Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Interni: pulizia e cura di tutte le superfici interne. » Cosa usare sulle plastiche del tachimetro?

Cosa usare sulle plastiche del tachimetro?

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1 Cosa usare sulle plastiche del tachimetro? il Lun 23 Mar 2015 - 14:06

nico89


Aiutante Detailer
Ragazzi volevo solo riportarmi la mia esperienza sulla stessa plastica trattata da alesoft di una Giulietta.
Ho provato sia con M17 e pad giallo meg tagliato per lavorare meglio in quello spazio piccolissimo che con ceriglass e sempre pad giallo meg. Non sono soddisfatto del risultato in quanto il ceriglass crea sulla plastica una marea di micro swirl probabilmente non è un materiale adatto sulla plastica ma solo su vetro. mentre M17 ha una finitura migliore ma sempre creando una marea di swirls. Sbaglio qualcosa io? Ritenete migliore lo z14? Inoltre quante passate dovrei fare per ottenere un risultato accettabile? M17 va lavorato fino alla fine o va tolto il materiale in eccesso? Con che pressione del pad lavorate? Fatto sta che adesso mi ritrovo tutta la plastica inguardabile soprattutto sotto il sole. Consigli?

Vedere il profilo dell'utente

LucaCapo


Apprendista Detailer
Per il plexiglass il migliore è il Displex. Prodotto che si trova in ogni negozio di elettronica che lucida il plexi senza swirl!

Vedere il profilo dell'utente

alesoft


Diplomato in Detailing
nico89 ha scritto:Ragazzi volevo solo riportarmi la mia esperienza sulla stessa plastica trattata da alesoft di una Giulietta.
Ho provato sia con M17 e pad giallo meg tagliato per lavorare meglio in quello spazio piccolissimo che con ceriglass e sempre pad giallo meg. Non sono soddisfatto del risultato in quanto il ceriglass crea sulla plastica una marea di micro swirl probabilmente non è un materiale adatto sulla plastica ma solo su vetro. mentre M17 ha una finitura migliore ma sempre creando una marea di swirls. Sbaglio qualcosa io? Ritenete migliore lo z14? Inoltre quante passate dovrei fare per ottenere un risultato accettabile? M17 va lavorato fino alla fine o va tolto il materiale in eccesso? Con che pressione del pad lavorate? Fatto sta che adesso mi ritrovo tutta la plastica inguardabile soprattutto sotto il sole. Consigli?

Il ceriglass sicuramente e' piu invasivo e per quelle plastiche non lo userei nemmeno morto Wink
Sono molto delicate, infatti se non usi una microfibra molto "morbida" li continui a rigare.
Molto probabilmente hai rigato MOLTO con il ceriglass.

M17 va benissimo ma forse devi continuare a lavorarlo, e fermarti prima che asciughi del tutto.

Lo z14 lo potresti usare dopo M17, e' un finitore. (come m10)
Toglie qualche micrograffio, ma se sono belli evidenti non ce la fa.

Contunua a insistere con M17 e un pad molto morbido, io uso il nero (in genere usato per stendere la cera ).

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
mmmh io su quelle plastiche sono anche perplesso sull'applicatore. Meglio un pad più morbido.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

topaz91


Apprendista Detailer
Tipo quello rosso della gtechniq puoò andare bene?

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Bè è simile. Andrei più con un LCDA Soft finishing o uno un microfibra.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

frask


Diplomato in Detailing
@topaz
E' questo:
http://www.lacuradellauto.it/1a-applicatore-manuale-hp-soft-finishing.html
Per il Ceriglass confermo anch'io su quelle plastiche si fanno più danni che il resto, ho voluto provare di proposito su un'auto vecchia e ha solo peggiorato le cose.
Credo che l'accoppiata M10/M17 per ripristinare quelle plastiche sia l'unica soluzione.

Vedere il profilo dell'utente

nico89


Aiutante Detailer
Ho continuato con M17 con altre 4 passate peggio che peggio...micro swirl ovunque.. Crying or Very sad

Vedere il profilo dell'utente

frask


Diplomato in Detailing
Sì ma hai cambiato tampone?

Vedere il profilo dell'utente

nico89


Aiutante Detailer
No, ho cambiato microfibra x rimuovere m17 in eccesso, ma dici può dipendere dal tampone? In ogni caso dovrei farlo a pezzi per poter lavorare in quello spazio stretto...

Vedere il profilo dell'utente

frask


Diplomato in Detailing
Ma stai facendo la Giulietta? 
Il tampone sicuramente incide nel lavoro.
Tu hai un pò compromesso le cose con il ceriglass.
Il consiglio che sento di darti è di cambiare tampone ed insistere ripetendo svariati passaggi.

Vedere il profilo dell'utente

nico89


Aiutante Detailer
Si sto facendo la Giulietta... Per mia fortuna il ceriglass l ho provato su una delle tre parti su cui eseguire il lavoro e devi essere sincero a prima vista dopo il ceriglass su questa parte trattata sono andato di m17 e il risultato sembrava migliore della parte lavorata solo con M17... Ora però ho visto che continuando a lavorarci sopra sto solo peggiorando, quindi mi fermo intanto...

Vedere il profilo dell'utente

frask


Diplomato in Detailing
Quelle plastiche le conosco bene in quanto anch'io ho Giulietta.
Se non cambi il tampone conviene fermarti, se prendi anche M10 potresti senz'altro migliorare le cose.

Vedere il profilo dell'utente

nico89


Aiutante Detailer
Ecco allora hai già capito tutto...!mi viene da tirar giù tutto il cruscotto x lavorarci meglio ma non ho trovato in rete una guida che sia una.. Ti viene un nervoso quando ti impegni e invece di risolvere peggiori, in ogni caso prenderò m10 e tampone consigliato da Antonio anche se devo ancora capire se tagliarlo o tenerlo grande com è... Rolling Eyes

Vedere il profilo dell'utente

frask


Diplomato in Detailing
Quando prenderai il tampone nuovo io non lo taglierei è abbastanza morbido e gestibile.
Tu sulla parte in questione sei andato leggero o hai esercitato pressione?

Vedere il profilo dell'utente

topaz91


Apprendista Detailer
Anch'io devo fare lo stesso lavoro sulla mia giuly!

Vedere il profilo dell'utente

nico89


Aiutante Detailer
Ci sono andato con pressione media, all'inizio pensavo di essere troppo pesante poi ho alleggerito ancora di più ma non è cambiato gran che... Ma come protettivo cosa mi consigli? Io ste plastiche una volta risolto ho paura pure a guardarle...

Vedere il profilo dell'utente

frask


Diplomato in Detailing
Il protettivo non previene gli swirls su quelle plastiche ma servirebbe solo a facilitare la pulizia.
Se prendi M10 o Z14 ti basta in quanto sono dei superfinitori e quindi anche pulenti.

Vedere il profilo dell'utente

nico89


Aiutante Detailer
Possiamo ufficialmente considerare la Giulietta un auto difficile da tener bene internamente ? Vuoi per le plastiche di 100 tipi diversi, lucide, opache, ruvide, ecopelle, tra l'altro non di altissimo livello, vuoi per la moquette difficile da aspirare (trattiene tutto!), insomma ci penserei 10 volte prima di ricomprarla, non mi da quell idea di qualità alla vista e nemmeno al tatto dei materiali... Non so voi... Scusate lo sfogo fuori tema...

Vedere il profilo dell'utente

frask


Diplomato in Detailing
Per quanto riguarda le plastiche del contachilometri te ne do pienamente ragione per tutto il resto risolvi con dei prodotti mirati, io non posso dir nulla.

Vedere il profilo dell'utente

topaz91


Apprendista Detailer
Quoto Frask!

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
nico89 ha scritto:Possiamo ufficialmente considerare la Giulietta un auto difficile da tener bene internamente ? Vuoi per le plastiche di 100 tipi diversi,  lucide, opache,  ruvide, ecopelle,  tra l'altro non di altissimo livello, vuoi per la moquette difficile da aspirare (trattiene tutto!),  insomma ci penserei 10 volte prima di ricomprarla,  non mi da quell idea di qualità alla vista  e nemmeno al tatto dei materiali... Non so voi... Scusate lo sfogo fuori tema...

Purtroppo è vero. Lungi da me voler cominciare a parlare della qualità di un marchio piuttosto che di un'altro, però un cliente mi ha segnalato la stessa cosa. Ha M17 con la quale ha trattato le plastiche trasparenti di una vecchia BMW Serie 3 avuta per anni e senza problemi. Hanno consegnato la Giulietta ed ha ripetuto azioni note ma con effetti totalmente differenti... Ha dovuto quindi modificare l'approccio per risolvere i problemi.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

frask


Diplomato in Detailing
E tu in questi casi che approccio affronteresti per risolvere?

Io parto sempre dal concetto di partire sempre con i metodi meno invasivi, ad esempio avrebbe dovuto iniziare prima con M10 e tampone soft al posto che M17 e poi vedere il risultato... Nico mi sembra che ha compromesso un pò le cose.

Vedere il profilo dell'utente

gianluca.brossa


Apprendista Detailer
Purtroppo anche io, sulla mia, ho avuto lo stesso problema con le plastiche del contachilometri...troppo delicate! Spero che qualcuno riesca a dare suggerimenti/esperienze dirette su come recuperare la situazione.
Pensavo di essere riuscito ad arginare il problema, invece settimana scorsa andando a sciare con la luce diretta del sole che puntava da dietro è venuto fuori il disastro Sad



Off Topic Definire la Giulietta un'auto difficile da mantenere, in senso assoluto, mi sembra esagerato. Certo ha le sue pecche (vedi queste plastiche), come tutte d'altronde, ma con prodotti e tecniche giuste si riesce a "mantenere" senza particolari problemi...almeno questa è la mia opinione personale

Vedere il profilo dell'utente

alesoft


Diplomato in Detailing
Io il lavoro l'ho eseguito solo con lo z14 e microfibra.
Il top sarebbe avere il plexy sul tavolo, per poterlo lacorare bene e uniformemente.
Smontarlo senza una guida non e' semplice, si potrebbe creare qualche danno.

Quindi il metodo migliore, testato, e' tanta pazienza e un prodotto molto delicato (z14 m10)
Tenendo sempre presente che quel supporto si ROVINA anche con lo sguardo!

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum