Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Galleria » I vostri lavori... » Prima lucidatura, primo mal di schiena!

Prima lucidatura, primo mal di schiena!

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1 Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Mar 30 Set 2014 - 10:51

magre1963


Apprendista Detailer
Come da titolo mi son ritrovato ieri, visto anche il giorno di riposo forzato in casa, a prender in mano la bestia (rupes lh18) per lucidare la bestia (bmw525d grigio scuro/nero metallizzato) di cui il precedente proprietario aveva talmente tanta cura che sembrava essere uscita da una pialla filo/spessore impazzita.
Natiralmente prima di questo c'é stata la fase di prelavaggio, claybar, ironx dappertutto perché quel rosso che scendeva dalle ruote mi ha sempre attirato, rilavaggio e asciugatura...
Com'é, come non é, fatto sta che mi ritrovo con menzerna400 in una mano e il primo platorello che mi sembra essere quello giusto (quello giallo ondulato del kit) nell'altra.
Preso lo sgabello, perché la macchina é irraggiungibile e io son piú largo che alto, mi fiondo sul tetto perché mi sembra che si deve iniziare dal tetto e perché cosí mi va.
Naturalmente il tetto é diviso in quattro sezioni cosí anch'io poi posso postare le belle foto in cui da una parte c'é tutto il male possibile e di qua invece il mio lavoro che é il migliore del pianeta.
Pronti, via.
Dopo alcuni istanti per stendere il prodotto (al limite lo stendo con le dita, magari con una spatolina in gomma, perché devo fare quei quattro piselli sul tampone? Mah, seguiamo i consigli degli esperti) a velocitá 1 inizio a lucidare come un provetto carozziere, passo a velocitá 3-4 e tutto fila come un treno: mano salda, vibrazioni zero, bellissimo!
Finito il 400 cambio tampone e metto il 2500 cosí vediamo come va: perfetto, stesso procedimento, stessa lena, stessi risultati (ma chi sono questi che metton foto e lavori su lamborghini o ferrari, o mercedes antiche? Tze! Dilettanti!!).
Evvai!
É ora della pausa caffé, ormai il tetto é quasi finito, mancano ancora gli ultimi 3/4 ma sono carico e rilassato.
Cosa fatta capo ha!
Pronti? Via!
Aspetta che provo a vedere se ho cancellato tutte quelle orribili "raspate" da autolavaggio...
Ma come...
Ma se sono venti minuti che lavoro come uno schiavo nel cantiere egiziano di ramsete II e c'é ancora tutto quel maledetto sciame di segni e segnacci?
No! Qui urge terapia d'urto.
Via di tampone (questa volta prima quello piccolino bianco che sembra essere quel che taglia di piú seguito poi da quello in lana) e di M400 passando poi alla piú leggera m2500 ed infine alla m4000 poi di panno... Qualcosa é venuto, ma porca paletta i casi son due: o io son un incapace e sto usando la crema per le mani della signora al posto del compound oppure questa macchina l'hanno verniciata con metallo liquido...
Per farla corta: dopo 10 ore consecutive di lucidatrice in mano, sotto una cappa di zanzare (maledette sono dappertutto!) di calore e di sudore, ho finito quasi tutto, ma mi mancano ancora il muso e i due parafaghi anteriori e inizio ad avere qualche dubbio sull mie capacitá...
É sera, son stanco morto, ho maledetto un milione di volte chi mi ha fatto conoscere questo forum, chi mi ha venduto il materiale e i santi di mezzo calendario, ho la schiena a pezzi e le gambe che gridano vendetta, non ho pranzato, un milione di zanzare sono sazie per le settimane a venire e la macchina é ancora un cantiere aperto!!
Salgo in casa, faccio una doccia, o almeno cerco di farla ma mi son lasciato cullare dall'acqua senza la forza di alzare le braccia, poi ridiscendo in garage e sotto la luce guardo i momentanei risultati:
beh, non é malaccio, domani faccio questo, ripasso di la, poi c'é anche da lucidare qui...
Insomma, ho ringraziato chi mi ha fatto conoscere questo forum e chi mi ha venduto il materiale (di ringraziare le zanzare non me la son sentita, scusatemi) ed infine tutto sommato la stanchezza e la dieta sono sinonimi di salute...
Ok, domani (oggi) finisco il tutto e poi posto anch'io qualche foto, anche se so che non saranno all'altezza di chi ha lucidato lamborghini, ferrari o mercedes, ma che importa?
L'importante é iniziare, tanto io non ho ne ferrari ne lamborghini da portare al bar...
Grazie a tutti per l'aiuto e la pazienza... Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

2 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Mar 30 Set 2014 - 11:39

benzebu


Moderatore
Posta le foto valà....pazzo che non sei altro....ti avrei proprio voluto vedere all'opera con tutte le zanzare che ti procuravano il fastidio ed il sudore che andava ad allungare il già lungo FG400 Razz Razz Razz Razz


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

3 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Mar 30 Set 2014 - 11:39

Thriller


Detailer Novello
Grande Marco!
Non vedo l'ora di vedere le foto del tuo lavoro... comunque come in tutte le cose la prima volta è molto più dura. L'esperienza ti farà dimezzare tempi e fatiche ma non le zanzare ehehehe lol!

Vedere il profilo dell'utente

4 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Mar 30 Set 2014 - 11:45

Bobo2002


Apprendista Detailer
Non vedo l'ora di vedere i risultati. .. cosi mi convinco anche io a prendere una roto!!!

Vedere il profilo dell'utente

5 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Mar 30 Set 2014 - 15:30

bissoandrea


Aiutante Detailer
Se vedo una macchina che mi abbaglia in giro per Verona so che sei stato tu allora... Posta le foto se ce la fai Smile

Vedere il profilo dell'utente

6 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Mar 30 Set 2014 - 17:48

Admin


Admin
Ah ah ah bella storia! Però secondo me devi migliorare la luce in fase di lavoro perché i difetti non tolti li dovresti vedere subito e non dopo Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

7 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Mar 30 Set 2014 - 21:59

magre1963


Apprendista Detailer
Thriller ha scritto:Grande Marco!
Non vedo l'ora di vedere le foto del tuo lavoro... comunque come in tutte le cose la prima volta è molto più dura. L'esperienza ti farà dimezzare tempi e fatiche ma non le zanzare ehehehe lol!
come darti torto? avevo comunque un'aiutante che portava da bere, raccoglieva i panni sporchi e mi passava i flaconi occorrenti, ma dopo una mezz'oretta al sole era già ridotta così:
sudata


e piena di amicizie volanti che hanno lasciato il segno


bissoandrea ha scritto:Se vedo una macchina che mi abbaglia in giro per Verona so che sei stato tu allora... Posta le foto se ce la fai Smile
mi raccomando: occhiali neri da saldatore!!!

Admin ha scritto:Ah ah ah bella storia! Però secondo me devi migliorare la luce in fase di lavoro perché i difetti non tolti li dovresti vedere subito e non dopo Wink
ho lavorato al sole...
ecco alcune foto del prima e dopo:
cofano



fiancata:




baule posteriore:



adesso, con le dovute cautele e rispetto per i decani del detailing (i quali probabilmente stanno vomitando besttemmie in aramaico antico per l'insulto fotografico al mestiere più bello del mondo) siamo messi abbastanza bene:
il tetto che sembrava essere passato sotto un ponte alto una spanna in meno dell'auto:


il cofano anteriore con tramonto incorporato:



la fiancata che sembrava impossibile da recuperare (per un nubbio come il sottoscritto, intendiamoci):





il baule posteriore:



ed infine la comparazione fra la luce del sole, molto bella ma troppo calda per i miei gusti, con quella del mio lavoretto di recupero lampioni dismessi:
sul cofano anteriore:



sul tetto:


sulla fiancata:


una precisazione:
quelle strisciate che si vedono nelle foto con la luce artificiale sono determinate dal fatto che la notte avanza in fretta e l'asciugatura non è stata ottimale (devo abituarmi al fatto di tamponare invece di "trascinare" il panno e quindi impiego molto più tempo...) però le "strisciate" innocue saranno tolte prima di applicare il nanoprotettivo, visto che devo passare, sempre se non sbaglio, l'alcool propoliqualchecosacheadessononmiviene per togliere anche gli ultimi residui che eventualmente sono sulla carrozzeria.
per intanto la bimba riposa sotto un bel telo di nylon leggero come una piuma.
io adesso vedo di riuscire a guadagnare la doccia e poi a letto che stanotte mi tocca un'alzataccia!!!

Vedere il profilo dell'utente

8 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Mar 30 Set 2014 - 22:14

benzebu


Moderatore
Belle le tue lampade.....poi ci dirai,se vuoi, come le hai realizzte.....ma i segni di cui parli sono quelli presenti nella penultima foto? Perché se quelli sono segni di asciugatura io potrei diventare alto un paio di metri....e chi mi conosce sa quanto sono alto!!  Razz  Razz comunque bei riflessi!!! Domani le guarderò con più attenzione dal PC.


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

9 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Mar 30 Set 2014 - 22:15

Thriller


Detailer Novello
Eh bravo Magre!!! Comunque se hai un aiutante cosí ma che stai a lucidare l'auto!!! Lucida l'aiutante che é meglio.
Mi piace un sacco quel grigio scuro metalizzato e mi pare tu abbia lavorato bene ma hai fatto tutto con la rota? Non ti sono venuti fuori ologrammi?

Vedere il profilo dell'utente

10 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Mar 30 Set 2014 - 22:19

magre1963


Apprendista Detailer
purtroppo oltre ad usare il panno giallo della cobra, per rifinire le fiancate e per fare in fretta mi sono aiutato con dei panni comprati dal cinese qui vicino (quelli da 3 euro per 5 panni 30x30) ed essendo nuovi non assorbono molto.
i segni che si vedono sono appunto le strisciate di acqua ascigate da sole...
tra l'altro devo portarmi a casa alcune taniche di acqua demineralizzata, perchè quella che esce dal rubinetto qui da noi oltre ad essere ricchissima di ferro è talmente piena di calcare che se lasci asciugare l'auto da sola ti ci vuole lo scalpello per toglierlo...

Vedere il profilo dell'utente

11 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Mar 30 Set 2014 - 22:27

magre1963


Apprendista Detailer
Thriller ha scritto:Eh bravo Magre!!! Comunque se hai un aiutante cosí ma che stai a lucidare l'auto!!! Lucida l'aiutante che é meglio.
Mi piace un sacco quel grigio scuro metalizzato e mi pare tu abbia lavorato bene ma hai fatto tutto con la rota? Non ti sono venuti fuori ologrammi?
ho usato la rupes che ho acquistato dall'amico di Antonio, la lh18
no, stranamente non ho avuto problemi di ologrammi, ma solo di riuscire a togliere quei maledetti segni talmente profondi da farmi perdere quasi due giornate piene...
o son imbranato io, oppure la bmw ha un trasparente che è qualcosa di durissimo (per un nubbio come me).
ho consumato quasi completamente il kit della menzerna (il 400 è praticamente finito come il 4000 me ne rimane un po' del 2500) usando il tampone da 170 di lana e quello piccolo bianco che se non erro è il più duro da taglio (naturalmente usando poi quello arancio e quello nero per la lucidatura finale) eppure secondo me occorrerebbe ancora una buona passata per essere veramente a posto.
ma son troppo stanco e come prima lucidatura mi sta bene così, la prossima volta andrò più a fondo, magari provando qualcosa di più tosto, anche se non avrei idea di cosa ci sia di più cattivo...

Vedere il profilo dell'utente

12 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Mer 1 Ott 2014 - 19:29

Admin


Admin
Forse dovevi ridurre le zone lavorate e rallentare lo spostamento della rota. In alcuni casi la velocità di spostamento della lucidatrice è praticamente identica a quella di una roto.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

13 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Mer 1 Ott 2014 - 19:59

Vave86


Apprendista Detailer
Bravo, continua così!!!  Very Happy  E si, non preoccuparti se va per le lunghe, il trasparente BMW è una roccia e ci vogliono le maniere forti, molto forti. Razz

Vedere il profilo dell'utente

14 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Mer 1 Ott 2014 - 20:10

magre1963


Apprendista Detailer
Admin ha scritto:Forse dovevi ridurre le zone lavorate e rallentare lo spostamento della rota. In alcuni casi la velocità di spostamento della lucidatrice è praticamente identica a quella di una roto.
Guarda, per far contento benzebú, ma soprattutto per non farlo crescere ancora un po' dato che le persone troppo alte hanno una grande possibilitá di sviluppare patologie all'arco aortico pericolosissime e quasi sempre letali, ho dato fondo alle ultime gocce del 400 e del 4000 in modo di eliminare anche gli ultimi aloni sotto lo sportellino del serbatoio!
Adesso la macchina é davvero pericolosa se c'é il sole o se parcheggiata sotto i lampioni dei centri commerciali!
Domani se c'é il sole, oggi pioveva e passare il panno dopo la lucidatura era davvero difficile, faccio delle foto eloquenti.
Adesso ho appena finito di rilavarla e asciugarla (ancora un po' e metto da parte la laurea e il camice e mi butto a fare il lavaggista a tempo pieno), ho messo il telo di nylon leggero per preservarla dalla polvere e domani passo alla seconda parte, correggimi se sbaglio:
1- passaggio con eraser o alcool isopropilico/acqua demineralizzata 1:1 per togliere gli ultimi aloni e per vedere se ci sono segni nascosti
2- mi ritrovo con il C1 e l'EXOv2 quale stendo per primo? Io partirei col C1 e poi via di EXOv2 peró magari sto facendo una confusione della malora...
3- passo per benino il panno per togliere il superfluo
4- lavo per benino tutto quanto, ripongo gli attrezzi per il prossimo secolo, soerando che esista ancora la corrente a 220 volt
5- pizza, birra, rutto libero e sesso sfrenato per almeno 48 ore
6- ritorno doloroso alla triste realtá con viaggio sotto la pioggia dietro ad un camion trasporto ghiaia che perde quasi quanto un nonnino novantenne incontinente....
Grazie mille per gli eventuali consigli che saranno tenuti davanti agli occhi come il vangelo.... cheers cheers

Vedere il profilo dell'utente

15 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Mer 1 Ott 2014 - 20:18

benzebu


Moderatore
Direi eraser.....stesura C1 e subito dopo stesura di exo!!! Lavi.....cosa?? I panni....mica l'auto!!! Poi posta le foto!!


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

16 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Mer 1 Ott 2014 - 22:35

magre1963


Apprendista Detailer
benzebu ha scritto:Direi eraser.....stesura C1 e subito dopo stesura di exo!!! Lavi.....cosa?? I panni....mica l'auto!!! Poi posta le foto!!
Panni, tamponi (a fondo prima del meritato riposo), secchi, pennelli, spazzole eccetera...
Domanda assassina che magari ha giá avuto un milione di risposte ma adesso mi sfugge:
Tra il c1 e exo, quanto tempo deve passare?
Qualche procedimento particolare tipo:
- non usare i panni del c1 con exo,
- asciugare per benino e lasciar riposare per alcune ore,
- prima il c1, poi l'exo ed infine il g1 o il g1 prima dell'exo
- prima la protezione per i cerchi, poi si coprono e si passa alla carrozzeria,
Porta pazienza, ma essendo la prima volta non vorrei fare confusione e magari dover rifare tutto di nuovo...
Prometto che poi faccio una maxi recensione/guida per imbranati che se non me la pubblica la mondadori é perché i diritti li cedo all'associazione detailing internazionale...

Vedere il profilo dell'utente

17 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Mer 1 Ott 2014 - 23:45

kekko28


Detailer Novello
complimenti per l assistente e per il lavoro Laughing

Vedere il profilo dell'utente

Thriller


Detailer Novello
Finito C1 inizi subito con exo. Panni sempre puliti. Ti consiglio x la rimozione un terry giallo per una prima passata e poi rifinisci con un premium. Ogni volta che rimuovi usa una sezione "nuova" del panno.  Alla fine potresti usarne anche 3 di terry gialli. Il premium si "impregna" meno xché ti fará solo da finitura. Quindi C1 con rimozione su tutta l'auto e poi exo e rimozione su tutta l'auto. Non lasciarti prendere troppo la mano e fai sezioni non troppi grandi... Il cofano lo farei in 4/6 sezioni il tetto sicuramente in 6. Attendi l'effetto arcobaleno prima di rimuovere. Se rimuovi troppo presto farai una gran fatica e il lavoro non sará buono.
Al G1 e al Dlux fossi in te ci penserei poi con calma...

Dopo aver dato questi prodotti io non coprirei con nylon che potrebbe lasciarti dei segni.

Vedere il profilo dell'utente

magre1963


Apprendista Detailer
Grazie mille thriller per la risposta.
volevo chiederti un'ultima cosa, adesso che ci son in mezzo e tocco con mano la faccenda: mi stavo chiedendo se erano sufficienti i 30 ml del C1 e dell'EVOx2 per la copertura completa della mia auto o se i piccoli particolari come la parte inferiore del baule, il paraurti anteriore e posteriore, il sottoscocca eccetera, devono esser lasciati senza sigillante...
Me lo chiedevo perché ho consumato tutti i 250 ml dei tre flaconi di compound/polish per la lucidatura, quindi ce la faró a fare tutta la carrozzeria dell'auto, oppure devo prendere dell'altro materiale per sicurezza?
Non vorrei trovarmi a metá lavoro con il flacone vuoto.
Porca paletta la macchina é tanta e 30 ml sembrano uno sputo!

Vedere il profilo dell'utente

Thriller


Detailer Novello
Come sai io ho usato CQUK e non C1 ma presumo che la resa sia equivalente visto che entrambi ti danno 30ml. Su un auto come la tua e considerando che inevitabilmente la prima volta si tende ad usare un pò troppo prodotto la quantità potrebbe non essere sufficiente x fare i due layer completi.

Da tenere bene in considerazione due aspetti:

1) Come evidenziato da Admin e anche da altri utenti nonchè dai produttori stessi 1 layer dato bene non è così differente da due layer dati uno sopra l'altro. Questo vale sopratutto x chi non adopera il forno e può permettersi di fare due veri layer.

2) Ci sono parti meno "nobili" che puoi tenere per ultime e fare solo se ti resta prodotto.

Per aiutarti nella stesura metti un faro davanti a te che sia tangente alla superficie in modo tale che tu riesca a vedere in controluce il prodotto che stai posando e quando il tamponicino non lascia più prodotto dietro di se. Questo potrebbe aiutarti a non esagerare con il prodotto (meno è e meno avrai da rimuovere e meglio sarà).

Non avere fretta o preoccupazione che ti si asciughino i tamponi o che tu non riesca più a rimuovere gli aloni.... Ricordo che la prima volta l'ho steso trattenendo il fiato e facendo un pò in fretta come se scottasse tutto. Non serve! Invece è una cosa da prendere con calma, attenzione e precisione. In questa stagione e con queste temperature avrai più tempo per fare le cose.

Con il senno di poi oggi io darei un layer dato bene bene di C1 + 1 di Exo.... anche perchè sappi che io dopo 2 mani di UK avevo le spalle a pezzi per il movimento fatto con i panni x la rimozione. La prima volta ci dai che ci dai che ci dai anche dove non ci sono aloni ma per sicurezza ci passi lo stesso più volte. Se pensi di fare 4 mani prepara la barella e il ghiaccio vicino all'auto Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

21 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Gio 2 Ott 2014 - 10:11

magre1963


Apprendista Detailer
Dici che potrei tentare di dare 2 mani di C1 e 2 di EVOx2 con quei miseri 30ml?
Diciamo che se riesco a darne una per prodotto mi ritengo fortunato, ma se mi dici che un detailer provetto ci riesce, vedo di farmelo bastare anch'io!
Per la barella e il secchio d'acqua con ghiaccio é il mio ultimo dei problemi:non mi servirá nulla in piú di quello che ho giá in casa e che mi é servito in questi giorni per la schiena.
ho un piccolo segreto che mi aiuterá a superare la crisi da lavoro maggiorato extrasuperlarge sia durante, sia nell'immediato successivo al lavoro, sia per le prossime 48 ore o almeno fino alla sparizione degli ultimi residui di acido lattico in giro per l'organismo.
Quello che mi spaventa di piú é la scena del flacone vuoto a metá cofano anteriore.....
Bbbbrrrrr..............
PS
Le parti meno nobili son quelle meno in vista e piú aderenti l'asfalto, vero?
Lo immaginavo....

Vedere il profilo dell'utente

22 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Gio 2 Ott 2014 - 10:25

benzebu


Moderatore
Tranquillo maigre!!! 30ml posso sembrare pochissimi....ma in realtà ti basteranno per fare 2 mani.....(fanne una tu però!! E poi subito dietro passa exo)io con infinity ne ho usato meno della metà e la confezione di quel prodotto fa schifo....non avendo il contagocce!! Comunque consiglio di non esagerare.....non fare come con FG400!!  Razz Razz


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

23 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Gio 2 Ott 2014 - 20:21

magre1963


Apprendista Detailer
effinalmentesièarrivatiallafinedellatortura...........................................................
con questa mia dichiarazione annuncio chiusa la faccenda della mia prima lucidatura della carrozzeria (i vetri e i cerchi li prendo in carico domani perchè tanto son belli puliti e basta solo passare il loro prodotto specifico, roba da pochi minuti comunque).
come prima lucidatura non mi lamento, anche perchè son troppo stanco per farlo, ma soprattutto perchè il risultato è piuttosto piacevole da vedersi, almeno dal mio modesto punto di vista.
sono convinto che il precedente proprietario avrebbe delle difficoltà nel riconoscere la sua ex auto:

il tetto:









fiancata:











cofano posteriore:







cofano anteriore:









qualche particolare:

















ed infine la visione d'insieme dell'opera prima:









eccola qua, pronta per la passata ai cerchi e ai vetri domattina sul tardi:





che dire?
grande faticata, questo è fuori di dubbio, grande faticata, grande sudata e grande dispendio di energie anche perchè certi movimenti non si facevano dal tempo delle medie (intendo quello strano gioco che si faceva generalmente da soli... in stanze buie... con strane idee in testa... dove si mimava lo scorrere del panno sui parafanghi e si mimava anche la soddisfazione di trovare una macchia più ostica del normale...) ma soprattutto grande soddisfazione nel sentire il vicino di casa che ti chiede: "quanto hai speso per far riverniciare l'auto? secondo me un patrimonio, visto che l'auto è grande... però ne aveva bisogno, visto che era piuttosto rovinata... gran bel lavoro però... fatto bene, si vede che è uno di quelli bravi... da che carrozziere sei andato che ci porto anche la mia??"
ed io ad inventar il nome di un carrozziere che esiste solo nella mia fantasia bacata e stanchissima....
essonsoddisfazioni.....
si lo so che non si fa, so anche che ci sarebbe molto altro da fare per arrivare alla perfezione dei lavori che ho visto ed invidiato decine di volte, però portate pazienza e siate benevoli nel prendermi a badilate nei denti:
è la prima volta che mi cimento in queste avventure e una bmw trattata da bestie con segni profondissimi e il solito doppio giro di chiave da parte del solito deficente matricolato, con un trasparente che sembra acciaio, nera, grossa sempre e alta di più....
beh, non è proprio una passeggiata!!!!
giuro che la prossima volta faccio di meglio.
promesso!

a proposito:
alla fine son riuscito a dare due mani di C1 e due mani di EVOx2 come diceva thriller....
ad essere sincero ho avanzato alcune gocce di C1 mentre l'EVOx2 è andato via tutto, però ce l'ho fatta.
il materiale usato si è rivelato di grandissima qualità:

i tamponi sono praticamente nuovi:
quello arancio ha un alone di un centimetro più chiaro sul bordo ma nulla di grave.
quello giallo e quello nero sono perfetti.
quello piccolino bianco da 8cm è tornato candido e perfetto.
quello di lana che ho stressato non poco per avere ragione del doppio giro chiave, sembra appena uscito dal negozio, grande tampone davvero.

i panni sono tornati tutti perfettamente in linea con le aspettative:
i due cobra giganti sono perfetti e secondo me indispensabili
gli altri lo stesso
i microfiber suede sono tornati perfetti solo quelli che ho usato per l'EVOx2 mentre quelli usati per il C1 sono diventati leggermente "rigidi" hanno cioè perso un po' di morbidezza, ma alla fine sono 3 panni da un euro scarso che però utilizzerò per altri lavori e quindi non andranno buttati.
che dire?
tutto a posto e avanti con la macchina della padrona di casa.
la settimana prossima...
verso metà ottobre...
del 2028 però...............

Vedere il profilo dell'utente

24 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Gio 2 Ott 2014 - 20:58

Bobo2002


Apprendista Detailer
Bel risultatone!!!!!

Vedere il profilo dell'utente

25 Re: Prima lucidatura, primo mal di schiena! il Gio 2 Ott 2014 - 21:34

.DieD


Detailer Novello
Gran lavoro bravo magre..!

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum