Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Interni: pulizia e cura di tutte le superfici interne. » CARBAFLO : un aiuto contro rumorini e cigolii

CARBAFLO : un aiuto contro rumorini e cigolii

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

bluemarine


Apprendista Detailer
Prima di occuparci dell'argomento in oggetto è opportuno fare delle premesse : checché se ne dica tutte le auto producono rumori al loro interno. Per quanto buone possano essere le plastiche e gli assemblaggi prima o poi i famigerati rumorini saltano fuori, ovviamente in misura diversa secondo il lignaggio e la magnanimità di lombi del mezzo.
Nei vari forum gli adepti vantano la silenziosità del loro marchio rispetto ad altri.
Io ho avuto varie marche di auto, più o meno prestigiose, dalla Fiat Punto alla BMW e posso affermare che nessuna di loro senza eccezioni è stata esente da problemi piccoli o grandi di questo genere.
Quindi ci si può imbatttere in taxi in cui le plastiche, i sedili, le portiere sferragliano e sembrano doversi smembrare da un momento all'altro, oppure nell'auto da 100.000 euro dell'amico ipersilenziosa in cui tutto sembra ovattato ma in cui all'improvviso, causa buca malandrina o per il contrasto fra l'eccesso di calore estivo ed il freddo del climatizzatore, si ode il piccolo “cric” di un qualcosa in plancia, con relativa “paranoia” del proprietario.
Io mi trovo in una via di mezzo. Ho un'auto molto silenziosa che è stata “brava” per due anni.
Poi, vuoi per i rigidi pneumatici runflat, vuoi per le buche che devo schivare a decine ogni giorno sulla strade collinari criminalmente trascurate dal Comune di Torino ( però una al giorno la becco), vuoi perchè è nera ed il calore lo assorbe più di altre, ha cominciato improvvisamente ad avere un comportamento paranoico. Nelle stesse condizioni atmosferiche un giorno è silenziosa come un convento ( a meno che non sia di frati Carmelitani Rizzanti), il giorno dopo produce rumorini in serie, piccoli ma che nel silenzio dell'auto rintronano nel mio cervello come campane.
Questi rumorini sono soliti provenire dalla parte posteriore dell'auto e di solito si da la colpa alla tendina copribagagli. Questa potrà avere le sue responsabilità, ma ho provato a girare un paio di giorni senza ed i rumorini non sono scomparsi.
Ho individuato la probabile origine dei rumori nei poggiatesta anteriori, nel rivestimento del portellone, nelle articolazioni e ancoraggi dei sedili sia anteriori ma soprattutto posteriori, nel doppio e triplo fondo del bagagliaio. Un rebus.
Deciso ad eliminare il problema mi sono informato dove poter reperire un noto lubrificante concepito per questi problemi da una ditta che ne produce per ben altri usi industriali.
Questo lubrificante è il famoso CARBAFLO della FUCHS LUBRITEK.

Prima che me lo chiediate si compra qui : http://www.carbaflo-direct.com/findoutmore.html
e costa caro.
Il kit in vendita è il KSP 105. E', o meglio, dovrebbe essere composto da un flacone da 100 cc con cannula dispenser, da applicatori a tampone tipo quelli del Gummiplege ma un po' più rigidi, da un flaconcino tipo collirio, da una siringa di plastica da strizzare con un sottilissimo ago e da un grosso tampone applicatore per stendere eventualmente il prodotto su ampie superfici.
In realtà, per leggi antiterrorismo, non è possibile l'invio via aerea del flacone da 100 cc ma di due piccoli flaconi nebulizzatori tipo deodorante da 50 cc e per questo inconveniente regalano un applicatore a tampone in più.
In realtà la mancanza del flacone con cannula è abbastanza grave.
Quando acquistai l'auto ricordo che comparve subito un piccolo scricchiolio nella zona del navigatore. Toccando un ripiano gommato davanti al display il rumore scompariva e sparì poi per sempre quando infilai nel pertugio la cannula del W40 e gli diedi una bella spruzzata in profondità.
Ovviamente l'uso di un lubrificante come il W40 pone il rischio di sporcare specie se spruzzato magari fra i sedili o su di un'elettronica.
Il Carbaflo stende un film sottile , inodore, atossico, che non sporca , paradossalmente non unge , si dilegua alla vista in pochi attimi, sembra non lasciare traccia.
Lo si può spruzzare direttamente sui pannelli delle elettroniche senza problemi, però se lo si vuol mandare in profondità si è costretti ad usare quella specie di siringa da strizzare che non ha certo la forza di spingere il prodotto dove vorremmo.
Il flacone nebulizzatore stile deodorante può applicare il prodotto in superficie e possiamo solo sperare che vada poi più in profondità nelle fessure. Per questo si tende a spruzzarne tanto ed i due flaconi presto finiscono.
Io ho utilizzato pressocchè tutti gli applicatori.
I miei rumorini erano localizzati con certezza a livello di :

1.elettroniche, causa la grande ampiezza dei pannelli frontali che saltuariamente in occasioni di curve o altro scricchiolavano leggermente
2.poggiatesta anteriori che hanno due meccanismi di regolazione,
3.aletta mobile del tendalino

Sospettati gli agganci sul telaio dell'avvolgitore tendalino, il pannello di rivestimento del portellone.

Ho nebulizzato per intero le elettroniche , poi ho usato la siringa per iniettare il Carbaflo nelle fessure fra i pannelli e, visto che c'ero, sulle giunture degli inserti in radica della plancia e con l'applicatore a tampone sotto il coperchio del vano portaoggetti del tunnel centrale.
Ho inondato col nebulizzatore il pannello del portellone posteriore e nei meccanismi dei poggiatesta anteriori.
Poi ho tirato la tendina e l'ho lubrificata nei primi 20-30 cm, stendendo il Carbaflo con il tampone grande, poi l'ho riavvolta.
Si può applicare il lubrificante anche per eliminare i rumori della pelle ed io ne ho approfittato per passarlo fra i due schienali posteriori sdoppiabili.

Il materiale si asciuga lentamente diventando invisibile. Se si tocca con la mano sembra che unga ma non è così. Le dita scorrono fra loro più facilmente ma non sono unte. Questa è una delle caratteristiche del Carbaflo. Così avviene anche fra le superfici lubrificate.
Il range di temperature sopportate varia da -40° a + 204 °C e la lubrificazione con relativa eliminazione dei rumori viene assicurata in modo permanente.
I risultati non sono immediati e questo crea una certa delusione perchè inizialmente sembra che nulla sia cambiato e di ciò mi ero anche lamentato in PM con un nostro forumista.
Poi, dopo uno o due giorni, ci si accorge spegnendo la radio che molti rumorini sono misteriosamente scomparsi e l'auto sembra più “sorda” del solito , anche sullo sconnesso o sulle buche.
Poi si ripete la prova di ascolto al mattino con temperature decisamente diverse ( 10°C in meno) ed anche qui i risultati sono positivi.
Io l'ho passato un po' dappertutto, anche dove non ce n'era bisogno, perchè la cosa più difficile con i rumorini è individuarne l'origine e quindi si va un po' alla cieca.
Qualche rumorino è rimasto ma è molto saltuario e non credo sia di competenza del Carbaflo. In compenso ne ho eliminati credo il 90%.

Sulla mia vecchia Audi A4 eliminai i rumori della plancia quando sventrai l'auto per installare il navigatore e poi rimontai il tutto, spennellando vasellina solida sulle giunture. Stranamente ( ma non tanto) sparirono i rumori, mentre eliminai un fastidioso cigolio fra i due schienali posteriori con il W40, ma sporcai i sedili perchè filtrò da dietro...
Questo problema non esiste con il Carbaflo.

In conclusione si tratta di un ottimo prodotto, eccezionale direi, ma gli interrogativi sono molti.
Quanto dura ?
Resiste ai detergenti che usiamo per i cruscotti e la pelle ?
Non sono magari questi la causa dei rumori, specie se a base di silicone ?
Il kit inoltre è molto caro, a mio avviso è incompleto per come viene spedito in Italia e non credo troverà facilmente posto nel nostro negozio, ma questo non spetta a me deciderlo.
Rolling Eyes

Vedere il profilo dell'utente

Newentry


Moderatore
Ottima recensione.

Vedere il profilo dell'utente

P910i


Apprendista Detailer
direi che il test più importante è la durata.
se dura anni sono soldi spesi bene, altrimenti direi buttati per terra Wink

Vedere il profilo dell'utente

Newentry


Moderatore
P910i ha scritto:direi che il test più importante è la durata.
se dura anni sono soldi spesi bene, altrimenti direi buttati per terra Wink

Come non darti ragione....però questo vale per ogni prodotto in fin dei conti Wink

Vedere il profilo dell'utente

bluemarine


Apprendista Detailer
P910i ha scritto:direi che il test più importante è la durata.
se dura anni sono soldi spesi bene, altrimenti direi buttati per terra Wink

Beh se gli effetti durassero anche solo un anno mi accontenterei e sarei ben contento di spendere annualmente 97 Sterline ( circa 116 euro compresa iva e spedizione) per silenziare i rumorini.
Sulla durata non posso dire più di tanto perchè ho applicato il prodotto da poco, ma in merito si deve dire che il W40 invece dura veramente anni se rimane in loco e la vasellina poco meno.
Solo che il W40 puzza e sporca, per applicare la vasellina su certe parti devi smontarle.
Dalla loro il costo veramente ridicolo.

Vedere il profilo dell'utente

Ziochemio


Detailer Novello
Ho letto con interesse la recensione. Spenderei volentieri le 97 sterline se sapessi da dove arriva l'unico toc fastidioso della mia Smart (gli altri rumori sono tollerabili). L'unica sarebbe smontare uno per uno i componenti del cruscotto, mi ero ripromesso di farlo in primavera, ma siamo già in estate e il toc mi fa ancora compagnia. Per contro la mia amata Opel Corsa C del 2001 per quel che passa o ha passato è silenziosissima. La Lancia Ypsilon che ho preso per mia madre invece fa rumore dietro da morire. Ha poco più di 4000 km in un anno. Lei non ci fa caso, quindi no problem. Comunque prodotto di sicuro interesse.

Vedere il profilo dell'utente

bluemarine


Apprendista Detailer
Ziochemio ha scritto:Ho letto con interesse la recensione. Spenderei volentieri le 97 sterline se sapessi da dove arriva l'unico toc fastidioso della mia Smart (gli altri rumori sono tollerabili). L'unica sarebbe smontare uno per uno i componenti del cruscotto, mi ero ripromesso di farlo in primavera, ma siamo già in estate e il toc mi fa ancora compagnia. Per contro la mia amata Opel Corsa C del 2001 per quel che passa o ha passato è silenziosissima. La Lancia Ypsilon che ho preso per mia madre invece fa rumore dietro da morire. Ha poco più di 4000 km in un anno. Lei non ci fa caso, quindi no problem. Comunque prodotto di sicuro interesse.

Nel momento in cui riesci a individuare la causa, con parti smontate, il mezzo con cui elimini il rumore è relativo. Puoi usare il W40, la vasellina, del grasso, etc perchè puoi permetterti di applicarlo in modo selettivo senza sporcare.
Viceversa è quando NON sai sa dove arriva che è utile un prodotto come il Carbaflo, cioè quando non hai nulla smontato e devi spruzzare un po' all'impazzata ! Very Happy

E' molto strano che delle macchine piccole facciano rumori fastidiosi a meno che non siano costruite da cani.
La 107 di mia moglie ad esempio non fa scricchiolii, sebbene sia estrememente spartana mentre la Punto precedente era un disastro.
Le station invece sono molto esposte a questo tipo di problemi.
Intendiamoci, parlo di rumori che passerebbero inosservati ai più in un'auto mediamente rumorosa. In una particolarmente insonorizzata ti saltano nelle orecchie.
Riferirò nei prossimi giorni cira il comportamento del prodotto, ma in ogni caso è difficile giudicare . Magari dei rumori provengono da zone che non ho trattato e di difficile individuazione.
Sulla mia vecchia A4 per trovare il rumore ( cigolio forte e fastidioso in curva) prima smontai la tendina, poi girai su sterrato con il portellone aperto ma il rumore c'era sempre. Lo trovai alzando uno degli schienali reclinabili a vari gradi di inclinazione dando nel contempo deglli scossoni laterali all'auto. Allora saltò fuori.



Ultima modifica di bluemarine il Mer 7 Lug 2010 - 11:54, modificato 1 volta

Vedere il profilo dell'utente

Ipotenusa


Aiutante Detailer
Bellissima recensione. Complimenti.

Per far sparire i rumori delle guarnizioni delle portiere e del portellone sulla mia BMW E61, cosa mi consigli?
Il Carbaflo oppure il Gummi?
Ti risulta che il Carbaflo si trovi nelle concessionarie BMW?

Grazie.

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Ipotenusa ha scritto:Bellissima recensione. Complimenti.

Per far sparire i rumori delle guarnizioni delle portiere e del portellone sulla mia BMW E61, cosa mi consigli?
Il Carbaflo oppure il Gummi?
Ti risulta che il Carbaflo si trovi nelle concessionarie BMW?

Grazie.

ciao ipotenusa una presentazione sarebbe gradita Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

bluemarine


Apprendista Detailer
Ipotenusa ha scritto:Bellissima recensione. Complimenti.

Per far sparire i rumori delle guarnizioni delle portiere e del portellone sulla mia BMW E61, cosa mi consigli?
Il Carbaflo oppure il Gummi?
Ti risulta che il Carbaflo si trovi nelle concessionarie BMW?

Grazie.

Il Gummi per "nutrire" le guarnizioni d'ufficio.
Per i rumori...beh....il Carbaflo è un ottimo prodotto ma credo duri poco. Troppo sottile il film che lascia.
Adesso sto sperimentando quello che provai una volta con successo sotto forma di gel : la vasellina, ma spray.
Non è detto che a produrre i rumori nel portellone siano le guarnizioni.
Prova a toccare le plastiche di rivestimento e vedi che bei "gnac gnac" che fanno.
Peccato che non siano quelli i rumori che sento.
Gli indiziati principali sono i poggiatesta.

Quindi sulle guarnizioni darei una bella passata di Gummi.
Poi della vasellina solida ben tirata col pennello.
Sotto pannellerie etc una bella spruzzata di vasellina spray, con apposita cannula.
Il Carbaflo lo riserverei alle elettroniche più delicate ed a vista.
Non credo lo si possa comprare nelle concessionarie BMW perchè nelle mia in magazzino non lo conoscono. In officina invece lo usano di sicuro.

Vedere il profilo dell'utente

Ipotenusa


Aiutante Detailer
Grazie.
Ti farò sapere com'è andata.

Ma se sarò senza successo, le faccio cambiare tutte le guarnizioni: proprio non sopporto quei rumorini in un'auto che era il tempio del silenzio.

Vedere il profilo dell'utente

Ipotenusa


Aiutante Detailer
Primo veloce tentativo su portellone e 2 portiere: negativo. I rumori ci sono ancora tutti.

Domani ripasso tutte le guarnizioni. Vedremo.

Vedere il profilo dell'utente

Ipotenusa


Aiutante Detailer
Aggiornamento:

rifatte tutte le guarnizioni. Lasciato asciugare e ripassato.
Risultato perfetto! Adesso tutti i cigolii sono spariti Smile
Resta solo un rumore che arriva dal tendalino copri bagagli. Oggi ho passato anche quello col Gummi e vedremo se sparisce.

Grazie per i preziosi consigli: adesso è di nuovo un piacere viaggiare.

Vedere il profilo dell'utente

bluemarine


Apprendista Detailer
Ipotenusa ha scritto:Aggiornamento:

rifatte tutte le guarnizioni. Lasciato asciugare e ripassato.
Risultato perfetto! Adesso tutti i cigolii sono spariti Smile
Resta solo un rumore che arriva dal tendalino copri bagagli. Oggi ho passato anche quello col Gummi e vedremo se sparisce.

Grazie per i preziosi consigli: adesso è di nuovo un piacere viaggiare.

Per il tendalino devi inserire due sottili pezzi di velcro sotto gli attacchi del tendalino, là dove appoggia sulla moquette, ed inoltre mettere un po' di vasellina solida sugli attacchi medesimi.
Quel che fa anche rumore è l'aletta del tendalino che tende a cigolare nelle sue eventuali oscillazioni..
Rimedio : spruzzare con apposita cannula del Carbaflo o delle vasellina spray nel "tunnel" dove c'è la bacchetta tonda tra l'aletta e la parte avvolgibile.
Tra ieri e oggi ho fatto 700 km e rumori "0" . Wink

Vedere il profilo dell'utente

Andr1


Aiutante Detailer
Come si comporta il prodotto con l'arrivo di questi primi freddi?
Inoltre mantiene l'auto silenziosa anche dopo questi mesi?

Vedere il profilo dell'utente

bluemarine


Apprendista Detailer
E' un bel po' che non passo il carbaflo, ma se tanto mi da tanto, gli effetti si son protratti nel tempo. A livello plancia non avverto il benchè minimo rumore.
A livello guarnizioni passo periodicamente il Gummi che funziona benissimo.
L'unico rumorino che non riesco ad eliminare è un leggero scrocchio che avverto nella portiera guidatore nell'angolo posteriore in alto . Credo sia il vetro perchè scompare non appena abbasso il vetro di qualche millimetro ( quind azionando appena il pulsante).
Credo vi sia anche lì qualcosa da lubrificare perchè in BMW me lo avevano temporaneamente eliminato.
Comunque, sia il Carbaflo che il Gummi promossi a pien voti anche d'inverno.

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Andr1 è gradita una presentazione Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

bluemarine


Apprendista Detailer
bluemarine ha scritto:E' un bel po' che non passo il carbaflo, ma se tanto mi da tanto, gli effetti si son protratti nel tempo. A livello plancia non avverto il benchè minimo rumore.
A livello guarnizioni passo periodicamente il Gummi che funziona benissimo.
L'unico rumorino che non riesco ad eliminare è un leggero scrocchio che avverto nella portiera guidatore nell'angolo posteriore in alto . Credo sia il vetro perchè scompare non appena abbasso il vetro di qualche millimetro ( quind azionando appena il pulsante).
Credo vi sia anche lì qualcosa da lubrificare perchè in BMW me lo avevano temporaneamente eliminato.
Comunque, sia il Carbaflo che il Gummi promossi a pien voti anche d'inverno.

Il rumorino è stato almeno temporaneamente eliminato dalla BiAuto di Torino con smontaggio pannello portiera e lubrificazione di tutte le guide vetri e guarnizioni.

Vedere il profilo dell'utente

alfienero


Aiutante Detailer
Gli spray siliconici vanno bene secondo voi?

Vedere il profilo dell'utente

bluemarine


Apprendista Detailer
NO. Secca le plastiche.

Vedere il profilo dell'utente

alfienero


Aiutante Detailer
Grazie, immaginavo non andasse bene sulle guarnizioni ma avevo dubbi proprio per i casi come il tuo, ovvero dover spruzzare negli interstizi con la cannula un po' a caso....forse però prodotti come il loctite sbloccante, non siliconico, potrebbero andar bene...

Vedere il profilo dell'utente

rossano7x


Aiutante Detailer
Ciao ragazzi!
Ho letto tutta la discussione e mi son convinto che valga la pena acquistare il carbaFlo , soprattutto perché da quel video che vedo su youtube lo utilizzano veramente su tutta la macchina.
Interessantissimo.

Solo non trovo nessun rivenditore su Internet!
Ne in Italia ne all'estero.
Sembra che i vecchi Link postati all'inizio della discussione non siano validi.

Qualcuno conosce dove acquistare il Carbaflo?

Vedere il profilo dell'utente

bluemarine


Apprendista Detailer
I link funzionano benisssimo.
Prova qui : http://www.fuchs-lubritech.com/

e qui c'è tutto l'elenco prodotti fra cui il Carbaflo...

http://www.fuchs-lubritech.com/products/products-a-z.html

Vedere il profilo dell'utente

rossano7x


Aiutante Detailer
Scusami bluemarine,
non mi sono espresso bene.
Sul sito del produttore (che tu stesso hai linkato) sono entrato senza problemi e ho scuriosato tra i vari prodotti.
Però è il sito della casa-madre, io cercavo un rivenditore Italiano.
Ho anche scritto direttamente alla Fuchs chiedendo info su di un eventuale dealer italiano, io non ho partita Iva quindi mi servirebbe un contatto di un negozio.

Grazie mille e se sai indicarmi dove comprare in Italia senza partita Iva.. Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

bluemarine


Apprendista Detailer
Non credo esista un rivenditore italiano.
Io a suo tempo acquistai direttamente da loro come privato.
Non so se nel frattempo le condizioni di vendita siano cambiate.... Cool

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum