Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Acquisto Clay bar oppure Work Stuff Big Clay Block

Acquisto Clay bar oppure Work Stuff Big Clay Block

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Filep

Filep
Detailer Novello
Non l’ho mai usato e non lo conosco, il mio intervento era per farti capire che sui nostri cerchi perfino dlux che è il top lavora al 50/60% quindi quelli inferiori faranno ancora meno.


walternos ha scritto:

io quando fa freddo assai (12 gradi) in garage mi tengo vicino un secchio di acqua calda x impastare la clay, in questo modo non ho problemi!
Per quanto riguarda il Block/Pad dipende dai supporti e se c'è tanto da togliere ….comunque preferisco le clay ...sempre….trovo che puliscono meglio e non lasciano segni…..mai!

Si, infatti ci avevo pensato ma anche quando la scaldavo con le mani davvero dopo 1 minuto era di nuvo dura, forse serve averne due, una la lasci a mollo a scaldare e usi l’altra intanto

Visualizza il profilo

opua

opua
Apprendista Detailer
Scusate, oggi sull'a panda di mia moglie ho decontaminato con Clay ed ECO2, risultato buono, adesso procederò alla lucidatura con Meguiar's M105 e M205, ma a parte questo, dopo aver terminato di decontaminare, ho spruzzato un po' di Meguiar's Quick detailer wist e wipe che avevo in garage e, il risultato dopo averlo rimosso con un panno in microfibra è stato strabiliante, lucido, setoso... Ma cosa contiene esattamente questo prodotto, sembra quasi un sigillante!

Visualizza il profilo

Filep

Filep
Detailer Novello
La clay già pulisce e liscia tutto, il quick detailer poi fa il suo lavoro, contiene “robe” che lucidano e proteggono, il problema è che durano una settimana, al primo lavaggio già calano

Visualizza il profilo

Admin

Admin
Admin
Filep ha scritto:Anche io oggi clay con eho2 30/1, tutto bene come quando usavo m34 che costava il quintuplo, unico problema al freddo del garage la clay era talmente dura da rendermi il lavoro difficile, la scaldavo e reimpastavo ma spruzzando lube freddo e strisciando sulla carrozzeria fredda ridiventava dura in 1 minuto, in estate è tutto più comodo, ho perso più tempo per reimpastarla ogni due pannelli e per schiacciarla che per darla. Forse i pad evitano questo problema ma come si comportano nelle zone ondulate? Sono flessibili o rigidi?
Sono piuttosto flessibili in effetti Wink
opua ha scritto:Ok grazie, quindi il Red mist non farebbe un bel lavoro? Ricordo che un tempo tutti ne parlavano bene..
Va bene, ma dura molto poco Wink
opua ha scritto:Scusate, oggi sull'a panda di mia moglie ho decontaminato con Clay ed ECO2, risultato buono, adesso procederò alla lucidatura con Meguiar's M105 e M205, ma a parte questo, dopo aver terminato di decontaminare, ho spruzzato un po' di Meguiar's Quick detailer wist e wipe che avevo in garage e, il risultato dopo averlo rimosso  con  un panno in microfibra è stato strabiliante, lucido, setoso... Ma cosa contiene esattamente questo prodotto, sembra quasi un sigillante!
E' un quick detailer Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

opua

opua
Apprendista Detailer
Pensi che il Ti 22 sia meglio come risultato e duratura?

Visualizza il profilo

Admin

Admin
Admin
Rispetto a Red Mist? Bè sicuramente, Ti22 è un seminano per alcune caratteristiche di resistenza chimica e profondità ma sono due prodotti molto diversi.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

opua

opua
Apprendista Detailer
Qual'era sigillante mi suggerisci che non siano nano per che durissima il più possibile?
Grazie

Visualizza il profilo

Admin

Admin
Admin


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

opua

opua
Apprendista Detailer
Caspita copertura fino a 6 mesi! Sicuramente protegge anche dai raggi uva, e sicuramente migliore anche del ti 22 anche se non è spray. Tu l'hai provato?

Visualizza il profilo

Admin

Admin
Admin
Certo, l'ho applicato su metà sedere della mia auto ma un mesetto circa Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

opua

opua
Apprendista Detailer
Intendi portellone e paraurti? Scusa se te lo chiedo, ma perché non tutta l'auto?
Un'altra cosa ma una vota sigillata l'auto, quando si lava la sigillatura perde qualcosa in termini di protezione?
Grazie mille

Visualizza il profilo

Admin

Admin
Admin
Esatto, metà paraurti e metà cofano: faccio spesso questi test per vedere l'efficacia di una protezione rispetto alla zona non coperta. 
Cancoat è un nano, il lavaggio non lo intacca.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

opua

opua
Apprendista Detailer
Ma questo sigillante posso applicarlo anche su parti in plastica verniciate come ad esempio gli specchietti ed anche sui cerchi in lega verniciati?

Visualizza il profilo

Admin

Admin
Admin
Certo.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

opua

opua
Apprendista Detailer
Scusate se torno sull'argomento ma volevo riassumere le fasi di trattamento che vorrei fare sulla mia auto. Da circa 3 settimane ho ritirato l'auto nuova, una 500 x s design nera con cerchi color fumo di Londra lucido. Nonostante l'auto sia nuova volevo giocare di anticipo mettendoci subito mano. I prodotti che al momento ho a disposizione son i seguenti: Dodo Juice Born To Be Mild Shampoo, CarPro ECO2 Waterless&QD, Clay bar, vari panni in microfibra, per quanto riguarda il sigillante, penso di acquistare su consiglio di admin Gyeon Quartz Q2 CanCoat, al momento ho dodo Red mist tropical.
Perdonatemi ma ancora non ho capito bene se il nero della mia auto (chiamato da Fiat nero cinema) possa essere trattato ad esempio con la Clay bar e lubrificante eco2 (diluizione 1:40) senza fare rigature oppure no, non vorrei fare danni proprio ora che è nuova...
Inoltre per quel che riguarda il sigillante, il Gyeon Quartz Q2 pare essere un valido prodotto, però nel contempo mi chiedevo se i sigillanti spray in genere siano peggiori o meno di quelli non spray.. Scusate ma sono un po' in confusione... Poi per i cerchi mi pare di capire che devono essere lavati con shampoo diversi da quello che normalmente si usa per lavare l'auto, ma se li lavassi con il Juice Born To Be Mild Shampoo? ... E sempre relativamente ai cerchi il suddetto sigillante sarà in grado di fornire la giusta protezione, oppure anche qui ce ne vuole uno dedicato?
Ah dimenticavo per le plastiche grezza esterne ho: ultimate protectan dash & trim restorer (meguiars) e poi 303 Aerospace Protectant, che ne pensate?
Scusate se mi sono dilungato ma non vorrei fare errori.

Visualizza il profilo

Mick78


Aiutante Detailer
secondo me il vantaggio dei sigillanti spray è la facilità di applicazione rispetto ad uno ad esempio in pasta o un nano vero e proprio; di contro, la durata e la potenza di un sigillante spray non potrà mai essere paragonata ad un sigillante in pasta o un nano

Visualizza il profilo

opua

opua
Apprendista Detailer
Si però ad esempio il Gyeon Quartz Q2 lo danno per 6 mesi di copertura

Visualizza il profilo

Mick78


Aiutante Detailer
beh, se guardi bene le durate, più o meno teoriche che siano, i 6 mesi di copertura sono il massimo per un prodotto spray, ma si possono considerare il minimo per un sigillante in pasta dura (Fusso 12m dura appunto 12 mesi), e un qualsiasi trattamento nano "vero" dura almeno un paio di anni
però l'applicazione del sigillante spray è alla portata di tutti, quello in pasta quasi tutti, il nano è alla portata di una piccola parte di utenti normali...

il nero della tua 500x è un pastello?

Visualizza il profilo

opua

opua
Apprendista Detailer
Perdonami ma quelli in pasta come si applicano?
Bisogna seguire particolari procedure o precauzioni? Puoi per cortesia farmi il nome di qualche sigillante in pasta?
Thanks

Visualizza il profilo

Mick78


Aiutante Detailer
quelli in pasta si applicano con un applicatore che può essere in dotazione con la confezione (come i Fusso di soft99) o con un applicatore in spugna o microfibra presenti sullo shop
strofini l'applicatore sulla pasta e poi ne applichi un velo sulla carrozzeria; attendi il tempo necessario che si asciughi e la togli con un panno in microfibra, un pò come le classiche cere di una volta. La cosa importantissima è applicarne il meno possibile, altrimenti la rimozione può essere difficoltosa.
Sullo shop trovi quelli di soft99 (Fusso 12m, watr block e hydro gloss), quelli dodo juice e di bouncer's

Visualizza il profilo

Admin

Admin
Admin
Mick78 ha scritto:secondo me il vantaggio dei sigillanti spray è la facilità di applicazione rispetto ad uno ad esempio in pasta o un nano vero e proprio; di contro, la durata e la potenza di un sigillante spray non potrà mai essere paragonata ad un sigillante in pasta o un nano
CanCoat in realtà è un pò diverso: è un vero nano e durata e resistenza sono davvero notevoli. Sono d'accordo con te con prodotti come Cure, ReLoad, C2 ecc... ma CanCoat è davvero impressionante.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

Torna in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum