Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Galleria » I vostri lavori... » Lacuradellauto.it e la splendida vecchietta...

Lacuradellauto.it e la splendida vecchietta...

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 3]

Newentry


Moderatore
Per quale ragione?

Vedere il profilo dell'utente

Carlo86


Detailer Novello
Xke Avi dice di eliminare tutti gli aloni prima di scaldare.
ho provato con tampone nero LC a velocità 5 ma è troppo lungo... a mano faccio prima

tu invece cm hai fatto?

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

Newentry


Moderatore
Dipende di quale prodotto parli.
Aquartz lo ho steso con tampone nero a velocità 3,5-4.
Aquartz+ con tampone rosso a velocità 3.
Però, prima ho cotto, e solo dopo lucidato.

Considera che Aquartz (diversamente da Aquartz+) va lavorato tantissimo finché il prodotto quasi non sparisce del tutto.
Tuttavia, per entrambi, non credo sia bene lucidare quando ancora il prodotto è "umido"...forse è lì che hai sbagliato

Vedere il profilo dell'utente

Newentry


Moderatore
Omissis...

Ti rispondo in pubblica perché magari può essere utile anche ad altri.

L'Aquartz dopo averlo spruzzato va steso e lavorato molto bene con la roto (io ho utilizzato il tampone nero) velocità 3,4-4.

L'Aquartz+ non devi toglierlo con la roto! Si stende come un normale polish (io ho utilizzato allo scopo il tampone nero a velocità 3), poi lo si cuoce con la pistola termica e solo dopo gli eccessi vanno eliminati con un panno di microfibra tipo l'indigo. Insomma un procedimenti ibrido di lucidatura che coinvolge anche la cottura con pistola termica.

Vedere il profilo dell'utente

Carlo86


Detailer Novello
newentry ha scritto:L'Aquartz+ non devi toglierlo con la roto!

Forse siamo un po troppo OT...
Cmq antonio l'ha tolto con la rotativa, e si può fare anche a mano o con roto.
poi io passo un panno morbido, tipo 600 o 750.

Il problema è appunto togliere velocemente i residui di aquartz..
non è proprio semplice ecco...

Ma confidiamo nel nostro admin fiduciosi che ci "illumini" riguardo alla questione Rolling Eyes Very Happy

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

Newentry


Moderatore
Bè, già allora il discorso è diverso, Antonio ha usato la ROTATIVA, non la ROTO Wink

Comunque, visto che si tratta di togliere i residui, non credo ci sia differenza di finitura, ma solo maggiore comodità per impiego di minor fatica.

Velocemente non c'è bisogno, considerato che l'Aquartz non va rimosso (perché come già detto va lavorato fino alla totale scomparsa), mentre per l'A+, esso si deve cuocere (insomma seccare) e POI esser tolto.

Il tempo ci vuole....partendo dalla clay per finire il ciclo (solo esterno) ho impiegati circa 16 ore

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Ragazzi avete tutti ragione... nel senso che tutte le vostre tecniche sono applicabili a piacimento visto che giungono 100 informazioni al giorno su come usare questo prodotto.
Aquartz ed Aquartz+ si possono stendere a mano (un pò lunghetto) con roto (i tamponi assorbono troppo prodotto) o con rotativa (ho paura che dopo un pò escano ologrammi............).

Questa volta ho utilizzato una tecnica differente avalendomi perà dell'aiuto di una seconda persona che mi seguiva con una pistola termica molto potente e stabile.
Mentre applicavo Aquartz spruzzandone abbastanza, ovvero 5-6 spruzzate in un'area di 20x20 (tanto ne ho da buttare! Wink ) il mio collaboratore preriscaldava la superficie e questo mi ha permesso di far si che il prodotto si asciugasse un pò più velocemente e fosse più veloce nella rimozione che, come sa chi ha adoperato questo prodotto, è la fase più lunga.
Ho steso il prodotto per bene e dopo aver rimosso tutti i residui sono passato all'area successiva.
Mentre eseguivo l'applicazione e la successiva distensione del prodotto sulla seconda zona il mio collaboratore riscaldava per bene la prima zona trattata.
E così via per tutta l'auto.
Questo ha permesso di far si che il prodotto fosse davvero ben cotto e vi ricordo che la temperatura esterna era davvero torrida.
Con Aquartz+ ho eseguito la stessa identica pratica e quindi dato una doppia "super" cottura al trattamento.
Adesso vedremo quanto resisterà...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Newentry


Moderatore
Alla vista il risultato è lo stesso?

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
si, alla vista il lavoro è sempre bello profondo e brillante.
da quel punto di vista aquartz non mi ha mai deluso.
è sulla durata che mi aspetto novità...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Newentry


Moderatore
In che termini?
Posto che - da quello che ho capito Wink - dura mooooolto meno dell'extreme, di che cifre parliamo più o meno?

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
siceramente? non ne ho la più pallida idea...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Newentry


Moderatore
Smile

Vabbè...per vari ordini di motivi è necessario trovare (con urgenza eh! Wink)analoghi prodotti che siano valide alternative all'extreme (per la tecnicità di utilizzo e dotazione di attrezzatura) e all'Aquartz per tutte le note questioni di ordine tecnico e commerciale...

Vedere il profilo dell'utente

andre_Z4


Detailer Novello
Complimenti antonio!!!
Ci starebbe anche qualche foto degli interni...
Beh con un asciugatura come da te effettuata quanto può durare l'effetto sigillante dell'aquartz?!

Vedere il profilo dell'utente

dangerous


Detailer Novello
Fantastica Antonio...

Vedere il profilo dell'utente

vts79


Diplomato in Detailing
anto la mia domanda ivece riguarda il ciclo di carteggio.....
come mai sei partito con la 1500 megs e non la 100 mirka??? è una cosa che pensavo di provare perchè con la 1000 la paura che mi rimangono dei segnetti è tanta.....

Vedere il profilo dell'utente

Newentry


Moderatore
Mi associo....anche io mi ero posto lo stesso interrogativo

Vedere il profilo dell'utente

KorrA


Detailer Novello
Influisce (in negativo o positivo?) una giornata torrida come quella che hai trovato durante il lavoro, per stendere l'Aquartz?

P.s.: Che spettacolo... Macchina, lavoro, etc etc... Wink

Vedere il profilo dell'utente

Newentry


Moderatore
Sicuramente avere il caldo con l'Aquartz aiuta nella cottura. Ad esempio appena steso, se a mezzogiorno metti l'auto sotto il sole che si infuoca è molto meglio e più uniforme che lavorare con la pistola termica. L'Aquartz è un prodotto un po' diverso rispetto a polish e compound

Vedere il profilo dell'utente

s.amato


Diplomato in Detailing
Admin ha scritto:Ragazzi avete tutti ragione... nel senso che tutte le vostre tecniche sono applicabili a piacimento visto che giungono 100 informazioni al giorno su come usare questo prodotto.
Aquartz ed Aquartz+ si possono stendere a mano (un pò lunghetto) con roto (i tamponi assorbono troppo prodotto) o con rotativa (ho paura che dopo un pò escano ologrammi............).

Questa volta ho utilizzato una tecnica differente avalendomi perà dell'aiuto di una seconda persona che mi seguiva con una pistola termica molto potente e stabile.
Mentre applicavo Aquartz spruzzandone abbastanza, ovvero 5-6 spruzzate in un'area di 20x20 (tanto ne ho da buttare! Wink ) il mio collaboratore preriscaldava la superficie e questo mi ha permesso di far si che il prodotto si asciugasse un pò più velocemente e fosse più veloce nella rimozione che, come sa chi ha adoperato questo prodotto, è la fase più lunga.
Ho steso il prodotto per bene e dopo aver rimosso tutti i residui sono passato all'area successiva.
Mentre eseguivo l'applicazione e la successiva distensione del prodotto sulla seconda zona il mio collaboratore riscaldava per bene la prima zona trattata.
E così via per tutta l'auto.
Questo ha permesso di far si che il prodotto fosse davvero ben cotto e vi ricordo che la temperatura esterna era davvero torrida.
Con Aquartz+ ho eseguito la stessa identica pratica e quindi dato una doppia "super" cottura al trattamento.
Adesso vedremo quanto resisterà...

Scusami Anto...ma tu come lo stendi solitamente Aquartz, secondo te qual'è il modo migliore a mano con il panno o con rotativa (e che tampone usi)?
Lo stesso per aquartz+ indicami come e con cosa lo stendi.

Vedere il profilo dell'utente http://www.amatodetailing.it

s.amato


Diplomato in Detailing
vts79 ha scritto:anto la mia domanda ivece riguarda il ciclo di carteggio.....
come mai sei partito con la 1500 megs e non la 100 mirka??? è una cosa che pensavo di provare perchè con la 1000 la paura che mi rimangono dei segnetti è tanta.....

In teoria i Mirka sono fatti per essere utilizzati con una carteggiatrice rotorbitale, mentre le carte abrasive meg's sono proprio fatte per essere utilizzate a mano. Poi gli abrasivi delle carte meg's sono eccezionali, forse migliori dei Mirka...ma i due utilizzi sono comunque differenti.
Se fai 1000 Mirka dopo devi fare un buon passaggio di 2000 per annullare la 1000 e poi fai un terzo passaggio di 4000 fatto bene per annullare la 2000 e vedrai che viene fuori una ottimo risultato...niente segnetti da carteggiatura. Ho provato a fare tutto il cofano della mia macchina con la 2000 a mano della Mirka...per rimuovere il carteggio ho sudato sette camice. Quello che voglio dire è che anche la 1500 (+ o -) si rimuove se insisti ma perchè ammazzarsi se si può fare un lavoro corretto fatto bene con i classici 3 passaggi?

Vedere il profilo dell'utente http://www.amatodetailing.it

DSW


Diplomato in Detailing
E' vero ho notato questa cosa anche io, con la meguiar's mi sembra sia molto più facile togliere i segni, con la mirka a mano invece mi sembra più difficile, tanto è vero che ora uso solo la 4000 a mano, già con la 2000 possono essere dolori....evidentemente andranno bene solo se usati con rotorbitale...

Vedere il profilo dell'utente

vts79


Diplomato in Detailing
s.amato ha scritto:
vts79 ha scritto:anto la mia domanda ivece riguarda il ciclo di carteggio.....
come mai sei partito con la 1500 megs e non la 100 mirka??? è una cosa che pensavo di provare perchè con la 1000 la paura che mi rimangono dei segnetti è tanta.....

In teoria i Mirka sono fatti per essere utilizzati con una carteggiatrice rotorbitale, mentre le carte abrasive meg's sono proprio fatte per essere utilizzate a mano. Poi gli abrasivi delle carte meg's sono eccezionali, forse migliori dei Mirka...ma i due utilizzi sono comunque differenti.
Se fai 1000 Mirka dopo devi fare un buon passaggio di 2000 per annullare la 1000 e poi fai un terzo passaggio di 4000 fatto bene per annullare la 2000 e vedrai che viene fuori una ottimo risultato...niente segnetti da carteggiatura. Ho provato a fare tutto il cofano della mia macchina con la 2000 a mano della Mirka...per rimuovere il carteggio ho sudato sette camice. Quello che voglio dire è che anche la 1500 (+ o -) si rimuove se insisti ma perchè ammazzarsi se si può fare un lavoro corretto fatto bene con i classici 3 passaggi?

simo ma che dopo i mirka 1000...bisogna fare 2000 e 4000 ...ne sono sicuro...la mia domanta è perchè partire dalla 1500 megs invece che dalla 1000 mirka????

Vedere il profilo dell'utente

s.amato


Diplomato in Detailing
Le carte meg's sono migliori delle mirka per essere utilizzate a mano.

Vedere il profilo dell'utente http://www.amatodetailing.it

KorrA


Detailer Novello
newentry ha scritto:Sicuramente avere il caldo con l'Aquartz aiuta nella cottura. Ad esempio appena steso, se a mezzogiorno metti l'auto sotto il sole che si infuoca è molto meglio e più uniforme che lavorare con la pistola termica. L'Aquartz è un prodotto un po' diverso rispetto a polish e compound
Era proprio quello che mi chiedevo Smile

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
vts79 ha scritto:anto la mia domanda ivece riguarda il ciclo di carteggio.....
come mai sei partito con la 1500 megs e non la 100 mirka??? è una cosa che pensavo di provare perchè con la 1000 la paura che mi rimangono dei segnetti è tanta.....

semplicemente perchè quella carteggiatura la volevo fare in modo manuale e le carte megs sono migliori per quel tipo di lavoro. i dischi rendono al massimo con una roto


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 3]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum