Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Guida all'acquisto » Il mio primo approccio, prova carrello acquisti...

Il mio primo approccio, prova carrello acquisti...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Arch Stanton


Aiutante Detailer
Ciao,

sto abbozzando un carrello per il mio primo approccio con l'auto di mia moglie, una Peugeot 107 rosso pastello del 2007 che sta sempre all'aperto.
Non è messa male ma presenta i soliti difetti quali swirl, rids poco profondi e una leggera opacità sul tetto.
Ha anche una leggera differenza di profondità di colore tra i paraurti (cambiati recentemente per tamponamento a catena) e il resto dei pannelli.
Ho un box privato nel quale fare tutte le attività che non prevedono acqua ma per il lavaggio devo per forza affidarmi a quelli a gettoni.

Sono inesperto e non vorrei spendere tanto per adesso, ho pensato a questa configurazione da eseguire in questo ordine.
- Prelavaggio: Passaggio in autolavaggio con lancia.
- Lavaggio: Vorrei terminare lo shampoo da supermecato che già ho + Dodo Juice BB Wash Pad e spugna normale per parti basse.
- Decontaminazione chimica: Car Pro TriX.
- Decontaminazione meccanica: Dodo Juice BB Clay Bar + Dodo Juice BB Detailing Spray.
- Polishing: Gtechniq P1 Nano Composite Polish + (Con cosa lo stendo?).
- Sigillatura Nano: Dodo Juice Supernatural Hybrid Nano Sealant + (Quale pad per stesura manuale?).
- Finitura: Non saprei se è necessaria e cosa usare.

Cosa ne pensate?

Vedere il profilo dell'utente

Only HONDA


Diplomato in Detailing
già lette bene tutte le guide?

Vedere il profilo dell'utente

Arch Stanton


Aiutante Detailer
Only HONDA ha scritto:già lette bene tutte le guide?

Si, da una settimana circa ci dedico del tempo ma per chi inizia da zero qualche dritta da chi è più esperto può aiutare.
Dalla tua domanda deduco che il mio carrello della spesa non sta in piedi...  Laughing

Vedere il profilo dell'utente

Michele_GolfMk7


Apprendista Detailer
Ti consiglio due accortezze.
La prima: valuta uno sgrassante per prelavaggio. Da solo toglie già l'80% dello sporco senza rischiare di peggiorare la situazione. Esempi sono W5 o il poliedrico SC.
La seconda: il P1 è ottimo, ma per esperienza ti sconsiglio di darlo manualmente. Di farlo lo puoi fare, ma con lucidatrice non c'è storia.

Vedere il profilo dell'utente

Only HONDA


Diplomato in Detailing
Capisco perfettamente il tuo imbarazzo; ciò che si nota è che sono state incluse tutte le fasi senza però il giusto approfondimento. Il consiglio che ti posso dare è concentrarti su  una fase alla volta iniziando da lavaggio e asciugatura e ispirandoti, per la composizione del tuo carrello, ai prodotti elencati nelle rispettive "selezioni"preconfigurate: i prodotti presentati sono quelli che utilizzo anch'io e che ti consiglierei.

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Arch Stanton ha scritto:Ciao,

sto abbozzando un carrello per il mio primo approccio con l'auto di mia moglie, una Peugeot 107 rosso pastello del 2007 che sta sempre all'aperto.
Non è messa male ma presenta i soliti difetti quali swirl, rids poco profondi e una leggera opacità sul tetto.
Ha anche una leggera differenza di profondità di colore tra i paraurti (cambiati recentemente per tamponamento a catena) e il resto dei pannelli.
Ho un box privato nel quale fare tutte le attività che non prevedono acqua ma per il lavaggio devo per forza affidarmi a quelli a gettoni.

Sono inesperto e non vorrei spendere tanto per adesso, ho pensato a questa configurazione da eseguire in questo ordine.
- Prelavaggio: Passaggio in autolavaggio con lancia.
- Lavaggio: Vorrei terminare lo shampoo da supermecato che già ho + Dodo Juice BB Wash Pad e spugna normale per parti basse.
- Decontaminazione chimica: Car Pro TriX.
- Decontaminazione meccanica: Dodo Juice BB Clay Bar + Dodo Juice BB Detailing Spray.
- Polishing: Gtechniq P1 Nano Composite Polish + (Con cosa lo stendo?).
- Sigillatura Nano: Dodo Juice Supernatural Hybrid Nano Sealant + (Quale pad per stesura manuale?).
- Finitura: Non saprei se è necessaria e cosa usare.

Cosa ne pensate?
Bè il ciclo è corretto, semplice e con prodotti sofisticati. 
Non manca nulla Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Arch Stanton


Aiutante Detailer
Grazie a tutti per consigli e suggerimenti.
Rileggendo le guide e guardando qualche video su youtube ho rifinito leggermente la mia prima configurazione.

Prelavaggio:
- LCDA SuperClean All Purpose 500 ml

Lavaggio:
Due secchi, griglia, due spugne e shampoo, per adesso cerco di finire quello che ho in box (e con buona pace del gestore dell'autolavaggio)

Asciugatura:
- Gtechniq MF2 ZeroR Panno Asciugatura 90x60 cm

Decontaminazione chimica e meccanica:
- Car Pro TriX
- Dodo Juice Kit Decontaminazione (BB clay bar + BB detailing spray + madness slogger)

Lucidatura:
- Gtechniq P1 Nano Composite Polish (non posso permettermi l'ER600 adesso, se c'è un prodotto migliore per la stesura manuale sono tutto'orecchi).
- 1A Tampone HP05 Arancio 135 mm
- 1A Ultra-Microfiber Allrounder Plus 60x60 cm

Trattamento vetri (opzionale, vedo quanto costa il tutto e decido se applicarlo subito):
- Car Pro CeriGlass Polish 150 ml
- Car Pro Rayon Glass Polishing Pad
- Gtechniq G1 Protezione Vetri

Trattamento plastiche e gomme:
- Car Pro PERL Coat

Protezione:
- Dodo Juice Supernatural Hybrid Nano Sealant
- 1A Tampone HP03 Nero 135
- 1A Ultra-Microfiber Cloth Terry Towel

Credo che la peugeottina della moglie tornerà a nuova vita.

Vedere il profilo dell'utente

Only HONDA


Diplomato in Detailing
ora ila carrello appare molto meglio strutturato; se ti poso dare un consiglio, per il prelavaggio, questo attrezzo è a mio avviso validissimo:
http://www.lacuradellauto.it/kwazar-mercury-super-pro-360-1-lt.html
per la lucidatura a mano lascio la parola a chi ha più esperienza di me...

Vedere il profilo dell'utente

Arch Stanton


Aiutante Detailer
Si, sembra ottimo quello spray, soprattutto per la possibilità di usarlo anche capovolto.
Di quel produttore ho addocchiato con molto interesse anche il Venus Foamer, mi sembra lo strumento ideale per prelavaggio foam in autolavaggi a gettoni dove non bisogna farsi vedere dal gestore e non si ha a disposizione l'idropulitrice.

Vedere il profilo dell'utente

Only HONDA


Diplomato in Detailing
...personalmente trovo il lavaggio foam più scenografico che efficace, però credo si entri nel campo delle preferenze e tecniche personali e quindi non vorrei influenzare le scelte altrui.

Vedere il profilo dell'utente

Arch Stanton


Aiutante Detailer
Non ho ancora ordinato il materiale, ma più vi leggo e più mi rendo conto senza rotorbitale è più la fatica della resa.
Ho deciso di aspettare ancora un po' e magari compro direttamente un bel kit ERO e non ci penso più.

Ho letto di vernici morbide e facili da correggere e di altre più dure e ostiche, che esperienza avete con le auto francesi? Nello specifico il rosso pastello della 107?

Grazie.

Vedere il profilo dell'utente

Only HONDA


Diplomato in Detailing
Sicuramente l'utilizzo di una lucidatrice roto-orbitale come la ERO600 ti faciliterà enormente il lavoro.
Per quanto riguarda la durezza del trasparente non c'è una regola fissa anche per una stessa casa automobilistica o addirittura per lo stesso modello di auto.
Il trasparente Peugeot viene generalmente classificato "intermedio" considerando come esempio di soft quello Honda e, dal lato opposto della scala di durezza, come hard quello ad esempio di Audi o BMW.
Per darti un riferimento io ho lavorato su trasparenti Honda con Meg105+tampone giallo e arancio riuscendo a correggere in maniera soddisfacente...

Vedere il profilo dell'utente

Arch Stanton


Aiutante Detailer
Buono a sapersi soprattutto come parametro di riferimento del trasparente Honda.
Se non faccio i buchi sulla 107 passerò a prendermi cura della mia.

" />

Vedere il profilo dell'utente

Only HONDA


Diplomato in Detailing
ultimissima serie, molto bene! (occhio alle plastiche lucide). Comunque vedrai che sarà ben difficile bucare con quel tipo di attrezzatura...

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum