Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Guida all'acquisto » Assorbimento di potenza Metro Master Blaster 8 Cv

Assorbimento di potenza Metro Master Blaster 8 Cv

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

dindo


Aiutante Detailer
Buongiorno a tutti,
sarei interessato all'acquisto in oggetto però vorrei capire se un normale contatore uso domestico (3Kw) è in grado di supportare i 2 motori contemporaneamente accesi che erogano complessivamente 8 cv.
Il calcolo che ho fatto probabilmente non è corretto e lo riporto di seguito:
1,36 Cv = 1 Kw
8 Cv = 8/1,36= 5,88 Kw
Se così fosse sarebbe necessario un contatore da 6 Kw minimo per poterlo reggere.

Qualcuno sa darmi risposte certe?
Grazie

Vedere il profilo dell'utente http://www.diegocottino.com

benzebu


Moderatore
Ma 8cv è la potenza generata....non quella assorbita....non penso sia necessario un impianto da 6Kw.


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

dindo


Aiutante Detailer
Infatti speravo in qualcosa del genere perchè altrimenti non mi spiegavo tutti i video su YouTube presenti caricati da privati.

Vedere il profilo dell'utente http://www.diegocottino.com

sesamo


Apprendista Detailer
Dalla scheda tecnica l'assorbimento dovrebbe essere 2,16 kW e 18A.
Piuttosto, funziona a 220V?

Vedere il profilo dell'utente

dindo


Aiutante Detailer
Sì Sesamo funziona con la 220 perchè per il nostro mercato le preparano con motori da 220 V e con la spina di presa europea

Vedere il profilo dell'utente http://www.diegocottino.com

franc_ct


Detailer Novello
benzebu ha scritto:Ma 8cv è la potenza generata....non quella assorbita....non penso sia necessario un impianto da 6Kw.

Come fa ad erogare più potenza di quella assorbita?? Razz

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
L'assorbimento di ogni motore è di circa 1350 w, il doppio funzionamento non richiede più di 2700 w Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Only HONDA


Diplomato in Detailing
I prodotti made in USA spesso hanno in descrizione l'indicazione di un valore di Hp che di fatto non trova corrispondenza con il dato di etichetta di targa al quale invece bisogna fare riferimento per conoscere la potenza massima assorbita.

La potenza resa dalla macchina è comunque sempre inferiore a quella assorbita in quanto va moltiplicata per l'efficienza che è un valore sicuramente inferiore a 1.

Nel settore in cui lavoro accade lo stesso per il catalogo USA di attuatori per cancelli: 1/2 Hp oppure 1Hp...l'Horse Power sarà forse un retaggio del periodo western? Indagherò. La filosofia comunque rimane la stessa, potenza esuberante!

Vedere il profilo dell'utente

franc_ct


Detailer Novello
In ogni caso indicano 2160w d'assorbimento con i due motori in funzione. Aldilà che sia alimentato a 120v o 220v la potenza in ingresso è quella. Non circoleranno 18A, saranno circa 9A, ma in ogni caso con un contatore da 3kw non si hanno problemi.
Resta da capire dove vedono 8hp gli americani.

Vedere il profilo dell'utente

dindo


Aiutante Detailer
Effettivamente la descrizione del prodotto (Master Blaster può contare su un potente motore da 8 cv) è piuttosto fuorviante visto che i motori sono 2 e che questi benedetti 8 Cv non si capisce da quale calcolo escano fuori.

Vedere il profilo dell'utente http://www.diegocottino.com

Roby Pozzato


Detailer Novello
Secondo me è tutta fuffa (fuffa inutile, probabilmente: da quanto leggo è un ottimo attrezzo e non ne avrebbe bisogno).

Gli americani usano i CV per esprimere la potenza in uscita da un motore, anche elettrico. Quindi quei motori da 4 CV ciascuno avrebbero una potenza (in uscita) di 4 * 746 = 2.984 W ciascuno, che possiamo tranquillamente arrotondare a 3 kW, che per 2 fa in tutto 6 kW in uscita. Considerando che l'efficienza di un motore del genere può stare, più o meno, intorno al 50-60%, la potenza assorbita dalla rete elettrica dovrebbe essere intorno ai 10-12 kW.

Inverosimile, direi. Spannometricamente, la targhetta americana dice 120 V e 18 A. Il risutato non fa 120 * 18 = 2.160 W (perché manca la correzione dello sfasamento dovuto al carico induttivo), ma spanna più, spanna meno, siamo lì, intorno ai 2 kW, e dovrebbe valere anche per la versione europea.

Dove sta l'inghippo? Se leggete bene, questi si sono inventati un'unità di misura, il "Peak Horse Power", che non esiste, e quindi possono definirla loro come vogliono. Basketball Smile

Nessuno riesce a fare una foto della targhetta italiana/europea?

Vedere il profilo dell'utente

dindo


Aiutante Detailer
Va be....intanto l'ho ordinato così vedrò come si comporterà.

Vedere il profilo dell'utente http://www.diegocottino.com

Roby Pozzato


Detailer Novello
Sicuramente bene, quasi certamente assorbe meno di 3 kW, certamente non eroga 8 CV. Se riesci fai una foto della targhetta. Wink

Vedere il profilo dell'utente

dindo


Aiutante Detailer
Sicuramente è così altrimenti ad uso privato non ne venderebbero nemmeno 1.

Vedere il profilo dell'utente http://www.diegocottino.com

franc_ct


Detailer Novello
Roby Pozzato ha scritto:
...Spannometricamente, la targhetta americana dice 120 V e 18 A. Il risutato non fa 120 * 18 = 2.160 W (perché manca la correzione dello sfasamento dovuto al carico induttivo), ma spanna più, spanna meno, siamo lì, intorno ai 2 kW, e dovrebbe valere anche per la versione europea.

È vero, o meglio al contrario, se non ci sono modifiche sostanziali tra la versione americana ed europea il carico assorbe sempre 2160W ma essendo un carico non puramente resistivo ci sarà una potenza reattiva diversa da zero. Comunque soffia aria calda, ci sono resistenze, molto probabilmente (sarà un carico lineare) il cosfi non sarà inferiore a 0.8.
Poi in fin dei conti la corrente che circola non sarà mai quella dei dati di targa tantomeno sempre la stessa, perché la tensione fornita dall'ente è abbastanza variabile.


Roby Pozzato ha scritto:
Dove sta l'inghippo? Se leggete bene, questi si sono inventati un'unità di misura, il "Peak Horse Power", che non esiste, e quindi possono definirla loro come vogliono. Basketball Smile

"Peak" dovrebbe stare per "picco" il che è abbastanza fuorviante in ogni caso. Quel che  è certo è che non assorbirà ne erogherà mai 8cv.
Io ho il sidekick che è meno potente ed è comunque un prodotto molto valido, i dati di targa sono nel mio caso 950W 4A con la 220V; 950W 8A con la 120V americana. Presumibilmente anche il master blaster "8hp" avrà lo stesso assorbimento (che è quello che interessa a noi) nelle due versioni. Per me non c'è alcun problema anche con un classico contratto da 3kW.

Vedere il profilo dell'utente

dindo


Aiutante Detailer
Arrivato e provato questa sera.
Strepitoso...non aggiungo altro.

Vedere il profilo dell'utente http://www.diegocottino.com

Roby Pozzato


Detailer Novello
"Peak" sta certamente per "picco", ma un conto è parlare di "peak power", "potenza di picco", come grandezza da misurare (e può avere senso), altro è parlare di "peak horse power", "cavallo vapore di picco", come unità di misura, e qui di senso proprio non ce n'è, neppure al di fuori del S.I. Wink

Salvo che non me lo spieghino, aspetto con molta curiosità. Smile

Vedere il profilo dell'utente

dindo


Aiutante Detailer
Nel link di seguito la foto della targhetta con i dati della macchina come qualcuno aveva richiesto.
Ciao
Targhetta motore

Vedere il profilo dell'utente http://www.diegocottino.com

franc_ct


Detailer Novello
Roby Pozzato ha scritto:"Peak" sta certamente per "picco", ma un conto è parlare di "peak power", "potenza di picco", come grandezza da misurare (e può avere senso), altro è parlare di "peak horse power", "cavallo vapore di picco", come unità di misura, e qui di senso proprio non ce n'è, neppure al di fuori del S.I. Wink

Salvo che non me lo spieghino, aspetto con molta curiosità. Smile


Infatti, per questo dicevo che sembra volutamente fuorviante. Tra l'altro come avevi già detto ha poco senso perché si tratta effettivamente di prodotti molto validi.

Vedere il profilo dell'utente

Roby Pozzato


Detailer Novello
Francesco, sono misteri americani. Wink

dindo, grazie per la foto. Come si supponeva, l'assorbimento è di circa 2,2 kW, un po' di più allo spunto, e lo sfasamento del carico reattivo può essere trascurato dall'utente comune. Anzi, lo trascura l'Enel, ma come detto: ignoratelo. Smile Assorbe circa 2,2 kW. Punto. Wink

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum