Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Brands - Marchi » Wolf's Chemical » Wolf's Chemical Protezione Plastiche Interne

Wolf's Chemical Protezione Plastiche Interne

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

kekko28


Detailer Novello
Girovagando sullo shop, ho visto questo prodotto che dalla scheda non smba affatto male. C'è qualcuno sul forum che l ha usato e/o avuto modo di confrontarlo anche con il nostro amato c6? Ogni parere è ben accetto.

Vedere il profilo dell'utente

ghid


Diplomato in Detailing
beh, il paragone con c6 non lo direi azzeccato, sono prodotti totalmente diversi!
Il silk milk va confrontato con dressing da interno come Perl, Angel, Diamant Plast ecc.
Nei prossimi giorni posto delle foto e le mie impressioni Wink

Vedere il profilo dell'utente

kekko28


Detailer Novello
Perfetto grazie. Bhé sul confronto hai ragione, ho letto dopo che è un dressing, ma devo dire che a primo impatto leggendo la scheda, mi è venuto subito in mente il paragone con c6...

Vedere il profilo dell'utente

badspirit


Detailer Novello
kekko28 ha scritto:Perfetto grazie. Bhé sul confronto hai ragione, ho letto dopo che è un dressing, ma devo dire che a primo impatto leggendo la scheda, mi è venuto subito in mente il paragone con c6...
Quoto anche secondo me leggendo la scheda e diluendolo 1:1 ti viene spontaneo chiedere il confronto con C6...

Vedere il profilo dell'utente

ghid


Diplomato in Detailing
possono essere utilizzati sulla stessa superficie e per lo stesso scopo però sono prodotti con basi completamente diverse....c6 è cosa a parte imho.

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Confermo, uno è un nano l'altro un prodotto da puro dressing.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

kekko28


Detailer Novello
che siano diversi è sicuro, io il confronto lo riferivo all effetto dei due prodotti, quindi riformulo la domanda.
i due prodotti citati, pur non essendo uguali in composizione o che si voglia, il risultato finale (wolf s 1:1) è uguale, o su per giù ci si avvicina all effetto naturale del c6?

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
No, non è uguale. Con C6 "senti" di aver applicato qualcosa di speciale ma quasi non lo vedi. Silk Milk è un prodotto da dressing che invece vedi.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

ghid


Diplomato in Detailing

Vedere il profilo dell'utente

AlexD


Apprendista Detailer
Cavolo, bello, mi piace! Finitura satinata ed elegante, non oleosa a quanto pare. Al tatto com'è? Smile
Ghid, ma lo hai usato puro o diluito 1:1 come in scheda?

Vedere il profilo dell'utente

Only HONDA


Diplomato in Detailing
Grazie ghid della condivisione, l'effetto piace molto anche a me; su plastiche non nuovissime o finiture con "goffratura" profonda credo possa rivelarsi un prodotto strategico.

Vedere il profilo dell'utente

ghid


Diplomato in Detailing
l'ho provato sia puro che diluito, qui era diluito.
Finitura assolutamente non oleosa e veloce (è asciutto fin da subito). E' un prodotto molto aderente, l'ho notato subito, quando l'ho versato nel cilindro graduato.

Vedere il profilo dell'utente

giu81


Apprendista Detailer
liquido o gel?

Vedere il profilo dell'utente

ghid


Diplomato in Detailing
Liquido

Vedere il profilo dell'utente

ghid


Diplomato in Detailing
Dopo un po' di prove posso dirvi che il prodotto va rigorosamente steso con microfibra (eventualmente pad in micro, ma ho preferito il panno) e non con applicatore in spugna.

Vedere il profilo dell'utente

AlexD


Apprendista Detailer
Preso nell'ultimo ordine e testato ieri e oggi!
Allora, ne parlavo già con Ghid anche e confermo anche io le sue considerazioni: il prodotto va passato con microfibra, come fosse un quick detailer per interni. Se usato con applicatore in spugna, rilascia troppo prodotto e cambia la finitura in più scura (per nascondere graffi o imperfezioni, forse l'applicatore in quei casi è una soluzione più giusta però).



Per quanto riguarda il prodotto, dopo aver provato tutti i dressing interni o quasi, Silk Milk è a mio avviso quello con una chimica più particolare e diversa. Il prodotto è semplicissimo da usare, basta spruzzare su un panno in microfibra o anche sulla plastica stessa, una passata a volo come se si stesse usando un QD, e il gioco è fatto. Il prodotto autoasciuga gli eccessi e questo mi ha fatto ricordare molto il caro C6, e, cosa più importante, venendo da una brutta esperienza con altri dressing interni, non lascia nessuna striatura bianca o alone.
La cosa che mi ha più sopreso, però, è un'altra. A differenza di altri dressing, che lasciavano sulle plastiche un layer, quasi coprissero i pori (apparte C6, top in questo), Silk Milk, invece, sembra proprio penetrare nella plastica, e, dopo il buffing, si ha una sensazione tattile a dir poco fantastica, davvero setosa, naturale e assolutamente liscia.
Se usato con la microfibra e diluito 1:1, la finitura poi è davvero bella, naturale, opaca, e, cosa importante, assolutamente non unta!
Poi è gradevole anche il profumo, che richiama molto il Multi.

Vi aggiorno sulla durata e sulla antistaticità, ma leggendo recensioni e feedback internazionali, sembra che dia una bella resistenza alla polvere e soprattutto agli UV.

Insomma, secondo me, è l'alternativa migliore a un semi nano per plastiche, ne va usato pochissimo e anche se il flacone da un litro è costosetto, diluito 1:1 in un mini trig durerà praticamente in eterno.
Prodotto promosso a pieni voti secondo me. La chimica di Wolf's difficilmente delude a quanto pare. Smile

Test sulla mia Giulietta.
Pulizia totale con Multi 1:10, seconda passata con Superclean 1:10 e applicazione di Silk Milk 1:1 con uno Slogger:





Pannelli porta: usato 1:1 con panno, la finitura resta davvero opaca e naturale, rimanendo grigia e non scurendosi.






Stamattina, invece, l'ho testato su una vecchia Ford Focus di un amico, che mi aveva chiesto di fare qualcosa al cruscotto che ormai stava cedendo.
Le plastiche erano sporchissime e mezze cotte dal sole, auto trascuratissima e "da battaglia".

Pulizia a fondo con Multi, poi Super Clean ancora e infine applicazione di Silk Milk 1:1.
Il cruscotto era pietoso, grasso, unto e molto sporco. Le plastiche erano semi sbiadite e quasi appicicose.
Il risultato dopo Silk Milk, è, secondo me, soprendente. Il cruscotto sembra essere rinato. Peccato il mio amico non abbia foto del prima, ma vi assicuro non era un bello spettacolo, e forse avremmo dovuto pulirlo direttamente con HP12 ahah.





Per favore, non badate al volante, che è praticamente andato e perde colore e non lo abbiamo proprio toccato, altrimenti il mio amico si sarebbe ritrovato con le mani incollate sullo sterzo tornando a casa Smile

cheers

Vedere il profilo dell'utente

giu81


Apprendista Detailer
Confermo Alex,  il Silk viene assorbito.  Più il supporto è mal ridotto più passaggi si devono fare. Comunque ottimo il suggerimento  della microfibra,  non ci avevo fatto caso. Provatelo all'estero,  l'ho testato sul tergicristallo posteriore è ha retto un mese.

Vedere il profilo dell'utente

AlexD


Apprendista Detailer
Sono rimasto impressionato da come viene assorbito infatti! Con la microfibra migliora il tutto, anche la stesura. Smile
Grazie dell'info per l'esterno, lo testerò sicuramente, anche se non è il suo campo di applicazione, però può dare qualche sopresa, se così mi dici! Smile

Vedere il profilo dell'utente

giu81


Apprendista Detailer
Si,  sicuramente non è il suo campo, ci sono prodotti più duraturi,  ma sto sperimentando diversi modi di utilizzarlo.  Un litro per un hobbysta come me durerà anni.  Ammazza però, sul cruscotto della Giulietta ha un bell effetto.

Vedere il profilo dell'utente

valvoramo


Detailer Novello
Proprio bello !

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Molto bene!


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

AlexD


Apprendista Detailer
Volevo lasciare un piccolo update per questo prodotto perchè secondo me merita molto.
Dall'ultima applicazione che risulta quasi un mese e qualche giorno fa, non ho più potuto pulire gli interni causa mal tempo e "tempo" e questo mi ha permesso di valutare ancora di più Silk Milk.

Avevo applicato Silk Milk diluito 1:1 steso con microfibra dopo una bella pulizia con Aria Pura e Superclean.

Dopo un mese il prodotto è ancora su e la finitura è ancora bella e presente, ma quello che davvero mi ha sopreso è l'effetto antistatico. Ripeto, plastiche mai spolverate o pulite da più di un mese. La polvere è pochissima secondo me dato che l'auto la uso giornalmente e per 3 volte a settimana percorro quasi 80km giornalieri e a volte anche con finestrini un po' aperti, e, visto il maltempo e lo sporco, questo prodotto sta aiutando tantissimo davvero. Solo C6 mi aveva stupito così tanto sull'effetto antistatico.









Per farvi capire meglio, questo è lo sporco e che mi si è depositato sul tappetino lato guidatore, quindi di polvere all'interno ne circola ahaha.

Vedere il profilo dell'utente

NOFX


Diplomato in Detailing
Ottime Info e Ottima Up Very Happy .....prodotto da tener presente in caso non ritrovi piu' il mio preferito

Vedere il profilo dell'utente

Marco0961


Apprendista Detailer
Ottimo risultato e magnifico aspetto

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum