Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Lucidare senza averlo mai fatto

Lucidare senza averlo mai fatto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Lucidare senza averlo mai fatto il Dom 16 Ago 2015 - 15:09

fabry91


Aiutante Detailer
Buongiorno a tutti gli amici del forum!
Come da titolo... secondo voi, non avendo mai lucidato prima ma avendo visto solo diversi video su youtube che spiegano la tecnica, potrei addentrarmi in questa disciplina senza rischiare di fare danni alle auto? premetto che userei una rotorbitale..
fin ora ho appreso:
-la lucidatura va fatta in una zona al riparo da luce solare;
-l'auto va pulita;
-passaggio di clay bar lubrificando al contempo la carrozzeria trattata per farla scorrere liscia;
-che il tampone dev'essere almeno mezzo pollice più grande del plattorello;
-che si mette il polish sul tampone a palline e che in base alla dimensione del tampone si decide quante palline metterne (5 pollici 5 palline, 6 pollici 6 palline... );
-si spruzza un po d'acqua sul tampone;
-che una volta applicata la pasta abrasiva poi si "spalma" tamponando sulla superficie da trattare con ogni superficie divisa e trattata in più volte;
-si poggia la rotorbitale sulla superficie e si accende a bassa velocità per stendere bene la pasta;
-ci si mette da un "angolo" e si inizia a lavorare con una velocità medio-alta...
-il movimento va eseguito da sx vs dx poi dal basso verso l'alto, e poi ricominciare ma stavolta da dx vs sx e poi dall'alto verso il basso;
-si spegne la rotorbitale con il tampone ancora poggiato e si "stacca" dalla superficie solo quando si è fermata;
-fare attenzione alle zone dei parafanghi e minigonne perché se ci sono detriti si rovina tutta la carrozzeria.
tutto giusto?

perplessità :
-fare prima un test su una piccola zona per capire con quale combinazione eseguire il lavoro (come scelgo la zona per fare il test? quanto dev'essere grande? come eseguo il test?);
-fare attenzione agli "spigoli" o dove la carrozzerie segue forme di L perché in quei punti è facile fare danni a causa dello scarso spessore della vernice (quindi quelle zone non si lucidano? o si lucidano a mano?);

domande vere e proprie :

-come capisco quale tipo di clay bar va utilizzata e come capisco quando il pezzo di clay bar utilizzato è saturo e va gettato?
-se ho una zona abrasa (esempio macchina che ha grattato su una roccia) e questa presenta "escrescenze" ed è di colore bianca, passarci su con la lucidatrice è una cattiva idea? non vorrei che poi si stacchi qualche pezzo e faccia l'effetto "sassolino" rigando la carrozzeria;
-se una zona è senza vernice (esempio sassata) è bene evitarla o ci si passa tranquillamente? stesso discorso vale per le sassate coperte da kit ritocco?;
-come capisco quando è il momento di cambiare il tampone con un altro e mettere a lavare il precedente? leggo di gente che fa tutto con un tampone e altra che ne usa due o tre... dipende dal fatto che usano soluzioni onestep piuttosto che più passate tipo da medio a fine e poi finitura?


illuminatemi!  Very Happy intanto mi metto gli occhiali da sole  Cool

Vedere il profilo dell'utente

2 Re: Lucidare senza averlo mai fatto il Dom 16 Ago 2015 - 15:37

Alessio


Moderatore
hai a disposizione le guide. non aggiungo altro. buon lavoro Smile


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

3 Re: Lucidare senza averlo mai fatto il Dom 16 Ago 2015 - 17:02

giari66


Apprendista Detailer
dice bene Alessio, l'unica e leggerti le guide e vederti qualche video.. fai molte domande su un auto che non vediamo.. molte tue domande hanno la sua risposta al interno.. con una roto grandi pasticci non puoi fare .. :-) ma dando per scontato che vorrai fare un bel lavoro l'unica e come più o meno hanno fatto tutti , lucidi il cofano preso allo sfacia o il motorino in disuso , da capire manualita ecct.. il resto purtroppo o per fortuna solo ore e ore di lavoro possono aiutarti.. una cosa e lucidare un altra e' correggere difetti ecct.. li c'e il mondo :-)

Vedere il profilo dell'utente

4 Re: Lucidare senza averlo mai fatto il Dom 16 Ago 2015 - 17:17

fabry91


Aiutante Detailer
Alessio ha scritto:hai a disposizione le guide. non aggiungo altro. buon lavoro Smile
ci ho già dato un occhiata ma non ho trovato risposte alle mie perplessità e domande vere e proprie..

Vedere il profilo dell'utente

5 Re: Lucidare senza averlo mai fatto il Dom 16 Ago 2015 - 21:12

giari66


Apprendista Detailer
lucidatore pazzo

Vedere il profilo dell'utente

6 Re: Lucidare senza averlo mai fatto il Lun 17 Ago 2015 - 8:41

Admin


Admin
Come detto, queste domande hanno tutte risposta qui: La lucidatura

perplessità :
-fare prima un test su una piccola zona per capire con quale combinazione eseguire il lavoro (come scelgo la zona per fare il test? quanto dev'essere grande? come eseguo il test?); - un 30x30 su un cofano è sufficiente
-fare attenzione agli "spigoli" o dove la carrozzerie segue forme di L perché in quei punti è facile fare danni a causa dello scarso spessore della vernice (quindi quelle zone non si lucidano? o si lucidano a mano?); - si lucidano lo stesso, occorre solo fare più attenzione

domande vere e proprie : 

-come capisco quale tipo di clay bar va utilizzata e come capisco quando il pezzo di clay bar utilizzato è saturo e va gettato? - è la contaminazione presente sull'auto a darti le risposte La Clay Bar
-se ho una zona abrasa (esempio macchina che ha grattato su una roccia) e questa presenta "escrescenze" ed è di colore bianca, passarci su con la lucidatrice è una cattiva idea? non vorrei che poi si stacchi qualche pezzo e faccia l'effetto "sassolino" rigando la carrozzeria; - occorre prestare attenzione
-se una zona è senza vernice (esempio sassata) è bene evitarla o ci si passa tranquillamente? stesso discorso vale per le sassate coperte da kit ritocco?; - anche qui occorre prestare attenzione
-come capisco quando è il momento di cambiare il tampone con un altro e mettere a lavare il precedente? leggo di gente che fa tutto con un tampone e altra che ne usa due o tre... dipende dal fatto che usano soluzioni onestep piuttosto che più passate tipo da medio a fine e poi finitura? - dipende dalla condizioni di partenza e dai progressi che si ottengono lucidando. Se il taglio è già buono devi effettuare finitura e quindi utilizzerai un tampone più adatto. Viceversa se la correzione non ti dovesse convincere non potrai fare altro che utilizzare un tampone più potente.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum