Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Primo utilizzo Rupes Bigfoot Mark II

Primo utilizzo Rupes Bigfoot Mark II

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Primo utilizzo Rupes Bigfoot Mark II il Mar 23 Ago 2016 - 12:10

Red_Bull

avatar
Apprendista Detailer
Ciao a tutti, il mese scorso mi è stato regalato il kit completo Rupes Bigfoot mark II da 15. Non ho precedenti esperienze quindi mi sono documentato un po' e letto diverse guide.
L'auto è una Giulietta bianca con swirls un po' ovunque e qualche rids. Ho lavato e decontaminato (chimica + meccanica) l'auto e fatto un test spot con tampone verde + Quarz ma non ho visto risultati apprezzabili così provo tampone blu + Zephir. I risultati sono migliori e non avendo una combo più aggressiva procedo con l'auto intera. Inizio dal cofano che ho diviso in sei sezioni, 4 gocce di polish sul tampone, inizio a velocità 2 per stendere, aumento a 4-5 per la lavorazione, pochissima pressione ma che fatica: servono tre passaggi per ogni sezione e i segni più profondi rimango. Sinceramente, visto la combo aggressiva pensavo di cavarmela con un passaggio... Dove sbaglio?

Dopo aver fatto cofano, parafango e due portiere ho notato che il tampone si è usurato molto (preciso che tra un pannello e l'altro ho rimosso i residui di polish con una spazzola per evitare che si accumulasse):

Ciao a tutti, il mese scorso mi è stato regalato il kit completo Rupes Bigfoot mark II da 15. Non ho precedenti esperienze quindi mi sono documentato un po' e letto diverse guide.
L'auto è una Giulietta bianca con swirls un po' ovunque e qualche rids. Ho lavato e decontaminato (chimica + meccanica) l'auto e fatto un test spot con tampone verde + Quarz ma non ho visto risultati apprezzabili così provo tampone blu + Zephir. I risultati sono migliori e non avendo una combo più aggressiva procedo con l'auto intera. Inizio dal cofano che ho diviso in sei sezioni, 4 gocce di polish sul tampone, inizio a velocità 2 per stendere, aumento a 4-5 per la lavorazione, pochissima pressione ma che fatica: servono tre passaggi per ogni sezione e i segni più profondi rimango. Sinceramente, visto la combo aggressiva pensavo di cavarmela con un passaggio... Dove sbaglio?

Dopo aver fatto cofano, parafango e due portiere ho notato che il tampone si è usurato molto (preciso che tra un pannello e l'altro ho rimosso i residui di polish con una spazzola per evitare che si accumulasse):






E' normale che si usuri così?

Vedi il profilo dell'utente

2 Re: Primo utilizzo Rupes Bigfoot Mark II il Mar 23 Ago 2016 - 19:39

Admin

avatar
Admin
Che tipo di spazzola hai utilizzato?
Il tampone blu nasce soprattutto per le vernici fresche e quindi non è propriamente adatto al tipo di lavoro che devi effettuare. 

Sarebbe preferibile, rimanendo in casa Rupes, optare per: 
- Rupes Tampone UHS 130 mm o Rupes Tampone Verde Medium 130 mm nel caso volessi provare ancora con la spugna
- Rupes Tamponi in Microfibra Coarse Blue 130 mm se volessi il massimo del taglio possibile.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedi il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

3 Re: Primo utilizzo Rupes Bigfoot Mark II il Mar 23 Ago 2016 - 20:39

Nippe

avatar
Detailer Novello
Domanda: non è che vai troppo veloce con lo spostamento durante la lavorazione? 3 passaggi sono troppi

Vedi il profilo dell'utente http://www.carlifedetailinglab.it

4 Re: Primo utilizzo Rupes Bigfoot Mark II il Mar 23 Ago 2016 - 23:30

Red_Bull

avatar
Apprendista Detailer
Ho utilizzato la colourlock.
Ho notato che tra la polvere del polish si trovano dei pallini del tampone. Questa sera ho fatto il montante destro e a fine lavoro il tetto era così:




Per quanto riguarda il tampone mi sono basato su questa immagine



Ho sempre letto che il trasparente delle Alfa è morbido ma non mi sembra che sia poi così soft.
Domanda, il tampone UHS non sarebbe più indicato per i trasparenti duri, tipo Audi/Volkswagen ?

@Nippe
Ho effettuato movimenti lenti, credo 2 cm al secondo. Quello che ho notato oggi è che dovrei stare più attento alla sovrapposizione del 50 del passaggio di ritorno. Serve una buona illuminazione per vedere la scia del polish. Comunque il bianco è proprio un colore del cavolo da lucidare senza illuminazione giusta

Vedi il profilo dell'utente

5 Re: Primo utilizzo Rupes Bigfoot Mark II il Mer 24 Ago 2016 - 9:52

batfed

avatar
Detailer Novello
Quel tampone si è sbriciolato anche a me, purtroppo non dura molto a differenza degli altri tamponi rupes, segui il consiglio di Antonio per la spugna Smile
Se ti serve più taglio io mi sono trovato bene anche con i tamponi in microfibra Carpro , occhio però a lubrificarli prima di utilizzarli (2-3 spruzzate d'acqua sul tampone) altrimenti lasciano dei segni da correggere poi in finitura con lo secondo step

Vedi il profilo dell'utente

6 Re: Primo utilizzo Rupes Bigfoot Mark II il Mer 24 Ago 2016 - 10:06

skinner


Apprendista Detailer
Un buon tampone da taglio è il dmc5. Non vibra e taglia parecchio.

Vedi il profilo dell'utente

7 Re: Primo utilizzo Rupes Bigfoot Mark II il Mer 24 Ago 2016 - 10:23

Red_Bull

avatar
Apprendista Detailer
Grazie, seguirò sicuramente il consiglio di Antonio. Pensavo di averlo utilizzato nel modo sbagliato lucidatore pazzo
Questa sera proverò ad utilizzare il verde + Zephir, purtroppo al momento non ho altri tamponi.

Secondo voi dopo aver terminato con Zephir e meglio fare un passaggio con Quartz o passo direttamente a Keramik?

@skinner
Dmc5 sarebbe?

Vedi il profilo dell'utente

8 Re: Primo utilizzo Rupes Bigfoot Mark II il Mer 24 Ago 2016 - 10:28

yuko

avatar
Detailer Novello
E' quello della Meguiar's (http://www.lacuradellauto.it/lucidatrici-platorelli-tamponi/tamponi/da-125-145-mm/tamponi-per-difetti-gravi/meguiar-s-da-microfiber-cutting-pad-5-127-mm-2-pz.html), confermo anche io che corregge molto ma scalda anche abbastanza la superficie con la Rupes 15mm, rispetto ai tamponi in spugna, quindi c'è da fare un minimo di attenzione Very Happy (niente di che, basta spostarsi normalmente senza insistere troppo nella stessa zona).



Ultima modifica di yuko il Mer 24 Ago 2016 - 10:30, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente

9 Re: Primo utilizzo Rupes Bigfoot Mark II il Mer 24 Ago 2016 - 10:29

skinner


Apprendista Detailer
Questo: http://www.lacuradellauto.it/meguiar-s-da-microfiber-cutting-pad-5-127-mm-2-pz.html

Se hai bisogno di più taglio rispetto a quello che hai già, quel tampone l'ho provato e mi sono trovato molto bene. In accoppiata con Resurrection è una combo micidiale..

Vedi il profilo dell'utente

10 Re: Primo utilizzo Rupes Bigfoot Mark II il Mer 24 Ago 2016 - 10:51

Red_Bull

avatar
Apprendista Detailer
Ok grazie, lo terrò presente per il prossimo acquisto

Vedi il profilo dell'utente

11 Re: Primo utilizzo Rupes Bigfoot Mark II il Mer 24 Ago 2016 - 16:20

Admin

avatar
Admin
Red_Bull ha scritto:Grazie, seguirò sicuramente il consiglio di Antonio. Pensavo di averlo utilizzato nel modo sbagliato lucidatore pazzo
Questa sera proverò ad utilizzare il verde + Zephir, purtroppo al momento non ho altri tamponi.

Secondo voi dopo aver terminato con Zephir e meglio fare un passaggio con Quartz o passo direttamente a Keramik?

@skinner
Dmc5 sarebbe?
Puoi passare direttamente a Keramik Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedi il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

12 Re: Primo utilizzo Rupes Bigfoot Mark II il Mer 24 Ago 2016 - 16:42

Red_Bull

avatar
Apprendista Detailer
Ottimo, grazie!

Lavorazione a velocità 3 va bene?

Vedi il profilo dell'utente

13 Re: Primo utilizzo Rupes Bigfoot Mark II il Gio 25 Ago 2016 - 17:29

Red_Bull

avatar
Apprendista Detailer
Ieri ho provato il tampone verde con Zephir e mi sono trovato meglio ma ho dovuto fare comunque due step.
Metto una foto anche se l'illuminazione non è il massimo





Mi manca il tetto poi passo alla finitura con il keramik!

Generalmente quante ore di lavoro ci vogliono per lucidare un'auto media mai lucidata? (Swirls su tutta la carrozzeria e qualche rids)

Vedi il profilo dell'utente

14 Re: Primo utilizzo Rupes Bigfoot Mark II il Gio 25 Ago 2016 - 18:53

Admin

avatar
Admin
Dalle 3/4 alle 40 e passa... Smile


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedi il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum