Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Guida all'acquisto » Carrello della spesa per graffi profondi , micrograffi .. ed altro...

Carrello della spesa per graffi profondi , micrograffi .. ed altro...

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

bluemarine


Apprendista Detailer
Allora.. cominciamo "ab ovo".

BMW Black Saphire.
Coloraccio da trattare e me ne sono accorto.
Dietro consiglio di un amico più esperto ho eseguito un trattamento di detailing con claying ( Meguiar's Smooth Surface) ben riuscito e successivamente due passate di polish Autoglym Super Resin Polish. Infine due passate di cera Collinite 476.
Il tutto.. a mano.

Il risultato globale è questo:





....ma se inizialmente i micrograffi che volevo eliminare sembravano miracolosamente spariti, ad un esame più attento sono riapparsi.. assai poco "miracolosamente".. Crying or Very sad






Quindi i casi sono due: o io non ho "lavorato" bene il polish a mano oppure questo è un po' troppo leggero e la carrozzeria necessita di una correzione più decisa.

Per questo ho deciso di dotarmi di DAS6 ( lasciamo da parte le rotative per il momento).

A questo punto con la rotorbitale :

vado di M105 e successivo M205 ?
o basta semplicemente una passata di M86
oppure l'M105 e magari dopo una passata di Black Hole ?
riprovo con l'Autoglym ?

Come sigillante avrei pensato all'M21 ds passare per due volte ma... sulla Mercedes trattata da Antonio (Mercedes CL 600 ) ho visto che dopo il Black Hole è passato direttamente alla cera Pinnacle Souveran per cui ho questo dubbio...

Altri dubbi su tamponi e platorelli: avrei bisogno di tamponi grandi 5,5" e piccoli da 4"per light cutting e finitura.

Avrei pensato :
platorello originale della DAS6 da 125 mm + tampone arancio Lake Country CCS da 5,5" per light cutting + tampone nero Lake Country CCS 5,5" per finitura + tampone rosso sempre LC CCS 5,5" per cera.

Relativi tamponi LC CCS da 4" arancio, nero e rosso ma con quale platorello? Quello da 75 mm della Sistar ? Non è troppo piccolo ?

I tamponi da 5,5 sono anche quelli troppo piccoli per le superfici in gioco o basta così ?




Problema N° 2:

Ho toccato leggermente un muro verniciato e l'esito è QUESTO :




Dispongo della vernice originale .

Come mi comporto ? Carteggio, ritocco pazientemente, o viceversa, e poi ?


Rimando ad altri posts foto e quesiti su danni ad altra macchina perchè le domande cominciano ad esser troppe.

Sono ben accetti appunti, correzioni, suggerimenti, cazziatoni e quan'altro ! Wink

Vedere il profilo dell'utente

Ziochemio


Detailer Novello
[quote="bluemarine"]Allora.. cominciamo "ab ovo".

BMW Black Saphire.
Coloraccio da trattare e me ne sono accorto.
Dietro consiglio di un amico più esperto ho eseguito un trattamento di detailing con claying ( Meguiar's Smooth Surface) ben riuscito e successivamente due passate di polish Autoglym Super Resin Polish. Infine due passate di cera Collinite 476.
Il tutto.. a mano.

Il risultato globale è questo:

....ma se inizialmente i micrograffi che volevo eliminare sembravano miracolosamente spariti, ad un esame più attento sono riapparsi.. assai poco "miracolosamente".. Crying or Very sad

Quindi i casi sono due: o io non ho "lavorato" bene il polish a mano oppure questo è un po' troppo leggero e la carrozzeria necessita di una correzione più decisa.

Per questo ho deciso di dotarmi di DAS6 ( lasciamo da parte le rotative per il momento).

A questo punto con la rotorbitale :

vado di M105 e successivo M205 ? SI', appoggio la mozione!
o basta semplicemente una passata di M86 MMMMMM... Mi sa che l'M86 non si lavora bene con la DAS-6, rimani sul classico M105 + M205
oppure l'M105 e magari dopo una passata di Black Hole ? NO, copia il ciclo di Antonio sulla CL 600, 105 tampone giallo LC in loco della lana, 205 con tampone arancio LC, Black Hole con nero LC, oppure se vuoi partire più lieve prova 105 con tampone arancio, 205 col bianco, Black hole col nero.
riprovo con l'Autoglym ? Non lo conosco.

Come sigillante avrei pensato all'M21 ds passare per due volte ma... sulla Mercedes trattata da Antonio (Mercedes CL 600 ) ho visto che dopo il Black Hole è passato direttamente alla cera Pinnacle Souveran per cui ho questo dubbio... Antonio non ama i sigillanti sintetici, preferisce chiudere con le cere e la Souveran è la regina delle cere. Magari prova a chiudere con la Collinite oppure per i colori scuri c'è la Dodo purple Haze, l'ho vista applicata sulla BMW 120d di Fedefiko, ha una resa magnifica. Non rinuncerei a passare il Black Hole lavorato come un glaze per tentare di dare più profondità alla verniciatura BMW che è impeccabile, o quasi, ma un pò "fredda".

Altri dubbi su tamponi e platorelli: avrei bisogno di tamponi grandi 5,5" e piccoli da 4"per light cutting e finitura.

Avrei pensato :
platorello originale della DAS6 da 125 mm + tampone arancio Lake Country CCS da 5,5" per light cutting + tampone nero Lake Country CCS 5,5" per finitura + tampone rosso sempre LC CCS 5,5" per cera. Prendi il kit LC da 5,5", considera che il tampone rosso è esaurito.

Relativi tamponi LC CCS da 4" arancio, nero e rosso ma con quale platorello? Quello da 75 mm della Sistar ? Non è troppo piccolo ? No, il platorello è quello della Sistar. prendi anche il tampone giallo, lascia il rosso.

I tamponi da 5,5 sono anche quelli troppo piccoli per le superfici in gioco o basta così ? A me metterebbe pensiero curare tutto quel ben di Dio coi tamponi da 5,5", ma mi sembra di vedere che quelli da 6,5" non sono tutti disponibili e comunque non sò se la DAS-6 se li tirerebbe dietro. Al caso comunque servirebbe anche un platorello più grande.




Problema N° 2:

Ho toccato leggermente un muro verniciato: prima proverei a pulire bene la parte e poi ritoccherei visto che sembra che il muro abbia avuto la meglio sul trasparente e fondo.

Vedere il profilo dell'utente

bluemarine


Apprendista Detailer
Grazie mille per i consigli ! Very Happy
Quindi : tutto chiaro per quanto riguarda M105/M205/Black Hole e a questo punto provo la Dodo Purple Haze.
La Coolinite 476S è ottima ma posso usarla anche sulle altre auto della "scuderia" quindi non andrà sprecata.
Tutto chiaro anche per quanto riguarda i colori dei tamponi ma preferirei partire più leggero là dove le correzioni si limitano ai micrograffi, quindi arancio/bianco/nero, ma dovrò dotarmi ugualmente di tampone giallo per quando dovrò affrontare le parti danneggiate che hai visto.


Per quanto riguarda le dimensioni dei tamponi....bè si tratta poi di 14 cm contro 16,5 e comunque vi sono obbligato dato che alcuni mancano.
Vuol dire che impiegherò un po' di più e la pazienza è l'ultima dote che deve mancare al detailer !
La DAS-6 è per cominciare. Poi si vedrà. Quando diventerò un po' più esperto magari si passerà a qualcosa di più professionale con platorelli più grandi.
Per le zone piccole invece mi tengo sui 4", giallo, arancio, bianco e nero, se ci sono. Niente rosso.

La cera... a mano ? Cool

Non mi spaventa... ho sempre fatto tutto così... Wink

L'Autoglym è un polish approvato da molte case autombilistiche ma secondo me ha poco potere correttivo o forse l'ho usato male. E' sicuramente un ottimo polish di mantenimento un po' come l'M205.

Per quanto riguarda la parte danneggiata mi raccomandi di pulire ma.. intendi decerare direttamente con l'M105 e poi ritoccare ?
L'ho fatto in altri punti meno visibili e la vernice è rimasta opaca, giustamente perchè non ho fatto molto per lucidarla. Manca inoltre il trasparente..
A me comunque basterebbe mascherare il difetto e poi concentrarmi sul problema in un secondo momento.

Piuttosto....parliamo di vetri.
Io sono sfortunato con i parabrezza. Con tutte le mie auto ho fatto collezione di sassate e su di una ho dovuto sostituirlo due volte.
Su questa auto non ho avuto finora particolari danni ( sgrat sgrat... ) ma su questa in particolare riscontro una certa delicatezza del vetro. Rispetto ad altre noto una più evidente puntinatura diffusa che si manifesta quasi solo controsole, quindi in particolari condizioni di luce. Io non so se siano microlesioni del parabrezza e quanto siano profonde. So solo che sono estremamente fastidiose e pericolose perchè non vedi affatto bene.
Vorrei provare a passare il Diamondite Glass Resurfacing Creme, che immagino sia all'ossido di Cerio. Che ne pensi ? Con quale tampone ? Rolling Eyes

Vedere il profilo dell'utente

FedeFiko


Detailer Novello
per la cera vai a mano con il finger mitt, per i vetri il prodotto che dici non l ho mia provato, io ho provato il dp sempre per i ventri, toglie il calcare e microrighette, ma quelle profonde non me le ha tolte!

Vedere il profilo dell'utente

Ziochemio


Detailer Novello
bluemarine ha scritto:

Sottoscrivo tutto quello quotato ed eliminato più sopra.

Per quanto riguarda la parte danneggiata mi raccomandi di pulire ma.. intendi decerare direttamente con l'M105 e poi ritoccare ? Proprio lavare bene con la spugna fino a cercare di togliere, con delicatezza, tutti i residui di vernice del muro onde evitare che usando il tampone si attacchino allo stesso e ti righino la zona e poi il resto della macchina se lo usi e non lo lavi bene. Poi ci provi di 105 per eliminare la strisciatura superficiale dove lo è, ritocchi e poi tratti la parte come al solito. Alla prima visita forzata dal carrozziere, non un macellaio, si sistema meglio.
L'ho fatto in altri punti meno visibili e la vernice è rimasta opaca, giustamente perchè non ho fatto molto per lucidarla. Manca inoltre il trasparente..
A me comunque basterebbe mascherare il difetto e poi concentrarmi sul problema in un secondo momento. Come sopra. Ho lo stesso difetto nello stesso punto. Io ho strisciato un blocco di pietra all'autolavaggio. Il bello è che non l'ho proprio sentito...

Piuttosto....parliamo di vetri.
Io sono sfortunato con i parabrezza. Con tutte le mie auto ho fatto collezione di sassate e su di una ho dovuto sostituirlo due volte.
Su questa auto non ho avuto finora particolari danni ( sgrat sgrat... ) ma su questa in particolare riscontro una certa delicatezza del vetro. Rispetto ad altre noto una più evidente puntinatura diffusa che si manifesta quasi solo controsole, quindi in particolari condizioni di luce. Io non so se siano microlesioni del parabrezza e quanto siano profonde. So solo che sono estremamente fastidiose e pericolose perchè non vedi affatto bene.
Vorrei provare a passare il Diamondite Glass Resurfacing Creme, che immagino sia all'ossido di Cerio. Che ne pensi ? Con quale tampone ? Rolling Eyes Come ti scrive il mio socio in detailig Fedefiko sembra che i cristalli BMW e le coperture dei fari siano molto delicati, anche le sue con circa 90000 Km sono, credo, come le tue. Quel prodotto che dici conterrà proprio ossido di cerio. Oggi darò una passata di DP Glass Restorer, lo stesso di Fedefiko, mi aspetto che tolga opacità e righette superficiali essendo un polish. Mi sa che anche io dovrò essere più aggressivo, non ho puntini sebbene 204000 Km (Opel Corsa C 1.7 DI del 2001 uso scuola guida), ma una rigatura nel senso della spazzola lato guida, molto fastidiosa per me che la vedo. Per il tampone partirei con l'arancio (magari da 4"...), dedicato perché ho paura che il prodotto lo possa contaminare.

Vedere il profilo dell'utente

bluemarine


Apprendista Detailer
Grazie sempre a tutti per le risposte. Very Happy

Effettivamente il parabrezza della mia BMW è il più delicato che ho mai avuto e sono stato più volte tentato di farlo cambiare avendo la garanzia vetri della mia assicurazione.
Tuttavia non ho avuto felici esperienze con i vari "specalisti" del settore e mi viene freddo al pensiero che debbano staccare il sensore pioggia con annesso sensore luce. Se lo farò fare passerò tramite BMW perchè almeno con la mia concessionaria non "scherzano" tanto, correndo il rischio di giocarsi un cliente importante che oltre BMW adesso distribuisce anche Jaguar.

In ogni caso proverò con il Diamondite con tampone giallo dedicato. Al max dopo passo anche il DP di finitura e vediamo che succede.. Cool
Ovviamente non mancherò di documentare il risultato..

Adesso raccolgo le idee e vedo di riempire un carrello ! Wink

Due ultime cose. Ai tamponi giallo arancio e nero da 5,5" dovrei abbinare i corrispettivi da 4" per le parti più strette ( leggasi nervature della carrozzeria ) ma della LC non li ho trovati tutti di quella misura ( manca proprio l'arancio di cui me ne servono due , uno anche per il vetro) mentre della Megs ci sono di colore diverso ma dedicati, rosso scuro da taglio, giallo da polishing e nero da finishing.
Che faccio , prendo quelli ? Rolling Eyes

Secondo: volessi prendere la G220 dove la trovo ? Non c'è in catalogo...ma non ho voglia di prenderla all'estero..

Vedere il profilo dell'utente

Ziochemio


Detailer Novello
Se ti servono subito per forza!!!... Ho un'immagine di confronto tra i tamponi LC e Meg's, ma non ce l'ho qui... Comunque anche Antonio li usa, quindi... Poi i prodotti Meg's sono sempre ottimi.

Per la G220 la trovi su eBay a circa 190€. Sta per essere distribuita nel vecchio continente un nuovo modello della G220, la V2, già disponibile negli US a 110V. Arrivo previsto a estate inoltrata.

Il mio consiglio è prendere la DAS-6, con 105€ hai una macchinetta del tutto simile alla G220 che costa anche un pò di più perchè si porta dietro il brand Maguiar's. La mia DAS-6 è marcata Autozone (in vendita nel negozio dell'Admin), per ora sembra che faccia il suo lavoro... Quando e se passerò di livello mi prenderò la Flex XC 3401 VRG, 400€ circa, ma tutta sostanza...

Vedere il profilo dell'utente

bluemarine


Apprendista Detailer
Ziochemio ha scritto:Se ti servono subito per forza!!!... Ho un'immagine di confronto tra i tamponi LC e Meg's, ma non ce l'ho qui... Comunque anche Antonio li usa, quindi... Poi i prodotti Meg's sono sempre ottimi.

Per la G220 la trovi su eBay a circa 190€. Sta per essere distribuita nel vecchio continente un nuovo modello della G220, la V2, già disponibile negli US a 110V. Arrivo previsto a estate inoltrata.

Il mio consiglio è prendere la DAS-6, con 105€ hai una macchinetta del tutto simile alla G220 che costa anche un pò di più perchè si porta dietro il brand Maguiar's. La mia DAS-6 è marcata Autozone (in vendita nel negozio dell'Admin), per ora sembra che faccia il suo lavoro... Quando e se passerò di livello mi prenderò la Flex XC 3401 VRG, 400€ circa, ma tutta sostanza...

Eh si..sulle zone ampie posso passare i 5,5" ma contemporaneamente devo poi fare a ruota quelle più strette.
Comunque ho già fatto l'ordine con la DAS 6.
Anch'io dopo una certa esperienza passerò alla Flex.
L'uso della roto da parte mia è dettata sia dall'esigenza di un buon risultato, se vogliamo, superiore a quello che ottengo di solito a mano, ma anche dal fatto che a far una macchina come la mia con claying, 2 polish, il Black Hole e la cera dopo ci si sente a pezzi...e non ho più 20 anni... Sad

Voglio anche vedere cosa salta fuori con la Diamondite + DP + roto sul disastrato lunotto di mia moglie.
E' ovvio che farò report fotografico dettagliato... Wink

Vedere il profilo dell'utente

FedeFiko


Detailer Novello
[quote="bluemarine"]
Ziochemio ha scritto:Se ti servono subito per forza!!!...

Voglio anche vedere cosa salta fuori con la Diamondite + DP + roto sul disastrato lunotto di mia moglie.
E' ovvio che farò report fotografico dettagliato... Wink


sono curioso anche io Wink

Vedere il profilo dell'utente

Ziochemio


Detailer Novello
Per fare una macchina come la tua per la prima volta con tutti i passaggi di rito secondo me ci vuole un fine settimana intero. Cominci il sabato mattina con un lavaggio a brutto muso e termini scaduto il tempo la domenica sera con un altro lavaggio più garbato. Io ho cominciato alle 16 di domenica, ho fatto pulizia col D130 di tetto e cofano, claying di tetto, cofano, parabrezza e lunotto, un passaggio di M105 sul tetto, lavaggio di spolvero.

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
se occorrono tamponi più grandi del 5,5 in magazzino ci sono i 6,5 della megs che a mio avviso, sono i migliori provati fino ad oggi... soprattutto sulla roto.
per il vetro io ti consiglio una bella sessione di claying prima di qualsiasi tipo di operazione... Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Ziochemio


Detailer Novello
Avevo citato un grafico, se lo posso chiamare così, di comparazione tamponi Lc vs Meg's, eccovela servita:

Vedere il profilo dell'utente

bluemarine


Apprendista Detailer
Admin ha scritto:se occorrono tamponi più grandi del 5,5 in magazzino ci sono i 6,5 della megs che a mio avviso, sono i migliori provati fino ad oggi... soprattutto sulla roto.
per il vetro io ti consiglio una bella sessione di claying prima di qualsiasi tipo di operazione... Wink

Il problema era se la DSA 6 se li tirava dietro...

Per il claying ho il kit Smooth Surface. Il lubrificante va bene lo stesso ? Rolling Eyes

Vedere il profilo dell'utente

bluemarine


Apprendista Detailer
Ziochemio ha scritto:Avevo citato un grafico, se lo posso chiamare così, di comparazione tamponi Lc vs Meg's, eccovela servita:


Grazie , decisamente utile ! Very Happy
Da quel che vedo gli LC tagliano un po' di più dei Meg's eccetto i neri che più o meno si equivalgono...

Vedere il profilo dell'utente

bluemarine


Apprendista Detailer
[quote="bluemarine"]
Ziochemio ha scritto:Avevo citato un grafico, se lo posso chiamare così, di comparazione tamponi Lc vs Meg's, eccovela servita:


Grazie , decisamente utile ! Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
bluemarine ha scritto:
Ziochemio ha scritto:Avevo citato un grafico, se lo posso chiamare così, di comparazione tamponi Lc vs Meg's, eccovela servita:


Grazie , decisamente utile ! Very Happy
Da quel che vedo gli LC tagliano un po' di più dei Meg's eccetto i neri che più o meno si equivalgono...

sostanzialmente le cose stanno così... Wink
però i megs sono piatti e più compatti.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

bluemarine


Apprendista Detailer
Antò...è arrivato tutto a tempo di record ma... ci credi che ad oggi non ho ancora avuto il tempo di APRIRE il pacco ? Ho finito adesso di "studiare" con mio figlio e ieri ancora più tardi.... Embarassed

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
tanto la biemme non scappa! Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

bluemarine


Apprendista Detailer
Admin ha scritto:tanto la biemme non scappa! Wink

E nemmeno la microcar e la Peugeot 107...Appppposto sono !! scratch

Vedere il profilo dell'utente

Ziochemio


Detailer Novello
Volevi dire perplesso???... Perché???

Vedere il profilo dell'utente

bluemarine


Apprendista Detailer
Ziochemio ha scritto:Volevi dire perplesso???... Perché???

Dici a me ? Non sono "perlesso". Che cosa te lo fa pensare ?
Più deciso di così ! Rolling Eyes

Vedere il profilo dell'utente

Ziochemio


Detailer Novello
Nel messaggio n.19 chiudi con un emoticons che si gratta la testa... io me la gratto quando c'è qualcosa che non mi torna, che mi perplime... appunto!!! Wink

Vedere il profilo dell'utente

bluemarine


Apprendista Detailer
Ziochemio ha scritto:Nel messaggio n.19 chiudi con un emoticons che si gratta la testa... io me la gratto quando c'è qualcosa che non mi torna, che mi perplime... appunto!!! Wink

Mi perplime ...il fatto che non so da dove cominciare !
Credo comincerò dalla microcar ( quella messa peggio ) e poi il lunotto di mia moglie.

Sulla biemme per il momento mi sono dedicato "alla veloce" all'eliminazione di piccoli scricchiolii legati a sbalzi termici con l'uso del Carbaflo appena preso dall'UK... Cool

Vedere il profilo dell'utente

Ziochemio


Detailer Novello
Come ti capisco... con un bestione del genere non saprei neppure io da dove cominciare... Non posso credere che faccia scricchiolii!!!... La mia della ditta che ha 204000 km di buche prese a "brutto muso" non fa un rumorino... è davvero una macchinetta ben riuscita, Opel Corsa C cdi nove anni. La Ypsilon che ho comprato per mia madre, del settembre 2009 invece mi delude in quanto ad assemblaggi e rumoretti. La mia Smart è quello che è... a parte un clik clak dal cruscotto di fronte a me non mi lamento.

Comunque iniziare con la microcar non è una cattiva iniziativa, farai collaborare anche il conducente???

Vedere il profilo dell'utente

bluemarine


Apprendista Detailer
Ziochemio ha scritto:Come ti capisco... con un bestione del genere non saprei neppure io da dove cominciare... Non posso credere che faccia scricchiolii!!!... La mia della ditta che ha 204000 km di buche prese a "brutto muso" non fa un rumorino... è davvero una macchinetta ben riuscita, Opel Corsa C cdi nove anni. La Ypsilon che ho comprato per mia madre, del settembre 2009 invece mi delude in quanto ad assemblaggi e rumoretti. La mia Smart è quello che è... a parte un clik clak dal cruscotto di fronte a me non mi lamento.

Comunque iniziare con la microcar non è una cattiva iniziativa, farai collaborare anche il conducente???

Intendiamoci...non è che faccia scricchiolii veri è propri, ma sono io quello fissato.
La macchina è talmente insonorizzata che senti il cigolio del cinturino dell'orologio e ti da fastidio.
La serie 5 ha un difetto di rumorosità del tendalino, che aveva anche la mia A4 precedente. La sw sono così.

Il padrone della microcar se ne va al mare con gli amici ed al ritorno probabilmente troverà a macchinina un po' trasformata. Wink

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum