Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Guida all'acquisto » D155 vs Redmist

D155 vs Redmist

Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 3]

1 D155 vs Redmist il Dom 12 Set 2010 - 19:12

dangerous


Detailer Novello
Ho intenzione di prendere il Redmist!!

E mi stavo chiedendo.

Io il D155, lo uso prettamente dopo aver lavato la macchina ed averla asciugata come tocco finale sia su carrozzeria che sulle plastiche.E mi soddisfa abbastanza nulla da dire.


Ora,leggendo la descrizione del Redmist e del D155,dice che il D155 é un pulitore,mentre il Redmist é un pulitore che agisce da Sigillante.Contando che col prezzo di 2 Redmist da 250ml l'uno che ha compro un gallone di D155....

Il redmist funziona allo stesso modo del D155 o interagisce di più coi prodotti sottostanti dati tempo fa,tipo Extreme Plus Kit,o Dodo White Diamond?!

Grazie

Vedere il profilo dell'utente

2 Re: D155 vs Redmist il Dom 12 Set 2010 - 19:20

carletto83


Detailer Novello
sono entrambi pulitori ma prodotti differenti come tipologia, nel senso che il d155 lo usi per le
gagate, gli insetti,ecc... e dopo l'asciugatura crea un certo effetto idrofobico che però dura poco. insomma un vero quik...
Il red mist invece è un vero è proprio sigillante che che si lavora in modo simile a un quick.
la sua forte azione pulente credo serva per permettere ai polimeri che lo compongono di aggarapparsi
saldamente alla vernice e durare fino a 3 mesi e dura davvero così.
è come il finisch coat che hai già, anche se differenzia in alcune caratteristiche,
solo che esteticamente è più caldo, tipo cera.
non so se interferisce coi prodotti sottostanti, dipende forse da se reggono
la sua azione pulente. Io non ho mai avuto problemi e lo trovo molto bello.

Vedere il profilo dell'utente

3 Re: D155 vs Redmist il Dom 12 Set 2010 - 19:29

dangerous


Detailer Novello
Grazie per la velocissima risposta,mi serviva proprio perché ho l'ordine da terminare.

Deduco dalla tua risposta che per come utilizzo io il D155 é meglio che continui con questo,in quanto io la macchina la lavo Massimo ogni 10gg,quindi sprecherei il Redmist utilizzandolo come il D155 con cui mi trovo alla grande.Lo uso proprio solo dopo il lavaggio....

Vedere il profilo dell'utente

4 Re: D155 vs Redmist il Dom 12 Set 2010 - 19:33

dangerous


Detailer Novello
Carletto che mi dici invece del M135!?

É simile al D155????

Vedere il profilo dell'utente

5 Re: D155 vs Redmist il Dom 12 Set 2010 - 19:36

carletto83


Detailer Novello
ma no, il red mist è come il finisch coat, va bene dopo il lavaggio ogni 40/50 giorni.
io lo usavo così è esteticamente è parecchio superiore al d155 ed è rapidissimo
nell'applicazione ed è idrofobico da paura. adesso non lo sto più usando perche ho messo aquartz
altrimenti secondo me è insostituibile...

Vedere il profilo dell'utente

6 Re: D155 vs Redmist il Dom 12 Set 2010 - 19:37

carletto83


Detailer Novello
dangerous ha scritto:Carletto che mi dici invece del M135!?

É simile al D155????

non so non l'ho mai provato, ma non credo che sia superiore al red mist.

Vedere il profilo dell'utente

7 Re: D155 vs Redmist il Dom 12 Set 2010 - 19:48

DarkCity79


Detailer Novello
Secondo me D155 e Red Mist sono due prodotti complementari: il 155 lo uso come vero Quick, quando devo rimuovere un po' di sporco per il quale basta una passata di panno. E' veloce, efficace e semplice da utilizzare.

Il Red Mist lo uso invece per "rinfrescare" l'effetto cera, quando voglio ottenere qualcosa in più in termini di gloss e protezione. Veloce come il 155, secondo me è leggermente più complesso da applicare (va steso con maggior cura) e meno adatto come pulitore. Ne spruzzo anche molto meno, dato che è più "denso", mentre il 155 lo posso usare in quantità superiori (il chè facilità la pulizia veloce).

Di solito faccio così Wink

Vedere il profilo dell'utente http://www.detailingpassion.it

8 Re: D155 vs Redmist il Dom 12 Set 2010 - 19:52

carletto83


Detailer Novello
DarkCity79 ha scritto:Secondo me D155 e Red Mist sono due prodotti complementari: il 155 lo uso come vero Quick, quando devo rimuovere un po' di sporco per il quale basta una passata di panno. E' veloce, efficace e semplice da utilizzare.

Il Red Mist lo uso invece per "rinfrescare" l'effetto cera, quando voglio ottenere qualcosa in più in termini di gloss e protezione. Veloce come il 155, secondo me è leggermente più complesso da applicare (va steso con maggior cura) e meno adatto come pulitore. Ne spruzzo anche molto meno, dato che è più "denso", mentre il 155 lo posso usare in quantità superiori (il chè facilità la pulizia veloce).

Di solito faccio così Wink
usi il tropical o il normale?

Vedere il profilo dell'utente

9 Re: D155 vs Redmist il Dom 12 Set 2010 - 19:54

DarkCity79


Detailer Novello
carletto83 ha scritto:
usi il tropical o il normale?

Tropical... il normale è troppo veloce per me, preferisco avere un po' di tempo per lavorarlo

Vedere il profilo dell'utente http://www.detailingpassion.it

10 Re: D155 vs Redmist il Dom 12 Set 2010 - 20:00

carletto83


Detailer Novello
ah ok... anche io ho il tropy e mi sembra più facile del 155...
bò misteri...

Vedere il profilo dell'utente

11 Re: D155 vs Redmist il Dom 12 Set 2010 - 20:32

DarkCity79


Detailer Novello
carletto83 ha scritto:ah ok... anche io ho il tropy e mi sembra più facile del 155...
bò misteri...

Sarà questione di abitudine e di gusto personale... l'importante è che ogniuno, alla fine, trova il prodotto che lo soddisfa di più Wink

Vedere il profilo dell'utente http://www.detailingpassion.it

12 Re: D155 vs Redmist il Dom 12 Set 2010 - 20:34

carletto83


Detailer Novello
DarkCity79 ha scritto:
carletto83 ha scritto:ah ok... anche io ho il tropy e mi sembra più facile del 155...
bò misteri...

Sarà questione di abitudine e di gusto personale... l'importante è che ogniuno, alla fine, trova il prodotto che lo soddisfa di più Wink
verò! Smile

Vedere il profilo dell'utente

13 Re: D155 vs Redmist il Dom 12 Set 2010 - 21:40

rndrrt


Diplomato in Detailing
dangerous ha scritto:Ho intenzione di prendere il Redmist!!

E mi stavo chiedendo.

Io il D155, lo uso prettamente dopo aver lavato la macchina ed averla asciugata come tocco finale sia su carrozzeria che sulle plastiche.E mi soddisfa abbastanza nulla da dire.


Ora,leggendo la descrizione del Redmist e del D155,dice che il D155 é un pulitore,mentre il Redmist é un pulitore che agisce da Sigillante.Contando che col prezzo di 2 Redmist da 250ml l'uno che ha compro un gallone di D155....

Il redmist funziona allo stesso modo del D155 o interagisce di più coi prodotti sottostanti dati tempo fa,tipo Extreme Plus Kit,o Dodo White Diamond?!

Grazie

Per l'uso che ne fai personalemente preferisco il tropical, il D155 lo uso durante la fase di asciugatura per prevenire gli aloni tipici delle acque dure e come pulitore rapido per escrementi. Lo uso anche su alcune auto diluito al 50% come lubrificante clay.....ho detto alcune perchè sulle mie per tale scopo uso M34
lol!

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

14 Re: D155 vs Redmist il Lun 13 Set 2010 - 8:11

dangerous


Detailer Novello
Ragazzi ormai...

Ho ordinato un Gallone di D155,che mi garba assai,soprattutto da usare per qui "cani" dei:fidanzata,genitori..che lavano la macchina quando io ho tempo Very Happy ,quindi utilizzo il D155 per tacconare dopo lavaggio RARO,fino a che mi lasceranno la macchina per trattarla!!!!

Nell'ordine ho preso il Redmist,per provarlo,e ora leggo che dite che il Tropical è meglio... Sad

Vedere il profilo dell'utente

15 Re: D155 vs Redmist il Lun 13 Set 2010 - 8:37

rndrrt


Diplomato in Detailing
dangerous ha scritto:Ragazzi ormai...

Ho ordinato un Gallone di D155,che mi garba assai,soprattutto da usare per qui "cani" dei:fidanzata,genitori..che lavano la macchina quando io ho tempo Very Happy ,quindi utilizzo il D155 per tacconare dopo lavaggio RARO,fino a che mi lasceranno la macchina per trattarla!!!!

Nell'ordine ho preso il Redmist,per provarlo,e ora leggo che dite che il Tropical è meglio... Sad

il tropical non è meglio, hanno entrambi le stesse proprietà ma ti permette tempi di lavorazione più lnghi

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

16 Re: D155 vs Redmist il Lun 13 Set 2010 - 9:03

dangerous


Detailer Novello
rndrrt ha scritto:
dangerous ha scritto:Ragazzi ormai...

Ho ordinato un Gallone di D155,che mi garba assai,soprattutto da usare per qui "cani" dei:fidanzata,genitori..che lavano la macchina quando io ho tempo Very Happy ,quindi utilizzo il D155 per tacconare dopo lavaggio RARO,fino a che mi lasceranno la macchina per trattarla!!!!

Nell'ordine ho preso il Redmist,per provarlo,e ora leggo che dite che il Tropical è meglio... Sad

il tropical non è meglio, hanno entrambi le stesse proprietà ma ti permette tempi di lavorazione più lUnghi

Per tempi di lavorazioni lunghi cosa si intende!?

Io il D155 lo spruzzo e lo stendo con un Micro.Penso di usare la stessa tecnica col Redmist.

Vedere il profilo dell'utente

17 Re: D155 vs Redmist il Lun 13 Set 2010 - 9:23

rndrrt


Diplomato in Detailing
dangerous ha scritto:
rndrrt ha scritto:
dangerous ha scritto:Ragazzi ormai...

Ho ordinato un Gallone di D155,che mi garba assai,soprattutto da usare per qui "cani" dei:fidanzata,genitori..che lavano la macchina quando io ho tempo Very Happy ,quindi utilizzo il D155 per tacconare dopo lavaggio RARO,fino a che mi lasceranno la macchina per trattarla!!!!

Nell'ordine ho preso il Redmist,per provarlo,e ora leggo che dite che il Tropical è meglio... Sad

il tropical non è meglio, hanno entrambi le stesse proprietà ma ti permette tempi di lavorazione più lUnghi

Per tempi di lavorazioni lunghi cosa si intende!?

Io il D155 lo spruzzo e lo stendo con un Micro.Penso di usare la stessa tecnica col Redmist.

esatto, ma il red mist "normale" asciuga molto velocemente rispetto al D155 o alla variante tropical pertanto si consiglia di lavorare zone meno ampie per una perfetta stesura.
questa discussione è dedicata al prodotto:
http://www.lacuradellauto.com/l-arte-della-lucidatura-protezione-e-mantenimento-f18/dodo-juice-red-mist-t468-0.htm?highlight=red+mist

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

18 Re: D155 vs Redmist il Lun 13 Set 2010 - 9:47

mementote65


Detailer Novello
Ragazzi io il Red Mist Tropical è forse il prodotto che uso di piu'. Velocissimo da applicare ("spruzzatina" e dico spuzzatina perchè come tutti i prodotti Dodo ne occorre veramente poco e poi passaggio con panno) e con un risultato eccellente in termini di effetto seta e durata.....solo che è veramente un pulitore/sigillante e oramai ho potuto constatare che interagisce parecchio con la cera sottostante. Difatti prima lo usavo ad ogni lavaggio ora preferisco passarlo ogni 2/3 lavaggi perchè toglie veramente la cera....ovviamente posso sbagliarmi ma questa è stata la mia impressione

Vedere il profilo dell'utente

19 Re: D155 vs Redmist il Lun 13 Set 2010 - 10:20

dangerous


Detailer Novello
mementote65 ha scritto:Ragazzi io il Red Mist Tropical è forse il prodotto che uso di piu'. Velocissimo da applicare ("spruzzatina" e dico spuzzatina perchè come tutti i prodotti Dodo ne occorre veramente poco e poi passaggio con panno) e con un risultato eccellente in termini di effetto seta e durata.....solo che è veramente un pulitore/sigillante e oramai ho potuto constatare che interagisce parecchio con la cera sottostante. Difatti prima lo usavo ad ogni lavaggio ora preferisco passarlo ogni 2/3 lavaggi perchè toglie veramente la cera....ovviamente posso sbagliarmi ma questa è stata la mia impressione

affraid affraid affraid affraid affraid affraid

Vedere il profilo dell'utente

20 Re: D155 vs Redmist il Lun 13 Set 2010 - 16:07

superAndre


Diplomato in Detailing
mementote65 ha scritto:Ragazzi io il Red Mist Tropical è forse il prodotto che uso di piu'. Velocissimo da applicare ("spruzzatina" e dico spuzzatina perchè come tutti i prodotti Dodo ne occorre veramente poco e poi passaggio con panno) e con un risultato eccellente in termini di effetto seta e durata.....solo che è veramente un pulitore/sigillante e oramai ho potuto constatare che interagisce parecchio con la cera sottostante. Difatti prima lo usavo ad ogni lavaggio ora preferisco passarlo ogni 2/3 lavaggi perchè toglie veramente la cera....ovviamente posso sbagliarmi ma questa è stata la mia impressione

E' un mio vecchio dubbio che ora però trova una piccola conferma a quello che pensavo.

Red mist rimuove lo strato di cera Dodo?Quanta cera Dodo rimane sotto un strato di Red Mist?Chi dice che quello che vedi subito dopo passato il Red Mist sia il cosiddetto "wax-boost" oppure semplicemente l'effetto del semplice Red Mist?perchè se solitamente si dice che un sigillante va prima della cera, quale base protettiva, il Red Mist si passa dopo?Ringiovanire la cera pre-esistente con un sigillante?

Si potrebbe argomentare per ore senza una vera risposta.Io personalmente dopo 1 o meglio 2 strati di cera non passo null'altro.La lavo e basta.

Vedere il profilo dell'utente

21 Re: D155 vs Redmist il Lun 13 Set 2010 - 19:37

carletto83


Detailer Novello
quanto detto da superandre fa riflettere...
in effetti è un bel casotto!
comunque credo che fondamentalmente il red mist sia un pò
malcopreso, di quick secondo me ha solo il fatto che si applica in modo simile.
è un sigillante, tra l'altro molto estetico, è va usato come tale.
Per me se usato nel giusto contesto è insostituibile!

Vedere il profilo dell'utente

22 Re: D155 vs Redmist il Lun 13 Set 2010 - 20:12

Newentry


Moderatore
superAndre ha scritto:
mementote65 ha scritto:Ragazzi io il Red Mist Tropical è forse il prodotto che uso di piu'. Velocissimo da applicare ("spruzzatina" e dico spuzzatina perchè come tutti i prodotti Dodo ne occorre veramente poco e poi passaggio con panno) e con un risultato eccellente in termini di effetto seta e durata.....solo che è veramente un pulitore/sigillante e oramai ho potuto constatare che interagisce parecchio con la cera sottostante. Difatti prima lo usavo ad ogni lavaggio ora preferisco passarlo ogni 2/3 lavaggi perchè toglie veramente la cera....ovviamente posso sbagliarmi ma questa è stata la mia impressione

E' un mio vecchio dubbio che ora però trova una piccola conferma a quello che pensavo.

Red mist rimuove lo strato di cera Dodo?Quanta cera Dodo rimane sotto un strato di Red Mist?Chi dice che quello che vedi subito dopo passato il Red Mist sia il cosiddetto "wax-boost" oppure semplicemente l'effetto del semplice Red Mist?perchè se solitamente si dice che un sigillante va prima della cera, quale base protettiva, il Red Mist si passa dopo?Ringiovanire la cera pre-esistente con un sigillante?

Si potrebbe argomentare per ore senza una vera risposta.Io personalmente dopo 1 o meglio 2 strati di cera non passo null'altro.La lavo e basta.

Dubbi legittimi. Però, credo, molto spesso ognuno si regoli con i risultati che ottiene con un certo ciclo al di là dei "perché"...

Vedere il profilo dell'utente

23 Re: D155 vs Redmist il Lun 13 Set 2010 - 20:18

superAndre


Diplomato in Detailing
newentry ha scritto:
superAndre ha scritto:
mementote65 ha scritto:Ragazzi io il Red Mist Tropical è forse il prodotto che uso di piu'. Velocissimo da applicare ("spruzzatina" e dico spuzzatina perchè come tutti i prodotti Dodo ne occorre veramente poco e poi passaggio con panno) e con un risultato eccellente in termini di effetto seta e durata.....solo che è veramente un pulitore/sigillante e oramai ho potuto constatare che interagisce parecchio con la cera sottostante. Difatti prima lo usavo ad ogni lavaggio ora preferisco passarlo ogni 2/3 lavaggi perchè toglie veramente la cera....ovviamente posso sbagliarmi ma questa è stata la mia impressione

E' un mio vecchio dubbio che ora però trova una piccola conferma a quello che pensavo.

Red mist rimuove lo strato di cera Dodo?Quanta cera Dodo rimane sotto un strato di Red Mist?Chi dice che quello che vedi subito dopo passato il Red Mist sia il cosiddetto "wax-boost" oppure semplicemente l'effetto del semplice Red Mist?perchè se solitamente si dice che un sigillante va prima della cera, quale base protettiva, il Red Mist si passa dopo?Ringiovanire la cera pre-esistente con un sigillante?

Si potrebbe argomentare per ore senza una vera risposta.Io personalmente dopo 1 o meglio 2 strati di cera non passo null'altro.La lavo e basta.

Dubbi legittimi. Però, credo, molto spesso ognuno si regoli con i risultati che ottiene con un certo ciclo al di là dei "perché"...

Passa uno strato di cera Dodo.Dopo 24 ore passa il red mist.A questo punto dimmi:

1) La brillantezza che vedi è quella della cera oppure del red mist?
2) Chi ti assicura che il red mist non abbia intaccato lo strato di cera?
3) Dopo aver perso tempo a stendere in maniera accurata 1 o 2 strati di cera te la sentiresti di sacrificare tale protezione?

Vedere il profilo dell'utente

24 Re: D155 vs Redmist il Lun 13 Set 2010 - 20:32

Admin


Admin
Bellissima questa discussione!
Vediamo un pò se riesco a dare qualche domanda sulla base di quello che ho provato:

Passa uno strato di cera Dodo.Dopo 24 ore passa il red mist.A questo punto dimmi:
1) La brillantezza che vedi è quella della cera oppure del red mist? A distanza di 24 ore direi che la cera non andrà via subito e quella che vediamo dovrebbe essere la cera, ma è importante quello che scrivo al punto 2...
2) Chi ti assicura che il red mist non abbia intaccato lo strato di cera? il red mist normale (che però io preferisco) intacca u pò la protezione della cera (infatti quando lo uso per un lavoro veloce non uso mai nemmeno il black hole che verrebbe meno)... il tropical molto molto meno...
3) Dopo aver perso tempo a stendere in maniera accurata 1 o 2 strati di cera te la sentiresti di sacrificare tale protezione? ah ah ah bella domanda...



Ultima modifica di Admin il Lun 13 Set 2010 - 21:43, modificato 1 volta


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

25 Re: D155 vs Redmist il Lun 13 Set 2010 - 20:57

mementote65


Detailer Novello
Ma a voi il panno che usate per stendere il red mist non si sporca? Ne avevo già il dubbio ma ieri ho volutamente usato i nuovi indico bianchi e.....molto ma molto sporco, siamo sicuri che in mezzo a questo sporco non ci sia anche una parte di cera tolta?

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 3]

Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum