Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Esterni: pulizia e cura di tutte le superfici esterne. » Cera autolavaggio self, dopo quanto risciacquo?

Cera autolavaggio self, dopo quanto risciacquo?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

cockney


Aiutante Detailer
So bene che la cera degli autolavaggi non sia di qualità, ma in ogni caso una volta spruzzata con la lancia dopo quanti minuti si deve effettuare il risciacquo con l'acqua demineralizzata?

Io lo faccio subito dopo, ma visto che la lancia spara forte anche nel risciacquo finale più che altro bagno la macchina dall'alto verso il basso cercando di non avvicinarmi troppo (visto che come detto il getto è molto potente).

Grazie

Vedere il profilo dell'utente

DavideSR


Moderatore
Ma dopo asciughi o vai via ad auto bagnata?

Vedere il profilo dell'utente

loryabarthino


Detailer Novello
Io risparmierei il gettone per la cera dell'autolavaggio e investirei su un prodotto veloce come hydro2 che puoi utilizzare comodamente all'autolavaggio! Wink

Vedere il profilo dell'utente

cockney


Aiutante Detailer
DavideSR ha scritto:Ma dopo asciughi o vai via ad auto bagnata?

Finito con l'acqua demineralizzata faccio due o tre giri di rotonda così la macchina si imbarca di lato e scola l'acqua, poi tangenziale ai 90/100. Dopo la macchina è asciutta, solo qualche goccia sotto il battitacco e dietro al baule.

Vedere il profilo dell'utente

loryabarthino


Detailer Novello
Bella storia! lol!

Vedere il profilo dell'utente

cockney


Aiutante Detailer
Ho guardato il prodotto da te consigliato. Domanda: farei fuori un flacone ad ogni lavaggio conoscendomi. La macchina al self la cero ovunque, sopra sotto nei cerchi etc etc...

Vedere il profilo dell'utente

loryabarthino


Detailer Novello
il prodotto è concentrato devi diluirlo! 3:1 per la prima protezione poi per mantenere puoi arrivare a 10:1 Wink

Vedere il profilo dell'utente

cockney


Aiutante Detailer
Ahhh ecco... diventa più fattibile.
Considerando che sono molto pignolo ma che non mi scandalizzo se vedo un po' di aloni, dici che la cera dei self è veramente così penosa? cioè regge meno oppure è dannosa per la carrozzeria?

Calcola che come ti dicevo usando un intero gettone solo per la cerca ne metto un quantitativo enorme...

Vedere il profilo dell'utente

loryabarthino


Detailer Novello
La maggior parte delle cere da autolavaggio sono prevalentemente dei prodotti che aiutano nell autoasciugatura evitando le macchie di calcare! non hanno protezione, poi logicamente dipende dal gestore su cosa puntare in cui entrano in gioco costi ecc ecc le cere sono altre e se avrai modo di provarle capirai che non ha niente a che vedere con i prodotti da autolavaggio!

Vedere il profilo dell'utente

DavideSR


Moderatore
Premetto che l'unica cera da autolavaggio self che ho "testato" su auto non protetta è quella di un impianto OCV, detto ciò, a me sembrava più un un prodotto che coadiuvasse l'asciugatura visto che successivamente quell'auto si è beccata un paio di piogge ed era ben evidente il beading, ma poi è scomparso tutto.

L'acua osmotizzata per il risciacquo finale dovrebbe essere, e di solito è così, a pressione sensibilmente più bassa di quella "normale" per il lavaggio, se così non fosse io inizierei a diventare diffidente...



Ultima modifica di DavideSR il Mer 4 Feb 2015 - 22:15, modificato 2 volte

Vedere il profilo dell'utente

cicciovecchio79


Laureato in Detailing
cockney ha scritto:Ahhh ecco... diventa più fattibile.
Considerando che sono molto pignolo ma che non mi scandalizzo se vedo un po' di aloni, dici che la cera dei self è veramente così penosa? cioè regge meno oppure è dannosa per la carrozzeria?

Calcola che come ti dicevo usando un intero gettone solo per la cerca ne metto un quantitativo enorme...
Per semplificare diciamo che ne esistono 2 categorie,quelli che vanno risciacquate e quelle non...Le secondo possiamo dire che sono per lo piu' prodotti deperlanti che addolciscono l acqua,facilitando l asciugatura ed evitando le macchie di calcare,le prime invece sono delle tra virgolette e sottolineo tar virgolette "dei veri e propri protettivi sintetici" e per questo hanno bisogno del risciacquo se no macchierebbero plastiche,vetri e carrozzeria se lasciati asciugare all aria aperta,la ricerca in questi 2 anni ha fatto passi in avanti e secondo me hanno dato un occhio al detailing,cercando di copiare le idee e il risultato finale,ho provato di cere da autolavaggio di nuova generazione dalla durata di 1 mese,la mafra ne ha sviluppato una da un annetto,buon prodotto direi,il mio discorso era piu' in generale cmq.

Vedere il profilo dell'utente

cicciovecchio79


Laureato in Detailing
DavideSR ha scritto:Premetto che l'unica cera da autolavaggio self che ho "testato" su auto non protetta è quella di un impianto OCV, detto ciò, a me sembrava più un un prodotto che coadiuvasse l'asciugatura visto che successivamente quell'auto si è beccata un paio di piogge ed era ben evidente il beading, ma poi è scomparso tutto

L'acua osmotizzata per il risciacquo finale dovrebbe essere, e di solito è così, a pressione sensibilmente più bassa di quella "normale" per il lavaggio, se così non fosse io inizierei a diventare diffidente...
confermo la tua impressione sul prodotto coaudivante,gli impianti OCV non usano "cere protettive"  Wink

Vedere il profilo dell'utente

cockney


Aiutante Detailer
Ultimamente lavo la macchina a un self WashTec che è davvero molto attrezzato e valido. Uso ovviamente solo la lancia e sfrutto tutto il programma tranne che la spazzola, quindi:

- Shampoo (a volte anche quello lavacerchi, sui cerchi)
- Altra pressione
- Cera
- Teflon
- Risciacquo

Dubbio: seguendo la numerazione il teflon viene dopo la cera, ma leggendo su internet vedo che alcuni lo consigliano prima della cera... voi che dite?

Vedere il profilo dell'utente

cicciovecchio79


Laureato in Detailing
Su impianti washTec va bene come consigliato,altrimenti invertendo il procedimento dopo il teflon dovresti fare uno risciacquo e dopo la cera un ulteriore risciacquo...

Vedere il profilo dell'utente

cockney


Aiutante Detailer
Ottimo!
Ma tra il Telfon è la cera di preciso che differenza c'è?

Vedere il profilo dell'utente

cicciovecchio79


Laureato in Detailing
Parlando di questi specifici impianti washtec,la cera e' piu' un prodotto che aiuta l asciugatura ed evita le macchie di calcare,il teflon e' piu' un prodotto che da una protezione

Vedere il profilo dell'utente

cockney


Aiutante Detailer
Con il Teflon la differenza la vedo, la macchina rimane molto più pulita.

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Interessante, ma Teflon in che percentuale? Il PTFE affinché abbia effetti importanti non l'ho mai visto in forma spray ma crema e necessita di una certa lavorazione, non basta sciacquarlo e via.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

cicciovecchio79


Laureato in Detailing
si chiamano al teflon o "trattamento sonax" al loro interno hanno un 10% PTFE,sono creati x essere applicati e lavorati come il mafralux ma-fra-ma...se spruzzati a caldo e risciacquati danno un minino di protezione in piu' rispetto alle sole cere deperlanti

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum