Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Lucidatrice Rotativa o Rotorbitale [Primo lavoro]

Lucidatrice Rotativa o Rotorbitale [Primo lavoro]

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

CooperS


Aiutante Detailer
Ciao a tutti, mi sto avvicinando al mondo del detailing. A breve dovrò ordinare tutto l'occorrente per procedere ad una buona lucidatura della mia auto, ho letto le varie guide e mi trovo ancora combattuto sul fronte che riguarda la scelta tra rotativa e rotorbitale. Inizialmente ero indirizzato verso la rotorbitale perché leggendo sul forum ho notato che era consigliata quasi sempre dai vari utenti.

La lucidatrice che vorrei prendere, nell'eventualità dovessi optare per la rotativa, è questa:

http://www.lacuradellauto.it/lucidatrici-platorelli-tamponi/lucidatrici/lucidatrici-rotative/ep801-lucidatrice-rotativa-con-controllo-elettronico-della-coppia.html

Invece per la rotorbitale andrei di ero600 con kit DA meguiar's correction...

L'auto che dovrei trattare è la mia macchina, una mini Cooper S del 2004. L'auto è tenuta bene di carrozzeria, non ha graffi o solchi, ma effettivamente se puntata la luce in maniera adeguata oppure al sole, si notato i swirls sulla carrozzeria, sopratutto sul tettuccio. Non si notano, però la cosa mi da fastidio e farla tornare del colore originale mi renderebbe molto felice.

Chiedo consiglio su rotorbitale e rotativa anche in virtù delle varie curve dell'auto e varie bombature. Comunque posto una foto dell'auto...

Consigliatemi pure anche altri kit che ritenete più idonei rispetto a quanto scritto da me, almeno inizio a farmi le ossa e capire al meglio come muovermi Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

benzebu


Moderatore
Ciao Alessandro,ho editato il titolo del 3D perchè scrivere "lucidatrice o rotorbitale" era fuorviante, detto questo il tuo dilemma è un argomento già discusso.....sono 2 approcci molto differenti e se sei alle prime armi partire con una rotativa vuol dire avere diverse auto cavia su cui fare esperienza. Dici che ti stai avvicinando per la prima volta al detailing...io ti consiglio intanto di partire dalle basi....prelavaggio lavaggio e asciugatura (senza creare difetti...altrimenti ad ogni lavaggio sei da capo al pero) Poi potrai cimentarti con la decontaminazione e decidere il da fare....lucidare e sigillare o momentaneamente solo sigillare. Wink


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

CooperS


Aiutante Detailer
benzebu ha scritto:Ciao Alessandro,ho editato il titolo del 3D perchè scrivere "lucidatrice o rotorbitale" era fuorviante, detto questo il tuo dilemma è un argomento già discusso.....sono 2 approcci molto differenti e se sei alle prime armi partire con una rotativa vuol dire avere diverse auto cavia su cui fare esperienza. Dici che ti stai avvicinando per la prima volta al detailing...io ti consiglio intanto di partire dalle basi....prelavaggio lavaggio e asciugatura (senza creare difetti...altrimenti ad ogni lavaggio sei da capo al pero) Poi potrai cimentarti con la decontaminazione e decidere il da fare....lucidare e sigillare o momentaneamente solo sigillare. Wink

Per il lavaggio non avendo la possibilità di lavarla nel mio garage utilizzo le lance del self-service. Lavo i cerchi a casa con ma-fra gomme e cerchi, successivamente la porto al self ed effettuo solo 2 passaggi, ovvero prelavaggio e risciacquo bene tutta l'auto con acqua demineralizzata. Non passo nessun tipo di spazzola... Successivamente asciugo con microfibra mammoth tamponando, la macchina viene bene e senza alcun tipo di alone. Per i vetri utilizzo microfibra e pulitore cristalli

Vedere il profilo dell'utente

MassiMini89


Detailer Novello
eh purtroppo quando non si ha un garage che ci permette di lavorare in santa pace è un po una rottura…
ma da diverso tempo stanno uscendo dei bei prodottini che stanno mettendo una pezza a questo inconveniente…parlo dei prodotti Rinseless…io stesso a breve dovrò spostarmi per studio e senz'altro dove andrò non avrò a disposizione lo spazio che ho ora e senz'altro avrò bisogno di questa tecnica di lavaggio…..che permette di non andare e tornare al self Wink
guarda qui nella guida se ne parla
http://blog.lacuradellauto.it/lavaggio-ed-asciugatura-2/
te lo scrivo perché credo che già iniziando a curare il lavaggio in questo modo sia già un passo importante verso gli altri processi

Vedere il profilo dell'utente

frask


Diplomato in Detailing
@ CooperS
Il solo prelavaggio e risciacquo non potrà mai definirsi un buon lavaggio ma solo una sorta di lavaggio veloce con i relativi rischi in fase di asciugatura e senza mai il risultato finale di un lavaggio completo.
Come ha già detto benzebu perfeziona prima il tipo di lavaggio e successivamente valuta una buona lucidatrice in base al tuo utilizzo, hai solo l'imbarazzo della scelta, ovviamente dovrai dire anche il tuo budget.
La rotativa è vero che velocizza il lavoro ma senza esperienza è facile fare danni, quindi, o ti fai un pò di esperienza su auto vecchie di cui non ti interessa nulla oltre ovviamente ad informarti qui sul forum oppure orientati sulla rotorbitale sempre dopo esserti documentato Wink

Vedere il profilo dell'utente

Gerva90


Detailer Novello
Una volta preparata per bene la superficie (direi che un posto dove lavare e decontaminare l'auto tranquillamente ci vuole, anche "in prestito"), visto che non hai esperienza in proposito ti consiglierei la Ero600.
Se l'obiettivo è fare solo la tua auto e basta, già questa quasi ti avanzerebbe. Facile da usare, poco ingombrante , comunque incisiva con le combinazioni giuste.
Io ci ho fatto qualche lavoro e solo sulle macchine più grandi ti viene un po' di sconforto. Ma su una media, e tanto più su una Mini II, non avresti problemi. Ti consiglierei anche il platorello da 3'' per le zone più difficili, e preparare una valanga di nastro adesivo per tutte le plastiche che dovresti coprire.
Non conosco il sistema DA di Meguiar's, conosco solo i polish Scholl e Menzerna (di cui ci sono i kit e sono ottimi). Aggiungi, magari, un tampone LCDA bianco che se la situazione si fa difficile ti aiuta sicuro.

Vedere il profilo dell'utente

Alessio


Moderatore
Una domanda. Di dove sei?


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

CooperS


Aiutante Detailer
Alessio ha scritto:Una domanda. Di dove sei?

Ciao Alessio, sono sardo, Sassari per l'esattezza perché?

Ragazzi quindi che prodotti mi consigliate per cimentarmi nel lavaggio? Grazie mille a tutti siete gentilissimi

Vedere il profilo dell'utente

Alessio


Moderatore
Ti avrei dato una mano ma siamo distanti.
Fine OT segui i consigli dei ragazzi


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

frask


Diplomato in Detailing
CooperS ha scritto:Ragazzi quindi che prodotti mi consigliate per cimentarmi nel lavaggio?
Ti conviene aprire un nuovo post nella sezione guida all'acquisto esattamente qui: http://www.lacuradellauto.com/f21-guida-all-acquisto
Questo post tienilo per consigli sulla lucidatrice per evitare di andare OT Wink

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum