Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Difetto che puntualmente ritorna

Difetto che puntualmente ritorna

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Difetto che puntualmente ritorna il Lun 29 Giu 2015 - 15:07

Ono


Apprendista Detailer
Buongiorno ragazzi,
vi scrivo perché non riesco a trovare una soluzione definitiva ad un problema. Circa 1 anno fa ho eseguito la prima lucidatura su Audi (nero perlato) per rimuovere i mille difetti (Swirl, rids, ologrammi ecc) con Ero600 e kit Scholl. Buon risultato per essere la prima volta.

Passano i mesi, l'occhio per vedere i difetti si perfeziona e noto che su una fiancata ci sono dei leggeri swirl NON concentrici ma tendenzialmente larghi (tipo aloni) che si notano esclusivamente in lontananza e con una particolare luce (ad esempio sole diretto o lampione giallo non si nota nulla) ma cosa importante: si notano solo muovendo la testa (o la fonte luminosa) ad una certa distanza... sembrano aloni ma non vanno via con un panno, quindi sono swirl!?!? Presumo di si...

Ho pensato: magari la prima volta non ho corretto bene, rieseguo il lavoro (S3, S30 e W09) solo sulla parte incriminata. Passa scarso 1 mese e ritornano. Stesso punto, stessa storia! Ma penso: magari ho sbagliato di nuovo, la posizione della fiancata non è comoda!

Poi un problema sull'intera vettura mi porta a rifare un ciclo completo a questo punto aggiungo uno step di super finitura e sostituisco il W09 con Micro Prime e poi SNH. Passano altri mesi e ritorna il problema sempre e solo su quella fiancata!

Sono senza parole, oltre che stufo! Shocked Non saprei proprio dove posso sbagliare e soprattutto mi iniziano a sorgere dubbi.

Faccio un breve riepilogo di quello che NON può essere causa/conseguenza (ovviamente correggetemi se sbaglio):
- Sempre decontaminato in maniera chimica (W6) e con clay; tamponi e panni sempre perfettamente puliti, quindi escludiamo il problema di "creare difetti", anche perché avrei creato difetti concentrici a forma di tampone e così non è;
- Giusta pressione e movimenti in fase di lucidatura, questo lo deduco perché ho eliminato difetti ben più gravi che non si sono mai ripresentati e soprattutto potrei aver sbagliato 1, 2 ma non 3 volte sullo stesso punto;
- Nel lavaggio uso spugna Madness parti alte (comprata alla seconda delusione pensando fosse un problema della spugna), Dodo MF blu parti basse e due secchi con 4g: escludo quindi anche un lavaggio errato, in quanto i difetti si sarebbero dovuti creare anche in altre parti e non sempre e solo su quella fiancata;
- Dopo S3 ho sempre usato Ereaser e nell'ultimo tentativo ho anche lavato 2 volte con PNT e 4g (con spugna) proprio per escludere a priori la possibilità di aver coperto: i difetti non c'erano. Oltretutto mi è parso di capire che S3 copre ben poco.

Le uniche cose che mi vengono in mente sono:
- gli swirl/aloni siano intrappolati sotto il trasparente (probabilmente una fiancata riverniciata, non so...) ma non mi sembra possibile perché spariscono e poi ritornano;
- effettivamente, solo sulla fiancata, vado a coprire e non correggere... e la copertura non va via neanche dopo ereaser e 2 passate di Pnt/4g ma sparisce completamente, lasciando vedere di nuovo il difetto, dopo 3/4 lavaggi... possibile, ma molto strano francamente.

Illuminatemi voi, perché io sto per rendere trasparente la fiancata per quante volte la sto lucidando! Sad

Qualcuno ha avuto un problema simile? Per evitare di rifare un ciclo completo con S3/S30 (il quarto in 1 anno) secondo voi con il Micro Prime Dodo e tampone arancio riesco a risolvere? Questo prodotto non dovrebbe contenere coprenti/olii essendo anche un pulitore o sbaglio?




Vedere il profilo dell'utente

2 Re: Difetto che puntualmente ritorna il Lun 29 Giu 2015 - 16:57

carlito86


Aiutante Detailer
io posso solo dire dalla mia esperienza che il micro prime non toglie gli swirls. o meglio io a mano con tampone giallo lcda calcando come un assassino non ho tolto nulla. magari con la roto funziona, ma probabilmente sul mio trasparente ho bisogno di più taglio...si che sono swirls leggeri...bo

Vedere il profilo dell'utente

3 Re: Difetto che puntualmente ritorna il Lun 29 Giu 2015 - 17:44

gianluca.brossa


Apprendista Detailer
Provo a dire la mia "stupidata" (non uccidetemi Smile ): se solo quella fiancata si comporta in modo diverso probabilmente è stata riverniciata e quindi per questo motivo risponde diversamente ai trattamenti.
Visto che fin ora hai utilizzato solo Scholl proverei a cambiare ciclo e/o il panno per la rimozione sia di polish che cera (si parla molto bene del MM Yellow Fellow) ; ora non ricordo con precisione, ma c'era qualche post dove si parlava dell'utilizzo di prodotto specifico per vernici "difficili"; proverei a cercare magari esce qualche spunto interessante.

Prova magari a postare qualche foto ed a spiegare nel dettaglio la tecnica che usi, magari se riesci anche un video, sicuramente i più esperti potranno consigliarti in modo più preciso

Vedere il profilo dell'utente

4 Re: Difetto che puntualmente ritorna il Lun 29 Giu 2015 - 18:24

Ono


Apprendista Detailer
Carlito probabilmente non ti ha rimosso nulla perché andavi a mano... Il micro prime dovrebbe contenere micro abrasivi che se lavorati bene con roto rispondono. Ma aspetto la conferma di qualche esperto.

Gianluca, già utilizzo il madness yellow e confermo: è un panno fantastico. Sorge anche a me il tuo stesso dubbio su una diversa superficie ... Aspetto magari qualcuno che possa ricordarsi il nome del prodotto da te citato.

Sulla tecnica penso di non commettere errori, ripeto ho tolto definitivamente difetti peggiori e ottenuto gloss elevato su qualsiasi altra parte. Valgono sempre le stesse regole: aumento a 6 la velocità della roto, movimenti lenti e in quel preciso punto della portella mi sono soffermato pure qualche secondo in più... Movimento incrociato e pressione totale di 6/7kg... Ovviamente non ho una bilancia nel braccio quindi non doserò sicuramente sempre i 6/7kg... Ma penso sia improbabile abbia sbagliato pressione 3 volte e sempre e solo in quel punto.

Altro particolare può essere che forse ho usato qualche volta troppo prodotto e ho intasato il tampone (i contenitori scholl fanno pena come dosatori)... Ho notato che troppo prodotto alla fine non lavora correttamente mentre usandone poco taglia prima e di più... Ma anche qui mi sorge il dubbio: ho sbagliato a dosare sempre e solo in quel punto? Cioè c'è dell'assurdo Smile

Ho anche lavorato iniziando proprio da quel pannello evitando di arrivarci stanco alla fine e commettere errori. Nada...

Vedere il profilo dell'utente

5 Re: Difetto che puntualmente ritorna il Lun 29 Giu 2015 - 22:53

frask


Diplomato in Detailing
Ono ha scritto:Il micro prime dovrebbe contenere micro abrasivi che se lavorati bene con roto rispondono. Ma aspetto la conferma di qualche esperto.
Il micro prime contiene micro abrasivi ma dipende sempre il lavoro che si dovrà eseguire...in linea di massima toglie  microaloni o microswirls lasciati in correzione, nel tuo caso puoi comunque provare, imposta una velocità di 3,5 e lascia un piccolo strato per non compromettere nuovamente la finitura, infine rimuovi con il tuo bel Madness Yellow
Ono ha scritto:Movimento incrociato e pressione totale di 6/7kg... Ovviamente non ho una bilancia nel braccio quindi non doserò sicuramente sempre i 6/7kg...
Non è una legge fisica applicare sempre una pressione tale, dipende sempre dalle situazioni, dai tamponi che si usano e da come si gestisce la roto, io ad esempio in diverse situazioni di pressione non ne applico per niente, guido semplicemente la roto ed il risultato arriva.
Se provi sempre a velocità 6, applichi sempre quella pressione e ci aggiungi anche quello sbaglio di porzione in più di compound, con i tamponi da 3" non arrivi a fare neanche uno sportello che hai già cotto il tampone e/o stai lavorando male, quindi analizza bene quello che stai facendo, non esistono regole fisse per tutte le situazioni.
Ono ha scritto:Altro particolare può essere che forse ho usato qualche volta troppo prodotto e ho intasato il tampone (i contenitori scholl fanno pena come dosatori)
Sicuramente se i dosatori Sholl fossero come i Car Pro avrebbero acquistato qualche punto in più ma anche qui se il compound lo fai trovare a tappo chiuso all'estremità vicino al tappo lo gestisci meglio nella sua erogazione perchè non prende aria, se invece prende quell'aria prima di arrivare al tappo ti fa spluft ed inevitabilmente ti finisce una quantità che non avresti voluto.
Ono ha scritto:Ho notato che troppo prodotto alla fine non lavora correttamente mentre usandone poco taglia prima e di più
Il troppo prodotto intasa prima anche i tamponi...li pulisci spesso con spazzola e/o compressore? Prevedi qualche tampone di ricambio durante il ciclo?

Vedere il profilo dell'utente

6 Re: Difetto che puntualmente ritorna il Mar 30 Giu 2015 - 12:27

Ono


Apprendista Detailer
frask ha scritto:Il micro prime contiene micro abrasivi ma dipende sempre il lavoro che si dovrà eseguire...in linea di massima toglie microaloni o microswirls lasciati in correzione, nel tuo caso puoi comunque provare, imposta una velocità di 3,5 e lascia un piccolo strato per non compromettere nuovamente la finitura, infine rimuovi con il tuo bel Madness Yellow

Non sarà troppo poco la velocità 3,5 per far lavorare i micro abrasivi su un trasparente duro come quello Audi?!?!


frask ha scritto:Non è una legge fisica applicare sempre una pressione tale, dipende sempre dalle situazioni, dai tamponi che si usano e da come si gestisce la roto, io ad esempio in diverse situazioni di pressione non ne applico per niente, guido semplicemente la roto ed il risultato arriva.

Ovvio, mi sembrava inutile puntualizzare una cosa ovvia: che la pressione, i movimenti e la velocità è tarata in base al tipo di ciclo (taglio o finitura) e al tipo di difetti da correggere. Se devo correggere rids (e non voglio carteggiare) proverò a fare più pressione e fermarmi qualche secondo in più sul punto. Il mio era un discorso generico: seguo le regole base, che ovviamente poi adatto al contesto.


frask ha scritto:Se provi sempre a velocità 6, applichi sempre quella pressione e ci aggiungi anche quello sbaglio di porzione in più di compound, con i tamponi da 3" non arrivi a fare neanche uno sportello che hai già cotto il tampone e/o stai lavorando male, quindi analizza bene quello che stai facendo, non esistono regole fisse per tutte le situazioni.

Come ho scritto, non ho provato sempre nella stessa maniera e sempre con lo stesso ciclo. Ho variato: prima S3 con tampone Lana/Microfibra carpro, poi S30 e tampone arancione, poi S3 tampone giallo LCDA (ovviamente in sessioni separate, ogni volta che si ripresentava il problema). Ora vorrei provare con Micro Prime e tampone Arancio... ma una domanda: contiene olii/coprenti? O il Micro Prime è sincero come prodotto?

frask ha scritto:Sicuramente se i dosatori Sholl fossero come i Car Pro avrebbero acquistato qualche punto in più ma anche qui se il compound lo fai trovare a tappo chiuso all'estremità vicino al tappo lo gestisci meglio nella sua erogazione perchè non prende aria, se invece prende quell'aria prima di arrivare al tappo ti fa spluft ed inevitabilmente ti finisce una quantità che non avresti voluto.
Mi trovo molto bene con i contenitori della Dodo (il MicroPrime ad esempio ha un dosatore fantastico). Perdonami, ma il principio di funzionamento dei contenitori/dosatori è lo stesso... è proprio quello Scholl che, non avendo una "guida" per l'uscita del prodotto, quando premi (anche se il prodotto si trova già a livello del tappo) il prodotto esce senza forma e quindi tende ad uscirne o poco o troppo


frask ha scritto:Il troppo prodotto intasa prima anche i tamponi...li pulisci spesso con spazzola e/o compressore? Prevedi qualche tampone di ricambio durante il ciclo?
Di solito ho 2 tamponi che alterno lavandoli.

Vedere il profilo dell'utente

7 Re: Difetto che puntualmente ritorna il Mar 30 Giu 2015 - 14:50

frask


Diplomato in Detailing
Ono ha scritto:Non sarà troppo poco la velocità 3,5 per far lavorare i micro abrasivi su un trasparente duro come quello Audi?!?!
Generalmente con questo genere di polish non si usano velocità elevate, io non andrei oltre i 4 tanto userai l'orange che timore hai?
Ono ha scritto:Ora vorrei provare con Micro Prime e tampone Arancio... ma una domanda: contiene olii/coprenti?
Contiene olii lubrificanti che servono per dare brillantezza alla superficie, questi olii sono comunque meno evidenti di un compound
Ono ha scritto:il Micro Prime è sincero come prodotto?
Più di te sicuro  Laughing
A parte gli scherzi direi proprio di si, non sono specificati fillers sulla scheda prodotto.
Ono ha scritto:Perdonami, ma il principio di funzionamento dei contenitori/dosatori è lo stesso... è proprio quello Scholl che, non avendo una "guida" per l'uscita del prodotto, quando premi (anche se il prodotto si trova già a livello del tappo) il prodotto esce senza forma e quindi tende ad uscirne o poco o troppo
Ripeto, i dosatori di Car Pro sono i migliori perchè hanno una guida...fai una prova, tieni capovolto il prodotto a tappo chiuso per farlo scendere, poi apri il prodotto e pigiando delicatamente il flacone riuscirai a dosarlo bene...è l'unica soluzione che ho trovato per dosarlo al meglio.
Ono ha scritto:Di solito ho 2 tamponi che alterno lavandoli.
Mi stai facendo capire che fino a prima di lavarli non usi spazzola e/o compressore...il tampone dev'essere sempre senza alcuna patina che farebbe da occlusione, pertanto la rigenerazione del tampone durante il lavoro è super consigliata, non ci si può affidare di aspettare di lavarlo tutte le volte, pena perdita di tempo e lavorazione non all'altezza Wink

Vedere il profilo dell'utente

8 Re: Difetto che puntualmente ritorna il Mar 30 Giu 2015 - 15:06

Ono


Apprendista Detailer
frask ha scritto:Mi stai facendo capire che fino a prima di lavarli non usi spazzola e/o compressore...il tampone dev'essere sempre senza alcuna patina che farebbe da occlusione, pertanto la rigenerazione del tampone durante il lavoro è super consigliata, non ci si può affidare di aspettare di lavarlo tutte le volte, pena perdita di tempo e lavorazione non all'altezza

Non ho compressore, uso solo la spazzola ogni 2/3 pezzi trattati... dopo un pannello intero lavo il tampone e lo sostituisco con l'altro.

A questo punto se ho capito bene:
- Provo Micro Prime con velocità max 4 e tampone arancione (nel caso ho il giallo e il nuovo Iconic grigio che ne pensi??)
- Successivamente uso Ereaser per verificare... pensi sia necessario una passata di PNT e 4g con spugna?
---- a questo punto se non trovo più difetti dovrei aver risolto... ma sono quasi certo che, come sempre è accaduto, ritorneranno dopo qualche settimana/mese ----

- Poi faccio un passaggio veloce con velocità max 3 sempre di Micro Prime come precera SNH (senza eliminare gli olii)

Ultima domanda: S30 Scholl VS Micro Prime
S30 dovrebbe avere più abrasivi vero? Già in passato provai la combinazione S30 e LCDA Arancio... senza risultato, anzi dopo il primo lavaggio di verifica uscirono di nuovo tutti i segni.

Vedere il profilo dell'utente

9 Re: Difetto che puntualmente ritorna il Mar 30 Giu 2015 - 15:29

frask


Diplomato in Detailing
Ono ha scritto:A questo punto se ho capito bene:
- Provo Micro Prime con velocità max 4 e tampone arancione
Ok
Ono ha scritto:(nel caso ho il giallo e il nuovo Iconic grigio che ne pensi??)
Direi di no, l'Iconic grigio associalo all'S3, quello giallo ad S30
Ono ha scritto:- Successivamente uso Ereaser per verificare... pensi sia necessario una passata di PNT e 4g con spugna
Meglio Panel Wipe e il solo shampoo finale.
Ono ha scritto:Ultima domanda: S30 Scholl VS Micro Prime
S30 dovrebbe avere più abrasivi vero?
Non è che ha più abrasivi ma è la consistenza che cambia, Micro Prime ha più senso paragonarlo ad S40
Per tagliare la testa al toro, al tuo posto userei un Keramik con il tampone giallo HP06  Twisted Evil

Vedere il profilo dell'utente

10 Re: Difetto che puntualmente ritorna il Mar 30 Giu 2015 - 15:32

Ono


Apprendista Detailer
Perché mi proponi keramik?

Vedere il profilo dell'utente

11 Re: Difetto che puntualmente ritorna il Mar 30 Giu 2015 - 15:46

frask


Diplomato in Detailing
Perchè mi ha sollevato sempre da tante questioni. Uno degli ultimi lavori su BMW quindi trasparente duro, era pieno di residui di protezione ancorati sulla superficie da oltre un mese che con il Prep-polish (molto simile al Micro Prime) non andavano via...preso keramik e Iconic HP06 e risolto tutto in one step.

Vedere il profilo dell'utente

12 Re: Difetto che puntualmente ritorna il Mar 30 Giu 2015 - 16:01

Ono


Apprendista Detailer
Questo giusto? http://www.lacuradellauto.it/rupes-gel-3-keramik-fine-250-ml.html

Vedere il profilo dell'utente

13 Re: Difetto che puntualmente ritorna il Mar 30 Giu 2015 - 16:03

frask


Diplomato in Detailing
Esatto.
E' un prodotto polivalente, dalla finitura alla correzione se usato con tamponi in microfibra.

Vedere il profilo dell'utente

14 Re: Difetto che puntualmente ritorna il Mar 30 Giu 2015 - 16:10

Ono


Apprendista Detailer
Si ho letto qualche info sul forum... pare che con MF dia il meglio, ottimo taglio e ottima finitura... diciamo ONE STEP. A questo punto proverò anche questo prima di andare in Audi e comprare uno sportello nuovo Very Happy

Mi sorge però una domanda: S3 VS Keramik? utilizzando lo stesso tampone, S3 dovrebbe essere più aggressivo o sbaglio?

Vedere il profilo dell'utente

15 Re: Difetto che puntualmente ritorna il Mar 30 Giu 2015 - 16:22

frask


Diplomato in Detailing
Certamente.
Ma adesso non fasciarti la testa con confronti diretti... il più delle volte il risultato lo fa l'abilità di chi ci lavora, se dai il Keramik con microfibra ad uno che ci sa fare ti può far ottenere lo stesso risultato (se non meglio) di un altro con S3
Visto la polivalenza di questo prodotto provalo e dopo aggiornaci sul risultato Wink

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum