Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Esterni: pulizia e cura di tutte le superfici esterne. » Prelavaggio e lavaggio: domande per farlo BENE

Prelavaggio e lavaggio: domande per farlo BENE

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Teppy

avatar
Apprendista Detailer
So che può sembrare una domanda scontata... forse banale... ma avendo letto in questi giorni diversi post che sull'argomento prelavaggio, dove si spiega chiaramente che a farlo male si riga ugualmente l'auto con swirl.... allora eccomi a far domande in merito.

Il prelavaggio si può fare in due modi: spruzzando lo shampoo da prelavaggio sulla carrozzeria proprio in spray, oppure tramite schiuma usando dei foamer.

Nel caso si usasse lo spray, quanto se ne deve spruzzare?
Io ad esempio ho un erogatore da 2 litri. Inizio dal basso come regola vuole, giro intorno tutta l'auto, e poi continuo a spruzzare risalendo in pratica l'auto fino al tettuccio. Per capirci faccio come se dividessi in verticale l'auto in 3 parti:
1) la parte bassa, quindi spruzzo dal fondo fino a metà altezza sportelli;
2) la parte centrale, diciamo da metà altezza sportelli fino ai finestrini, quindi parte del cofano e del bagagliaio vengono inclusi;
3) la parte alta, cioè tutto il cofano, tutti i finestrini, baule e tettuccio.

Spruzzare bene tutta l'auto, girando tutto intorno seguendo questa logica, mi occupa circa 5/10 minuti. Noto a volte che in alcuni punti lo shampoo va asciugandosi, quindi girando, spruzzo meglio quelle parti.
A questo punto vado di primo risciacquo. Ma forse dovrei invece aspettare?
Quanto tempo dovrebbe rimanere lo shampoo del prelavaggio spruzzato sull'auto?
Perché sto iniziando a pensare che avrei potuto aver aspettare un po' pochino e potrei aver alimentato qualche swirl.

Con la foam poi? Cambia qualcosa? Devo aspettare un pochino?

Riguardo poi l'azione meccanica con guanto e spugna... quando la risciacquo... basta insomma una buona strizzata nell'acqua con la griglia, o devo proprio strofinare la spugna o il guanto contro la griglia?

Visualizza il profilo

rs25


Apprendista Detailer
Anch'io sono partito con prelavaggio spry e finita la macchina alcuni punti tendeva ad essere già e visto che devo lavorare all'aperto quindi anche il leggero filo d'aria facilita l'asciugatura davo una leggere bagnata prima di spruzzare il prelavaggio...
Adesso sto provando di passare a prel. foam anche per ridurre i tempi....

Visualizza il profilo

Teppy

avatar
Apprendista Detailer
Da quel che ho capito io, se bagni l'auto prima di passare il prelavaggio spray lo diluisci quindi ne diminuisci l'efficacia.

Anche io sto pensando di passare al FOAMER. Ma potrebbe anche darsi che sia il mio erogatore a fare schifo....

Visualizza il profilo

rs25


Apprendista Detailer
Io usavo il mercury che è valido come erogatore!
Ho letto anche di dividere la macchina in parti anche per il prelavaggio che d'estate sicuramente può aiutare...

Visualizza il profilo

menior

avatar
Detailer Novello
Per prelavaggio non ho mai diviso la macchina in parti,ma per lavarla con le temperature alte a volte è quasi obbligatorio

Visualizza il profilo

rs25


Apprendista Detailer
Neanche io , però in giornate con un filo di vento in più tempo di finire il giro c'erano già punti asciutti sopratutto se sull'auto c'era un pò di polvere...

Visualizza il profilo

menior

avatar
Detailer Novello
rs25 ha scritto:Neanche io , però in giornate con un filo di vento in più tempo di finire il giro c'erano già punti asciutti sopratutto se sull'auto c'era un pò di polvere...
Forse perché io uso foam per prelavaggio che mi permette di un po di tempo di "posa" Very Happy posso darlo su tutta auta e riposarmi qualche minuto anche nei giorni caldi Wink in spray effetivamente si asciuga in fretta e lascia aloni,per questo non mi trovo molto bene

Visualizza il profilo

cervi marco


Detailer Novello
Con il foam avrai sicuramente più tempo prima che si asciughi,ma se hai l'auto protetta con le temperature alte potresti anche optare per il wolf multi che è sicuro anche se si asciuga un pochino.Magari diluito anche 1:20 così non ne consumi molto Wink .

Visualizza il profilo

Teppy

avatar
Apprendista Detailer
Che vi importa degli aloni in prelavaggio scusate? Tanto dopo dovete andare di shampoo.

Il punto però che chiedo è : in linea teorica, quindi secondo la teoria corretta, il prelavaggio deve rimanere qualche minuto in carrozzeria per fare effetto oppure no?

Visualizza il profilo

menior

avatar
Detailer Novello
Preferisco prodotti specifici per prelavaggio in foam ph neutri se l'auto è protetta,meglio non far asciugare niente sopra che anche se danni non fa ma puo lasciare brutti aloni

Visualizza il profilo

menior

avatar
Detailer Novello
Teppy ha scritto:Che vi importa degli aloni in prelavaggio scusate? Tanto dopo dovete andare di shampoo.

Il punto però che chiedo è : in linea teorica, quindi secondo la teoria corretta, il prelavaggio deve rimanere qualche minuto in carrozzeria per fare effetto oppure no?
Sulla carrozerria infatti conta poco ma aloni che ti puo lascare un prodotto asciugatosi sulle guarnizioni e parti in plastica a volte si fa fatica a rimuovere dopo Wink

Visualizza il profilo

cervi marco


Detailer Novello
menior ha scritto:Preferisco prodotti specifici per prelavaggio in foam ph neutri se l'auto è protetta,meglio non far asciugare niente sopra che anche se danni non fa ma puo lasciare brutti aloni

Sì se usi foam meglio prelavaggio specifico..io intendevo il wolf se lo usi spray,meglio che non si asciughi sopra però ho visto che non lascia aloni anche se dovesse accadere.

Visualizza il profilo

rs25


Apprendista Detailer
a breve proverò primus erogato spry nelle parti basse e foam a coprire tutto!

Visualizza il profilo

menior

avatar
Detailer Novello
rs25 ha scritto:a breve proverò primus erogato spry nelle parti basse e foam a coprire tutto!
Ho provato primus in spray in diluizione 1:40,e non mi ha soddisfatto Neutral devo provarlo in diluizioni piu alte e in foam ma in foam mi sono sempre trovato bene con quasi tutti prodotti

Visualizza il profilo

Admin

avatar
Admin
Teppy ha scritto:So che può sembrare una domanda scontata... forse banale... ma avendo letto in questi giorni diversi post che sull'argomento prelavaggio, dove si spiega chiaramente che a farlo male si riga ugualmente l'auto con swirl.... allora eccomi a far domande in merito.

Il prelavaggio si può fare in due modi: spruzzando lo shampoo da prelavaggio sulla carrozzeria proprio in spray, oppure tramite schiuma usando dei foamer.

Nel caso si usasse lo spray, quanto se ne deve spruzzare?
Io ad esempio ho un erogatore da 2 litri. Inizio dal basso come regola vuole, giro intorno tutta l'auto, e poi continuo a spruzzare risalendo in pratica l'auto fino al tettuccio. Per capirci faccio come se dividessi in verticale l'auto in 3 parti:
1) la parte bassa, quindi spruzzo dal fondo fino a metà altezza sportelli;
2) la parte centrale, diciamo da metà altezza sportelli fino ai finestrini, quindi parte del cofano e del bagagliaio vengono inclusi;
3) la parte alta, cioè tutto il cofano, tutti i finestrini, baule e tettuccio.

Spruzzare bene tutta l'auto, girando tutto intorno seguendo questa logica, mi occupa circa 5/10 minuti. Noto a volte che in alcuni punti lo shampoo va asciugandosi, quindi girando, spruzzo meglio quelle parti.
A questo punto vado di primo risciacquo. Ma forse dovrei invece aspettare?
Quanto tempo dovrebbe rimanere lo shampoo del prelavaggio spruzzato sull'auto?
Perché sto iniziando a pensare che avrei potuto aver aspettare un po' pochino e potrei aver alimentato qualche swirl.

Con la foam poi? Cambia qualcosa? Devo aspettare un pochino?

Riguardo poi l'azione meccanica con guanto e spugna... quando la risciacquo... basta insomma una buona strizzata nell'acqua con la griglia, o devo proprio strofinare la spugna o il guanto contro la griglia?

Il prelavaggio spray è molto efficace ma devi bagnare bene la vettura (molto bene) per far si che la stessa rimanga bagnata (e di conseguenza il detergente lavori) fino al risciacquo. 
Foam è meno potente per forza di cosa (non abbiamo solo prodotto ed acqua ma prodotto, acqua ed aria) ma ti consente di poter allungare i tempi e, in molti casi, adoperarlo anche sotto il sole. 
In entrambi i casi i tempi di posa dipendono dal prodotto adoperato e dal tipo di sporco presente. 

Io non sfrego mai sulla griglia il guanto ma è anche vero che sono particolarmente ossessivo ed attento in fase di prelavaggio.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

menior

avatar
Detailer Novello
Cosa intendi bagnare bene? quantità di prodotto erogato sopra? Il prodotto in spray mi si asciuga subito costringendomi ad un risciaquo immediato,la diluizione consigliata di primus in spray su auto trattate e no? 1:40 mi è sembrato un po scarso come potere pulente

Visualizza il profilo

rs25


Apprendista Detailer
buon feedback Menior , io pensavo di partire 1:20 e con mercury passare la parte bassa e la griglia davanti per testare come va su insetti spiaccicati, poi foam e vediamo....

Visualizza il profilo

Admin

avatar
Admin
Primus 1:40 diventa per lo più buono per un mantenimento ma in presenza di sporco tenace (e senza un nano sotto), 1:20/30 è una soluzione più efficiente. 

Cosa intendi bagnare bene? quantità di prodotto erogato sopra?
Tanto, considera che da spray non mi fermo fino a quando non vedo colare bene il prewash. Altrimenti, come hai indicato, un prewash potrebbe asciugarsi con il duplice problema di non pulire e lasciare qualche macchia.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

Teppy

avatar
Apprendista Detailer
Admin ha scritto:Il prelavaggio spray è molto efficace ma devi bagnare bene la vettura (molto bene) per far si che la stessa rimanga bagnata (e di conseguenza il detergente lavori) fino al risciacquo. 
Quindi mi stai dicendo di spruzzare ben bene e magari aspettare qualche minuto?
Non andare subito di lancia dopo aver spruzzato?

Foam è meno potente per forza di cosa (non abbiamo solo prodotto ed acqua ma prodotto, acqua ed aria) ma ti consente di poter allungare i tempi e, in molti casi, adoperarlo anche sotto il sole. 
In entrambi i casi i tempi di posa dipendono dal prodotto adoperato e dal tipo di sporco presente. 
Buono a sapersi. Non ci avevo pensato.

Io non sfrego mai sulla griglia il guanto ma è anche vero che sono particolarmente ossessivo ed attento in fase di prelavaggio.
E cioè? Cosa fai?
Io non ho mai sfregato il guanto. Anche perchè generalmente pulisco POLVERE. Il peggio che ho pulito viene da queste ultime piogge che sporcano tanto.... ma dopo il prelavaggio, penso che tanto vada via... e comunque lavo con il guanto abbastanza colmo d'acqua.. quindi difficile che mi trascini sporco.... credo.

Inoltre quando arrivo in basso, non solo cambio dal guanto alla spugna... ma quando arrivo vicino le ruote che magari trovo lo sporco da strada quindi forte.... ci vado piano e risciaquo spesso.
Ovviamente mi è capitato una o due volte che la spugna mi cadesse di mano sull'asfalto. Allora... ho sciacquato particolarmente bene, andando anche contro la griglia.

La domanda dello strofinio è nata perchè ho visto il nuovo doppio secchio MaFra, che ha una griglia anche in altezza e mostrano come strofinano il guanto.

Visualizza il profilo

Teppy

avatar
Apprendista Detailer
Cosa intendi bagnare bene? quantità di prodotto erogato sopra?
Tanto, considera che da spray non mi fermo fino a quando non vedo colare bene il prewash. Altrimenti, come hai indicato, un prewash potrebbe asciugarsi con il duplice problema di non pulire e lasciare qualche macchia.[/quote]
Faccio anche io così. Quando vedo che ho spruzzato al punto che inizia a colare mi sposto nella parte successiva. Ma comunque il rischio asciugamento c'è sempre. Quando come ho detto ho girato tutta l'auto facendo la parte più bassa diciamo, spruzzando sulla parte alta, ripasso in parte nella parte più bassa che vedo quasi in asciugamento e proseguo così fin quando non finisco tutto il prodotto nell'erogatore....

Visualizza il profilo

Admin

avatar
Admin
Admin ha scritto:Il prelavaggio spray è molto efficace ma devi bagnare bene la vettura (molto bene) per far si che la stessa rimanga bagnata (e di conseguenza il detergente lavori) fino al risciacquo. 
Quindi mi stai dicendo di spruzzare ben bene e magari aspettare qualche minuto?
Non andare subito di lancia dopo aver spruzzato?
Si esatto, il prewash deve lavorare 4-5 minuti. Poi dipende sempre dal tipo di prewash. 

Io non sfrego mai sulla griglia il guanto ma è anche vero che sono particolarmente ossessivo ed attento in fase di prelavaggio.
E cioè? Cosa fai?
Per me il prelavaggio deve eliminare sempre almeno l'80/90% dello sporco presente e quindi lo effettuo anche due volte. In questo modo c'è davvero poco sporco sull'auto ed il guanto è sempre, praticamente, pulito.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

menior

avatar
Detailer Novello
Cmq il discorso di bagnare bene sarà valido per chi dispone di una idro,per chi come me deve fare con una pompetta manuale da 2 litri,quelli sono sufficienti a malapena per coprire auto Neutral e in quel caso foam manuale risulta molto piu efficace

Visualizza il profilo

Teppy

avatar
Apprendista Detailer
Si è vero che con un'erogatore da 2 litri si fa fatica al self per esempio. Farlo due volte in pratica significherebbe riempire nuovamente con la giusta diluzione l'erogatore mentre la prima spruzzata lavora.... oppure avere due erogatori.

Io devo dire che i miei guanti sono sempre risultati piuttosto puliti. Come ho detto, tolgo polvere, poca roba... che però sul nero sa come farsi notare. Quindi non sono particolarmente preoccupato... però il dubbio lo avevo.
Grazie a tutti per gli interventi.

Visualizza il profilo

Filep

avatar
Detailer Novello
Io utilizzo wolf’s pulitore come prelavaggio e ho notato che davvero lui non lascia nessun alone anche se si sciuga, anzi appena lo bagni fa la sua schiuma e porta via con se lo sporco, davvero ottimo. Quindi non mi sono mai posto il problema nei mesi più caldi. In inverno invece con auto più sporca vado spesso di pnt che è meglio non lasciare asciugare spesso ma in inverno appunto non si asciuga.

Per quanto riguarda lo sfregamento,del guanto sulla griglia io non lo faccio, ormai col prelavaggio e poi idro tolgo tutto lo sporco e davvero sull’auto non c’è più nulla, pensa che (e adesso la gente sviene) da un po’ non uso nemmeno il doppio secchio ma solo uno, dopo il lavaggio controllavo spesso l’acqua ed era pulita quindi davvero il 90% dello sporco se ne era andato col prelavaggio.

Visualizza il profilo

Ajk

avatar
Detailer Novello
Forse sbaglio qualcosa ma a me per prelavaggio un litro basta e avanza (poco).

Visualizza il profilo

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum