Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: protezione e mantenimento. » Trattamento Protettore vernice - Procedura "veloce"

Trattamento Protettore vernice - Procedura "veloce"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

federico castelli villa


Aiutante Detailer
Ciao ragazzi!

Io ho tutto il necessario per fare l'intero trattamento con il Pinnacle Paint (un protettore nano per la carrozzeria).

L'intera procedura sarebbe: Pulizia profonda, Passaggio con clay, Passaggio con il Pinnacle Polish, e alla fine stendere il protettore nano.

Ora da quando ho il tutto alla fine non ho mai avuto il tempo di farlo ( e va bene diciamo che non ne avevo nemmeno troppa voglia).

Quindi volevo sapere questa cosa, ma se "abbreviassi" l'intero procedimento, facendo solo la pulizia profonda e stendendo direttamente il prodotto... Cosa ne verrebbe fuori?

Va bene, gli appassionati diranno sicuramente e ovviamente che è consigliabile fare il procedimento intero. Però alla fine tra una cosa e l'altra finisce che non lo farà mai. Facendo invece il rito abbreviato potrei fare il trattamento anche 2/3 volte l'anno (il prodotto dichiara addirittura una durata massima di 3 anni).

Cosa ne pensate?

Meglio un trattamento completo che non farò mai, oppure quello abbreviato sicuramente meno efficace?

Qualcuno ha mai provato? Quanto effettivamente la resa è minore? Potrebbe rilevarsi addirittura totalmente inutile?

grazie a tutti!

Vedere il profilo dell'utente

Giobart


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Se proprio vuoi fare un lavoro "a metà", almeno la clay devi farla per forza..... altrimenti applicheresti il prodotto sopra alle contaminazioni.... oltre a durarti sicuramente meno, rischieresti di fare qualche swirl (graffio) in fase di stesura......

Comunque è un tipo di lavoro ed approccio che non condivido.......

Vedere il profilo dell'utente

Only HONDA


Diplomato in Detailing
io credo venga fuori un pasticcio e che sia poi anche difficile (e lungo) da rimediare

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Quoto, non ha senso: tanto vale applicare direttamente un prodotto diverso Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

federico castelli villa


Aiutante Detailer

Ho un idea.

Potrei provare su due pezzi poco visibili. Con uno provo la procedura intera, mentre con l'altro quella "veloce", e vediamo cosa ne esce!

Altrimenti un prodotto simile, da poter usare senza complicazioni (quindi con lavaggio e stesura del prodotto) su cosa si potrebbe andare?

La cera non mi dispiaceva, ma la durata è troppo limitata...

Vedere il profilo dell'utente

BlackAlfa


Apprendista Detailer
io sincero non vedo l'utilita di stendere un nano facendo un lavoro a metà... ovvero personalmente non metterei mai un nano su una macchina che magari ha dei difetti da sistemare...


Fossi in te vista la "pigrizia" non me ne volere Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy  guarderei più per un prodotto come Hydr02 che è velocissimo da stendere e fornisce un ottima protezione

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Esatto, stessa soluzione che adopererei io.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

federico castelli villa


Aiutante Detailer
No figurati, hai perfettamente ragione riguardo alla pigriazia Very Happy

E' vero, pero ormai ce l'ho e mi scocciava lasciarlo li a marcire. Anche perché è vero che sicuramente il "rito abbreviato", sarà meno efficace, meno performante etc etc. Però è veramente facile e velocissimo da applicare.

Sinceramente non vedo come possa fare grossi danni durante la stesura. Anche se applicassi il prodotto sopra le contaminazione, farei la stessa azione che passare una spugna/panno durante la fase del lavaggio, quindi anche in quella fase allora rischierei di graffiare la macchina. O sbaglio?


Anche il prodotto che dite voi non sembra male. Ma bisogna per forza avere l'idropulitrice? Perché a casa non ce l'ho (dove faccio tutti trattamenti).

Oppure basta anche la canna dell'acqua?

Vedere il profilo dell'utente

BlackAlfa


Apprendista Detailer
Non è la questione danni il problema è che un nano messo su così per etica é un lavoro fatto a meta', i difetti con cera sigillante o nano,  se lavi malamente la macchina si creano Smile

Vedere il profilo dell'utente

federico castelli villa


Aiutante Detailer

Va bene, ma se non crea danni, cosa intendi per un lavoro fatto a metà? Cioè se la durata si riducesse anche al 50% mi andrebbe benissimo

Vedere il profilo dell'utente

v6boss


Detailer Novello
Non so di che tipo di nano stiamo parlando, ma mi sembra un peccato sprecare un protettivo de genere non eseguendo la procedura ottimale.

Detto questo, se proprio volessimo abbreviare il tutto, al limite ti direi di saltare la fase di polishing (se la superfice non presenta grossi difetti), ma tieni presente che ci potrebbe essere il rischio di amplificare eventuali segni presenti, che poi sarebbero vetrificati sotto al nano. A quel punto per sistemare potrebbe essere necessaria una lucidatura lunga e pesante.

Fondamentale è la fase di claying, che non puoi assolutamente tralasciare, senza contare che anche senza esperienza ti porterebbe via un paio d'ore esagerando. Alla fine lavaggio e decontaminazione ti porterebbero via non più di un giorno, secondo giorno in tutta tranquillità stesura del nano!

Come già consigliato Hydro2 secondo me è la soluzione ottimale per le tue caratteristiche diciamo da "pigro" (non vuole essere una critica), ottimo prodotto con una buona resa ed una semplicità e rapidità di utilizzo disarmante.

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
E Future Armour è anche meglio Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

v6boss


Detailer Novello
Ma FA si può usare esattamente allo stesso modo di Hydro2?

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Yes ma è davvero spaventoso nel risultato Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

v6boss


Detailer Novello
Va beh mi hai convinto...

Vedere il profilo dell'utente

federico castelli villa


Aiutante Detailer
Il mio nano è il Pinnacle Paint glass, che con procedura intera dichiara addirittura una durata massima di 3 anni.

Non capisco cosa intendi per "amplificare eventuali segni presenti". Cioè il passaggio del nano (col rito abbreviato) sarebbe semplicemnte quello di passare un pad con sopra il prodotto DOPO aver lavato la macchina. Ma allora qualsiasi azione di questo tipo, potrebbe "amplificare segni presenti". Quindi mi sfugge qualcosa, per pulire una macchina di solito si usa un panno/spugna/tampone PRIMA di decontaminare la macchina. Allora pure in quella fase potrei rischiare di fare qualche danno (Macchina CONTAMINATA: Passo il Pad stendendo il nano sulla superficie della macchina = Sto rovinando l'auto / Passo la spugna stendendo il sapone = Sto rovinando l'auto).

Perchè penso che neppure il più fanatico, faccia il passaggio di decontaminazione TUTTE LE VOLTE, dopo aver pulito l'auto.

Mi sembra di capire che non si farebbe altro oltre a "ricopire" la macchina tale e quale com'è adesso.

Poi boh, io a vedere la vernice anche da vicino non noto nessun segno particolare. E fino adesso non è che abbia avuto una cura così perfetta della vernice. Quindi se "ricoprissi" queste imperfetture che io non vedo nemmeno... Che male ci sarebbe?

Anche perché ad esempio per il parabrezza faccio tutta la procedura intera (anche perché l'ho appena fatto cambiare, dopo una sassata). Pulizia, passaggio clay, passaggio polish Pinnacle, stesura Pinnacle nano Glass. Una volta fatta tutta la procedura (ormai già fatta 5 volte), ad essere sincero a livello visivo non vedo nessun tipo di differenza rispetto a prima.

Non voglio fare il cocciuto davvero. Stò solo cercando di capire meglio la situazione basata sul mio caso. Cosa ne pensate di questo ragionamento?


Però sulle indicazioni di questo future armor ho letto:

- decontaminare la vettura ed eseguire una preparazione con il vostro polish preferito

e poi ancora "che durerà fino a 4 mesi." quindi sicuramente non con rito abbreviato, ma con pulizia+decontaminazione+polish.

A questo punto, visto appunto la durata di 4 mesi, che secondo me si riferisce con la procedura intera, non so quanto possa durare con la procedura veloce. Forse 2 mesi?

Vedere il profilo dell'utente

v6boss


Detailer Novello
Io intendevo amplificare visivamente, non tanto a crearne ulteriori.
Non conosco il Pinnacle, quindi non so che potere coprente (nascondere eventuali difetti) abbia, sicuramente Antonio lo saprà.

Tieni presente che stiamo parlando di prodotti professionali, quindi sarebbe scontata la procedura completa. Poi non è che ogni volta che dai una cera o un sigillante lucidi prima l'auto, lo si fa solo in caso di necessità e la clay se non vivi in zone particolari o non fai troppi km, la passi 2/3 volte l'anno in media.

Ribadisco il consiglio che ti stiamo dando tutti di fare il lavoro a regola d'arte, ma se proprio devi tralasciare qualcosa per abbreviare la procedura salta la lucidatura, ma il passaggio della clay va fatto, già solo con quella vedrai la vernice cambiare fidati.

Poi macchina, tempo e soldi sono i tuoi, quindi è giusto che prenda le tue decisioni, nessuno te lo vieta ovviamente, ma sei su un forum dove molti sono professionisti del settore e gli altri sono un po' tutti "fissati" e pignoli, quindi è ovvio che si cerchi di convincerti a fare le cose come si deve.


Vedere il profilo dell'utente

federico castelli villa


Aiutante Detailer
ok grazie. Una risposta a regola d'arte Very Happy

Dopo tutte queste info, penso la cosa migliore si di fare una sorta di piccolo test. Su due piccole parti dell'auto farò la procedura completa da una parte e quella veloce da un altra. Vediamo cosa ne viene fuori.

Già che ci siamo volevo chiedervi altre 2 cose:

1) Mi stà venendo un dubbio; è da un po' che non mi capita di fare miscele. Ma quando dicono... "rapporto 1:3", Vuol dire che la parte finale sarà ad esempio UNA parte di prodotto e TRE di acqua, quindi per un totale di QUATTRO unità, oppure TRE unità totali?

Quindi esempio, rapporto in litri prodotto/acqua 1:3:
- Totale 4 litri, oppure 3 litri?

A rigor di logica soprattutto quando dicono rapporto 1:1, io direi che nell'esempio sopra, la risposta giusta sia 4 litri. Mi sbaglio?


2) dato che qua sicuramente siete ampiamente più esperti di me, volevo descrivervi in breve la procedura di nano-sigillante che faccio attualmente sul PARABREZZA:

- Lavaggio approfondito dell'auto, ed aspettare che il vetro sia perfettamente asciutto
- Passaggio Clay: Avevo preso il lubrificante dodo juice concentrato da diluire con acqua. Quindi mi tengo uno spruzzino da  circa 100/150 ml. Spruzzo sul vetro e passo la clay. Una volta arrivato alla fine, pulisco bene il tutto con panno in microfibra.
- Polish: Uso la stessa marca del nano-protettore, consigliata appunto dalla marca. Prendo un pad in spugna con un diametro di circa 10cm. Applico 5 gocce abbondanti sul pad, stendo su 1/4 del vetro (angolo superiore destro) brevemente, e poi lo lavoro per bene. Ripeto la procedura sull'angolo inferiore destro. Poi con panno in microfibra rimuovo per bene tutta la parte lavorata (quindi la metà di destra). Ripeto la procedura da zero con la parte sinistra.
Una volta finito, ripasso ancora un ultima volta per rimuovere completamente tutto l eventuale polish rimasto.
- Applicazione nano: spruzzo il prodotto su 1/4 del vetro (sempre angolo superiore destro) poi lo stendo con un nuovo pad (che poi butto via a fine procedura), poi passo subito al 2/4 (angolo inferiore destro), poi con un panno in mf, rimuovo tutti residui. Poi passo alla metà di sinistra del vetro. A fine lavoro ripasso bene un ulteriore volta con panno mf per rimuovere tutti residui.

Dopo di che aspetto 12 ore senza toccare la macchina (purtroppo l'utlima volta ho per forza dovuto usarla solo 2 ore dopo. Per precauzione non sono andato a più di 50).

Cosa ne pensate? Tutto bene, o c'è qualcosa che non va? Posso ripetere la stessa procedura anche con la vernice?

Grazieee!

Vedere il profilo dell'utente

NOFX


Diplomato in Detailing
1:3
significa 1 litro di prodotto + 3 litri d'acqua TOT 4 litri

1:1
1 litro di prodotto + 1 litro d'acqua TOT 2 litri

per vetro aspetta pareri da chi usa nano Very Happy Very Happy Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

federico castelli villa


Aiutante Detailer
NOFX ha scritto:1:3
significa 1 litro di prodotto + 3 litri d'acqua    TOT  4 litri

1:1
1 litro di prodotto + 1 litro d'acqua   TOT 2 litri

per vetro aspetta pareri da chi usa nano  Very Happy Very Happy Very Happy

Ok perfetto. Come immaginavo. Basta semplicemente sommare i 2 valori.

Vedere il profilo dell'utente

NOFX


Diplomato in Detailing
questo in litri
ma in ml il discorso cambia
1:3
50 ml prodotto + 150 ml acqua TOT 200 ml

1:1
50 ml prodotto + 50 ml acqua TOT 100 ml

P.s
se devi rispondere al messaggio di sopra
non fare quota.....basta che rispondi
senno' si allungano solo le pagine della discussione........inutilmente Very Happy Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

federico castelli villa


Aiutante Detailer

Ok si perfetto chiarissimo. Bisogna sempre sommare le due parti.

Vedere il profilo dell'utente

federico castelli villa


Aiutante Detailer

Nessun parere sui miei trattamenti?

grazie!

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum