Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Fiat Panda Natural Power

Fiat Panda Natural Power

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1Fiat Panda Natural Power Empty Fiat Panda Natural Power il Lun 15 Apr 2019 - 10:55

Mick78


Apprendista Detailer
Buongiorno a tutti
I miei genitori hanno una Panda Natural Power (a metano...) del 2009, quindi modello 169, colore bianco pastello classico. La vernice presenta molte contaminazioni e opacità, in molti punti ruvida al tatto, oltre a vari bozzetti e strisciate con segni di vernice riportata, ritocchi a mano fatti dal carrozziere, swirls e vari rids.
Volevo riportarla un pò in forma, non cerco la perfezione ma che sia almeno decente da vedere, e applicargli una protezione.
Innanzitutto il bianco fiat di quegli anni che tipo di vernice è? Ha il trasparente o no? Cosa mi cambia a livello di lavorazione?
Vorrei fare con i prodotti che ho in casa, e possibilmente dalla mattina alla sera, escluso l'interno
La mia attrezzatura per la lucidatura è: ERO600 con tamponi iconic grigio, verde e giallo, e microfibra carpro, mafra corrector 2.0 e illumina 2.0, clay dodo gialla e ech2o, duragloss 652 e 755
Prelavaggio con primus o supermafrasol e risciacquo, lavaggio e asciugatura. iron terminator e a seguire clay con ech2o. Lucidatura carrozzeria e vetri e applicazione di sigillante da scegliere tra fusso 12, water block e duragloss 105+601, vetri con duragloss 751 e (forse) h2go su parabrezza. Per la carrozzeria al 99% sceglierò fusso 12 perché l'auto verrà lavata si e no 2 volte l'anno, non è importante il gloss ma che si sporchi il meno possibile, è corretto?
Ma la mia vera domanda riguarda la lucidatura della carrozzeria. Secondo voi è possibile fare solo uno step con i prodotti a disposizione con un risultato accettabile, avendo l'esigenza di terminare il lavoro in 10 ore totali? Andando direttamente di Corrector e tampone grigio o microfibra riuscirò ad avere un risultato decente? Oppure verrà fuori una porcata e quindi devo necessariamente allungare i tempi? Ripeto, non mi interessa una finitura a specchio, anche perché i bozzetti e i ritocchi rimangono, ma almeno rendere la vernice uniforme e più idonea all'applicazione del sigillante.

Altra domanda, in garage dei miei ho trovato un flacone di "polish auto al silicone MAKI". Che roba è? Lo regalo a qualcuno?

Visualizza il profilo

2Fiat Panda Natural Power Empty Re: Fiat Panda Natural Power il Mer 17 Apr 2019 - 15:44

Admin

Admin
Admin
Mick devi provare, purtroppo senza immagini è impossibile darti un consiglio alla cieca.
Parti con Correcto e Verde e valuta come risponde la superficie.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

3Fiat Panda Natural Power Empty Re: Fiat Panda Natural Power il Gio 18 Apr 2019 - 8:29

Mick78


Apprendista Detailer
ok grazie
se dovessi necessariamente fare 2 step e quindi dover terminare il giorno successivo, mi conviene completare tutta l'auto ad esempio con il primo step e riprendere il giorno successivo oppure è meglio se completo la procedura (2 step e protezione) su alcune parti dell'auto ad esempio tetto cofano e portellone e il giorno dopo fare il resto?
L'auto sta fuori giorno e notte

Visualizza il profilo

4Fiat Panda Natural Power Empty Re: Fiat Panda Natural Power il Gio 18 Apr 2019 - 14:24

Admin

Admin
Admin
Dovendola lasciare all'aperto ti suggerisco di completare i due step su ogni singolo pannello in modo tale da non doverlo più riprendere.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum