Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: protezione e mantenimento. » c2v3 vs dodo white hard

c2v3 vs dodo white hard

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1 c2v3 vs dodo white hard il Ven 27 Feb 2015 - 11:47

vittorio.t


Apprendista Detailer
Ragazzi in questi giorni ho voluto sperimentare il mio primo 50/50. Al lato guida ho messo la cera della dodo White qualcosa, quella dura insomma, a destra il c2v3. L'effetto beading mi sembra decisamente migliore sul lato cera e ad essere sincero, sul cofano, misi questa cera più di un mese fa e la protezione pur essendosi ridotta drasticamente è ancora presente.
Mi aspettavo qualcosa in più dal c2v3...anche se dovrebbe durare 8 volte in più. Voi cosa ne pensate? Per quanto riguarda l'applicazione, ho spruzzato il prodotto e steso con un panno in microsuede, simile  a quello per pulire gli occhiali insomma. Sicuramente è di facilissima applicazione, ma anche la dodo non richiede particolare impegno.







Ultima modifica di vittorio.t il Ven 27 Feb 2015 - 12:20, modificato 1 volta

Vedere il profilo dell'utente

2 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 27 Feb 2015 - 11:48

vittorio.t


Apprendista Detailer
purtroppo le foto non sono esplicativissime, però bene o male dovrebbero rendere una mezza idea

Vedere il profilo dell'utente

3 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 27 Feb 2015 - 11:59

benzebu


Moderatore
Ciao Vittorio, ho spostato il tuo messaggio in quanto non rispecchiava i requisiti di un test, inoltre mi sorge un dubbio...dici che sul lato guida (quindi sx) hai messo una cera...poi dici che sul lato sx hai messo il c2v3....ora a meno che la tua auto non sia con guida a dx misà che ti sei confuso Razz Razz
Scherzi a parte, secondo me non hai applicato correttamente il c2, dico questo non basandomi sulle foto che hai messo ma dalla tua descrizione....il microsuede in stesura non è il massimo!! Wink


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

4 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 27 Feb 2015 - 12:23

vittorio.t


Apprendista Detailer
grazie benzebu...hai fatto benissimo, anzi chiedo venia. Si, ho corretto il lato Wink .
Si in effetti nello shop diceva di usare un panno in mf...ma non ne avevo "da dedicare". Credevo che con il microsuede andassi anche meglio...in cquartz ad esempio usa quello e credevo che fosse un panno generalmente valido per i nano insomma. Quindi dici che ho potuto asportare troppo prodotto e quindi ho delle mancanze?

Vedere il profilo dell'utente

5 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 27 Feb 2015 - 15:07

Admin


Admin
Anche io quoto sull'applicazione e considera che un prodotto come C2 vince alla distanza: un mese è ancora troppo poco Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

6 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 6 Mar 2015 - 13:33

vittorio.t


Apprendista Detailer
vi mostro delle foto aggiornate...domani però si riparte da zero. Ieri sera con le luci fioche della strada ho visto tanti di quei swirl sul cofano posteriore, che sembra non essere mai stata lucidata. Non capisco dove sbaglio! tampone di lana e dopo quello lcda nero abbinato al meguiars's 105 o al gtecniq nano...sulla clk e l'audi di mio padre, sono riuscito a fare miracoli e sulla 123 non riesco a togliere dei segnetti ridicoli!

Comunque questa è la situazione dopo circa 2 settimane. Sembra non esserci più molta protezione ne sul lato cera ne su quello c2v3 (con situazione leggermente migliore su lato cera). Invece il cofano motore è dalla befana più o meno che è stato trattato con la cera e sembra avere ancora protezione, anche leggermente migliore rispetto al cofano posteriore trattato 2 settimane fa.

Vedere il profilo dell'utente

7 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 6 Mar 2015 - 13:45

benzebu


Moderatore
Non ho capito bene....ma con che cosa operi? Con la rotorbitale o la rotativa?
E quando parli di lana parli di tamponi in lana o ti riferisci ai coolwool o cool wool pad? Poi passare da questi tamponi al nero lcda è un salto veramente troppo grande....cioè vai dal taglio alla superfinitura!! Potrebbero essere segni che non hai tolto del tutto in fase tagli e coperti nella fase successiva. hai foto dei difetti rimasti?


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

8 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 6 Mar 2015 - 14:19

vittorio.t


Apprendista Detailer
le foto sono state sempre fatte con Samsung s3 mini...quindi sono al limite della decenza












Vedere il profilo dell'utente

9 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 6 Mar 2015 - 14:27

vittorio.t


Apprendista Detailer
purtroppo non riesco a fare delle foto che rendano l'idea...devo provare con la reflex, anche perché di giorno o sotto la luce a nenon del garage sembra essere tutto ok. La sera con le luci più fioche si notano tutti i difetti. Mi dovete scusare, mi sono sbagliato, il pad non è il nero ma quello color giallo (ho provato anche con quello arancio). Il tampone di lana è uscito con la lucidatrice, in pratica è una cuffia in pelo lungo (tipo pelo di cagnolino), non è quello che vendono anche nei brico che risulta essere più ruvido e tagliente giù al tatto. E' una cuffia molto molto morbida a pelo lungo.

Gli step che feci la volta scorsa sono
meg 105 con pad giallo/arancio
siccome non era cambiato nulla, pad in pelo con pasta abrasiva...e qui mi sa che ho fatto qualche danno anche se alla vista era tutto ok
stesso pad con polish gtecniq nanotecnologico nella speranza di avere più taglio ed evitare il secondo step
meg 205 con pad nero ma è sembrato superfluo
alla fine ho steso con un altro pad nero bugnato un polish gelson di finitura ed ho avuto forse un po' di copertura dei difetti, infatti la situazione sembrava leggermente migliore. Facendo un 50/50 le differenze non si notavano, più che altro c'è una riduzione di swirl e graffietti ma la superficie nel complesso appare lucente già di suo (sarà stata lucidata in modo blando almeno una 50ina di volte)
Poi ho chiuso con cera a sx e c2v3 a dx

Ah dimenticavo..uso una rotativa timbertech, economica ma non proprio da discount...70/90€ insomma.

Vedere il profilo dell'utente

10 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 6 Mar 2015 - 14:28

benzebu


Moderatore
Be vedere dei difetti da quelle foto....fatte di notte...su auto bagnata...con un cellulare....non ci riuscirebbe nemmeno Mike in collaborazione a Paul!! Razz Razz
Comunque aspettiamo le foto con i difetti per poterti dare alcuni suggerimenti...anche se immagino già di che segni si tratta. Wink



Ultima modifica di benzebu il Ven 6 Mar 2015 - 14:30, modificato 1 volta


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

11 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 6 Mar 2015 - 14:29

vittorio.t


Apprendista Detailer
mi sa che il polish di finitura gelson, abbia lasciato qualche prodotto pseudo-sigillante e forse i prodotti successivi non hanno fatto presa. Che pasticcio!!

Vedere il profilo dell'utente

12 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 6 Mar 2015 - 14:33

vittorio.t


Apprendista Detailer
no infatti queste erano per mostrare la protezione dopo 2 settimane e dopo 2 mesi circa sul cofano motore.
Come dicevo, mi sa che sul cofano motore, la dodo si sia comportata anche oltre le aspettative...ormai ha finito il suo ciclo, ma considerando che è sempre stata lasciata alle intemperie, 2 mesi mi sembrano buoni.
Dietro invece nemmeno 2 settimane per entrambi i prodotti...dodo e c2v3, quindi mi sa che c'è un problema di "presa". Qualcuno mi diceva che potevo non aver steso bene il c2v3 o che potesse dipendere da un errata scelta dell'applicatore, ma giudicando anche il lato dodo, mi sa che c'è qualcos'altro. Domani azzero tutto. Non so se mi conviene usare il reset però...lo presi con l'intenzione di usare il cquartzuk ma non mi sento ancora pronto. Se non lucido come si deve che lo applico a fare? sarebbe uno spreco oltre che un problema in caso voglia ri-lucidare.

Vedere il profilo dell'utente

13 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 6 Mar 2015 - 14:44

benzebu


Moderatore
Allora.....reset è uno shampoo ed anche un ottimo shampoo!! Devi valutare tu...puoi fare un test sul cofano ad esempio, lavaggio e decontaminazione e lucidatura....passaggio IPA per verificare che sia tutto ok e poi applichi il C2 e vedi la durata. Poi quando sei pronto farai tutta l'auto e metterai UK. Wink


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

14 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 6 Mar 2015 - 14:53

vittorio.t


Apprendista Detailer
beh si...in effetti non è male come idea, anche perché il reset mi sembra che va diluito a 100 quindi mi avanza nel caso in cui debba ripetere il lavaggio "reset" a breve. Farò Così. Grazie benzebu!

Vedere il profilo dell'utente

15 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 6 Mar 2015 - 15:19

benzebu


Moderatore
Facciamo 1:500 va!! Wink io solitamente faccio 20ml in 10lt ed è super!!


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

16 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 6 Mar 2015 - 15:48

Admin


Admin
vittorio.t ha scritto:mi sa che il polish di finitura gelson, abbia lasciato qualche prodotto pseudo-sigillante e forse i prodotti successivi non hanno fatto presa. Che pasticcio!!
Hai detto niente! 

Io credo che i difetti che hai sono quelli che hai creato tu stesso con la lana e la rotativa.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

17 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 6 Mar 2015 - 16:26

vittorio.t


Apprendista Detailer
quindi mi conviene procedere direttamente con tampone lcda arancio e poi nero? magari come polish uso il gtecniq...o mi conviene fare i 2 passaggi di meg?

Vedere il profilo dell'utente

18 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 6 Mar 2015 - 16:30

benzebu


Moderatore
Ti conviene fare un training con la rotativa...oppure ti prendi una rotorbitale!! Wink


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

19 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 6 Mar 2015 - 16:30

Admin


Admin
Devi provare e valutare... su una vettura come quella, con una storia alle spalle, è impossibile mettere su carta un ciclo. Fosse un mio lavoro eliminerei del tutto la rota ma questa è un'altra storia...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

20 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 6 Mar 2015 - 16:39

vittorio.t


Apprendista Detailer
eh infatti stavo valutando la ero600...ma mo vediamo un po' . Non vorrei fare un altra spesa senza avere le nozioni per sfruttare appieno tutto ciò che ho comprato. L'impressione infatti è proprio quella. Mi sa di aver comprato una marea di prodotti ma senza avere le giuste conoscenze. Devo vedere qualche detailer napoletano, magari iscritto qui, se può aiutarmi anche solo nella valutazione/prime fasi. Intanto domani faccio questo ulteriore tentativo. Voglio pure valutare materialmente la differenza tra la mia rotativa e una rotorbitale professionale...avendole entrambe sotto mano. Devo chiedere ad un amico la cortesia di prestarmi la sua rupes.

Vedere il profilo dell'utente

21 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 6 Mar 2015 - 16:52

Armaky


Diplomato in Detailing
Che Rupes possiede?! per caso è un iscritto su LCDA?!

Vedere il profilo dell'utente

22 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 6 Mar 2015 - 16:55

vittorio.t


Apprendista Detailer
mmm non so...mi disse rupes generica, credo che sia iscritto al forum anche perché la comprò qualche anno fa qui...ma non so se scrive regolarmente o quale sia il suo nick.

Vedere il profilo dell'utente

23 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 6 Mar 2015 - 17:08

Armaky


Diplomato in Detailing
Beh.. se è campano è proprio facile beccarlo.. non sono moltissimi.. specie poi quelli iscritti al foro e con una rupes.. magari una Bigfoot
Come si chiama il tuo amico? così provo a cercarlo per capire cosa possiede e se ha pubblicato qualcosa Razz

Comunque rispondi pure al mio PM così evitiamo OT Wink

Vedere il profilo dell'utente

24 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 6 Mar 2015 - 18:36

Admin


Admin
Dici... i campani non sono tanti, sono tantissimi!!!


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

25 Re: c2v3 vs dodo white hard il Ven 6 Mar 2015 - 19:29

Armaky


Diplomato in Detailing
Sì ma so tutti abbozzati.. di campani attivi non ne vedo molti.. tu ovviamente ci conosci uno per uno quando veniamo a bussare alla tua porta.. lol!

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum