Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » platorelli e tamponi per la mia prima lucidatrice

platorelli e tamponi per la mia prima lucidatrice

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

dogma


Apprendista Detailer
dato che mi sono decis ac acquistare la ERO 600, volevo chiedere un consiglio su platorelli e tamponi:

come platorello se non c'è bisogno di cambiarli, e quello fornito è buono, direi che sono a posto dato che, almeno per adesso, non prendo tamponi sopra i 145mm.

per i tamponi invece, ne avrei di piccoli sugli 80mm e di medi sui 125mm, entrambi sia di taglio medio leggero, sia leggerissimo, dato che vorrei stendere la cera spray che già ho con la lucidatrice, prima di cimentarmi in quella vera.

non ho ancora ben capito la differenza tra quelli in spugna lana e microfibra, e tra quelli da normali ed ondulati.
dato cmq che è la prima esperienza vorrei roba facile e soprattuto sicura sulla carrozzeria da usare, mentre per il prezzo dei tamponi non ho partciolari problemi, preferisco spendere di più e non dannare dopo.
infatti ho visto quelli della chemical guys neri che mi pare siano i pià costosi, però a leggere la descrizione sembrerebbero perfetti per me, però cmq ci sono solo medi, quindi ne avrei cmq bisogno di altri.

per i tamponi necessari a lavorare, tenete conto che ho una MiTo, quindi 4.07 metri.



Vedere il profilo dell'utente

benzebu


Moderatore
I tamponi per la ERO600 sono da 5" non eccedere a quelli in quanto andresti a perdere di efficacia nei bordi...ricordati che con le rotorbitali più il tampone è piccolo più è efficace, detto questo ti consiglierei i tamponi Iconic di LCDA HP09/06/04 e magari un DA system meguair's cutting. Ovviamente tutti doppi e in entrambi i formati 5" & 3".
Wink


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

dogma


Apprendista Detailer
ma non sono i platorelli ad essere da 5" ?

che poi, un platorello da 5" non è un po' grande per i tamponi da 80mm ?
almeno, leggendo c'era scritto che il platorello deve sempre essere più piccolo del tampone

Vedere il profilo dell'utente

Peter Griffin


Diplomato in Detailing
Tamponi da 125 in su > Platorello da 5"
Tamponi da 80 > Platorello da 3"

Vedere il profilo dell'utente

dogma


Apprendista Detailer
quindi mi serve il platorello da 50 mm ?
scusate, ma la conversione pollici mm mi sta mandando in corto.


ps. tra l'altro ho visto che da 50mm c'è solo quello della 1A "standard", mentre da 75mm c'è anche quello della dodo, che ha un rillevante, ma dalla descrizione sembra a prova di idiota.
qualche referenza in merito ?

Vedere il profilo dell'utente

Peter Griffin


Diplomato in Detailing
5in= 12.70000cm
3in= 7.620000cm

I platorelli piccoli solitamente sono da 75mm, mai provato il 50

Vedere il profilo dell'utente

dogma


Apprendista Detailer
vado incontro a qualche problema con i platorelli da 50mm ?

mi piacerebbe infatti provare anche i tamponi da 60mm che credo sarebbero ottimi per le zone più piccole.


ps. domanda complementare: per controllare il lavoro mi basta la luce di una torcia led con luce molto bianca, o è per forza necessaria quella descritta nella guida sulla lucidatura ?
io fin'ora swirl ed imperfezioni li ho sempre visti tranquillamente sotto la luce al neon del garge, e 40 euro li risparmierei volentieri.

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Il platorello da 50 mm è adatto ai tamponi da 50-60 mm quindi sconsiglio fortemente di utilizzarlo con i 75-80 mm.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

dogma


Apprendista Detailer
ma infatti consideravo l'idea di prendere subito anche i tamponi da 60mm, per lavorare meglio nei punti più ostici.

chiedevo solo se il platorello da 50 mm ha controindicazioni sulla rotorbitale, come ad esempio quelli grandi.

Vedere il profilo dell'utente

benzebu


Moderatore
Se li usi con una ERO600 devi fare più attenzione perchè la lucidatrice diventa un filo meno gestibile e nervosa. Ma sono obbligatori da avere...non si fa tutta un'auto con i soli tamponi grandi. Wink


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

dogma


Apprendista Detailer
come mai sulla ERO fanno quell'effetto ?

cmq già ordinati e già arrivati.
prima di usarli, li metto nel secchio con sola acqua a lavare, o è meglio aggiungerci un po' del detersivo apposito (quello specificato nella guida) ?

Vedere il profilo dell'utente

benzebu


Moderatore
Mai fatto nulla di ciò che scrivi!! Wink


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

dogma


Apprendista Detailer
ah bene.
io invece ieri sera mi sono messo in modalità massaia, e li ho lavati tutti con detersivo LOL
cmq almeno con acqua credo sia meglio; per i panni di microfibra lo raccomandano sempre di lavarli la prima volta

Vedere il profilo dell'utente

benzebu


Moderatore
I panni solo per il fatto che ai primi utilizzi rilascino qualche fibra....sui tamponi invece non ci sono problemi....però spero che tu abbia almeno usato saponi neutri tipo il marsiglia....o quello alla lisciva....perchè potresti trovarti residui con altri che mal si sposano con il polish che andrai ad usare. La prossima volta spetta qualcuno che risponda ai tuoi quesiti....da neofita,nel dubbio non fare è meglio di fare e sbagliare. Wink


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

dogma


Apprendista Detailer
ho usato il detersivo apposito per pad menzionato nella guida sulla lucidatura.
ed oltre adaverli risciacquati con cura, li ho pure lasciati a mollo 1 ora in una bacinella pulita con un po' d'acqua.
più di così.....

Vedere il profilo dell'utente

benzebu


Moderatore
Ah ok...allora non avrai nessun problema....ma quello usalo per pulirli post lucidatura!! Wink


_________________
Membro ufficiale del club del buco afro
Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Infatti! Non era assolutamente necessario!


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

dogma


Apprendista Detailer
ah ok, se ne dovrò prendere altri me lo ricorderò.

Vedere il profilo dell'utente

dogma


Apprendista Detailer
domandina, il tampone dato in kit insieme alla ERO che differenze ha rispetto agli 1A gialli ?

Vedere il profilo dell'utente

frask


Diplomato in Detailing
Forse volevi dire platorello non tampone.

Vedere il profilo dell'utente

Armaky


Diplomato in Detailing
No mi sa che intenda proprio quel tampone bianco che esce assieme alla ero nella scatola giusto?

Se intendi quello lo puoi utilizzare come complemento o sostituto di quello solitamente nero per stesura di cere, sigillanti e protettivi in genere

Vedere il profilo dell'utente

dogma


Apprendista Detailer
esatto proprio quello intendo.
quindi equivale a quello sempre bianco della 1A?

mmm, allora a sto punto ce la faccio a fare una mito con 2 tamponi da 130, 2 da 85 e 2 da 60 ?
altrimenti le parti più piccole le passo a mano per questa volta.

avevo addirittura paura che quello in bunlde avesse un taglio maggiore, quindi pensavo di usare pure lui per il polish AIO.
ma se mi dite che è per cere, mi sa che con il polish non ci lavora.
anche se su loro sito se non sbaglio ce n'è uno ancora più leggero, come modello.

Vedere il profilo dell'utente

Only HONDA


Diplomato in Detailing
io lo uso su trasparenti ultradelicati per il glaze.

Vedere il profilo dell'utente

dogma


Apprendista Detailer
ah, pure, vabbè, allora ho capito che non va usato nemmeno per il polish di finitura.

detto questo, voi quanti tamponi usate per fare un'auto di 4 metri ?

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Ne basterebbe anche uno solo: se ne consigliano due/tre per poterli cambiare e lavare tutti alla fine Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum