Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Strumenti ed accessori. » Differenza lucidatrici

Differenza lucidatrici

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1 Differenza lucidatrici il Dom 12 Set 2010 - 23:56

alex81


Diplomato in Detailing
Volevo sapere ragazzi, la differenza che c'è tra una lucidatrice con le maniglie e il disco grosso ( come ho io )
e una come questa http://www.lacuradellauto.it/prodotto-143025/DAS-6-Orbital-Machine-Polisher.aspx .. sostanzialmente per lucidare si equivalgono ? o la differenza viene fuori su altri tipi di lavori?

Con quella linkata avrei paura di fare swirl.. il rischio è concreto?

e poi che differenza passa tra orbitale e rotativa..

dal nome mi viene da pensare che la prima non giri su un fulcro centrato che faccia un movimento ovale.. la seconda invece circolare..

grazie

Vedere il profilo dell'utente http://www.hairteca.it

2 Re: Differenza lucidatrici il Lun 13 Set 2010 - 0:08

mach1


Apprendista Detailer
La rotorbitale come quella che hai linkato è molto più semplice da usare e non rischi di fare disastri, ma è allo stesso tempo meno efficente sul taglio nel correggere i vari difetti graffi, non che non ci riesci ma ci vuole più tempo e pazienza. La rotativa quelle che dovresti avere tu da come ci spieghi è più impegnativa da usare e con un livello di rishio più elevato,però molto più efficace e veloce nell'esecuzione una volta che ci prendi la mano..
Non credo che con la roto crei swirl e nemmeno con la rota. Ma largo sentenza agli esperti!!!

Vedere il profilo dell'utente

3 Re: Differenza lucidatrici il Lun 13 Set 2010 - 0:14

alex81


Diplomato in Detailing
Per quella con le 2 maniglie intendevo una cosa del genere.. http://www.mirstore.it/product.asp?Id=55

Vedere il profilo dell'utente http://www.hairteca.it

4 Re: Differenza lucidatrici il Lun 13 Set 2010 - 0:37

mach1


Apprendista Detailer
Con quella puoi stendere il polish ma non riesci a lavorarlo sono poco potenti e scomode se devi togliere dei difetti zero non riesci 1000 volte meglio una das6 roto!!

Vedere il profilo dell'utente

5 Re: Differenza lucidatrici il Lun 13 Set 2010 - 0:40

alex81


Diplomato in Detailing
Io ho quel modello... finora mi sono trovato bene.. la uso solo per stendere la cera..e lucidarla..

Per quello volevo sapere la differenza di risultato finale ....

Vedere il profilo dell'utente http://www.hairteca.it

6 Re: Differenza lucidatrici il Lun 13 Set 2010 - 9:23

mach1


Apprendista Detailer
Le altre macchine sono molto più potenti e precise nel lavorare i prodotti ed il risultato finale e certamente superiore senza dubbio, con il giusto connubio di... lucidatrice prodotti ma sopratutto esperienza nel conoscere l'intero iter. Avevo provato una tipo la tua e con un trasparente duro gli faceva il solletico mi sembrava che a mano riuscivo meglio provando la das6 su un pezzo di prova è come il giorno e la notte. Sto aspettando la dodo rotativa e credo che li le cose saranno ancora diverse.

Vedere il profilo dell'utente

7 Re: Differenza lucidatrici il Lun 13 Set 2010 - 10:59

alex81


Diplomato in Detailing
la das6 la vendi??

io uso la Gold Class Meguiar's oppure ora ho preso la M21 ...

Vedere il profilo dell'utente http://www.hairteca.it

8 Re: Differenza lucidatrici il Lun 13 Set 2010 - 11:16

mach1


Apprendista Detailer
No no perchè una non sostituisce l'altra e viceversa!

Vedere il profilo dell'utente

9 Re: Differenza lucidatrici il Lun 13 Set 2010 - 11:17

rndrrt


Diplomato in Detailing
mach1 ha scritto:Le altre macchine sono molto più potenti e precise nel lavorare i prodotti ed il risultato finale e certamente superiore senza dubbio, con il giusto connubio di... lucidatrice prodotti ma sopratutto esperienza nel conoscere l'intero iter. Avevo provato una tipo la tua e con un trasparente duro gli faceva il solletico mi sembrava che a mano riuscivo meglio provando la das6 su un pezzo di prova è come il giorno e la notte. Sto aspettando la dodo rotativa e credo che li le cose saranno ancora diverse.

questo non è assolutamente vero, con un minimo di esperienza e prodotti giusti una roto G220 o Das6 portano allo stesso risultato, naturalmente con tempistiche decisamente più lunghe ma in tutta sicurezza Twisted Evil
uso regolarmente la G220 dopo aver riposto la rotativa quasi definitivamente. ritengo il detailing uno splendido hobby che mi rilassa e diverte pertanto non vedo il motivo nel ridurre queste tempistiche.......ma io faccio solo le mie auto.....il discorso è diverso per quelli che hanno esteso la passione su numerosi mezzi.
non fraintendermi, non dico che una rotativa sia inutile o pericolosa, anzi è comunque fonte di stimolo nell'imparare a destreggiarla sapientemente.

NB......x i miei carissimi amici veterani

il primo che si permette di contestare questa affermazione sarà ufficialmente sfidato al prossimo incontro a colpi di tampone su cofano-cavia da reperire
lol!

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

10 Re: Differenza lucidatrici il Lun 13 Set 2010 - 11:25

mach1


Apprendista Detailer
rndrrt ha scritto:
mach1 ha scritto:Le altre macchine sono molto più potenti e precise nel lavorare i prodotti ed il risultato finale e certamente superiore senza dubbio, con il giusto connubio di... lucidatrice prodotti ma sopratutto esperienza nel conoscere l'intero iter. Avevo provato una tipo la tua e con un trasparente duro gli faceva il solletico mi sembrava che a mano riuscivo meglio provando la das6 su un pezzo di prova è come il giorno e la notte. Sto aspettando la dodo rotativa e credo che li le cose saranno ancora diverse.

questo non è assolutamente vero, con un minimo di esperienza e prodotti giusti una roto G220 o Das6 portano allo stesso risultato, naturalmente con tempistiche decisamente più lunghe ma in tutta sicurezza Twisted Evil
uso regolarmente la G220 dopo aver riposto la rotativa quasi definitivamente. ritengo il detailing uno splendido hobby che mi rilassa e diverte pertanto non vedo il motivo nel ridurre queste tempistiche.......ma io faccio solo le mie auto.....il discorso è diverso per quelli che hanno esteso la passione su numerosi mezzi.
non fraintendermi, non dico che una rotativa sia inutile o pericolosa, anzi è comunque fonte di stimolo nell'imparare a destreggiarla sapientemente.

NB......x i miei carissimi amici veterani

il primo che si permette di contestare questa affermazione sarà ufficialmente sfidato al prossimo incontro a colpi di tampone su cofano-cavia da reperire
lol!

La mia risposta era riferita alla lucidatrice con i maniglioni che vedi nel link!!!!!! non alla 220 das ecc

Vedere il profilo dell'utente

11 Re: Differenza lucidatrici il Lun 13 Set 2010 - 11:33

rndrrt


Diplomato in Detailing
mach1 ha scritto:
rndrrt ha scritto:
mach1 ha scritto:Le altre macchine sono molto più potenti e precise nel lavorare i prodotti ed il risultato finale e certamente superiore senza dubbio, con il giusto connubio di... lucidatrice prodotti ma sopratutto esperienza nel conoscere l'intero iter. Avevo provato una tipo la tua e con un trasparente duro gli faceva il solletico mi sembrava che a mano riuscivo meglio provando la das6 su un pezzo di prova è come il giorno e la notte. Sto aspettando la dodo rotativa e credo che li le cose saranno ancora diverse.

questo non è assolutamente vero, con un minimo di esperienza e prodotti giusti una roto G220 o Das6 portano allo stesso risultato, naturalmente con tempistiche decisamente più lunghe ma in tutta sicurezza Twisted Evil
uso regolarmente la G220 dopo aver riposto la rotativa quasi definitivamente. ritengo il detailing uno splendido hobby che mi rilassa e diverte pertanto non vedo il motivo nel ridurre queste tempistiche.......ma io faccio solo le mie auto.....il discorso è diverso per quelli che hanno esteso la passione su numerosi mezzi.
non fraintendermi, non dico che una rotativa sia inutile o pericolosa, anzi è comunque fonte di stimolo nell'imparare a destreggiarla sapientemente.

NB......x i miei carissimi amici veterani

il primo che si permette di contestare questa affermazione sarà ufficialmente sfidato al prossimo incontro a colpi di tampone su cofano-cavia da reperire
lol!

La mia risposta era riferita alla lucidatrice con i maniglioni che vedi nel link!!!!!! non alla 220 das ecc

si scusa hai ragione Embarassed , ma dopo averla vista in funzione la ritengo valida solo per le cere/sigillanti, già a mano con un pò di sacrificio si ottengono correzioni migliori.
poi all'occasione di sfidare qualche vecchia conoscenza non ho resistito Laughing

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

12 Re: Differenza lucidatrici il Lun 13 Set 2010 - 11:43

mach1


Apprendista Detailer
rndrrt ha scritto:
mach1 ha scritto:
rndrrt ha scritto:
mach1 ha scritto:Le altre macchine sono molto più potenti e precise nel lavorare i prodotti ed il risultato finale e certamente superiore senza dubbio, con il giusto connubio di... lucidatrice prodotti ma sopratutto esperienza nel conoscere l'intero iter. Avevo provato una tipo la tua e con un trasparente duro gli faceva il solletico mi sembrava che a mano riuscivo meglio provando la das6 su un pezzo di prova è come il giorno e la notte. Sto aspettando la dodo rotativa e credo che li le cose saranno ancora diverse.

questo non è assolutamente vero, con un minimo di esperienza e prodotti giusti una roto G220 o Das6 portano allo stesso risultato, naturalmente con tempistiche decisamente più lunghe ma in tutta sicurezza Twisted Evil
uso regolarmente la G220 dopo aver riposto la rotativa quasi definitivamente. ritengo il detailing uno splendido hobby che mi rilassa e diverte pertanto non vedo il motivo nel ridurre queste tempistiche.......ma io faccio solo le mie auto.....il discorso è diverso per quelli che hanno esteso la passione su numerosi mezzi.
non fraintendermi, non dico che una rotativa sia inutile o pericolosa, anzi è comunque fonte di stimolo nell'imparare a destreggiarla sapientemente.

NB......x i miei carissimi amici veterani

il primo che si permette di contestare questa affermazione sarà ufficialmente sfidato al prossimo incontro a colpi di tampone su cofano-cavia da reperire
lol!

La mia risposta era riferita alla lucidatrice con i maniglioni che vedi nel link!!!!!! non alla 220 das ecc

si scusa hai ragione Embarassed , ma dopo averla vista in funzione la ritengo valida solo per le cere/sigillanti, già a mano con un pò di sacrificio si ottengono correzioni migliori.
poi all'occasione di sfidare qualche vecchia conoscenza non ho resistito Laughing

HEHEHEHE bounce Embarassed jocolor

Vedere il profilo dell'utente

13 Re: Differenza lucidatrici il Lun 13 Set 2010 - 12:37

alex81


Diplomato in Detailing
non quotate i messaggi sennò non si capisce niente.... o no? Very Happy

Quindi.. si vede in modo eclatante la differenza tra la mia ( 2 maniglie ) e la Das6 ? e se si in cosa?

Vedere il profilo dell'utente http://www.hairteca.it

14 Re: Differenza lucidatrici il Lun 13 Set 2010 - 20:40

Admin


Admin
alex81 ha scritto:non quotate i messaggi sennò non si capisce niente.... o no? Very Happy

Quindi.. si vede in modo eclatante la differenza tra la mia ( 2 maniglie ) e la Das6 ? e se si in cosa?

la differenza è enorme... in cosa? nel risultato! la potenza in gioco è molto spesso 10 volte superiore e la correzione decisamente più profonda...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

15 Re: Differenza lucidatrici il Lun 13 Set 2010 - 22:47

alex81


Diplomato in Detailing
Correzione = uso di un polish esatto?

non ho ancora preso in considerazione di usarlo.. quando è davvero necessario?

Mi sto convincendo per la das6 .. qualità prezzo mi sembra di avere letto che sia un buon prodotto

Vedere il profilo dell'utente http://www.hairteca.it

16 Re: Differenza lucidatrici il Mar 14 Set 2010 - 0:06

mach1


Apprendista Detailer
Ottimo direi!! il polish è neccessario quando hai delle correzzioni da fare m105 per correzzioni più pesanti invece il 205 per quelle minori o leggera finitura prima della cera e sigillante.

Vedere il profilo dell'utente

17 Re: Differenza lucidatrici il Mar 14 Set 2010 - 0:32

alex81


Diplomato in Detailing
Come polish pensavo di prendere il D151 ... differenza con quelli indicati da te? la mia auto è nera.. con pochissimi micrograffi

Vedere il profilo dell'utente http://www.hairteca.it

18 Re: Differenza lucidatrici il Mar 14 Set 2010 - 0:38

mach1


Apprendista Detailer
stando al forum sono un must ne parlano solo bene! anche su altri forum americani...D151 non so dirti. credo che con 105 205 sei in una botte di ferro!

Vedere il profilo dell'utente

19 Re: Differenza lucidatrici il Mar 14 Set 2010 - 0:44

alex81


Diplomato in Detailing
Leggo che il 205 molto delicato.. ecc ecc.. ma come potere di taglio è simile allo Scratc x o non ha nulla a che vedere?

Vedere il profilo dell'utente http://www.hairteca.it

20 Re: Differenza lucidatrici il Mar 14 Set 2010 - 8:38

mach1


Apprendista Detailer
Purtroppo non lo conosco non so dirti!! Il 205 ottimo dopo il 105 come leggera prefinitura o da solo per eliminare leggeri difetti swirl aloni ecc! Come taglio il 205 molto leggero!

Vedere il profilo dell'utente

21 Re: Differenza lucidatrici il Mar 14 Set 2010 - 21:05

alex81


Diplomato in Detailing
Quindi mi dici che prima si deve usare il 105 e poi il 205 per prefinitura?? ma per forza?

Vedere il profilo dell'utente http://www.hairteca.it

22 Re: Differenza lucidatrici il Mar 14 Set 2010 - 21:30

mach1


Apprendista Detailer
Non c'è una regola fissa se i difetti sono poco evidenti o profondi ed il trasparente non è duro potrebbe bastare il 205. Per forza no devi provare e vedere il risultato a volte è un surplus

Vedere il profilo dell'utente

23 Re: Differenza lucidatrici il Mar 14 Set 2010 - 21:33

alex81


Diplomato in Detailing
Io che al momento sono pochissimo evidenti quindi andrebbe bene la 205 ...

Ma la 105 non la vedo a catalogo...

Vedere il profilo dell'utente http://www.hairteca.it

24 Re: Differenza lucidatrici il Mar 14 Set 2010 - 21:40

mach1


Apprendista Detailer
se sono poco evidenti 205 basta!!
http://www.lacuradellauto.it/prodotto-143197/Meguiars-M105-Ultra-Cut-Compound-8-oz236-ml.aspx

Vedere il profilo dell'utente

25 Re: Differenza lucidatrici il Mar 14 Set 2010 - 21:45

alex81


Diplomato in Detailing
Ah..... era sotto pulitori abrasivi.. io lo cercavo sotto polish ... ok allora al momento prendo solo il 205 ... già che devo prendere anche la lucidatrice.. Sad

Hai visto la mia discussione su acquisto prodotti? http://www.lacuradellauto.com/guida-all-acquisto-f21/acquisto-prodotti-attrezzatura-t2353.htm
mi farebbe piacere sentire la tua..

Vedere il profilo dell'utente http://www.hairteca.it

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum