Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Esterni: pulizia e cura di tutte le superfici esterne. » Neofita e primo approccio

Neofita e primo approccio

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Neofita e primo approccio il Ven 17 Ago 2018 - 17:22

matteo81

avatar
Aiutante Detailer
Ciao a tutti,
sono un novello quindi vi chiedo un po di pazienza Razz
Ho da circa 9 mesi acquistato un'audi a6 avant, nero metallizzato (non perlato), la lavo quasi tutte le settimane (al lavaggio self) e stanco di avere risultati non eccezionali sono approdato qui.
Ho letto un po le guide e proprio ieri ho acquistato diverso materiale per cercare di migliorarmi Very Happy

ho sempre l'impressione che a fine lavaggio la vernice non brilli mai abbastanza...oltre ad avere qualche difettuccio sul cofano dovuto ai lavaggi (purtroppo non ho usato il doppio secchio son da subito).

Solitamente eseguo cosi il lavaggio:

per i cerchi ho preso Angelwax Bilberry Concentrate
prelavaggio
risciaquo alta pressione
shampoo Meguiar's Ultimate Wash&Wax con guanto meguiar's per la parte alta e una spugna per la parte bassa
risciacquo e asciugatura con water magnet e ora ho preso anche un panno Mago.

Ora oltre ad eventuali correzioni sul lavaggio, quale sarebbe il prodotto ideale da dare dopo l'asciugatura per dare brillantezza alla vernice.
Inoltre come potrei correggere i piccoli segnetti e aloni che si sono formati sul cofano?

Grazie a tutti sin da ora!

Visualizza il profilo

2 Re: Neofita e primo approccio il Ven 17 Ago 2018 - 21:39

Paradiso

avatar
Apprendista Detailer
Sicuramente un Qd tipo Done&Dusted...
Per i difetti invece dovresti decontaminare e lucidare... e ciò ti servirebbe anche a dare profondità e lucentezza alla vernice...

Visualizza il profilo

3 Re: Neofita e primo approccio il Ven 17 Ago 2018 - 21:42

walternos

avatar
Detailer Novello
io ti consiglierei almeno di dare un sigillante come protezione che poi manterrai con un Qd anche saltuariamente…..almeno l'auto si sporcherà di meno e sarà + facile lavarla ed asciugarla!

Visualizza il profilo

4 Re: Neofita e primo approccio il Ven 17 Ago 2018 - 22:13

matteo81

avatar
Aiutante Detailer
Grazie per le risposte! Wink

Paradiso ha scritto:Sicuramente un Qd tipo Done&Dusted...
Per i difetti invece dovresti decontaminare e lucidare... e ciò ti servirebbe anche a dare profondità e lucentezza alla vernice...

quindi leggendo le guide dovrei andare di claybar e poi lucidare, giusto?. Ovviamente non l'ho mai fatto, secondo voi quali sarebbero i prodotti adatti per non fare danni? ovviamente non ho una lucidatrice rotorbitale ma affronterei tutto manualmente...


walternos ha scritto:io ti consiglierei almeno di dare un sigillante come protezione che poi manterrai con un Qd anche saltuariamente…..almeno l'auto si sporcherà di meno e sarà + facile lavarla ed asciugarla!
questo migliorerebbe anche la brillantezza della vernice? quindi a vettura asciugata potrei dare un duragloss 951 ed a seguire un qd tipo #Perfecta o il Done&Dusted consigliato da Paradiso?

Visualizza il profilo

5 Re: Neofita e primo approccio il Ven 17 Ago 2018 - 22:43

menior

avatar
Detailer Novello
Se devi fare a mano,ti consiglio un paint cleaner non é proprio una lucidatura ma un po la sostituisce e a seguito una protezione in pasta,è il massimo che puoi ottenere coi lavori manuali

Visualizza il profilo

6 Re: Neofita e primo approccio il Sab 18 Ago 2018 - 10:12

Paradiso

avatar
Apprendista Detailer
Perchè invece non consideri di approcciare la lucidatura con rotorbitale? Divertimento e risultato assicurato...

Visualizza il profilo

7 Re: Neofita e primo approccio il Sab 18 Ago 2018 - 13:54

matteo81

avatar
Aiutante Detailer
Perche sono terrorizzato all’idea di far qualche pasticcio

Visualizza il profilo

8 Re: Neofita e primo approccio il Sab 18 Ago 2018 - 14:03

walternos

avatar
Detailer Novello
con una rotorbitale danni non ne fai ….solamente se ti addormenti su un supporto a velocità 6 per un bel po' Very Happy …..scherzi a parte quando la userai ti piacerà!

Visualizza il profilo

9 Re: Neofita e primo approccio il Sab 18 Ago 2018 - 17:33

Paradiso

avatar
Apprendista Detailer
Confermo, è veramente impossibile fare danni...
L'unica cosa che personalmente mi limita molto è il fattore tempo, la lucidatura richiede parecchie ore e tra lavoro e figli non ne ho mai abbastanza...

Visualizza il profilo

10 Re: Neofita e primo approccio il Sab 18 Ago 2018 - 18:45

Turbocompressore

avatar
Apprendista Detailer
Vai tranquillo danni non ne farai, lava e decontamina e poi vai di rotorbitale.
Io ho usato con soddisfazione sia il ciclo scholl che angelwax con la rotorbitale (ho la ero600) ed in chiusura ho sempre usato la cera liquida scholl ma al prossimo giro userò la fusso coat perché voglio una protezione più duratura.

Visualizza il profilo

11 Re: Neofita e primo approccio il Lun 20 Ago 2018 - 11:32

matteo81

avatar
Aiutante Detailer
Grazie mille delle risposte!
Allora sabato ho lavato la macchina con i prodotti appena arrivati e finalmente con la tecnica dei sue secchi. Sembra già un altra macchina!
gli swirl sono molto leggeri e presenti solo sul cofano.
Mi avete incoraggiato con la lucidatrice ma al momento vorrei evitare...
Ho riletto le guide...ma più le rileggo e più vado in confusione...
Se volessi dopo il lavaggio e asciugatura proseguire nella protezione della macchina sarebbe corretto questo percorso:

polish (pensavo all'angelwax perfect polish)

sigillante (reload o non saprei...pendo dai vostri consigli, considerando che non vorrei qualcosa di troppo tecnico vista la mia niubbaggine)

quick detailer tipo #Perfecta o il Done&Dusted

grazie ancora degli aiuti!

Visualizza il profilo

12 Re: Neofita e primo approccio il Lun 20 Ago 2018 - 11:49

menior

avatar
Detailer Novello
Perfect polish a mano va bene anzi quello meno faticoso da applicare,ma cmq visto che in ogni caso la fatica ci vuole per stenderlo a mano finirei il lavoro con una protezione in pasta,rende di piu rispetto a un prodotto in spray

Visualizza il profilo

13 Re: Neofita e primo approccio il Lun 20 Ago 2018 - 12:21

Paradiso

avatar
Apprendista Detailer
E prima di tutto ti riconsiglio di decontaminare, rimarrai stupito di quante impurità permangono anche dopo un lavaggio a regola d'arte... inoltre minimizzi le probabilità di creare ulteriori rids e swirls con polish e sigillante...
Per quanto riguarda quest'ultimo, c'è poco di tecnico, stendi un filo di prodotto e rimuovi delicatamente, quindi tutti i sigillanti che trovi in negozio sono perfetti anche per un neofita...

Visualizza il profilo

14 Re: Neofita e primo approccio il Lun 20 Ago 2018 - 12:37

Turbocompressore

avatar
Apprendista Detailer
Anni fa, lucidavo a mano ed impiegavo molto ma molto più tempo e con risultati davvero miseri rispetto alla lucidatrice.

Ti do un consiglio: chi più spende all’inizio meno spende alla fine.

Se consideri che il detailing è una malattia molto contagiosa e cronica che con il tempo tende a peggiorare ti consiglio di acquistare subito la lucidatrice:

1) lavori meglio
2) usi meno prodotto
3) ottieni un risultato notevolmente migliore
4) risparmi tempo
5) risparmi in salute (quando lucidavo e ceravo a mano, arrivavo a fine serata sfinito)

È vero ti serve un budget iniziale maggiore ma tanto prima o poi la prenderai, quindi conviene investire subito, secondo me.

Stai tranquillo per il procedimento:
1) lava correttamente la macchina
2) poi dai una passata di iron x oppure gtenich w6 e poi risciacqua
3) passa la clay bar oppure se sei all’inizio compra i pad della dodo juice che sono lavabili
4) nastri le parti in plastica
5) vai di lucidatrice: metti un tampone medio-duro più un compound intermedio e volendo puoi fermarti anche solo qui, se sei soddisfatto pulisci tutto, dai una sciacquata e poi
6) applichi la cera o il sigillante.

Visualizza il profilo

15 Re: Neofita e primo approccio il Lun 20 Ago 2018 - 17:29

matteo81

avatar
Aiutante Detailer
Grazie della risposta! sono d'accordo con te, chi spende meno poi spende due volte!
Il mio più che un problema si budget è un problema di fare pasticci in quanto a lavori manuali non sono proprio un asso! Ma la voglia di imparare c'è e vorrei anche buttarmi!

STavo anche pensando di fare una prova sulla classe A del 2010 di mia moglie, sempre nera metallizzata e decisamente bisognosa Razz

Seguendo i tuoi consigli vorrei provare a simulare l'occorrente e la procedura corretta:

1)lavaggio ok - prima di passare al punto due, la macchina va asciugata o ironx o w6 posso darlo ad auto bagnata?
2)ironx o w6 vanno solo spruzzati, lasciati agire e sciaquati, giusto? asciugo la macchina e procedo per la clay
3)Claybar con CarPro ECO2 e alla fine pulisco tutto con un panno (quindi auto asciutta)
4)nastro le parti da riparare
5)Lucidatrice (ero600?) + angelwax regenerate o Gtechniq P1 Nano Composite Polish con Tampone HP08 Verde iConic 130 mm? quanti tamponi servono e conviene tenerne di diversi tipi?
6)do una sciacquata, asciugo e applico un sigillante tipo reload? o meglio qualche altro sigillante?
Dopo il sigillante è necessario un qd va dato ogni tot lavaggi per mantenimento?

Visualizza il profilo

16 Re: Neofita e primo approccio il Lun 20 Ago 2018 - 19:33

Paradiso

avatar
Apprendista Detailer
Conviene che approfondiano una fase alla volta, superati i dubbi passiamo alla successiva...
Lucidatura:
È la fase più complessa, dovresti innanzitutto procedere con la valutazione delle imperfezioni che devi correggere, leggi la guida a riguardo... e continui leggendo quella sulla lucidatura... riassumendo in breve procedi in maniera empirica partendo dalla combinazione tampone/compound che giudichi meno aggressiva per il tipo di danno che vuoi sistemare... Partire da un polish di finitura con tampone da finitura in caso di rids profondi non avrebbe senso...
Regenerate e P1 sono polish medi, potrebbero andar bene, ma se la Classe A è messa male, potrebbero non essere sufficienti... ti consiglierei quindi di prendere Resurrection... e al posto di un polish medio ti consiglierei di concludere con un finitore tipo Redemption... per i tamponi ti consiglierei di averne un paio per tipologia, da quelli per difetti gravi, hp08 potrebbe non bastare, meglio Hp09 o microfibra per tagliare, poi passi ai tamponi da finitura da Hp06 in giù....

Visualizza il profilo

17 Re: Neofita e primo approccio il Lun 20 Ago 2018 - 19:42

Admin

avatar
Admin
Prelavaggio eseguito come? 
Quoto sul sigillante ma la clay è davvero essenziale Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

18 Re: Neofita e primo approccio il Lun 20 Ago 2018 - 20:18

Turbocompressore

avatar
Apprendista Detailer
1) iron x o w6 su auto asciutta, fai lavorare il prodotto ma devi evitare che si asciughi, quindi risciacqui per bene ed asciughi.
2) per la lucidatrice ti consiglio di prendere la ero600 insieme ad un kit di tamponi, compound, cere, cosi spendi meno ed usi quello che ti serve in base alla gravità del danno.
3) ultimo consiglio è quello di prendere almeno due tamponi per ogni modello per un totale di 8, cosi alla prima lucidatura sei più che coperto.

Visualizza il profilo

19 Re: Neofita e primo approccio il Lun 20 Ago 2018 - 22:52

matteo81

avatar
Aiutante Detailer
Grazie davvero a tutti per le risposte!

Paradiso ha scritto:Conviene che approfondiano una fase alla volta, superati i dubbi passiamo alla successiva...
Hai ragione! sono giorni che leggo guide e guardo video ma non fanno altro che aumentare la mia confusione su cosa sarebbe giusto o meno fare  Crying or Very sad
La mia situazione, seguendo la guida "valutazione del danno", credo non sia drastica. Ho qualche leggero swirl, visibile solamente controluce e che riguardano la parte del cofano e qualcosa sui parafanghi.
Purtroppo la mia poca conoscenza si ferma al lavaggio classico...tutto il resto è nuovo e non l'ho mai fatto o visto fare (se non tramite i video che sto visionando in questa fase di studio).
Prima ancora della lucidatura ho capito che devo assolutamente decontaminare, e qui il primo dubbio: decontamizione solo meccanica con kit claybar e lubrificante o fare prima anche decontaminazione chimica?


Admin ha scritto:Prelavaggio eseguito come?
fino ad un paio di mesi fa usavo il prelavaggio del self, poi un amico che mi ha parlato di voi, mi ha regalato più di mezzo flacone di primus e ora sto usando quello con una pompa a compressione con diluizione 1:80 come da lui consigliato.



Ultima modifica di matteo81 il Mar 21 Ago 2018 - 0:01, modificato 1 volta

Visualizza il profilo

20 Re: Neofita e primo approccio il Lun 20 Ago 2018 - 23:15

Paradiso

avatar
Apprendista Detailer
Ti consiglio sicuramente di fare anche la decontaminazione chimica prima della clay, subito dopo il lavaggio e asciugatura... Forse è ovvio ma volevo ricordarti che la decontaminazione è necessaria solo prima di lucidare e non lo è nei lavaggi di mantenimento...

Visualizza il profilo

21 Re: Neofita e primo approccio il Mer 22 Ago 2018 - 14:11

RobyBS

avatar
Apprendista Detailer

per essere un neofita , hai le idee molto chiare ..
io ho impiegato 2 mesi prima di sbrigliare il bandolo della matassa ...

complimenti ! ...

Visualizza il profilo

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum