Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Fare a meno del carrozziere, si può?

Fare a meno del carrozziere, si può?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Fare a meno del carrozziere, si può? il Mer 6 Gen 2016 - 20:22

Heidern


Aiutante Detailer
Ciao ragazzi, vi racconto brevemente i miei motivi dopodiché vorrei chiedervi qualche consiglio per poter acquistare, da profano, i giusti prodotti:

Dopo anni e migliaia di euro regalati a vari carrozzieri del centro e nord Italia, dopo l'ultimo "furto" e dopo un periodo di tempo piuttosto lungo che mi è servito per superare l'ennesima delusione tremenda...mi sono chiesto se fosse possibile farsi questo lavoro da soli (così come ho fatto per gli interni, per esempio), che come sempre è la cosa migliore.
Sono capitato quasi subito su questo sito e ho iniziato a leggere, e leggere, e leggere...ma lo sconforto è stato tanto e pesante, poiché mi ci è voluto poco per comprendere che il lavoro da fare sulla carrozzeria di un'auto è decisamente tanto e talmente dettagliato che MAI nessun carrozziere te lo farà, e quindi non solo ho avuto la conferma dei soldi buttati negli anni ma anche la paura di poter far danni e quindi la volontà di lasciar perdere; inoltre ho finalmente compreso il perché, seppure "nuova" di carrozzeria, una vernice non durasse mai e non fosse mai della qualità come quella di un'auto nuova di fabbrica.

Ora siccome però ogni volta che entro in garage, e vedo l'auto lì inutilizzata a causa della mia delusione, mi prende malissimo...soprattutto perché i neon dell'illuminazione rivelano in controluce subito tutti i difetti della carrozzeria che invece dovrebbe essere immacolata, visti i soldi spesi...allora ho deciso che prima di rinunciare del tutto (e magari venderla) potrei provare a fare qualcosa.

Ho letto tutte le guide, e ho capito che probabilmente il mio problema è il trasparente fin troppo...trasparente. Nel senso di inesistente.
Riesco a rigarlo anche solo passandoci il polpastrello del dito, se fa freddo a maggior ragione; ma è normale??
Conscio di questo fatto è ovvio che mi è sempre preso un colpo anche solo se qualcuno si avvicinava all'auto, se poi si appoggiava me lo mangiavo vivo...perché poi ovviamente trovavo le solite righe, per di più facendo la figura del pazzo visto che il 99% della gente queste cose non le capisce minimamente.

Sono passato attraverso più o meno tutti i tipi di danno, e un paio di mesi fa ho rifatto la carrozzeria completamente, inutile dire che però questo non mi ha salvato dalle imperfezioni, anzi...eppure i soldi con cui pago profumatamente i carrozzieri sono veri...mah, vabbè. La situazione attualmente è:

- leggeri ologrammi sulla fiancata sx, tra le due portiere
- appena sopra gli ologrammi della fiancata sx, un'opacizzazione grande più o meno come un palmo.
- swirl leggeri lungo tutte le fiancate, nella parte bassa (sopra le minigonne)
- paraurti anteriore, parte centrale e superiore delle fiancate e longheroni con un danno del trasparente che non saprei categorizzare, sembrano swirl ma non sono concentrici, bensì vanno in orizzontale o in verticale...come se strofinassi le dita a secco sulla carrozzeria fino a provocare graffi.

Il paraurti posteriore è sano, il tetto, il cofano e le minigonne sono in vernice opaca, quindi tutt'altro mondo, da quello che ho imparato leggendovi.

Ora i miei dubbi:
1) Che prodotti mi servono per provare una lucidatura manuale? Vorrei provare prima così che con la rotorbitale, data l'estrema delicatezza di questo colore (un nero atipico, è un blu estremamente scuro ma lo si nota solo sotto una forte illuminazione)
2) In caso mi servisse la rotorbitale, mi consigliate la Ero600 Pro? Con che tamponi? Con che Polish? C'è una guida di utilizzo per profani? Ho il terrore di creare delle code di maiale, potrei spararmi  Razz
E come vi comportate per punti spigolosi o non regolari della carrozzeria? (per esempio il paraurti di un'auto sportiva).
3) Cosa si intende per mantenimento? Usare uno shampoo con cera e metterla in garage non basta? Premetto che la uso pochissimo, è più un'auto da esposizione (meno di 5000 km l'anno).
4) l'argilla, o clay, è proprio necessaria? Giuro che ho letto e riletto sul forum e visto e rivisto video...ma non riesco a capirne l'utilità...io lavo molto bene l'auto e dopo posso assicurare che è pulita, passando la clay significherebbe per me impiegare il triplo del tempo, cioè lavare, passarla...e rilavare; per come la lavo io vorrebbe dire almeno 5-6 ore solo per pulire l'auto...dopodiché dovrei lucidarla. Inoltre non si crea un paradosso? Se utilizzo la clay per effettuare appunto quella che chiamate decontaminazione...dopo dovrò asciugare in qualche modo il lubrificante usato...e così non vado a "ricontaminare" l'auto?
5) Ho in mente di comprare un asciugatore ad aria e di smettere del tutto di utilizzare l'asciugatura tramite panni in microfibra, userei la tecnica del panno d'acqua che già usavo e poi via di asciugatore, è secondo voi una buona idea?
6) Per le parti della carrozzeria opache ho appreso da voi che non è possibile né la lucidatura né ovviamente la cera o la clay, quindi se si ha qualche imperfezione ce la si tiene, ma solo il lavaggio con prodotti appositi. È giusto? E nel caso potreste indicarmi tali prodotti?

Grazie infinite a chi potrà rispondermi, così faccio questa lista della spesa, butto tutto nel carrello e chi vivrà vedrà...dai carrozzieri non ci vado più. Sad

Vedi il profilo dell'utente

2 Re: Fare a meno del carrozziere, si può? il Mer 6 Gen 2016 - 21:56

Only HONDA

avatar
Diplomato in Detailing
....non mancheranno i consigli. solo prima credo il regolamento del forum preveda un passaggio nella sezione "presentazioni"

Vedi il profilo dell'utente

3 Re: Fare a meno del carrozziere, si può? il Mer 6 Gen 2016 - 22:48

Nippe

avatar
Detailer Novello
Tranquillo ho cominciato più o meno come te sulla mia auto ed ora sta praticamente diventando un lavoro sulle auto altrui Very Happy specialmente su certe auto personalizzate/storiche
Con una lucidatura manuale puoi migliorare la situazione ma il rapporto fatica/tempo/risultati è basso. Con una Ero la situazione migliora parecchio, ci sono diversi kit tutti ottimi fra cui scegliere e magari se dai qualche informazione in più potremmo capire quale fa più al tuo caso.
Il mantenimento nel tuo caso magari non è così necessario ma comunque male non fa alla protezione, sigillante o cera he sia.
La clay prova ad utilizzarla e ne capirai l'utilità, non impiegherai il triplo del tempo ma di più, le contaminazioni sono quelle stradali e non dei panni o detergenti Wink
L'asciugatura ad aria perché no.. mentre prodotti per vernice opaca c'è la linea "Luminosity" di Angelwax

Ad ogni modo se cerchi video su youtube ci trovi di tutto, anche come utilizzare la lucidatrice!

Vedi il profilo dell'utente http://www.carlifedetailinglab.it

4 Re: Fare a meno del carrozziere, si può? il Mer 6 Gen 2016 - 22:51

Heidern


Aiutante Detailer
Only HONDA ha scritto:....non mancheranno i consigli. solo prima credo il regolamento del forum preveda un passaggio nella sezione "presentazioni"

Ah ok, scusate...vado

Vedi il profilo dell'utente

Asx

avatar
Detailer Novello
1) se hai errori da correggere a mano fari poco
2) la Ero credo sia la "nave scuola" di tutti, per imparare ad usarla serve usarla, al massimo ci sono i corsi di lucidatura se vuoi prima avere istruzioni su come fare
3) lo shampoo con cera che ipotizzo tu avrai usato fin'ora sono solo per aumentare il gloss. Proteggere significa usare prodotti in grado di fare una barriera tra carrozzeria e sporco/acqua
4) clayare è necessario eccome, noterai al tatto la differenza tra auto normale e auto clayata; inoltre è un passaggio obbligatorio prima di diversi step successivi. Vero richiede tempo, ma alla fine basta farlo 1 volta l'anno
5) sicuramente con l'aria danni non ne fai, ma anche con dei buoni panni in microfibra e la corretta procedura il rischio è veramente basso
6) per l'opaco ci sono i prodotti sia di Angelwax (shampoo e qd) sia di Scholl (pulitore ruote e protettivo carrozzeria)

Vedi il profilo dell'utente

Only HONDA

avatar
Diplomato in Detailing
Se usi così poco l'autovettura -che mi sembra di capire essere alquanto particolare- potrebbe essere interessante valutare di far fare il lavoro di correzione e protezione da un vero detailer Professionista. Poi tu potresti occuparti del successivo mantenimento: è comprensibile la tua totale sfiducia,  ma  è da considerare anche il fatto che mi sembra di capire che la tua non sia un auto da sperimentazione e apprendistato e inoltre compreresti una serie di prodotti (tra i quali sarebbe obbligatoria anche una lucidateice) che utilizzeresti molto sporadicamente

Vedi il profilo dell'utente

7 Re: Fare a meno del carrozziere, si può? il Gio 7 Gen 2016 - 19:02

Admin

avatar
Admin
Diciamo che il tuo caso è abbastanza comune ed è il motivo per cui ha spinto la maggior parte degli oltre 5000 iscritti a questo forum a leggerne le pagine. 

Però adesso è inutile piangersi sul latte versato ma occorre analizzare la situazione e capire come rimediare (perché tutto si può fare). 

In primis direi di postare qualche immagine di questi difetti strani che hai (mi riferisco a "un danno del trasparente che non saprei categorizzare, sembrano swirl ma non sono concentrici, bensì vanno in orizzontale o in verticale...come se strofinassi le dita a secco sulla carrozzeria fino a provocare graffi"). 

Poi ti rispondo...
1) Che prodotti mi servono per provare una lucidatura manuale? Vorrei provare prima così che con la rotorbitale, data l'estrema delicatezza di questo colore (un nero atipico, è un blu estremamente scuro ma lo si nota solo sotto una forte illuminazione) - Per una lucidatura manuale basterebbe un kit come Gtechniq Kit Lucidatura Manuale ma occhio e croce dico che non va bene nel tuo caso: ci vorrebbe troppo lavoro. Meglio una ERO600.

2) In caso mi servisse la rotorbitale, mi consigliate la Ero600 Pro? Con che tamponi? Con che Polish? C'è una guida di utilizzo per profani? Ho il terrore di creare delle code di maiale, potrei spararmi   
E come vi comportate per punti spigolosi o non regolari della carrozzeria? (per esempio il paraurti di un'auto sportiva). - Ti potrebbe aiutare un kit come La Selezione Lucidatura ed in questa guida troverai tutte le info: La lucidatura

3) Cosa si intende per mantenimento? Usare uno shampoo con cera e metterla in garage non basta? Premetto che la uso pochissimo, è più un'auto da esposizione (meno di 5000 km l'anno).  - Il Mantenimento è tutto quello che si svolge post trattamento. E quindi il lavaggio con uno shampoo corretto (non serve necessariamente uno con cera, anzi) e l'uso saltuario o abitudinale di un quick detailer come Angelwax QED Pulitore Rapido

4) l'argilla, o clay, è proprio necessaria? Giuro che ho letto e riletto sul forum e visto e rivisto video...ma non riesco a capirne l'utilità...io lavo molto bene l'auto e dopo posso assicurare che è pulita, passando la clay significherebbe per me impiegare il triplo del tempo, cioè lavare, passarla...e rilavare; per come la lavo io vorrebbe dire almeno 5-6 ore solo per pulire l'auto...dopodiché dovrei lucidarla. Inoltre non si crea un paradosso? Se utilizzo la clay per effettuare appunto quella che chiamate decontaminazione...dopo dovrò asciugare in qualche modo il lubrificante usato...e così non vado a "ricontaminare" l'auto? - E' necessaria e ti invito a leggere questa guida: La Clay Bar

5) Ho in mente di comprare un asciugatore ad aria e di smettere del tutto di utilizzare l'asciugatura tramite panni in microfibra, userei la tecnica del panno d'acqua che già usavo e poi via di asciugatore, è secondo voi una buona idea? - E' una buona idea Wink

6) Per le parti della carrozzeria opache ho appreso da voi che non è possibile né la lucidatura né ovviamente la cera o la clay, quindi se si ha qualche imperfezione ce la si tiene, ma solo il lavaggio con prodotti appositi. È giusto? E nel caso potreste indicarmi tali prodotti? - Eccoli qui: http://www.lacuradellauto.it/catalogsearch/result/?cat=0&q=luminosity


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedi il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

8 Re: Fare a meno del carrozziere, si può? il Dom 10 Gen 2016 - 17:59

Heidern


Aiutante Detailer
grazie mille delle risposte...inizio ad organizzarmi e vedo cosa posso fare...in proposito vi pongo un quesito su di un dubbio che mi è venuto: la temperatura ambientale influisce sul lavoro di lucidatura? Qui fa molto freddo, in garage raggiungo anche 5-0 gradi...dite che è meglio aspettare la primavera? E come pulite i vostri applicatori/panni, in lavatrice? scratch

Vedi il profilo dell'utente

9 Re: Fare a meno del carrozziere, si può? il Lun 11 Gen 2016 - 19:15

Admin

avatar
Admin
La temperatura incide sempre perché di chimica stiamo parlando ma, in generale, con temperature più basse si riesce a lavorare meglio che con quelle troppo alte Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedi il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

10 Re: Fare a meno del carrozziere, si può? il Lun 11 Gen 2016 - 20:23

Only HONDA

avatar
Diplomato in Detailing
Io distinguerei preparazione e correzione da protezione. Per le prime effettivamente i disagi possono essere legati solo a una condizione di lavoro di scarso "comfort". Il capitolo protezione invece personalmente lo gestisco preferendo prodotti tendenzialmente semplici e poco esigenti per quanto riguarda le condizioni di essiccazione come una cera...

Vedi il profilo dell'utente

11 Re: Fare a meno del carrozziere, si può? il Lun 11 Gen 2016 - 20:32

Admin

avatar
Admin
Vero, io davo per scontato si parlasse di lucidatura in effetti Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedi il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

12 Re: Fare a meno del carrozziere, si può? il Lun 11 Gen 2016 - 20:34

Heidern


Aiutante Detailer
mh ok...temevo che col freddo rigido lavorare sulla carrozzeria aumentasse i rischi di graffiare.
Una volta finito il lavoro io di solito metto i panni in microfibra in lavatrice a 30 gradi...però questo dopo averli usati per lavare...gestisco alla stessa maniera anche i panni sporchi di polish o cera?

Vedi il profilo dell'utente

13 Re: Fare a meno del carrozziere, si può? il Lun 11 Gen 2016 - 20:36

Admin

avatar
Admin
Esatto, ma adesso siamo OT Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedi il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

14 Re: Fare a meno del carrozziere, si può? il Lun 11 Gen 2016 - 23:15

Heidern


Aiutante Detailer
Si si no ok, era per capire.
Cmq penso che un kit manuale almeno per provare le rifiniture lo prenderò lo stesso, in alcuni punti il trasparente è graffiato ma visto che sembro notarlo solo io e vista la delicatezza della vernice....proverò prima così.
Di certo se avessi fatto il carrozziere credo che sarei morto di fame, non sono certo il tipo che mette la quantità davanti alla qualità...come in tutti i campi della vita le cose meglio farsele da soli, eh... Rolling Eyes

Vedi il profilo dell'utente

15 Re: Fare a meno del carrozziere, si può? il Mar 12 Gen 2016 - 19:45

Admin

avatar
Admin
Oppure farle fare ad un vero professionista del Detailing Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedi il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

16 Re: Fare a meno del carrozziere, si può? il Gio 14 Gen 2016 - 3:04

Heidern


Aiutante Detailer
Se mai ne incontrerò 1 diverrò cliente abituale...fino ad allora spero di imparare qualcosa anch'io Rolling Eyes

Vedi il profilo dell'utente

17 Re: Fare a meno del carrozziere, si può? il Gio 14 Gen 2016 - 7:05

Only HONDA

avatar
Diplomato in Detailing
più che aspettare di incontrarli per strada sarebbe consigliabile andarli a trovare, mi sembra che tra un mesetto a Torino ci possa essere l'occasione buona...ciò non toglie che comunque si possa nel frattempo imparare

Vedi il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum