Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Guida all'acquisto » Ripristino vernice golf VI: facciamo la spesa

Ripristino vernice golf VI: facciamo la spesa

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

maurispl


Apprendista Detailer
Buongiorno ragazzi, sono iscritto da parecchio tempo su questo forum ma non ho mai partecipato alle discussioni, mi sono limitato a leggere e a curiosare... Forse dovrei tornare a presentarmi nella sezione apposita ma visto che devo fare degli acquisti per ripristinare la mai auto, ho scritto direttamente qui... Comunque, parliamo di una golf VI 5 porte del 2012 colore blu graphite perla, l' ho acquistata usata un mese fa e pochi giorni dopo che ce l' avevo a casa un fenomeno mi ha tagliato la strada e mi ha rifatto la fiancata... L' auto ora è in attesa di andare in carrozzeria dove verrà rifatto tutto il fianco destro.
Parlando di segni sulla carrozzeria l' auto presenta i classici difetti di un proprietario poco attento e poco premuroso: classici swirl da autolavaggio (sicuramente con spazzole antigraffio altrimenti sarebbero molto più profondi), qualche segnetto qua e la e soprattutto qualche bella sportellata da parcheggio.
Avrei intenzione di acquistare il kit ero600 menzerna con l' aggiunta di un altro set di platorelli di ricambio, penso che ciò che viene fornito vada bene per correggiere i difetti della mia auto. Ovviamente sono già munito shampoo meguiars, quick detailer e clay per effettuare un corretto lavaggio e decontaminazione.
che ne dite?






Vedere il profilo dell'utente

sgtwist


Apprendista Detailer
Accidenti... Avrai da divertirti.
Più che platorelli di ricambio, direi tamponi. Prodotto per controllo?
Chiusura con? Cera? Sigillante?

Vedere il profilo dell'utente http://www.sgtwist.it

maurispl


Apprendista Detailer
Si tamponi, non platorelli... Devo anche prendere una luce a led per verificare eventuali segni rimanenti perchè quella che ho io forse non fa abbastanza luce... ci sono indicazioni particolari? ho visto che ci sono in vendita anche qui nel sito. Come cera ne ho una che usavo nell' auto precedente a questa, si chiama meguiars gold class, mi sono sempre trovato bene ma non so se è un prodotto professionale come quelli che usate qui sul forum... Ho anche un sigillante nano della malco, si chiama spray wax, me lo hanno regalato 2 anni fa ma io non l' ho mai utilizzato perche non sono mai stato sicuro di come si utilizzasse correttamente. Ho visto comunque che sul forum c'è una sezione apposita quindi ne avrò un po' da studiare...

Vedere il profilo dell'utente

Only HONDA


Diplomato in Detailing
ricorda anche il capitolo della decontaminazione chimica...per quanto riguarda la luce credo tu abbia colto nel segno, una illuminazione inappropriata non è in grado di restituire un riscontro corretto del lavoro fatto sia per quanto riguarda la lucidatura sia per ciò che concerne asciugatura e rimozione di sigillanti e cere.Ti suggerisco di verificare nell'ambiente dove lavori diverse tipologie di luci che magari hai già a disposizione e poi eventualmente procedere con valutare qualcosa di più professionale; il mio termine di paragone al momento sono le luci della stazione di servizio vicino casa: sul colore nero, di notte, sono giudici implacabili della bontà da lavoro fatto...

Vedere il profilo dell'utente

maurispl


Apprendista Detailer
Kit ero 600 menzerna + tamponi di ricambio ordinati. Non credo che testerò il tutto sulla golf anche perchè deve ancora andare in carrozzeria, molto probabilmente farò un po' di pratica sulla punto che uso come dayli...
Cavoli, ogni volta che lavo la golf vengono fuori sempre più difetti, è come se quando me l' anno lucidata prima di consegnarmela avessero solo coperto i difetti con una cera o qualcosa di simile... Può essere?

Vedere il profilo dell'utente

giari66


Apprendista Detailer
la sfida più tosta sara' uniformare il verniciato nuovo con il restante

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
maurispl ha scritto:Kit ero 600 menzerna + tamponi di ricambio ordinati. Non credo che testerò il tutto sulla golf anche perchè deve ancora andare in carrozzeria, molto probabilmente farò un po' di pratica sulla punto che uso come dayli...
Cavoli, ogni volta che lavo la golf vengono fuori sempre più difetti, è come se quando me l' anno lucidata prima di consegnarmela avessero solo coperto i difetti con una cera o qualcosa di simile... Può essere?

Può essere Wink
giari66 ha scritto:la sfida più tosta sara' uniformare il verniciato nuovo con  il restante

Mmmh in realtà nemmeno più di tanto. Tutto dipende però da come verrà verniciata Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

maurispl


Apprendista Detailer
Per "fortuna" se così vogliamo dire, verrà rifatta una fiancata intera riducendo così eventuale stacco tra porta e porta nel caso ne avessi dovuta rifare solo mezza...

Vedere il profilo dell'utente

giari66


Apprendista Detailer
Cavoli, ogni volta che lavo la golf vengono fuori sempre più difetti, è come se quando me l' anno lucidata prima di consegnarmela avessero solo coperto i difetti con una cera o qualcosa di simile... Può essere? si e molto probabile esistono prodotti coprenti a DOC

Vedere il profilo dell'utente

maurispl


Apprendista Detailer
Ormai credo di aver tirato via quasi tutto l eventuale strato superfluo, mi aspetta un gran lavoro ma non mi spavento, anzi, non vedo l ora di iniziare...

Vedere il profilo dell'utente

sgtwist


Apprendista Detailer
giusto approccio: rispetto, ma decisione!

Vedere il profilo dell'utente http://www.sgtwist.it

giari66


Apprendista Detailer
al mio segnale scatenate l'infermo e polish fu' bounce

Vedere il profilo dell'utente

maurispl


Apprendista Detailer
;-;-);-)

Vedere il profilo dell'utente

giari66


Apprendista Detailer
ma te l'hanno venduta con gli antineve ?

Vedere il profilo dell'utente

maurispl


Apprendista Detailer
Si esatto, quest anno non ho avuto possibilità di acquistare le estive, non ho trovato il cerchio che cercavo visto che voglio montare i 18 quindi vado avanti così fino alla prossima primavera, per quella volta spero di aver trovato i 18 che ho in mente... (e anche un assetto ribassato ma non centra nulla con questo forum Very Happy )

Vedere il profilo dell'utente

giari66


Apprendista Detailer
wow.. allora diciamo un tunning detailing , sbaglio o la tendenza sono i cerchi con diamantatura? meta verniciati e "torniti"..?

Vedere il profilo dell'utente

maurispl


Apprendista Detailer
Il mondo del tuning è ampio come quello del detailing, il mercato offre di tutto e di più, ci sono varie correnti e pensieri, ci sono mode o semplicemente gente che si fa influenzare, c'è modo e modo di utilizzare un assetto e accoppiarci un cerchio o una misura di gomma, come succede qui per polish e tampone più o meno Very Happy . Io personalmente non adoro nemmeno la parola tuning, fa molto spoilerone e abbondante utilizzo di vetroresina, direi che preferisco clean ed oem... Negli ultimi anni si sono diffusi molto i cerchi semi verniciati o con finitura diamantata ma a me personalmente non fanno impazzire, soprattutto i cerchi semi verniciati di nero o grigio scuro... Piuttosto preferisco un cerchio di un colore differente a quello dell auto oppure totalmente o parzialmente lucidato a specchio (non cromato ma lucidato a specchio, molti ritengono che sia la stessa cosa)

Vedere il profilo dell'utente

giari66


Apprendista Detailer
bhe sui cerchi lucidato a specchio l'america fa scuola..

Vedere il profilo dell'utente

maurispl


Apprendista Detailer
Non proprio, l' america fa scuola sulle cromature.. Lucidare a specchio siamo più bravi noi europei...

Vedere il profilo dell'utente

giari66


Apprendista Detailer
mmm ultimamente si va di cromo , ma la storia di auto anni 50/60 fanno scuola .ma sto uscendo dal seminato :-) reduce dal raduno di auto americane al idroscalo

Vedere il profilo dell'utente

maurispl


Apprendista Detailer
Bene, oggi prima esperienza con ero600. Premetto che in passato avevo già utilizzato una lucidatrice rotativa piuttosto vecchia con 2 sole regolazioni di velocità, l'ho sempre utilizzata su audi A3 argento, macchina riverniciata totalmente, usata solo nei weekend e praticamente priva di grossi difetti. Con la rotorbitale nuova è un altro mondo, mi ha messo un po' in difficoltà, ovviamente per colpa mia! Come cavia ho utilizzato l' auto di tutti i giorni, una punto del 99 argento con 350.000km riverniciata parzialmente qualche anno fa. Sempre lavata a mano, ci sono botte e bottine, per lo più sassate prese in strada e qualche grosso segno.
Solito procedimento, prelavaggio con ironx e pulimoscerini mafra, lavaggio, decontaminazione con clay e quik detailer, lucidatura e cera protettiva. Il risultato non mi ha entusiasmato forse perche pretendevo troppo ma forse anche perchè non so utilizzare correttamente ciò che è in mio possesso. I segni più superficiali sono riuscito a farli sparire ma quelli più profondi no, il tetto, totalmente opaco ora è lucido ma manca di profondità. Ho utilizzato tampone giallo lcda e sch300 menzerna e poi chiuso il lavoro con tampone nero lcda e polisch diamant. Il mio dubbio più grande è sulle velocità da utilizzare, a quanti giri si stende e si tira il compound e a quanti il polisch? Il tampone bianco lcda non mi sono fidato ad utilizzarlo, al tatto sembra davvero molto ruvido, che tipo di difetti si correggono con quel tampone? Vorrei capire se la mia valutazione dei difetti è stata totalmente errata...

Vedere il profilo dell'utente

maurispl


Apprendista Detailer
Altra cosa, è normale che l shc 300 una volta steso e lucidato lasci comunque una patina leggermente opaca che si rimuove molto facilmente con un panno?

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Occorrono foto per stabilire da che tipo di superficie si partisse e per scendere nel dettaglio della lavorazione. 
Il tampone HP09 bianco si utilizza per difetti evidenti mentre, credo che nella lavorazione di SHCC 300 tu abbiamo utilizzato troppo prodotto e che quindi hai avuto difficoltà a lavorarlo del tutto.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

maurispl


Apprendista Detailer
Le foto le ho fatte all ombra ma non si capisce un tubo. Pensavo anche io a troppo prodotto ma sono stato attento a non esagerare, forse il tampone era ormai saturo e quindi non estendeva più bene il prodotto. X quanto riguarda le velocità di rotazione mi sai aiutare?

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Anche quelle dipendono molto dal tipo di lavoro e da come reagisce la superficie. Io direi 4-6 per la fase più pesante della correzione e 3-5 per quella di finitura.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum