Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Carteggiare: scelta dischi per primo approccio

Carteggiare: scelta dischi per primo approccio

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Ono

avatar
Apprendista Detailer
Ciao a tutti,
sul paraurti anteriore della mia BMW serie 1 (ultimo restyling) nella parte frontale dove è posizionato lo stemma, il precedente proprietario/auto lavaggio avrà usato una spugna per i piatti (lato verde) per pulirla in quanto è piena di rids, swirls e opacità diffusa.

Ho provato a fare 2 step di resurrection e iconic grigio con ERO600 ma non ho risolto completamente e i segni più profondi (che comunque non si sentono sotto l'unghia) sono rimasti.

Proverò con l'ultima soluzione: resurrection e Car Pro Cool Pad Wool + MF, se non dovessi risolvere vorrei approcciarmi per la prima volta a carteggiare un piccolo pezzo e vedere il risultati.

Quali dischi - e relative grammature - mi consigliate per un primo approccio (manuale) che possano contenere il più possibile i rischi legati a questa operazione?

grazie mille ragazzi

Visualizza il profilo

clamiva

avatar
Diplomato in Detailing
non hai una foto dei segni che vorresti carteggiare?

Visualizza il profilo

Ono

avatar
Apprendista Detailer
clamiva ha scritto:non hai una foto dei segni che vorresti carteggiare?

Allego queste 2 foto:

qui si può vedere in generale l'opacità della zona:


qui i segni più profondi:


considerate che in foto non rendono, ma sono molto più visibili

Visualizza il profilo

clamiva

avatar
Diplomato in Detailing
direi che rendono abbastanza e senza carteggiare fai poco, li credo che sia d'obbligo partire da 1500 poi 2000 e 3000, se poi vuoi usare anche grane piu fini ti aiuta nella lucidatura, ma gia sulla 3000 con resurrection ed il cool pad wool non ci sono problemi...
volendo inizia con una 2000 e vedi come va ed attenzione a no esagerare...

Visualizza il profilo

Ono

avatar
Apprendista Detailer
grazie clamiva.
Quali dischi e relativo ciclo mi consigli tra questi:

https://www.lacuradellauto.it/clay-lucidatura-protezione/carteggiatura/3m-dischi-abrasivi-trizact.html
farei 1500 e 3000... va bene o devo arrivare a 6000?

e questi:

https://www.lacuradellauto.it/clay-lucidatura-protezione/carteggiatura/rupes-x-cut-dischi-abrasivi.html
farei 1500 - 2000 - 3000

oppure ho visto anche i TOLECUT e TOLEX (nella descrizione dicono siano abbastanza sicuri per il trasparente)...

Alcune domandine:
1) c'è un modo per capire quando è necessario fermarsi e passare alla grammatura successiva?
2) conviene carteggiare a secco o con acqua? quali sono le differenze?
3) consigli per evitare danni? (considera che farò una prova su un punto nascosto)

Visualizza il profilo

clamiva

avatar
Diplomato in Detailing
guarda personalmente ho sempre usati i trizact e sono ottimi, però dire che una qualsiasi marca è sicura sul trasparente è un controsenso, parliamo di carteggiatura.
1 con la grana più piccola elimini il graffio e dovresti usarla fino a che non vedi che il trasparente è pareggiato e il graffio non si distingue più quindi passi alla grana superiore per eliminare i segni della precedente fino alla lucidatura.
2 non c'è una convenienza ad acqua asporti meno materiale ed hai più controllo di quello che stai facendo ma devi asciugare ogni volta per controllare ed il lavoro è più lungo. a secco asporti trasparente in meno tempo e vedi sempre a che punto sei, quindi il lavoro è più veloce e più preciso ma il rischio di bucare è maggiore. se non si ha esperienza meglio ad acqua.
3 ti servirebbe uno spessimetro ed anche capire come usarlo... il consiglio che posso darti è di non strafare, un passo alla volta e se non raggiungi la perfezione accontentati il buco è dietro l'angolo.

Visualizza il profilo

Ale91

avatar
Apprendista Detailer
Ma nello shop c'è qualcosa per carteggiare manualmente? Tipo 2500-3000 o superiori da usare ad acqua???????
Non dischi, ma come detto sopra da usare a mano! Grazie!

Visualizza il profilo

walternos

avatar
Detailer Novello
si ce ne sono da 1500-2000-3000-6000

Visualizza il profilo

Ale91

avatar
Apprendista Detailer
Saresti così gentile da mettermi il link?

Visualizza il profilo

walternos

avatar
Detailer Novello
vai in clay & lucidatura/Carteggiatura e trovi quello che cerchi!

Visualizza il profilo

Ale91

avatar
Apprendista Detailer
Purtroppo no... O ci sono i dischi o niente!
I fogli da utilizzare a mano sono tutti per lavorare a secco...........

Visualizza il profilo

Ono

avatar
Apprendista Detailer
Ale91 ha scritto:Purtroppo no... O ci sono i dischi o niente!
I fogli da utilizzare a mano sono tutti per lavorare a secco...........

credo che i dischi è possibile utilizzarli anche a mano...

Visualizza il profilo

clamiva

avatar
Diplomato in Detailing
si ci sono anche gli applicatori dello stesso diamentro...

Visualizza il profilo

walternos

avatar
Detailer Novello

Visualizza il profilo

Ale91

avatar
Apprendista Detailer
Gentilissimo, grazie! Like

Visualizza il profilo

NOFX

avatar
Detailer Superesperto

Visualizza il profilo

Ale91

avatar
Apprendista Detailer
ECH2O utilizzato come clay lube no invece???? Question

Visualizza il profilo

NOFX

avatar
Detailer Superesperto
ma certo.....................basta gia' la sola acqua Wink

Visualizza il profilo

clamiva

avatar
Diplomato in Detailing
io però non lubrificherei troppo....

Visualizza il profilo

Marco0961

avatar
Diplomato in Detailing
Ale91 ha scritto:Purtroppo no... O ci sono i dischi o niente!
I fogli da utilizzare a mano sono tutti per lavorare a secco...........
Ciao Ale
Le Unigrit sono per lavorare a mano e con acqua....

Visualizza il profilo

Ale91

avatar
Apprendista Detailer
Grazie! Like

Visualizza il profilo

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum