Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Esterni: pulizia e cura di tutte le superfici esterne. » I vetri, cosa sbaglio?

I vetri, cosa sbaglio?

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 4 di 6]

76 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Mer 15 Set 2010 - 12:01

ettam88


Apprendista Detailer
rndrrt ha scritto:
clay: http://www.lacuradellauto.it/prodotto-143162/Dodo-Juice-Supernatural-Clay-Bar-kit-80-gr.aspx

DP: http://www.lacuradellauto.it/prodotto-142892/DP-High-Performance-Glass-Restorer-473-ml-.aspx

tampone x DP: http://www.lacuradellauto.it/prodotto-142841/Meguiars-Softbuff-20-Polishing-Pad.aspx

In alcuni casi può essere necessario inserire tra la clay e il DP una sezione di lavoro con M105 http://www.lacuradellauto.it/prodotto-143197/Meguiars-M105-Ultra-Cut-Compound-8-oz236-ml.aspx per eliminare i segni ostinati delle spazzole e alonature forti, anche per questo trattamento ho utilizzato un tampone identico ma naturalmente non lo stesso con entrambi i prodotti per evitare di mischiarli Wink

avendo la das 6, a quale tampone della lc si può paragonare quello della meg che hai postato?!??

Vedere il profilo dell'utente

77 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Mer 15 Set 2010 - 14:05

rndrrt


Diplomato in Detailing
ettam88 ha scritto:
rndrrt ha scritto:
clay: http://www.lacuradellauto.it/prodotto-143162/Dodo-Juice-Supernatural-Clay-Bar-kit-80-gr.aspx

DP: http://www.lacuradellauto.it/prodotto-142892/DP-High-Performance-Glass-Restorer-473-ml-.aspx

tampone x DP: http://www.lacuradellauto.it/prodotto-142841/Meguiars-Softbuff-20-Polishing-Pad.aspx

In alcuni casi può essere necessario inserire tra la clay e il DP una sezione di lavoro con M105 http://www.lacuradellauto.it/prodotto-143197/Meguiars-M105-Ultra-Cut-Compound-8-oz236-ml.aspx per eliminare i segni ostinati delle spazzole e alonature forti, anche per questo trattamento ho utilizzato un tampone identico ma naturalmente non lo stesso con entrambi i prodotti per evitare di mischiarli Wink

avendo la das 6, a quale tampone della lc si può paragonare quello della meg che hai postato?!??

come da tabella qui sotto il meg. giallo si interpone tra il bianco e l'arancione LC, valuta te quale dei 2 è più indicato al tuo caso

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

78 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Gio 16 Set 2010 - 11:56

ettam88


Apprendista Detailer
thank's! Smile

Vedere il profilo dell'utente

79 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Ven 17 Set 2010 - 2:12

momi momi


Apprendista Detailer
ciao a tutti.

non inizio dicendo io, ma inizio dicendo: secondo me dopo 9 anni di esperienza sui cristalli dell'auto mi sento di dire una cosa,forse sconosciuta da tutti( una volta anche da me)questi 8 passaggi li ho imparati al -mundial glass- di dubai, e una manifestazione a livello mondiale dove si incontrano tutti i colossi mondiali che fabbricano parabrezza per auto(pilkington,saint-gobain ecc....) io sono andato sia per vedere il posto sia per vedere quella manifestazione.

passaggi:

1) prendere uno panno rigorosamente in lana, Exclamation
2) passare il parabrezza col polish Shocked
3) asciugare bene con panno in lana Exclamation
4) prendere del bicarbonato di sodio diluito con acqua fino
a formare una "crema" liquida(quanto basta per stenderla) silent
5) passare il parabrezza energigamente con la "crema"
di bicarbonato affraid
6) lasciare agire un paio di minuti Rolling Eyes
7) pulire con panno sempre rigorosamente di lana. Exclamation
Cool panno di microfibra e alcool pulite per vedere il
risultato finale. Shocked Very Happy Shocked Very Happy

fatemi sapere se siete rimasti contenti
lo stesso procedimento si potrebbe fare anche all'interno, ma non rispondo per danni al vostro cruscotto.

Vedere il profilo dell'utente

80 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Ven 17 Set 2010 - 9:19

ste_d


Apprendista Detailer
questo procedimento consente anche di rimuovere eventuali "pasticci" che si sono creati con l'uso scorretto di alcuni prodotti? Qualche pagina fa avevo postato la foto del mio parabrezza...
Per polish intendi un comune polish oppure proprio pasta abrasiva? perchè da quanto ne so io nel polish ci sono anche delle cere e non vorrei ottenere lo stesso risultato della scia al passaggio delle spazzole.

Vedere il profilo dell'utente

81 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Ven 17 Set 2010 - 9:59

rndrrt


Diplomato in Detailing
ste_d ha scritto:questo procedimento consente anche di rimuovere eventuali "pasticci" che si sono creati con l'uso scorretto di alcuni prodotti? Qualche pagina fa avevo postato la foto del mio parabrezza...
Per polish intendi un comune polish oppure proprio pasta abrasiva? perchè da quanto ne so io nel polish ci sono anche delle cere e non vorrei ottenere lo stesso risultato della scia al passaggio delle spazzole.

con il DP non hai questo problema Wink



Ultima modifica di rndrrt il Dom 19 Set 2010 - 18:40, modificato 1 volta

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

82 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Ven 17 Set 2010 - 18:10

momi momi


Apprendista Detailer
no, no, non usare pasta abrasiva, a occhio non si vede ma sfibra notevolmente il vetro rendendolo meno "duro" all'impatto con sassolini volanti che sbattono su di esso. ragazzi se dovete cambiare il parabrezza non fidatevi dei due grandi nomi che vediamo in televisione, quelli vi danno un vetro di concorrenza di 4/5 scelta, spiego meglio:


1 scelta) case automobilistiche al momento dell'assemblaggio del veicolo

2 scelta)case automobilistiche per sostituzioni d' azienda, cioe se la macchina si rompe nei parcheggi del costruttore.

3 scelta)concessionari rivenditori autorizzati che rompono il parabrezza al momento della vendita dell' automobile.

4/5 scelta) cioe vetri difettati( bombati male,accoppiati male,incapsulati male,serigrafati male ecc...) questi parabrezza vanno alle due note officine che fanno sostituzione parabrezza...

ciao.....

Vedere il profilo dell'utente

83 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Ven 17 Set 2010 - 18:37

alfetta


Apprendista Detailer
E se uno volesse cambiarselo da sè dove consigli di comprare per essere sicuri di avere la prima scelta? Da quello che dici si può avere una seconda terza scelta anche prendendo un vetro come originale o sbaglio? Per il lunotto e i vetri laterali vale lo stesso discorso?

E poi, questione tanto sentita da tutti, come si possono togliere le righe senza andare dai noti due e senza disporre del macchinario per la lubrificazione "continua ed ininterrotta" della superfice??

Ps. Sai che sarai massacrato dalle domande vero?! Wink

Vedere il profilo dell'utente

84 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Ven 17 Set 2010 - 19:03

momi momi


Apprendista Detailer
ciao alfetta, domande finche volete....cosi su due piedi non so se riusciresti a cambiartelo tu...ma ci puoi riuscire, per te pero e una spesa esagerata perche saresti obbligato a comprare 6 prodotti a quantita industriale ( pacco da 50 colle, pacco da 25 attivatori) magari quelli riesco a spedirteli io poi vedremo...riesco a trovarti la secondascelta non marcata ma e uguale alla prima ma per il fatto dei brevetti registrati le case automobilistiche la seconda scelta non la marcano.

si la cosa vale anche per gli altri cristalli dell'auto.

per i graffi : orbitale disco per polish e lucida...vacci piano negli angoli e sul centro(parti piu deboli del pb*)

* pb= parabrezza sigla professionale....

Vedere il profilo dell'utente

85 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Ven 17 Set 2010 - 20:43

carletto83


Detailer Novello
grazie momi momi, informazioni davvero utili! e se rompo, non avendo te nelle vicinanze,
di chi mi posso fidare?

Vedere il profilo dell'utente

86 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Ven 17 Set 2010 - 21:18

momi momi


Apprendista Detailer
carletto83 ma novara dov'é? in provincia di?

Vedere il profilo dell'utente

87 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Ven 17 Set 2010 - 21:28

carletto83


Detailer Novello
momi momi ha scritto:carletto83 ma novara dov'é? in provincia di?



Very Happy Novara è in provincia di Novara! Very Happy

Cavoli Momi momi, sei da conoscere tu..! Smile

Vedere il profilo dell'utente

88 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Ven 17 Set 2010 - 21:32

alfetta


Apprendista Detailer
Dipende da come andrà un certo discorso ma probabilmente in futuro mettere e togliere vetri mi servirà di saperlo fare, principalmente su auto storiche, quindi spiegami bene la questione marcatura se funziona come per i ricambi meccanici o meno. Da quello che capisco il vetro originale è direttamente marcato con il logo della casa automobilistica, però c'è la ditta fornitrice che poi vende per conto suo che sarebbe la seconda scelta (vetro esattamente uguale o cambia nella composizione-finizione-disegno?) e poi tutte le ditte di varia qualità. Però il discorso vetro fallato? E' sempre dato come originale? Per riconoscerlo come si fa? Mi capita di sentire come dei piccoli "dossi" o "cunette" su alcune macchine che però dovrebbe avere vetri originali, è normale?

ed infine, per stasera:
- L'ossido di cerio serve solo su vetri edili?
- Riparare le incrinazioni con le resine è davvero efficace o la probabilità che parta la vena è la stessa?

Grassie per la tua pazienza Wink

Vedere il profilo dell'utente

89 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Ven 17 Set 2010 - 21:44

momi momi


Apprendista Detailer
carletto83 sono a 179 km di distanza da te...20euro di gasoline e sono li, con il prezzo finale ci sto dentro, vengo io a cambiartelo se lo rompi(spero di no per te)....io sono....pronto intervento.....veloce come il vento.....ok?

Vedere il profilo dell'utente

90 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Ven 17 Set 2010 - 21:48

carletto83


Detailer Novello
momi momi ha scritto:carletto83 sono a 179 km di distanza da te...20euro di gasoline e sono li, con il prezzo finale ci sto dentro, vengo io a cambiartelo se lo rompi(spero di no per te)....io sono....pronto intervento.....veloce come il vento.....ok?

Ok! buono a sapersi! grazie Smile

Vedere il profilo dell'utente

91 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Ven 17 Set 2010 - 22:02

momi momi


Apprendista Detailer
riempire le crepe e una fregatura perche ti frego 100euro adesso e chi lo fa sanno gia che tu fra 3/4 mesi torni perche la crepa si e allungata e ti prendo altri 500euro a sostituirti il parabrezza.

auto d'epoca hanno guarnizione e non sono incollate...non lo sapevi?

per il componente, quello ha un metodo di applicazione a caldo, ma da vari studi si e capito che scaldando il vetro perde circa il 40-50% della resistenza all' impatto laterale della vettura e il 20-30% sull'impatto frontale della vettura, parlo di una velocita dei crash test pari a 50km automaticamente piu aumenti la velocita piu si alza la soglia della percentuale diminaendo la resistenza del parabrezza.

Vedere il profilo dell'utente

92 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Ven 17 Set 2010 - 22:15

alfetta


Apprendista Detailer
Ok, quindi riparare le piccole incrinature è solo un fattore estetico... buono a sapersi.
Sì purtroppo sono a conoscenza del mazzo da fare per montare i "vecchi" vetri, in compenso sono più facili da togliere Smile

Non ho capito cosa intendi per componente... per il discorso prima scelta consigli sempre di prendere vetri marcati dalla casa automobilistica?

Vedere il profilo dell'utente

93 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Ven 17 Set 2010 - 23:47

erdunga


Apprendista Detailer
non si finisce mai di imparare!!!!!! momi momi che cosa utilizzi per la pulizia dei vetri tu che sei un professionista?

Vedere il profilo dell'utente

94 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Sab 18 Set 2010 - 3:13

momi momi


Apprendista Detailer
ciao erdunga, io sinceramente per pulire i vetri dell'auto in officina uso un liquido a base alcolica e anidride carbonica, cioe gasato/frizzante(non e uno scherzo)vi spiego: avete presente una bottiglia di acqua gasata? con aggiunta di alcool e aromi naturali(non oli profumati)ma aromi alcolici(a base di alcool)

funzionamento:

l'anidride carbonica "evapora" (si sgasa) e aiuta l'evaporazione alcolica(alcool)gli aromi non lasciano aloni perche vengono "catturati" dalle molecole dell'anidride carbonica che le porta "via". ciao

Vedere il profilo dell'utente

95 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Sab 18 Set 2010 - 3:28

momi momi


Apprendista Detailer
rispondo ad alfetta....si prendili sempre dalla casa automobilistica ma ATTENZIONE guarda che non sia una marchiata a fuoco fatta per l'occasione di venderti un vetro da 50euro per un vetro da 300euro(esistono piastrine che fanno il logo appoggiandole sul vetro e scaldandole)prendi un accendino, scalda leggermente il logo e passaci uno straccio per togliere il nero prodotto dall'accendino, se il logo e rimasto liscio o non si sente nulla...ottimo e buono se il logo e diventato ruvido...bhe daglielo direttamente in testa(scherzo)

per montare i vetri a guarnizione, usa il metodo inventato dai nostri antenati cioe il metodo della -corda- e sempre il migliore!!!!!!

Vedere il profilo dell'utente

96 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Sab 18 Set 2010 - 7:13

momi momi


Apprendista Detailer
ragazzi buon giorno a tutti,ho trovato l'amatissima cera alla carnauba....l'ho trovata da una ditta brasigliana che opera nel settore vetri auto, e pura ed e in scaglie da diluire con vari prodotti alla portata di tutti, mi hanno comunicato che sono scatolette da 250g l'una. allego la composizione molecolare inviatami dalla ditta brasileira:

CARATTERISTICHE
CHIMICO-FISICHE:
ASPETTO: scaglie cerose di
colore dal giallo al marrone
scuro
PESO SPECIFICO:
0,992/0,999
PUNTO DI FUSIONE:
82° - 87°C
NUMERO DI ACIDITA': 4 - 10
NUMERO DI ESTERI: 74 - 82
NUMERO DI
SAPONIFICAZIONE: 77 - 90
NUMERO DI IODIO: 8 - 12
INSAPONIFICABILE: 53 - 55
IMPURITA' INSOLUBILI:
2% max
SOLUBILITA': A caldo (45 °C)
nei comuni solventi organici
come: alcool etilico, benzolo,
etere, diossano, tricloro-etilene,
etere isopropilico.
La cera carnauba risulta
facilmente emulsionabile, da
sola o in unione ad altre cere
INSOLUBILITA': In generale
difficilmente solubile a freddo

che ne dite? loro la mettono pura(sciolta senza aggiungere nulla) sule auto, dicono che le protegge dalla polvere,sabbia ecc.....anche sui vetri, questo non lo sapevo nemmeno io.... No

p.s. non ho dormito.....!!!!!!!! Sleep

Vedere il profilo dell'utente

97 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Sab 18 Set 2010 - 11:58

ste_d


Apprendista Detailer
una domandina veloce veloce... per riportare il vetro al naturale tu consigliavi la procedura col bicarbonato di sodio (che oggi proverò anche io a eseguire). Se non dovesse funzionare la lucidatura in un officina specializzata con ossido di cerio può riportare il parabrezza al nuovo?
Sono disperato, con questi giorni di pioggia andare in giro è molto rischioso con quella patina sopra il vetro... eventualmente è un'operazione costosa da far eseguire? Sono un pò scettico perchè ho provato a passare anche il diluente e non è cambiato niente di niente (fa anche rima ahahaha)

grazie mille

Stefano

Vedere il profilo dell'utente

98 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Sab 18 Set 2010 - 12:18

carletto83


Detailer Novello
ste_d ha scritto:ahahahahahah maledetto coso!!! ma forse l'ho applicato male io perchè in molti si trovano bene... boh non saprei.
No se il vetro è asciutto senti che ti fa resistenza, non che sia rugoso ma come se fosse leggermente adesivo ecco. E' come se tu volessi far scorrere qualcosa su una superficie leggermente gommosa, non appiccicosa ma nenneno liscia come un vetro...

scusa ste, ma io ho sempre pensato che l'attrito sia dovuto alla superficie superpulita e supersgrassata, è la cera che da l'effetto contrario; hai voglia che provi a togliere roba e non viene via, non c'è niente! Very Happy
quelle specie di macchie che si vedeno nelle foto a vetro umido le ho anche io...
e le ho già viste su altre auto. magari momi momi sa dirci cosa sono...

Vedere il profilo dell'utente

99 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Sab 18 Set 2010 - 12:26

ste_d


Apprendista Detailer
ahahahhahahaha sarebbe il colmo allora!!! sto cercando di togliere qualcosa che non c'è?!
però la scia al passaggio delle spazzole non me la spiego... non l'ho mai vista su altre macchine con vetro perfettamente pulito e senza pasticci sopra! Beh se non c'è davvero niente sopra allora posso provare a ripassare il rain off della arexons ma cmq penso che prima vada decontaminato a dovere. Ho ordinato la claybar, quando arriva provo. Oggi intanto passo la crema di bicarbonato lucidatore pazzo

Vedere il profilo dell'utente

100 Re: I vetri, cosa sbaglio? il Sab 18 Set 2010 - 12:37

carletto83


Detailer Novello
ste_d ha scritto:ahahahhahahaha sarebbe il colmo allora!!! sto cercando di togliere qualcosa che non c'è?!
però la scia al passaggio delle spazzole non me la spiego... non l'ho mai vista su altre macchine con vetro perfettamente pulito e senza pasticci sopra! Beh se non c'è davvero niente sopra allora posso provare a ripassare il rain off della arexons ma cmq penso che prima vada decontaminato a dovere. Ho ordinato la claybar, quando arriva provo. Oggi intanto passo la crema di bicarbonato lucidatore pazzo

si va bene, fai così...
poi magari momi momi(troppo forte sto nickname, mi ammazzo dalle risate... Very Happy )
ci dice cosa sono quelle macchie che si vedono nelle foto al post n°30..

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 4 di 6]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum