Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Esterni: pulizia e cura di tutte le superfici esterne. » Contaminazioni ostinate: come rimuoverle?

Contaminazioni ostinate: come rimuoverle?

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1 Contaminazioni ostinate: come rimuoverle? il Mar 8 Nov 2016 - 16:46

alle2381


Apprendista Detailer
Ciao ragazzi. Questo weekend ho provveduto a decontaminare l'auto con l'idea poi di applicare the Fifth Element.

Il ciclo che ho fatto è stato:
- Prelavaggio con Wolf Multi
- Lavaggio con Angelwax Superior
- Decontaminazione catrame con SN Tar and Glue Remover
- Decontaminazione ferrosa + meccanica con clay Megs e SN Ferro Lube

Le contaminazioni erano modeste in quanto l'auto è protetta con XP e la lavo spesso, tuttavia sono rimaste alcune contaminazioni che proprio non son riuscito a togliere. E' curioso che siano concentrate principalmente sul cofano, ma non sono sassate.
Non mi sembra nemmeno calcare perchè sono piccoli puntini e sono scuri (anche se in foto sembrano bianchi), non le classiche macchine d'acqua.

Come potrei fare per toglierle? Posto qualche immagine per farvi capire di cosa si tratta.







Vedere il profilo dell'utente

sesamo


Apprendista Detailer
Non sono un esperto, ma non sembrano contaminazioni.
Sembrano, considerata la forma allungata, piuttosto degli schizzi di qualche liquido che ha aggredito il trasparente...

Forse occorre lucidare...

Vedere il profilo dell'utente

Alessio


Moderatore
con una clay dovresti riuscire ad eliminare tutto.


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

alle2381


Apprendista Detailer
sesamo ha scritto:Non sono un esperto, ma non sembrano contaminazioni.
Sembrano, considerata la forma allungata, piuttosto degli schizzi di qualche liquido che ha aggredito il trasparente...

Forse occorre lucidare...

Ma, non saprei proprio cosa potrebbe esserci finito.... in effetti alcuni sono di forma allungata (quelli un po' più grandi che ho fotografato), ma altri sono perfettamente circolari. E poi sono leggermente in rilievo, per cui non credo si sia intaccato il nano o peggio ancora il trasparente.....

Alessio ha scritto:con una clay dovresti riuscire ad eliminare tutto.

L'ho usata la clay.... la Megs fine con Ferro Lube ed ho insistito anche un po'. Pensi sia il caso di provare con una clay diversa? Eventualmente quale?

Vedere il profilo dell'utente

valvoramo


Detailer Novello
Benvenuto nel club!!! Sai che penso che siamo gli unici in Italia ad avere queste macchie? Io le sto debellando un po' alla volta, dato che con la clay normale media ci vuole dai 5 ai 7 minuti per toglierne una!
L'unico rimedio è insistere con la clay. Ne iron remover ne tar remover tolgono nulla.
Non sono ancora riuscito a capire cosa siano!

Vedere il profilo dell'utente

alle2381


Apprendista Detailer
Azz, mal comune...... scocciatura uguale! Very Happy Very Happy
Almeno ora so che vengono via, ma a quel punto, da ignorante, ne butto lì una. Invece che diventare matti con la clay (tra l'altro insistendo molto con una media si rischia di fare swirls e rids) non converrebbe una passatina di polish, magari a mano, delicatamente e solo in loco invece di tutto il pannello?

Vedere il profilo dell'utente

valvoramo


Detailer Novello
Con il polish tipo essence non vengono via. Già provato in un punto. Io ho paura a farlo perché magari combini un casino e graffi tutto portandoli in giro sulla carrozzeria. Con la clay non fai rids al massimo qualche swirl ma almeno li togli con tranquillità.

Vedere il profilo dell'utente

alle2381


Apprendista Detailer
Ok allora proverò con la sponge media di Dodo e il BB Betailing Spray che dovrebbe aggiungere buon potere pulente. Grazie!

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Sembrerebbero depositi minerali: hai provato con Spotless, Cromobrill o Yellow Mellow?


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

alle2381


Apprendista Detailer
A dire il vero no, ho visto però che hai citato dei pulitori acidi...... addirittura Cromobrill, che sulla vernice (con nano) mi incute un po' di timore. pale
Si potrebbe provare con Splendorlega o magari con il futuro Purifica?

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Con Purifica certo, ma è acido anch'esso Wink In realtà c'è acido ed acido, la natura chimica indica poco del prodotto. Spotless è anche molto sicuro.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

valvoramo


Detailer Novello
Proverò spotless visto che gli acidi son l'unica cosa che mi manca da provare

Vedere il profilo dell'utente

13 Re: Contaminazioni ostinate: come rimuoverle? il Mar 27 Dic 2016 - 16:00

alle2381


Apprendista Detailer
Uffa ragazzi..... provato con purifica diluito 1:60, niente. Purifica puro, niente. Spotless puro lasciato agire qualche secondo, niente.
Non vorrei lucidare perchè indebolirei l'extreme plus che non è ancora morto, e mi dispiacerebbe.

Che dite potrei insistere con la clay? Fine oppure media?
Mi è anche venuto il dubbio che le contaminazioni siano penetrate sotto al nano, ma mi sembra molto difficile che possa accadere, che ne dite?

Se avete qualche suggerimento ve ne sarei davvero grato!

Vedere il profilo dell'utente

14 Re: Contaminazioni ostinate: come rimuoverle? il Mar 27 Dic 2016 - 18:05

Admin


Admin
Un nano non crea spessore elevato quindi è impossibile che dello sporco si annidi sotto Wink
La clay era stata già suggerita, quindi rimane sempre una soluzione valida Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

alle2381


Apprendista Detailer
Allora ho finalmente avuto tempo di dedicarmi un po' ai mie maledetti puntini.
Effettivamente insistendo con la clay (ho usato la sponge Dodo fine) vengono via. Ho però notato che nei punti dove ho insistito la superficie si è leggermente opacizzata. Non sono swirl nè rids, sembra più un effetto tipo carta abrasiva, molto molto più lieve ovviamente, ma comunque visibile ad un occhio attento.
Non capisco come possa essere successo.... eppure sono stato molto leggero e ho lubrificato abbondantemente. Con la clay Meg's tradizionale non mi era mai successo.

Come potrei rimediare a mano? P1 e la sua trifoam dal lato morbido potrebbero andare o meglio un polish da finitura tipo Redemption o Reflect?
Tenete presente che ho Extreme Plus (come durezza credo sia un poco inferiore a Crystal Serum Pro) e non vorrei levarlo. Tra l'altro ho letto che Reflect è consigliato per lucidare senza rimuovere Cquartz.

Vedere il profilo dell'utente

yuko


Detailer Novello
Beh lucidando a mano è praticamente impossibile rimuovere il nano, discorso diverso se usassi la lucidatrice, io non mi farei questi problemi. Se hai Essence prova prima con lui, che è leggero, magari ti basta per risolvere.

Vedere il profilo dell'utente

alle2381


Apprendista Detailer
Eh purtroppo non ce l'ho, vedrò di attrezzarmi! Ho solo il dubbio che Essence passato a mano, più che correggere copra solamente i difetti.
Comunque grazie!

Vedere il profilo dell'utente

Filep


Apprendista Detailer
yuko ha scritto:Beh lucidando a mano è  praticamente impossibile rimuovere il nano, discorso diverso se usassi la lucidatrice, io non mi farei questi problemi. Se hai Essence prova prima con lui, che è leggero, magari ti basta per risolvere.

Scusa yuko mi spiegheresti? Lucidando a mano si riesce a portare via il trasparente e non un nano? Non mi spiego questa cosa, ok lucidare un'auto a mano ci si distrugge ma il lavoro a zone con un polish tipo p1 viene e anche bene, credo che un nano sparisca dopo 10 secondi.

Vedere il profilo dell'utente

clamiva


Detailer Novello
certi nano sono veramente duri a venir via, su CSL per esempio bisogna carteggiare per togierlo.

Vedere il profilo dell'utente

badspirit


Detailer Novello
clamiva ha scritto:certi nano sono veramente duri a venir via, su CSL per esempio bisogna carteggiare per togierlo.
No per CSL non bisogna carteggiare, si carteggia nel caso di Crystal Serum Pro Very Happy
Csl con i tamponi giusti si leva non è ostico come la versione pro, per quello è di libera vendita invece l'altro è venduto solo per i professionisti accreditati Gtechniq

Vedere il profilo dell'utente

Filep


Apprendista Detailer
Scusate, per imparare... anche se siamo un po' ot, ma un trasparente di un'auto dura 20 anni, un nano buono uno o due (se va bene) come è possibile che il trasparente si mangi con una lucidata a mano e un nano no?

Vedere il profilo dell'utente

clamiva


Detailer Novello
badspirit ha scritto:
clamiva ha scritto:certi nano sono veramente duri a venir via, su CSL per esempio bisogna carteggiare per togierlo.
No per CSL non bisogna carteggiare, si carteggia nel caso di Crystal Serum Pro Very Happy
Csl con i tamponi giusti si leva non è ostico come la versione pro, per quello è di libera vendita invece l'altro è venduto solo per i professionisti accreditati Gtechniq

Crystal Serum Light è un portento della chimica ed è la versione per utenti esperti del famoso Crystal Serum, il coating riservato ai Gtechniq Accredited Detailers (un trattamento che può essere rimosso solo utilizzando una grana 1500).

i trasparenti e i nano sono composizioni chimiche totalmente differenti e sono progettati per fare lavori differenti.

Vedere il profilo dell'utente

badspirit


Detailer Novello
Filep ha scritto:Scusate, per imparare... anche se siamo un po' ot, ma un trasparente di un'auto dura 20 anni, un nano buono uno o due (se va bene) come è possibile che il trasparente si mangi con una lucidata a mano e un nano no?
Il trasparente non lo levi con una lucidata a mano o con lucidatrice, ne riduci un po' lo spessore di pochi micron ma prima che arrivi a finirlo ce ne vuole un bel po'.

@Claimiva: Infatti se leggi bene è Crystal Serum NON light che bisogna carteggiare per farlo andare via, NON per CSL (quest ultimo va via con un tampone e compound da taglio).

Vedere il profilo dell'utente

Marco0961


Detailer Novello
Ciao Clamiva, Secondo me ha ragione Bad,
La versione per Detailers accreditati Gtechniq è Cristal Serum Pro, che bisogna carteggiare per toglierlo,
Durata 5/7 anni
CSL è Cristal Serum Light, come dice la parola, versione leggera per i comuni mortali, dura di meno e si puo togliere con un compound

Vedere il profilo dell'utente

alle2381


Apprendista Detailer
In effetti sapevo anch'io che tutti i trattamenti nano riservati ai professionisti (Crystal Serum Pro, Finest, Immortal, ecc...) si rimuovono solo con carteggiatura, incluso il mio che è garantito 6 anni. Mi era venuto qualche timore perché se é bastata una clayata per opacizzarlo, temevo che un polish potesse rimuoverlo, ma mi avete confermato che non è così per cui procedo tranquillo.

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum