8:55

Alessio


Moderatore
Guarda la soluzione colourlock Wink


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

22 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mer 30 Lug 2014 - 17:27

RacingCar


Apprendista Detailer
Alessio ha scritto:Guarda la soluzione colourlock Wink
Ottimo consiglio Alessio, ho visto che potrei comporlo come voglio, con il detergente soft per esempio, ma vorrei la loro spazzolina che trovo sia molto utile, e capire che cosa cambia tra il loro Sigillante o Leather Protector.

Vedere il profilo dell'utente http://www.lotus-driver.it/

23 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mer 30 Lug 2014 - 17:40

superblood


Apprendista Detailer
Complimenti per l'auto e per il lavoro svolto :-)

Adesso ... io dirò una cagata pazzesca, di quelle che la gente ride per 2 ore :-P
Io ho fatto un ragionamento del tipo: Salviette per il culetto dei bimbi, tolgono lo sporco e idratano la pelle, ho speso esattamente 2 euro e le tengo in auto per quando si ha bisogno di pulirsi le mani etc.. ho fatto l'esperimento, e secondo me non è male. Lo passo ogni volta che torno dalla montagna perchè sudo un sacco e so che il mio sudore è particolarmente aggressivo ... (la cassa in alluminio del mio vecchio swatch ne sa qualcosa), non ho visto effetti negativi ... fino ad ora :-P

Vedere il profilo dell'utente

24 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mer 30 Lug 2014 - 18:45

ghid


Diplomato in Detailing
RacingCar ha scritto:
ghid ha scritto:Bel lavoro vecio!
e complimenti per l'auto e per come la mantieni  cheers 

I lavaggi li hai a Padova, zona? si sa mai, potrebbe tornar utile conoscere un lavaggio con un proprietario detailingfriendly! Wink 

Ciao, sei di Padova vedo.

Io li vendo non sono il proprietario, dico i miei lavaggi inteso come quelli venduti e installati da me, e quindi li conosco e so come lavorano.

Comunque quello dove vado io si trova a:

Via Trevisan, 28
Vigonza PD
45.433623, 11.947580

Conosco il titolare molto bene perché siamo anche amici, e so che rispetta i nostri consigli usando i nostri prodotti che costano ma sono di elevata qualità, e mantenendo l'acqua a temperature elevate, e cambia le cartucce molto spesso.

Nei nostri lavaggi usiamo solo acqua osmotizzata con cartucce di alta qualità americane, poi acqua calda a 60° circa che è molto importante, 12 litri/min di portata che è quello che conta di più, e pressione da 110/120bar, non possiamo metterla più alta per motivi di sicurezza, con prodotti ecologici a pH neutro, questo in via Trevisan che è un impianto del 2002 ma tenuto bene dal proprietario.

Ma quelli di nuova generazione, hanno anche l'inverter, per dare lo shampoo in bassa pressione nella prima fase.
Noi usiamo solo shampoo prodotto da noi a pH neutro ed ecologico come ti dicevo, ma ovviamente ogni titolare può cambiare marca, quindi non posso garantirti che ci siano sempre i nostri prodotti neutri nel impianto.

Comunque io da quando ho fatto il trattamento con la cera, per non rischiare appunto, uso solo la fase con acqua calda e osmotizzata, per poterla sgrassare bene dallo sporco e dai moscerini, per il momento essendo sempre molto pulita e trattata, non ho fatto un prelavaggio con altri prodotti, anche se ho comprato lo Scholl Concepts Insect Remove, ma ho visto che non mi serve.


Grazie ragazzi per i complimenti, pensate che l'auto in questione ha 12 anni e 148.000km!!
Che per una Lotus Elise non sono pochi.

grazie!
Sarei molto comodo a Vigonza, buono a sapersi cheers 

Vedere il profilo dell'utente

25 Re: Mantenimento Lotus Elise S2 il Mer 30 Lug 2014 - 19:18

Armaky


Diplomato in Detailing
Ottimo lavoro e bell'esemplare!
Le cose a cui siamo più legati solitamente sono anche quelle a cui bisogna dedicare maggiore attenzione

Mi raccomando non sbagliare "candeggio" con la pelle ma vedo che già sei stato indirizzato per la giusta strada!
E poi dopo il ripristino dei fianchetti dei sedili sarà meglio che da nuova praticamente Razz

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum