Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Strumenti ed accessori. » Addolcitori manuali e automatici (eliminare calcare dall'acqua)

Addolcitori manuali e automatici (eliminare calcare dall'acqua)

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, ... 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 13]

Giobart


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Confermo quando detto da Thriller ed aggiungo che io con la mia acqua di casa (circa 30 f°) ci faccio circa 6-8 lavaggi (lasciandolo sempre collegato dal prelavaggio al risciacquo finale, compresi secchi) tra una rigenerazione e l'altra! Wink

Per inciso questo sistema non evita l'asciugatura dell'auto, se non si asciuga l'auto rimane comunque, ma le macchie non sono di calcare e quindi di facile rimozione, se si vuole asciugatura no touch.... bisogna usare acqua pura... ma è un altro discorso! Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

franc_ct


Detailer Novello
Siete stati chiarissimi Wink

Vedere il profilo dell'utente

frask


Diplomato in Detailing
Confermo quanto detto da Giobart, l'asciugatura è sempre necessaria è ovvio che con questo tipo di impianti si evita eventuali depositi di calcare dovuto a gocce non asciugate.
Io ad esempio faccio il lavaggio con la comune acqua dura e il risciacquo con acqua addolcita in quanto ho due rubinetti distinti, questo per il discorso di risparmiare un po' di sale.
@Giobart
Tu lo sconsiglieresti un lavoro tipo quello che vuole fare thriller ossia di collegarci anche la lavatrice?

Vedere il profilo dell'utente

.DieD


Detailer Novello
Giobart ha scritto:
frask ha scritto:Accipicchia l'hai tarato a 0 f° Shocked
Suppongo che ci lavi solo le tue auto con un acqua a 0 f°

Quello che uso a casa è un addolcitore manuale e non è possibile tararlo, l'acqua esce a o f° finchè non bisogna rigenerare le resine con il sale.... ci lavo normalmente solo la mia auto


Ma quanto hai pagato se non sono indiscreto il tuo addolcitore? E dove lo hai preso? Inoltre, è possibile usarlo con idro..? Io il risciacquo lo faccio con idro e senza sarebbe un problema..

Vedere il profilo dell'utente

Thriller


Detailer Novello
Azz e perchè sbagliato per la lavatrice?

Per me è perfetto per la lavatrice.... così non usi più ammorbidenti e meno detersivi.

Per .Died:

Quello che ho indicato io sta sui 130 euro e ha una portata di 1000l/h.

Vedere il profilo dell'utente

frask


Diplomato in Detailing
...si ma a 0°f, se ho capito bene in in base a quanto sostiene Giobart non è per utenze domestiche.
@DieD
Pagato 1700 euro e puoi collegarlo tranquillamente all'idropulitrice, se guardi qualche messaggio indietro troverai anche il link dove l'ho preso.

Vedere il profilo dell'utente

Thriller


Detailer Novello
Si si vero ma io lo volevo attaccare solo alla lavatrice che ha il cestello in inox e tutta la "tuberia" interna è in plastica.... Dalle info che ho visto in rete questi addolcitori servono proprio per essere collegati a lavastoviglie/lavatrici o macchine del caffè (di certo loro ignorano che poi ci sono i pazzi come noi che vogliono l'acqua priva di calcare per lavare l'auto).

Vedere il profilo dell'utente

frask


Diplomato in Detailing
Thriller ha scritto:Dalle info che ho visto in rete questi addolcitori servono proprio per essere collegati a lavastoviglie/lavatrici o macchine del caffè
Mah, io non saprei, te lo può dire solo Giobart che ce l'ha...certo che hai nominato tutte le utenze domestiche a parte la caldaia Laughing

Vedere il profilo dell'utente

Thriller


Detailer Novello
Da quanto ho capito io frask è negativo non tanto per gli elettrodomestici quanto per le tubazioni in se.

Vedere il profilo dell'utente

frask


Diplomato in Detailing
...analizzando il discorso sicuramente sarà così però io interpellerei qualche ditta che li vende e fargli presente l'eventuale problema oppure vedere cosa ne pensa Giobart Wink

Vedere il profilo dell'utente

36 Addolcitori manuali e automatici il Mer 14 Gen 2015 - 15:58

Giobart


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Se lo usi appena prima della lavatrice non ci sono problemi, tutte le considerazioni che avete fatto sono giuste!

Con il termine ad non ad uso domestico indicavo che non possono essere messi all'ingresso dell'impianto di distribuzione idrica dell'abitazione, poiché non hanno i requisiti normativi per essere installati (causa possibilità di generazione di carica batterica) e se l'impianto è con "vecchie tubazioni in metallo" si incorre nel problema di corrosione detti in precedenza.
Perciò se uno volesse acqua addolcita per diverse utenze, non è questo il prodotto da acquistare, ma quello automatico (come quello di frask).

Invece gli addolcitori manuali sono proprio realizzati ed indicati da installare prima di macchine da caffè, caldaie, lavastoviglie, lavatrici, etc... (come potete notare soprattutto prima che l'acqua venga riscaldata da serpentine, dove si creano i maggior problemi di depositi/accumuli di calcare)

Il costo del mio modello non lo ricordo, ma indicativamente si aggira su quello citato da Thriller, sono andato a ritirarlo direttamente dal produttore

Il mio è costantemente attaccato all'idro

Vedere il profilo dell'utente

.DieD


Detailer Novello
Potrei avere il link di dove lo avete preso o il modello preciso? (Parlo di giobart e thriller, 1700 € non ce li spendo)..

Vedere il profilo dell'utente

Thriller


Detailer Novello
Io ho preso il primo che mi é capitato a tiro su google scrivendo addolcitore acqua manuale. Li trovi su amazon, ebay e venditori specializzati. Il 20 litri va dai 130 ai 200 euro.
L'installazione in garage mi pare piuttosto semplice se si ha un minimo di manualitá e dimestichezza con tubi, raccordi ecc.

Vedere il profilo dell'utente

.DieD


Detailer Novello
Thriller ha scritto:Io ho preso il primo che mi é capitato a tiro su google scrivendo addolcitore acqua manuale. Li trovi su amazon, ebay e venditori specializzati. Il 20 litri va dai 130 ai 200 euro.
L'installazione in garage mi pare piuttosto semplice se si ha un minimo di manualitá e dimestichezza con tubi, raccordi ecc.

Si ma con l'idro non consuma 20 litri d'acqua per sciacquare la macchina..

Vedere il profilo dell'utente

DavideSR


Moderatore
Died la portata devi vedere, la portata....

Vedere il profilo dell'utente

frask


Diplomato in Detailing
Giobart ha scritto:gli addolcitori manuali sono proprio realizzati ed indicati da installare prima di macchine da caffè, caldaie, lavastoviglie, lavatrici, etc...
Occorre un addolcitore manuale per ogni utensile?
Il caso di thriller che vuole collegare lavatrice e idro allo stesso tempo è cosa compatibile?

Vedere il profilo dell'utente

DavideSR


Moderatore
Dipende dal consumo dei due utilizzatori e dalla portata massima elaborabile dall'addolcitore

Vedere il profilo dell'utente

.DieD


Detailer Novello
Spiegatemi una cosa. QUesti addolcitori, hanno bisogno che l'acqua rimanga all'interno per addolcire l'acqua in maniera giusta, o basta il passaggio? Io questo vorrei capire.

Vedere il profilo dell'utente

Thriller


Detailer Novello
20 litri é la capacitá del serbatoio. Sul manuale di quello che ho visto mi pareva dicesse 1000 litri/h ovvero quasi 0,3 litri per secondo. La mia idro che é il modello superbase kercher fa 360 litri/h. Le professionali fanno 500/600 litri per ora.

Frask non li faró andare contemporaneamente comunque dipende tutto dalla portata.

.died ma cosa ti interessa di quanto tempo deve stare l'acqua?
Ha una portata di 1000 litri ora e ogni 3000 litri devi mettere 2,5 kg di sale x rigenerare le resine. Quando fai la rigenerazione non lo puoi usare.

Vedere il profilo dell'utente

Giobart


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
.DieD ha scritto:Spiegatemi una cosa. QUesti addolcitori, hanno bisogno che l'acqua rimanga all'interno per addolcire l'acqua in maniera giusta, o basta il passaggio? Io questo vorrei capire.

Basta il passaggio, non deve sostare all'interno del serbatoio! Wink

Vedere il profilo dell'utente

Thriller


Detailer Novello
Ho chiesto a chi li vende di consigliarmi sull'acquisto. Ovviamente fa parte del 90% di persone che lavano l'auto con gli spazzoloni o non la lavano nemmeno.

Mia domanda:
Salve,
secondo lei quale capacità dovrebbe avere il serbatoio per essere collegato ad una lavatrice che farà circa 3 lavaggi a settimana oltre ad un rubinetto per lavare l'auto 1 volta ogni 7/15gg?

Risposta del venditore:
Salve,

grazie per la domanda, Secondoi me, ( e contro i miei interessi) sarebbe sprecato montare un addolcitore per lavare la macchina o far fare dei lavaggi ad una lavatrice, in quanto entrambi non richiedono accumulo di acqua e quindi basterebbe all'ingresso del tubo dell'acqua un semplice osmotizzatore che si trova in commercio a molto meno. Però se, ha deciso di montare un addolcitore, che ovviamente è di gran lunga superiore all'osmotizzatore, credo sia sufficiente uno da 8 lt con 5 litri di resina all'interno da rigenerare ogni 3000/4000 litri in base alla durezza dell'acqua,

Saluti

Commenti?

Vedere il profilo dell'utente

Giobart


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Per capire quale addolcitore ti serve, serve capire che durezza ha la tua acqua di casa.

Se non puoi misurarla con i reagenti, puoi trovare sulla bolletta un indicazione di massima sulla durezza dell'acqua dell'acquedotto comunale

Mi chiedo cosa intenda il venditore con osmotizzatore (presumo impianto ad osmosi), se intende quello, forse non sà bene come funziona, poiché si che costerebbe meno l'impiantino, ma per poter usarlo con la lavatrice e l'idro, ti servirebbe accumulare l'acqua, con diversi "disagi" e pezzi aggiuntivi che farebbero lievitare notevolmente il costo superando quello dell'addolcitore.

Usare acqua osmotizzata per lavere l'auto (o meglio il risciacquo finale) avrebbe notevoli vantaggi, abbiamo usato per un periodo un filtro a resina a letto misto (non rigenerabili) che danno lo stesso risultato finale (acqua a 0 ppm), ma con un costo decisamente diverso..........

Vedere il profilo dell'utente

Thriller


Detailer Novello
Il mio fornitore dice che ho 30 gradi francesi.

Vedere il profilo dell'utente

franc_ct


Detailer Novello
Secondo me pensava che thriller richiedesse un impianto di addolcimento tipo quello di frask. A quel punto (forse) un osmotizzatore "piccolo" potrebbe risultare meno costoso (comprensivo di vasca d'accumulo e accessori vari per la sterilizzazione ecc...).

Comunque con i datasheet puoi dimensionarti da solo il serbatoio. Da me sono 23 gradi francesi, e stavo pensando persino a quello da 8 litri (per un discorso d'ingombro) anche perché l'auto la lavo circa una volta al mese, insomma non tantissimo.

Edit: mi ero perso la parte finale del messaggio dove consiglia quello da 8 litri lol! boh allora non saprei, effettivamente è strana come cosa...

Vedere il profilo dell'utente

Giobart


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Thriller ha scritto:Il mio fornitore dice che ho 30 gradi francesi.

Si direi che un lt8 potrebbe andar bene, anche se personalmente punterei ad un lt12 (ma si sa che sono megalomane Laughing Laughing Laughing )

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 13]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, ... 11, 12, 13  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum