Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Strumenti ed accessori. » Costo esorbitante spazzola speed master daytona maxi

Costo esorbitante spazzola speed master daytona maxi

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Turbocompressore

avatar
Apprendista Detailer
Anni fa per lavare i cerchi usavo una spazzola da 2,90 €, acquistata al lidl, ma era troppo grande e corta e non riuscivo a pulire correttamente il cerchio, cosi un giorno decisi di provare la speed master daytona e da allora me ne sono innamorato:  

Punta in gomma, sagomatura corretta, flessibile, insomma mi trovo davvero bene e fa il suo dovere e non tornerei mai indietro, tuttavia se per la versione più piccola si può chiudere un occhio e spendere 23,95 €, la versione più grande con un prezzo di 41,48 € ha un costo davvero esorbitante (secondo me).

Ok stiamo parlando di detailing e quindi non di beni di prima necessità, stiamo parlando di prodotti per professioni e di prodotti importati, ma anche considerando tutti questi fattori trovo 41,48 € per una spazzola, che non ha neppure setole naturali (come alcune spazzole professionali che si usano per i capelli, per la barba o per le scarpe che potrebbe giustificarne il prezzo) un prezzo fuori da ogni logica....

qualche cm in più di spazzola sono tali da giustificare un prezzo quasi doppio rispetto alla versione più piccola?

In qualità di consumatore, acquirente ed utente sento la necessità di far sentire il mio parere:

Questo è un prodotto che fa molto bene il suo lavoro,
avrei voluto prendere la versione più grande ma alla fine per una questione di principio (si di principio, perchè considerando che ogni anno spendo una marea di din-din in prodotti per il detailing, 20 € in più o in meno non avrebbero spostato minimamente il budget finale) ho optato per la versione più piccola,
quindi sono felice della spazzola piccola, ma avrei voluto prendere la spazzola grande, tuttavia sentendomi preso in giro dal prezzo non l'ho fatto.

Sono un appassionato e come tale i miei acquisti sono dettati più dal cuore che dalla ragione, ma questo non vuol dire che spenda soldi come se mi arrivassero per grazia divina dal cielo.
Avessero messo la spazzola più grande a 30€ (il prezzo è relativo, mi riferisco semplicemente ad un incremento di prezzo moderato) l'avrei presa, ma a 40€ cioè quasi il doppio non ci sto.

Inoltro il mio messaggio forte e chiaro: la spazzola maxi costa tanto, troppo per i miei gusti, quindi non la compro.
Non mi piace questa politica dei prezzi, quindi inizio a guardare altro e probabilmente un domani sarò un consumatore di un altro marchio di spazzole.

Visualizza il profilo

andre80


Apprendista Detailer
guarda, qualsiasi accessorio che acquisti in un negozio specializzato, costerà sempre di piu di un negozio generico, è sempre stato cosi e lo sarà sempre, se tu hai tempo e bravura di fare ricerca e selezione, magari spendendo di piu per provare e buttare l'accessorio che non vale fallo ma a volte non ne vale la pena.

ho fornitori che vendono lame per taglierine a 30 gradi a 1,50 euro cad e forse piu quando valgono meno della metà.

termometri a puntatore infrarossi o laser venduti a 150 euro quando ne valgono forse 50

Mi scontro pure io spesso con questo pensiero, ma lo aggiro, se reputo che non valga una cifra non lo compro

Visualizza il profilo

RobyBS

avatar
Apprendista Detailer
... purtroppo .... e dico purtroppo e ribadisco .. purtroppo ...
anche io ho dovuto optare per un'altra soluzione ..non di marca ne di fascia alta ..
ma 40 euro sono davvero troppi per una spazzola del genere ...

... purtroppo .... e dico purtroppo e ribadisco .. purtroppo ...
ho dovuto ripiegare su altro sito ( e qui me ne scuso anticipatamente con Admin ) e prendere un prodotto simile a quella piccola .. pagando sui 9 euro ...

stesso prodotto .. stessa protezione in testa ... stessa lunghezza ... stesse setole ... stessa protezione in fondo al manico ...
unico nei è che non si piega a piacimento ... ma tant'è ! ...

naturalmente non è colpa di LCDA , ci mancherebbe ... loro rivendono quello che comprano .. e se quello che comprano costa già tanto , sono obbligati a rivendere a quel prezzo + x ... dove x è il loro guadagno minimo ...

Visualizza il profilo

andre80


Apprendista Detailer
RobyBS ha scritto:

naturalmente non è colpa di LCDA , ci mancherebbe ... loro rivendono quello che comprano .. e se quello che comprano costa già tanto , sono obbligati a rivendere  a quel prezzo + x ... dove x è il loro guadagno minimo ...


concordo

Visualizza il profilo

Nippe

avatar
Detailer Novello
Scusate ma non capisco il senso di questo post. Ci sarebbero milioni di esempi in altri campi, anzi, in qualsiasi oggetto o servizio.
Un Flick&Flock lo compri per qualche euro, un Patek Philippe no. Eppure sono sempre orologi Wink

Visualizza il profilo http://www.carlifedetailinglab.it

Ale91

avatar
Apprendista Detailer
Secondo me questo discorso si può fare anche con qualsiasi prodotto (venduto sullo shop) che sta intorno ai 100 ml...

Alcuni esempi:
CarPro ECH2O Waterless&QD 50 ml +4,22 €, 500 ml +13,65 €
Labocosmetica #Semper Shampoo Neutro 100 ml +6,71 €, 500 ml +15,37 €

Poi per carità sono tutti prodotti molto validi e duraturi!
Sta a noi decidere in base anche all'uso che ne facciamo e del vantaggio che può portarci tale prodotto.

Una spazzola più lunga ti offre il vantaggio di non dover smontare i cerchi, quindi hai più tempo per dedicarti ad altro.

Dipende tutto da noi.. Sicuramente ad un privato che lucida la propria auto ogni 2-3 anni una lucidatrice da 600 € è una follia, per uno che lucida un auto al giorno il discorso cambia.

Alla fine siamo tantissimi appassionati di detailing, ma non dimentichiamoci mai che per qualcuno è il loro lavoro, quindi penso sia normale che tutto non può essere alla portata di tutti...................

Poi è fondamentale ricordare che LCDA commercia e non produce. E quindi si torna come detto sopra che il discorso vale per qualsiasi cosa.

Il commerciante di bevande vende la lattina di CocaCola da 0,33 L / 330 ml a 0,45 € cad. al barista.
Il barista per servirtela e darti un bicchiere ci aggiunge 2,3,4,5 o anche 6 € a seconda del luogo in cui ti trovi (bar, ristorante, discoteca, ecc)...............................

Visualizza il profilo

andre80


Apprendista Detailer
no stava sindacando il ricarico, ma semplicemente il prezzo,

ci sono attrezzi o accessori che non valgono ciò che costano, in tutti i settori e luoghi, ma l'azienda, il brand ti da un prodotto che in teoria ha gia testato e sa cosa ti vende, noi stiamo pagando quello

A volte mi impunto anche io ma se calcolo le ore perse a ricercare in rete, l'acquisto magari schifezza che poi si butta, faccio i conti, forse forse avrei fatto meglio e prima ad acquistare dallo shop al prezzo folle.

Poi è normale un comune mortale fa i conti con il misero stipendio ed è normale che certe cose semplicemente non possiamo permettercele

ps. i tecnici delle stampanti a grande formato ti fanno pagare 80 euro un filtro che costa si e no 2 ma mi tocca stare zitto e pagare, la polpa è nelle minchiate ormai non nel lavoro o prodotto

Visualizza il profilo

Turbocompressore

avatar
Apprendista Detailer
Buonasera,

il mio intento non è quello di fare polemica ne far partire discussioni accese, ma solamente di mandare un messaggio forte e chiaro a chi produce oppure decide il prezzo di questo prodotto (spesso le due cose coincidono):

"mi fai pagare 40€ una spazzola, quando la più piccola, uguale, costa solamente 23€? bene io non la compro anche se mi servirebbe"

Se tutti facessero cosi, probabilmente i prezzi verrebbero rimodulati, ma so già che è una cosa impossibile, perchè ci sono i professionisti che avendone bisogno la comprano e la comprerebbero anche a prezzi maggiori.

Il discorso degli orologi commerciali vs i Patek non lo condivido, perchè i Patek sono prodotti artigianali e proprio per questo motivo non sono il frutto il macchine ma di persone, i Patek sono più vicini a opere d'arte (specialmente alcuni modelli) che prodotti commerciali, ma sicuramente il paragone ha un senso se si paragonano i flick flock con altri orologi commerciali al quarzo che si fanno pagare a peso d'oro ed in questo caso concordo pienamente.

Ci sono poi i prodotti che pur essendo facili da produrre hanno dei costi notevoli in ricerca e sviluppo ed anche qui non vado a sindacare.

Quello che mi manda in bestia, oltre al prezzo in senso assoluto (spendo una fortuna ogni anno per il detailing, figuriamoci se 20 € fanno la differenza) è la differenza di prezzo tra il modello grande e piccolo ed il fatto che se ne trovino simili (purtroppo non uguali) a prezzi molto minori.

È come se un iPhone XS max da 64gb (quello più grande) si facesse pagare 1900€ a differenza dei 1000€ per la variante XS da 64gb che è semplicemente più piccolo di circa 1"...

C'è una differenza spropositata non giustificata, secondo me, nel caso della spazzola.

Fortunatamente sono libero di scegliere e di non acquistare ed anche di esprimere la mia opinione su questo forum magnifico.

saluti a tutti

Visualizza il profilo

Turbocompressore

avatar
Apprendista Detailer
Ale91 ha scritto:Secondo me questo discorso si può fare anche con qualsiasi prodotto (venduto sullo shop) che sta intorno ai 100 ml...

Alcuni esempi:
CarPro ECH2O Waterless&QD 50 ml +4,22 €, 500 ml +13,65 €
Labocosmetica #Semper Shampoo Neutro 100 ml +6,71 €, 500 ml +15,37 €

Poi per carità sono tutti prodotti molto validi e duraturi!
Sta a noi decidere in base anche all'uso che ne facciamo e del vantaggio che può portarci tale prodotto.

Una spazzola più lunga ti offre il vantaggio di non dover smontare i cerchi, quindi hai più tempo per dedicarti ad altro.

Dipende tutto da noi.. Sicuramente ad un privato che lucida la propria auto ogni 2-3 anni una lucidatrice da 600 € è una follia, per uno che lucida un auto al giorno il discorso cambia.

Alla fine siamo tantissimi appassionati di detailing, ma non dimentichiamoci mai che per qualcuno è il loro lavoro, quindi penso sia normale che tutto non può essere alla portata di tutti...................

Poi è fondamentale ricordare che LCDA commercia e non produce. E quindi si torna come detto sopra che il discorso vale per qualsiasi cosa.

Il commerciante di bevande vende la lattina di CocaCola da 0,33 L / 330 ml a 0,45 € cad. al barista.
Il barista per servirtela e darti un bicchiere ci aggiunge 2,3,4,5 o anche 6 € a seconda del luogo in cui ti trovi (bar, ristorante, discoteca, ecc)...............................

un esempio simile ma forse più calzante, sarebbe quello delle cartucce per stampante:
se consideri che pochi ml di prodotto ti costano dai 20 ai 45 euro, viene fuori un prezzo al litro ben oltre i mille euro.
In poche parole sarebbe più economico metterci del profumo di marca nelle cartucce che non il colore.
e poi si trovano bottiglioni di colore a pochi euro in rete....riflettiamo....

Visualizza il profilo

Admin

avatar
Admin
Vero non costa poco ma anche qui abbiamo fatto una scelta: in passato ne abbiamo provate di tutti i tipi ma la qualità era scostante ed in caso di problemi non ha risposto nessuno. Alcuni sembravano cloni perfetti ma all'atto pratico all'interno c'era molta meno ricerca e raffinatezza. 
Con le Daytona in quasi 9 anni abbiamo avuto 1 solo problema di rottura (a mia memoria) su oltre 1300 pezzi venduti ed anche in quella circostanza abbiamo contattato l'azienda che ha immediatamente predisposto la sostituzione del pezzo. 
Capisco il tuo spunto e posso anche condividerlo però preferiamo vendere qualche spazzola in meno ma essere sicuri al 100% di quello che abbiamo fornito. 

Detto questo, Daytona Maxi costa $ 30,00 negli USA. Quando arriva in Italia è sottoposta all'IVA, ai costi di trasporto ed ad un'immotivata (credo per tutelare il tessile italiano) extra costo del 12% oltre IVA perché rientra nella categoria panni e spazzole...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

Turbocompressore

avatar
Apprendista Detailer
Certamente non metto in dubbio la qualità, infatti ho detto che mi piace, che non tornerei indietro e che svolge perfettamente il suo lavoro Wink
In America la grande a circa 30 dollari (poco meno di 26€) si trova in bundle con 3 spugne e due guanti, oppure in vendita combinata grande + piccola + 2 guanti a 45 dollari ( circa 38,5€).... e diciamo che sono cifre comunque alte ma che spenderei ben volentieri, senza pensarci due volte..
Concordo quindi sul fatto che l’importazione incida parecchio... quasi quasi converrebbe produrle in in Italia...

Visualizza il profilo

Nippe

avatar
Detailer Novello
Turbocompressore ha scritto:
Il discorso degli orologi commerciali vs i Patek non lo condivido, perchè i Patek sono prodotti artigianali e proprio per questo motivo non sono il frutto il macchine ma di persone, i Patek sono più vicini a opere d'arte (specialmente alcuni modelli) che prodotti commerciali, ma sicuramente il paragone ha un senso se si paragonano i flick flock con altri orologi commerciali al quarzo che si fanno pagare a peso d'oro ed in questo caso concordo pienamente.  

Ci sono poi i prodotti che pur essendo facili da produrre hanno dei costi notevoli in ricerca e sviluppo ed anche qui non vado a sindacare.
Il secondo pezzo che hai scritto è quello che intendevo. Nel prezzo c’è la ricerca, lo sviluppo, le prove, gli errori, i fallimenti, i materiali utilizzati, garantire il prodotto oltre a tutto il post vendita (anche dopo anni).

Visualizza il profilo http://www.carlifedetailinglab.it

Ajk

avatar
Detailer Novello
Sono certamente lento a capire ma la ricerca, l’assistenza post vendita, la qualità etc. ci sono anche nella versione standard non solo su quella grande.
Qui non si parla di flick flock vs patek, si parla dello stesso prodotto. 
Fossero due diversi produttori con diverse caratteristiche potrei capire, ma qui si tratta dello stesso prodotto che costa 20 euro in più per il fatto di essere più grande.
Poi è ovvio che nessuno  obbliga a comprarla, però secondo me la differenza è ingiustificata.

Visualizza il profilo

Ale91

avatar
Apprendista Detailer
Admin ha scritto:Capisco il tuo spunto e posso anche condividerlo però preferiamo vendere qualche spazzola in meno ma essere sicuri al 100% di quello che abbiamo fornito. 
COMPLIMENTI Like Like

Visualizza il profilo

Turbocompressore

avatar
Apprendista Detailer
Ajk ha scritto:Sono certamente lento a capire ma la ricerca, l’assistenza post vendita, la qualità etc. ci sono anche nella versione standard non solo su quella grande.
Qui non si parla di flick flock vs patek, si parla dello stesso prodotto. 
Fossero due diversi produttori con diverse caratteristiche potrei capire, ma qui si tratta dello stesso prodotto che costa 20 euro in più per il fatto di essere più grande.
Poi è ovvio che nessuno  obbliga a comprarla, però secondo me la differenza è ingiustificata.

esatto hai colto quello che volevo dire.
Praticamente costa il doppio per qualche cm in più, se ci guadagnano con la piccola bastava aumentare un pochino il prezzo per rientrare nelle spesse della grande, anche 5 euro che (cmq tanti) sarebbero stati giustificati, ma un prezzo doppio mi sa proprio di presa per i fondelli.

Penso che un buon rappresentate (cosi come chi produce) sia molto interessato a sapere cosa pensano i suoi clienti... molte ditte fanno ricerche di mercato ben pagate, noi forniamo un feedback gratis. Wink

Visualizza il profilo

Piddu

avatar
Detailer Novello
Bisognerebbe capire quanto gli è costato realizzare e mettere in produzione la spazzola più grande....tra stampi, fibre diverse, ricerca per i bilanciamento e tutto quello che c'è dietro...

Ho un pò di clienti che realizzano prodotti finiti, ogni volta che variano qualcosa nella produzione devo investire un bel pò di soldi....

Se un giorno avremmo questa risposta dal produttore capire come mai il costo tra le due misure è così tanto diverso...

Visualizza il profilo

Turbocompressore

avatar
Apprendista Detailer
ma se per la spazzola piccola hai speso X tra ricerca e sviluppo e produzione, spenderai anche X per la grande, stiamo parlando di una spazzola non di un'astronave.
il costo del materiale in più presente sulla spazzola grande è irrisorio visto che sono setole in plastica che deriva dal petrolio.
poi non sono esperto del settore quindi potrei sbagliarmi.

Visualizza il profilo

Piddu

avatar
Detailer Novello
il costo della materia prima potrebbe essere poco di più... ma la realizzazione dello stampo per la produzione e l'adeguamento della macchina per la realizzazione potrebbe aver portata un investimento veramente importate...gli stampi per realizzare oggetti in plastica costano tantissimo...ho un cliente che produce per la KARTELL e gli stampi costano centinaia di migliaia di euro...noi non sapremo mai cosa c'è dietro....

Visualizza il profilo

Admin

avatar
Admin
Ogni segnalazione è importante e quindi, dopo la nota di Turbocompressore, ho provato a cercare una soluzione che combinasse qualità ed un costo più interessante. 




L'azienda è Chemical Guys e quindi i rapporti diretti mi fanno stare tranquillo in caso di rotture ed avarie. 
Circa due settimane fa mi sono fatto inviare un pezzo prova per testarlo e funziona bene: le setole sono ok (nulla a che vedere con quell'aborto della Meguiar's) e praticamente identiche a quelle Daytona solo leggermente meno fitte. E' flessibile e pulisce bene. 

Oggi è arrivato il carico e dovremmo essere in grado (dobbiamo solo completare i calcoli) di venderle a circa € 26-27 Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

clamiva

avatar
Diplomato in Detailing
Nippe ha scritto:
Turbocompressore ha scritto:
Il discorso degli orologi commerciali vs i Patek non lo condivido, perchè i Patek sono prodotti artigianali e proprio per questo motivo non sono il frutto il macchine ma di persone, i Patek sono più vicini a opere d'arte (specialmente alcuni modelli) che prodotti commerciali, ma sicuramente il paragone ha un senso se si paragonano i flick flock con altri orologi commerciali al quarzo che si fanno pagare a peso d'oro ed in questo caso concordo pienamente.  

Ci sono poi i prodotti che pur essendo facili da produrre hanno dei costi notevoli in ricerca e sviluppo ed anche qui non vado a sindacare.
Il secondo pezzo che hai scritto è quello che intendevo. Nel prezzo c’è la ricerca, lo sviluppo, le prove, gli errori, i fallimenti, i materiali utilizzati, garantire il prodotto oltre a tutto il post vendita (anche dopo anni).

opinione personale, un patek o un rolex saranno anche prodotti artigianali, ma se sono le 10:30 rimangono le 10:30 anche con un casio. personalmente spendere 7/8 mila euro per un pezzo di acciaio è follia...
mentre per una spazzola da battaglia ed una professionale le differenze e i benefici ci sono e sono gia stati elencati
p.s non ho la spazzola in questione e non la compro perche penso costi troppo anch'io...

Visualizza il profilo

batfed

avatar
Detailer Novello
Admin ha scritto:(nulla a che vedere con quell'aborto della Meguiar's)
Scusa admin ma me la servi su un piatto d'argento...li vendevi proprio un aborto Laughing  5 anni fa la comprai, dopo l'apertura tocco le spazzole e penso...eh no questa col cavolo che finisce nei miei cerchi diamantati con base nera lucida....potevo anche fare il reso, lavorando per un corriere mi costa anche poco ma visto l'importo...bidone:lol:
Comunque ottima riflessione, e attendiamo con ansia la spazzola Chemical Wink

Visualizza il profilo

Ajk

avatar
Detailer Novello
Il mondo degli orologi è a se stante e comprende gli appassionati e chi deve esibire.
Certamente l’ora la vediamo anche sul cellulare e mi chiedo a cosa serve ormai orologio al polso, però quando ne indosso uno bello mimsento grarificatomcome quando guardo la mia auto luccicante dopo tanta fatica.

Visualizza il profilo

Admin

avatar
Admin
batfed ha scritto:
Admin ha scritto:(nulla a che vedere con quell'aborto della Meguiar's)
Scusa admin ma me la servi su un piatto d'argento...li vendevi proprio un aborto Laughing  5 anni fa la comprai, dopo l'apertura tocco le spazzole e penso...eh no questa col cavolo che finisce nei miei cerchi diamantati con base nera lucida....potevo anche fare il reso, lavorando per un corriere mi costa anche poco ma visto l'importo...bidone:lol:
Comunque ottima riflessione, e attendiamo con ansia la spazzola Chemical Wink
Ed in realtá c’è ancora perchè a molti piace! Non graffia ma io non la consiglio mai perchè è proprio la qualità generale a non piacermi. È molto cheap...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

Turbocompressore

avatar
Apprendista Detailer
Ciao Admin,
sono felice che tu abbia preso la mia critica nel giusto verso, e subito ti sia messo a fare una ricerca per offrire un prodotto “migliore”...
È questo il giusto modo di lavorare, non posso che farti i miei complimenti, sempre più consapevole che le critiche costruttive siano da sempre il vero motore per migliorare.

Il fatto che questa spazzola (quasi identica alla daytona) sia venduta ad un prezzo di molto inferiore a quella oggetto del topic, avvalora l’idea che, secondo me, la daytona grande abbia un prezzo pompato...

Visualizza il profilo

Admin

avatar
Admin
In realtà identica non lo è (ma molto, molto simile si).
Non so ancora come risponderà alle sollecitazioni dei vari utenti (diciamo che quello è sempre stato il pezzo forte della Daytona), ma sono sicuramente ottimista Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum