Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Strumenti ed accessori. » Stucco per auto

Stucco per auto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Stucco per auto il Gio 29 Lug 2010 - 1:45

Rover825


Aiutante Detailer
Ho deciso di lucidare la mia rover ma prima di farlo devo mettere a posto il paraurti anteriori. Questo si ruppe un pò tamponando leggermente una fiat strada, ha un posteriore che i defender della guardia di finanza si sognano in quanto a protezione e danni afflitti all'avversario. Evil or Very Mad
Il paraurti ha un "buco" da una parte che non si nota mentre l'altra parte, quella che voglio riparare, si presenta in queste condizioni:

[img][/img]




Così trovandomi per le mani questo prodotto a me ignoto (l'ho trovato nel locale e nessuno sa niente di come abbia fatto ad arrivarci:





ho pensato di portare la superficie a livello con questo stucco, proteggendo con dello scotch di carta la zona intatta, lisciare lo stucco e poi recarmi dal mio carrozziere che per una vernicatura non si prenderà nulla.

1) È fattibile ciò che ho in mente di fare? Per fortuna la zona è in leggera curva, è quasi dritta per cui non dovrebbe essere molto difficile, mi chiedevo solo se quello stucco fa per il mio caso.

2) Ho fatto una prova di stuccaggio su un pezzo di legno così e devo dire che ho azzeccato subito la quantità dei due composti (il prodotto nel tubicino bianco è un gel rosso e ne va messo il 3% rispetto allo stucco per farlo indurire). Il colore da come potete vedere sul barattolo è yellow ma in realtà il colore è molto simile a quello della sabbia, un pelo più scuro, dite che va bene per verniciarci sopra il nero o è meglio prendere uno stucco bianco? Il nero dovrebbe coprirlo...

3) Dopo aver spalmato per bene lo stucco sul legno come prova, l'ho lisciato prima con carta 100, poi 500, 800 e per finire 1000. La superficie è uscita liscia al tatto ma in realtà è un pò satinata. Mi fermo quì o continuo con 1200 e 1500? Quale sarebbe la giusta procedura per preparare la superficie alla verniciatura? Sul barattolo c'è una voce che riporta il tipo di carta da usare e c'è scritto da 80 a 240 confused

Son sicuro di poter fare un ottimo lavoro grazie ai vostri preziosi consigli!

Vedere il profilo dell'utente

2 Re: Stucco per auto il Gio 29 Lug 2010 - 1:51

Newentry


Moderatore
Non si vede lo stucco! Comunque la prima cosa da appurare è se è specifico per metallo (e non per legno ad esempio). Quello che ti chiami tubicino è il catalizzatore, ovvero il prodotto che fa tirare lo stucco una volta applicato. Il colore dello stucco non cambia nulla ai fini dell'applicazione della vernice.
Perché dici che al tatto è licia mentre è satinata in realtà? Intendi all'occhio?

Sono almeno 15 anni che non eseguo lavori di carrozzeria, quindi le mie conoscenze sono mooooolto datate ormai, però credo di non sbagliare.

EDIT: ora le foto si vedono. Di primo acchitto mi pare che di stucco su quel paraurti già ce ne sia parecchio...in ogni caso prima di applicarlo ti consiglio vivamente di staccare ed eliminare tutto quello che puoi dalle zone circostanti, ovvero quelle che dovrai andare a lavorare.

Vedere il profilo dell'utente

3 Re: Stucco per auto il Gio 29 Lug 2010 - 1:56

Rover825


Aiutante Detailer
Si scusami, quella del barattolo l'ho aggiunta dopo. Guarda secondo me è stucco per auto ma non è stucco metallico. Sono certo che la parola stuk car significa stucco per auto, quindi ho pensato che sia stucco per auto, tutto quì. Anche se il numero delle carte da usare non mi convince, massimo 240.... magari la vernice attacca meglio?? mmm
La superficie dopo la 1000 risulta liscia se ci passi il dito, leggermente ruvida se ci passi l'unghia. Ho provato pure a volerla graffiare con l'unghia, macchè, sembra proprio stucco per auto! Un'altra informazione, sul barattolo c'è scritto stucco poliestere.

Vedere il profilo dell'utente

4 Re: Stucco per auto il Gio 29 Lug 2010 - 7:35

alfetta


Apprendista Detailer
Quello mi sembra stucco poliestere classico, sulla plastica ci vorrebbe quello specifico ma alla fine va bene lo stesso quindi mettilo pure. Se da te fa caldo mettine meno di catalizzatore così rallenti l'essiccazione dello stucco (qui a roma catalizzato al 3% col clima attuale è lavorabile per un paio di minuti neanche!), l'importante è non metterne troppo perchè poi hai il cosidetto "sanguinamento" (si vede il catalizzatore dopo verniciato) o rimarcature.
Carteggia tutto quanto con p80, stucchi, ricarteggi con p80 e p180 (o p120-p180 o p220) poi passi una manina di fondo in bomboletta e lo dai al carrozziere che finirà lui.
Quando carteggi devi rispettare la regola del 100, ossia mai fare salti di grana maggiori di 100 altrimenti rimangono righe della grana più grossa. Lo stucco si carteggia solo a secco perchè è nemico di acqua e umidità. Prima di ogni operazione devi sgrassate con antisilicone atrimenti c'è il rischio di problemi di adesione del prodotto. Per carteggiare usa un tampone rigido.

Ps. lavorando a secco le grane arrivano massimo a p500 prima di dare la vernice, non andare oltre che poi il prodotto non aderisce bene e può staccarsi in breve tempo.

Vedere il profilo dell'utente

5 Re: Stucco per auto il Gio 29 Lug 2010 - 18:20

Admin


Admin
quoto alfetta, sarebbe molto più indicato uno stucco per la plastica che è più flessibile.
le crepe che ti sono venute fuori sono dovute proprio all'incapacità dello stucco di assorbire la botta.
io ti consiglio le carte 80, 150 e 240 e non andrei mai oltre la 360.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

6 Re: Stucco per auto il Gio 29 Lug 2010 - 19:19

Rover825


Aiutante Detailer
Adesso mi sembra tutto più chiaro. Premetto che il carteggiamento verrà fatto a mano, mi serve ugualmente un tampone rigido?
Invece del prodotto antisiliconico, va bene acqua e aceto? "Devi sgrassare prima di ogni operazione" questa non l'ho capita, pensavo di sgrassare bene la superficie prima dell'intero lavoro e basta, quante volte devo sgrassarla? Forse dopo ogni carteggiamento?
Poichè non ho la p80, pensavo di iniziare con la p100 non credo ci sia molta differenza e procedere con p150-p220-p280-p360, esatto?

Dimenticavo, vado a comprare lo stucco per la plastica, non vedo l'ora di mettermi al lavoro Smile ... mi spaventano solo le piccole zone e le crepe...

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum