Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Off Topic » Di tutto di più... » Antiattrito ZX1

Antiattrito ZX1

Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26 Re: Antiattrito ZX1 il Dom 4 Ott 2009 - 13:26

Fausto


Detailer Novello
Paolo Vts ha scritto:io sia nella uno che nel saxo ho sempre usato lo slick 50 e mi sono trovato sempre bene , consumi ridotti e più fluidità di marcia ..

sul saxo l'ho messo appena presa e non ho potuto notare questo grande cambiamento di consumi , ieri pomeriggio ero a 465 km appena sotto la metà serbatoio , in serata ho tirato un'pò e in giornata mi tocca già andare a livigno Cool ..

Se non tiri troppo consuma poco !

P.S. questa mattina alle 9 era già -1....

Vedere il profilo dell'utente

27 Re: Antiattrito ZX1 il Dom 4 Ott 2009 - 13:28

Fausto


Detailer Novello
O.T.
Ma si blocca solo a me oggi il forum?

Vedere il profilo dell'utente

28 Re: Antiattrito ZX1 il Dom 4 Ott 2009 - 13:29

DSW


Diplomato in Detailing
è un paio di giorni che non va bene..

Vedere il profilo dell'utente

29 Re: Antiattrito ZX1 il Dom 4 Ott 2009 - 13:29

T-Jet


Apprendista Detailer
Paolo Vts ha scritto:io sia nella uno che nel saxo ho sempre usato lo slick 50 e mi sono trovato sempre bene , consumi ridotti e più fluidità di marcia ..

sul saxo l'ho messo appena presa e non ho potuto notare questo grande cambiamento di consumi , ieri pomeriggio ero a 465 km appena sotto la metà serbatoio , in serata ho tirato un'pò e in giornata mi tocca già andare a livigno Cool ..

che invidia No
Cerca di fare un primo settore adeguato eh... Twisted Evil

Vedere il profilo dell'utente

30 Re: Antiattrito ZX1 il Dom 4 Ott 2009 - 13:30

T-Jet


Apprendista Detailer
DSW ha scritto:è un paio di giorni che non va bene..

Idem, stavo per segnalarlo infatti, stamane verso le 11 nn mi si apriva neppure...

Vedere il profilo dell'utente

31 Re: Antiattrito ZX1 il Dom 4 Ott 2009 - 13:31

Fausto


Detailer Novello
DSW ha scritto:è un paio di giorni che non va bene..

Ah!pensavo che era la mia connessione..

Vedere il profilo dell'utente

32 Re: Antiattrito ZX1 il Dom 4 Ott 2009 - 13:40

Paolo Vts


Aiutante Detailer
Fausto ha scritto:
Paolo Vts ha scritto:io sia nella uno che nel saxo ho sempre usato lo slick 50 e mi sono trovato sempre bene , consumi ridotti e più fluidità di marcia ..

sul saxo l'ho messo appena presa e non ho potuto notare questo grande cambiamento di consumi , ieri pomeriggio ero a 465 km appena sotto la metà serbatoio , in serata ho tirato un'pò e in giornata mi tocca già andare a livigno Cool ..

Se non tiri troppo consuma poco !

P.S. questa mattina alle 9 era già -1....

ho visto stamattina era fresco anche qui a sondalo .. ormai si avvicina l'inverno No

@ matteo il primo settore è d'obbligo , il resto se è necessario Twisted Evil

Vedere il profilo dell'utente

33 Re: Antiattrito ZX1 il Ven 8 Giu 2012 - 17:20

Beowulf


Aiutante Detailer
cmq ho sentito anche io di questo additivo, dovrei comprarlo tra breve!!ho notato anche la boiata che si dice in giro!cioè che contiene Fullerene!Questo additivo non viene nominato, anzi è addirittura smentito dalla casa stessa!M ac'è un particolare, come mai allora sul libretto di uso e manutenzione della macchina è scritto di non mettere additivi agli oli??????? Shocked alla fine per le case dovrebbe esserci anche un guadagno per l'affidabilità del motore!!

Vedere il profilo dell'utente

34 Re: Antiattrito ZX1 il Ven 8 Giu 2012 - 18:09

marchese jtd


Apprendista Detailer
da quanto ne so io,il zx1 è un ottimo prodotto,solo che io,dopo averlo provato posso dirti che nel motore non serve metterlo,in quanto evapora in modo molto veloce per via dei vincolanti,quindi non rimane in circolo nell'olio.
il zx1 è buono tipo nel cambio oppure nei rapporti delle moto,nel motore ti consiglio sintoflon,sicuramente migliore e duraturio nel tempo.
Il zx1 se vedi bene,non si sa dove viene prodotto di preciso e ne cosa c'è dentro,la trovata del fullerene è stata di un venditore,ma la ditta non ha mai smentito niente.
La stessa cosa bardahl dichiara di avere il fullerene all'interno dell'olio e te lo vendono a 15 euro a litro,quando un grammo di fullerene costa 80 euro,
in america lo stesso olio viene venduto ma non parla che contiene fullerene
Da questo ti viene da pensare che siccome in italia siamo un popolo di creduloni,ci prendo quindi per il di dietro,e la stessa cosa su olio motore,dicono che sono 100x100 sintetici,invece non è vero,gli unici olii in commercio in italia completamente sintetici sono il pakelo e il mobil 1 0W40 che partono da basi PAO

Vedere il profilo dell'utente

35 Re: Antiattrito ZX1 il Ven 8 Giu 2012 - 18:24

dallas


Detailer Novello
Beowulf ha scritto:c...come mai allora sul libretto di uso e manutenzione della macchina è scritto di non mettere additivi agli oli??????? Shocked alla fine per le case dovrebbe esserci anche un guadagno per l'affidabilità del motore!!

Partiamo da un presupposto: l'olio motore è già una miscela di olio e di additivi. Se metti degli altri additivi, questi si possono "combinare" con quelli già presenti con effetti non prevedibili, ma che possono arrivare a carenze di lubrificazione in alcuni punti. Soprattutto oggi, in cui si è tornati a bomba a lubrificanti addittivati sia per motori benzina che per diesel, quasi sempre sovralimentati quindi con "cariche" addittivanti parecchio complesse, il ragionamento fatto dalle case (conservativo e magari sbagliato) è quello di pararsi il fondo schiena da eventuali conseguenze di una errata miscelazione tra additivi. E non posso che appoggiare questo pensiero, secondo me sono solo palliativi, se metti un olio migliore e lo cambi più spesso tante cose non servono.

Vedere il profilo dell'utente

36 Re: Antiattrito ZX1 il Ven 8 Giu 2012 - 18:39

marchese jtd


Apprendista Detailer
veramente è cambiato il mercato,cioè non si progetta più una cosa per durare nel tempo
le case dicono di non usare additivi,bene,ma dopo 100000km iniettori e pompe sono talmente intasate che devono essere revisionate,quindi per loro sono più soldi nella manutenzione.
Invece se ogni 15000km usi un buon additivo,fai 200000km senza problemi,adesso hanno inventato anche degli spay per pulire l'aspirazione e sono molto utili se vengono usati ogni 25000km,perchè se si smonta un collettore di aspirazione o una valvola erg,dopo 100000km si trova un sacco di sporcizia oltre un funzionamento non al top dell'auto,poi ci sono un sacco di reclami per problemi di funzionamento della valvola erg.
i produttori dicono di fare i tagliandi a 30000km,e poi ci ritroviamo con un motore pieno di morchie e turbine saltate,quindi un buon olio è una cambio ogni 15000km sarebbe meglio
Gli additivi sono molto importati,ad esempio con motori che hanno superato i 150000km,questi additivi si mischiano perfettamente all'olio motore e vanno a recuperare la compressione oltre a diminuire gli attriti,problemi di ostruzioni non c'è ne sono,perchè prima di immettere un additivo,si mette un prodotto che scioglie le morchie e si consiglia di pulire la coppa dell'olio e la succhieruola.
Io sono a favore degli additivi,ad esempio in america,germani se ne fa un gran uso,invece in italia si usa fare fichè la macchina cammina ,cammina,se no la rottamo

Vedere il profilo dell'utente

37 Re: Antiattrito ZX1 il Sab 9 Giu 2012 - 2:13

Beowulf


Aiutante Detailer
vero...io da quello che ho letto e appreso è che lo zx1 si abbassa di livello, si perchè evaporano gli agenti vincolanti, ma anche perchè proprio appunto le sue molecole si "attaccano" e aderiscono sulle pareti dei cilindri e pistoni.infatti si spiega anche che nel prossimo cambio olio invece di usare una miscela al 5% al L si passerà direttamente al 2%! Marchese, la mia macchina ha 177.000 Km, già è un 1.2 8v con quasi 58 cavalli, in più dei test dicono che dopo 120 150.000 Km (poi dipende da come tratti la tua macchina) si possono perdere anche più di 10 Cavalli!!ora visto che ho notato un pò di morchie, soprattutto sul tappo (premesso che ho appena fatto il tagliando mettendo il Castrol Magnatech a3,b3-b4 oltre specifiche vw, mercedes, e fiat)come potrei dare una ripulitina al tutto????

Vedere il profilo dell'utente

38 Re: Antiattrito ZX1 il Sab 9 Giu 2012 - 9:29

PELO


Laureato in Detailing
non so, secondo me se si utilizzano olii "pregiati" e se i tagliandi sono regolari, difficilmente si avranno problemi....poi posso anche sbagliarmi eh? Very Happy

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

39 Re: Antiattrito ZX1 il Sab 9 Giu 2012 - 10:07

dallas


Detailer Novello
marchese jtd ha scritto:veramente è cambiato il mercato...

Non sono molto d'accordo.... che siano gli additivi a ridurre l'imbrattamento di EGR e collettori è tutto da dimostrare, poichè nel funzionamento del motore oggi vi sono parecchie fonti di "disturbo" proprio per queste componenti. Ti posso dire che la mia 147 aveva 152000km ma la turbina era in perfetto ordine, solo facendo i tagliandi regolari e usando un olio buono. Se invece ci sono motori cagionevoli da quel punto di vista, prima o poi alla rottura ci arrivi, IMHO additivo o no. Se proprio vuoi pulire i collettori, li smonti e li metti nella benzina.... sarà meno pratico ma il risultato c'è, senza pensare di avere un prodotto "magico" che da solo provvede alla pulizia del collettore... ti assicuro di aver visto certe incrostazioni per cui questo fantomatico additivo avrebbe dovuto essere talmente aggressivo per riuscire a smuoverle! Purtroppo è anche quello un settore che ha un commercio e che si fonda molto sull'effetto placebo... che poi possano fare qualcosa è indiscusso, ma non certo tutto quello che promettono!

Vedere il profilo dell'utente

40 Re: Antiattrito ZX1 il Sab 9 Giu 2012 - 11:05

marchese jtd


Apprendista Detailer
guarda pure io ho smontato erg e collettori e messi nella benzina perchè avevano 120000km,ma se lo spray viene usato regolarmente ogni 20-25000km,in futuro non dovrai smontare niente e avrai sempre l'auto in perfetto ordine,se poi si ha uno sporco di 120000km,si deve capire da soli che il solo spray non ci fa niente.E la stessa cosa degli iniettori,se tu le vuoi pulire a 120000,non fai niente perchè c'è troppo sporco,ma se le pulisci ogni 20000,problemi di sporco non ne avrai,queste sono oramai cose testate.
Che poi un motore senza additivo,magari continua a camminare,questo non lo mette in dubbio nessuno,se poi invece lo vizi,e gli fai un bel lavaggio interno,ci metti il teflon e un bel mobil 0w40,sicuramente sentirai una macchina molto più sciolta,consumerai un po di meno,e recuperi i cv persi per strada.
Che alla fine siano dei surplus si sa,ma è la stessa cosa delle lucidature,se tu ti fai il calcolo di quanto spendi non conviene,invece se lo fai per passione e migliorare la tua auto ti conviene

Vedere il profilo dell'utente

41 Re: Antiattrito ZX1 il Sab 9 Giu 2012 - 11:12

marchese jtd


Apprendista Detailer
Beowulf ha scritto:vero...io da quello che ho letto e appreso è che lo zx1 si abbassa di livello, si perchè evaporano gli agenti vincolanti, ma anche perchè proprio appunto le sue molecole si "attaccano" e aderiscono sulle pareti dei cilindri e pistoni.infatti si spiega anche che nel prossimo cambio olio invece di usare una miscela al 5% al L si passerà direttamente al 2%! Marchese, la mia macchina ha 177.000 Km, già è un 1.2 8v con quasi 58 cavalli, in più dei test dicono che dopo 120 150.000 Km (poi dipende da come tratti la tua macchina) si possono perdere anche più di 10 Cavalli!!ora visto che ho notato un pò di morchie, soprattutto sul tappo (premesso che ho appena fatto il tagliando mettendo il Castrol Magnatech a3,b3-b4 oltre specifiche vw, mercedes, e fiat)come potrei dare una ripulitina al tutto????
se si usa sempre olio buono,di solito morchie non se ne formano,ma superati i 150000km,qualcosa si forma per forza.
se vuoi togliere la morchia,io ti consiglio di prendere un additivo per pulire il motore,tipo rapidfluss,oppure c'è il motul clear e tanti altri,lo metti metà nel motore,poi scoli tutto,prendi olio scarso e lo metti dentro,metà additivo e poi scarica,l'olio che ti rimane lo butti di sopra per pulire maggiormente,poi smonta la coppa e la fai pulire insieme alla pompa dell'olio,smonta anche il coperchio punterie e lo pulisci,poi ci metti dentro lo shell helix 5w40 con due bocette di sintoflon,sicuramente noterai la differenza,vai di teflon che è meglio,fidati,lo zx1 è buono solo dove non avapora,cioè nei cambi,rapporti ,scatola sterzo,climatizzatore ecc ecc

Vedere il profilo dell'utente

42 Re: Antiattrito ZX1 il Sab 9 Giu 2012 - 20:45

Beowulf


Aiutante Detailer
Uao!Ringrazio tutti per la grande partecipazione!!non si trova spesso in altri forum! Wink cmq per quanto riguarda la tecnologia semi o completamente sintetico bisogna stare attenti!le particelle degli olii sintetici sono molto più piccole degli olii semi e quindi "passano" più facilemente nelle fasce dei pistoni aumentando il consumo di olio!il semi che ha una base all'80% di minerale e resto additivi e parti sintetiche, ha particelle più grandi!qundi se il motore è strutturato per un semi 10-40w vuol dire che deve lavorare con quell'indice di viscosità!evidente che se aumenti la viscosità dell'olio aumenti anche le perdite per sbattimento e l'energia necessaria a pompare un olio meno fluido.se si mette un 5-30w si rischia che il motore ciuccia olio per (in casi più gravi) rischiare di rigare le pareti dei cilindri!!’un'altro svantaggio che rimane “latente”, è la sollecitazione sulle vecchie guarnizioni, con un trasudamento di olio. non è che rovina le guarnizioni, ma avendo molecole più piccole riesce a riempire lentamente le parti di guarnizione rovinate (come le fasce dei pistoni), facendo notare trasudi!non solo le prestazioni scendono e i consumi aumentano sensibilmente aumentando la gradazione dell'olio. Non solo: non è nemmeno detto che un olio più viscoso garantisca anche più protezione. Può avvenire l'esatto opposto, proprio perchè meno capace di accoppiarsi con le tolleranze del motore.La gradazione SAE non ha nulla a che vedere con la qualità dell'olio, ma solo con la sua viscosità misurata alla temperatura standard di 80° L'indice di qualità è invece rappresentato dal grado API, ad esempio SL. Dove S sta per olio adatto ai motori a benzina (il diesel è indicato con C) e la lettera seguente è progressivamente indice del superamento di stress test superiori.quello che conta è acea-a3-b3,b4 o standard porche, mb, vw ecc... così sapevo Razz

Vedere il profilo dell'utente

43 Re: Antiattrito ZX1 il Lun 11 Giu 2012 - 9:49

dallas


Detailer Novello
Da molti anni uso lubrificanti più fluidi rispetto a quelli indicati dal costruttore, e mai nessun problema, sia su motori di "vecchia" generazione e aspirati sia su motori sovralimentati.

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum