Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Esterni: pulizia e cura di tutte le superfici esterne. » Swirls, swirls e ancora swirls!

Swirls, swirls e ancora swirls!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Swirls, swirls e ancora swirls! il Sab 30 Lug 2016 - 12:56

lpromano


Aiutante Detailer
Ciao ragazzi,

scrivo perchè ho un problema. Un mesetto fa ho portato la macchina a lucidare e stendere la protezione (colgo l'occasione per ringraziare Davide di Bigfoot detailing per l'ottimo lavoro!) ed oggi l'ho lavata per la prima volta (dalla lucidatura ovviamente).
Anticipo che la macchina è rimasta in garage per tutto il tempo, escluso un paio di giorni, dunque la carrozzeria era per lo più impolverata.
Per il lavaggio, non potendo usare il garage condominiale, vado ad un self. La procedura che adotto è la seguente:

- LCDA superclean come prelavaggio, erogato con lo spray, 1:10
- risciacquo
- lavaggio cerchi con la spazzola microfiber madness e due secchi appositi
- risciacquo cerchi
- lavaggio carrozzeria con mitt meguiar's bianco per tetto e parte alta, incredipad per medio-bassa e incredisponge per la bassa, shampoo dodo born to be mild; ovviamente con due secchi con griglie diversi da quelli per i cerchi
- risciacquo abbondante
- spruzzata di bluerinse 1:10
- asciugatura con MF4, tirando il panno sulle grosse superfici e tamponando sui dettagli.

Il risultato è stato abbastanza deludente: osservando la carrozzeria con sole diretto, ci sono swirl ovunque ed esclusivamente nel verso in cui ho eseguito il lavaggio. L'unico pezzo salvo, incredibile a dirsi, è il tetto anche se è nero pastello.
Cosa ho sbagliato? Tutta l'attrezzatura è tenuta come una reliquia, lavata ogni volta con marsiglia neutro e tenuta chiusa in sacchetti sigillati.
L'acqua dei secchi è rimasta trasparente durante tutto il lavaggio e sul fondo non c'erano depositi.
La cosa strana è che non riesco ad individuare un diretto responsabile: per esempio il mitt sul tetto non ha lasciato alcun segno, mentre sulla parte alta della fiancata e sul cofano si.
Sono perplesso confused

Vedere il profilo dell'utente

2 Re: Swirls, swirls e ancora swirls! il Sab 30 Lug 2016 - 13:46

Only HONDA


Diplomato in Detailing
una curiosità, che auto è (almeno nazionalità...)

Vedere il profilo dell'utente

3 Re: Swirls, swirls e ancora swirls! il Sab 30 Lug 2016 - 14:04

lpromano


Aiutante Detailer
E' una citroen DS3, colore viola molto scuro, praticamente quasi nero con riflessi violacei. Che il trasparente citroen sia veramente pessimo?

Vedere il profilo dell'utente

4 Re: Swirls, swirls e ancora swirls! il Sab 30 Lug 2016 - 14:39

NOFX


Diplomato in Detailing
non dirlo a me
ho il nero pastello ALFA   che si swirla....................solo a guardarlo affraid affraid

per asciugare ti consiglio vivamente il Microfiber Madness Dry Me Crazy XL 100x65

impossibile fare danni con questo panno

ci mette tempo ad asciugare ....quando poi lo lavi................ma è il top in morbidezza

sul tubo c'è un tipo che cerca di rigare un CD................ma non ci riesce

Vedere il profilo dell'utente

5 Re: Swirls, swirls e ancora swirls! il Sab 30 Lug 2016 - 14:41

NOFX


Diplomato in Detailing
ti posto il video Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

6 Re: Swirls, swirls e ancora swirls! il Sab 30 Lug 2016 - 14:45

NOFX


Diplomato in Detailing
su trasparenti delicatissimi.......il top sarebbe asciugare con un soffiatore ad aria
tipo il Sidekik
che io uso .................una figata
ma d'inverno causa neve devo andare pure io al self.................NO Sidekik
ma asciugo con il Dry ME Crazy e basta..................niente mf4 o altro Wink

Vedere il profilo dell'utente

7 Re: Swirls, swirls e ancora swirls! il Sab 30 Lug 2016 - 17:21

lpromano


Aiutante Detailer
Quindi il responsabile potrebbe essere il MF4? Però il tetto è rimasto intonso! Va beh, vuol dire che con il prossimo ordine prenderò il dry me crazy.
Peccato che fino alla prossima lucidatura dovrò tenermi l'auto segnata.
Il video del CD mi ha fatto venire in mente che potrei provare il pad la sponge su un cd nuovo per vedere se per caso sono loro i responsabili. Secondo voi è attendibile come test o comunque è una superficie troppo delicata per essere presa a confronto?

Vedere il profilo dell'utente

8 Re: Swirls, swirls e ancora swirls! il Sab 30 Lug 2016 - 18:15

nikolino


Apprendista Detailer
Domanda per Ipromano nel caso ne fosse a conoscenza o meno... è possibile che l'auto dove il trasparente è risultato delicatissimo non sia originale ?

questo" difetto" non è raro che accada

Vedere il profilo dell'utente

9 Re: Swirls, swirls e ancora swirls! il Sab 30 Lug 2016 - 18:33

lpromano


Aiutante Detailer
Beh l'auto ha poco più di un anno e l'ho comprata nuova, spero vivamente che il trasparente sia stato messo a Poissy dove producono la macchina Very Happy
Nel frattempo ho fatto il test sui cd e niente di quello che ho lascia segni, forse sono troppo resistenti.

Vedere il profilo dell'utente

10 Re: Swirls, swirls e ancora swirls! il Gio 4 Ago 2016 - 11:04

Admin


Admin
No, MF4 centra poco: che shampoo hai utilizzato e perché hai adoperato il Megs per la parte alta ed i Madness per quella bassa e non il contrario?


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

11 Re: Swirls, swirls e ancora swirls! il Gio 4 Ago 2016 - 11:19

lpromano


Aiutante Detailer
Pensavo che il mitt fosse un po' più delicato, essendo il tetto nero pastello, l'unico che si è salvato cmq. Però gli swirl me li hanno fatti pure i Madness.
Come shampoo ho usato il Dodo born to be mild, 1:800, e come protezione ho la Rupes P808. Forse la soluzione non era lubrificata abbastanza e avrei dovuto usare una diluizione minore?

Vedere il profilo dell'utente

12 Re: Swirls, swirls e ancora swirls! il Gio 4 Ago 2016 - 11:39

Admin


Admin
In questi casi la tecnica è fondamentale: soprattutto su superfici molto delicate occorre trattare zone piccole e sciacquare di continuo lo strumento (io il cofano lo faccio in 6-8 ricariche per esempio). 
E su colori estremamente delicati  quelli in lana come Dodo Wookie fanno la differenza...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

13 Re: Swirls, swirls e ancora swirls! il Gio 4 Ago 2016 - 11:55

lpromano


Aiutante Detailer
Grazie dei consigli, devo esercitarmi ancora parecchio credo Laughing
Il cofano in effetti lo faccio con solo 4 cariche e, pensandoci bene, credo di lavorare su delle porzioni un po' troppo estese in generale.
La prossima volta, in un punto non estremamente visibile, cambierò la direzione con cui lavoro di solito e vedo se si creano altri segni. Almeno capisco se sto lavorando bene. Anche perchè altre idee su come fare per capirlo non me ne vengono in mente.

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum