Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Esterni: pulizia e cura di tutte le superfici esterne. » Auto nuova, vernice lucida + opaca e…self-service!

Auto nuova, vernice lucida + opaca e…self-service!

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Maiden26


Aiutante Detailer
Ciao a tutti!
Come scritto in presentazione e dal titolo di questo topic avrete capito che le domande non mi mancano. Very Happy

Ho da poco ritirato una Abarth 124 Spider, nel tipico colore bianco pastello con cofani in nero opaco.
Ho letto parecchio nelle ultime settimane, ma sicuramente questa combinazione vernice lucida + opaca è quella che mi crea più dubbi nella selezione di prodotti che possano essere adatti ad entrambe le parti di carrozzeria.

Ma prima di parlare di prodotti, mi serve una mano a chiarirmi le varie fasi per un corretto lavaggio…e come potete leggere dal titolo, sono nella classica situazione di non avere uno spazio privato a disposizione e di dovermi affidare completamente ai self-service.

Inizialmente pensavo di cavarmela con:

  • applicazione con erogatore spray di un prodotto per prelavaggio
  • risciacquo con acqua osmotizzata del self
  • applicazione con pompa manuale foam di uno shampoo neutro
  • secondo risciacquo con acqua osmotizzata del self
  • asciugatura con microfibra (facilitando con un quick detailer)


Purtroppo mi sembra di capire che, anche ipotizzando un lavaggio frequente, senza un’azione meccanica con guanto sarei sempre a rischio graffi durante l’asciugatura. Ovviamente questo significa necessariamente tecnica dei due secchi…non che non voglia applicarla, solo che faccio ancora fatica a capire come applicarla in un self-service.

Sia chiaro che con la procedura che ipotizzavo non mi aspetterei risultati ottimi, ma piuttosto un mantenimento della vettura in condizioni buone garantendo soprattutto la rimozione di agenti che potrebbero danneggiarla nel tempo.

Per chi si affida ai self-service, come vi muovete? Che modifiche si possono fare alla classica procedura che si trova nelle guide per adattarsi alla situazione senza comunque rischiare di fare danni?

Grazie in anticipo a tutti, chiariti questi dubbi e capito come muovermi al meglio vi farò poi qualche domanda sui prodotti da mettere in carrello per il primo acquisto. Smile

gianluca.brossa


Detailer Novello
Al self si procede esattamente come in uno spazio privato, l'unica differenza è che ti devi caricare tutto il necessario in auto e portarlo con te.
L'unico problema potrebbe essere relativo ai gestori, che di solito non vedono di buon occhio chi usa i prodotti propri. In questo caso potresti chiedere preventivamente il permesso, facendogli vedere i prodotti che utilizzerai (esistono normative e limiti sulle acque reflue ai quali i gestori devono attenersi) e spiegandogli che molto probebilmente farai andare più gettoni tu, piuttosto che quei personaggi che, per risparmiare, con un gettone passano la spazzola (a secco) su tutta l'auto...
Se proprio non riesci a spuntarla (o non riesci a recarti in orari dove non c'è nessuno), valuta https://www.lacuradellauto.it/ma-fra-condom-wash-brush-cover.html
Le alternative sono i lavaggi rinseless e/o waterless (https://www.lacuradellauto.it/blog/lavaggio-ed-asciugatura-2/).
Valuta anche una protezione, che sicuramente ti agevolerà nelle operazioni di lavaggio

Teppy

Teppy
Apprendista Detailer
Dopo aver visitato uno o due self, tentando di lavare l'auto a modo mio e ricevendo il ben servito... Io ho usato questa tecnica: ho cercato un self DESERTO.
Ne ho trovato uno proprio vicinissimo a casa mia con i loghi MAFRA ben in evidenza...
Andando in orari "sballati" (tardo pomeriggio, mattino presto) non ho mai incontrato nessuno, finché un giorno ho incontrato il proprietario che viene e mi fa: ma cosa fai con quei secchi? Perchè usare prodotti tuoi? io uso i mafra e sono buoni! E io... si ma la tua spugna la usano tutti... e comunque uso Mafra anche io, solo che ne ho diversi....
Ho aperto il bagagliaio e si ha visto il mio bauletto con Revita, Semper, Purifica, MaFra Killer, Hydra... e siamo diventati amici. Mi ha portato dentro il suo magazzino dove vi erano bidoni di SuperMafraSol e altri prodotti.
Abbiamo trovato un compromesso: io sono libero di lavare la mia auto da lui a patto di non andare quando c'è il pienone e fargli far la fila. Insomma devo cercare di esser defilato altrimenti rischio di portargli dentro altri emuli che poi potrebbero intasargli il business.
Smile

Quindi io attualmente vado al self al mattino presto (06:00 circa)... con 3 bidoni d'acqua per riempire i secchi e i miei prodottini... e non ho particolari problemi se non l'ansia del non creare problemi e fila... e perdere questa opportunità.

Secondo me, un po' di sbatti per la ricerca e poi... il compromesso con un proprietario lo trovi.

Maiden26


Aiutante Detailer
Grazie per la risposte e per i consigli, sicuramente devo ancora individuare un self-service adatto e proverò a farlo al più presto.

Ho una domanda però: ma se applicassi lo shampoo con una pompa manuale tipo Kwazar Venus Foamer o MA-FRA Nebula, potrei agire direttamente con un guanto e utilizzare un solo secchio per il risciacquo, o l'utilizzo di due secchi resta imprescindibile? Perdonate la domanda stupida, sto cercando di capire se e come "semplificare" le operazioni.

Ne approfitto per qualche domanda sui prodotti. Farò riferimento a prodotti Labocosmetica perché ne ho letto bene ovunque, ma ovviamente sono aperto ad alternative.
Inizialmente, anche prendendo spunto dal kit lavaggio self-service in vendita sul sito, avevo individuato Primus per il prelavaggio e Neve per il lavaggio.
Leggendo tanto però sono più confuso di prima Very Happy e provo quindi a farvi qualche domanda:

  • E' corretto usare sempre Primus per il prelavaggio anche se è un prodotto alcalino? Meglio sostituirlo con lo stesso Neve, che d'altra parte è descritto proprio come prodotto per prelavaggio?
  • Per il lavaggio vero e proprio, ipotizzando sempre l'applicazione con una pompa manuale foam, va bene Neve o è meglio spostarsi verso un prodotto tipo Semper che è anche lubrificato?


Ma soprattutto, cosa che davvero non riesco a chiarirmi: posso utilizzare tranquillamente i vari prodotti solitamente consigliati anche sulle parti in nero opaco?
Vedo ad esempio che Labocosmetica realizza anche Satino, ma non mi è chiaro come muovermi avendo una carrozzeria con questo mix lucido/opaco. L'ideale mi sembrerebbe trovare prodotti che vadano bene per entrambe le parti, ma non ho ancora trovato conferme nelle varie letture che ho fatto.

Grazie!

Teppy

Teppy
Apprendista Detailer
Ciao!
Allora, provo a dire la mia in modo sintetico.
Il fatto che usi prewash (prodotti da prelavaggio) alcalini non è un danno di per sè. Dipende la concentrazione di prodotto che usi. Se diluisci parecchio il danno è minimo... ma diventa minore ovviamente il potere pulente.

Io non ho esperienze con Primus dato in foam, ma ho esperienza con il MaFra PNT No Touch dato in spray, così come con un altro shampoo alcalino. Nel periodo caldo....se non fai in fretta e lasci asciugare questi prodotti, il rischio è che macchino le guarnizioni o le zone in plastica grezza. A me è capitato anche che macchiassero la carrozzeria. Ma mentre nella carrozzeria, intervenendo successivamente abbastanza velocemente con acqua e shampoo, gli aloni di asciugatura prewash sparivano.... nelle plastiche e nelle guarnizioni invece no.
Ho imparato da poco ad agire durante il lavaggio o anche il prelavaggio con un buon apc tipo SuperClean e uno spazzolino, per ripulire bene le plastiche vittima di prodotti alcalini dai lavaggi precedenti. In alcuni casi ripristini tutto, in altri... purtroppo, lo sbiancato non va del tutto via. Devo agire con il dressing.

Il tema quindi non è il prodotto alcalino come Primus o PNT, ma il tema è la diluzione e il tempo di posa che in questi periodi caldi non può essere ignorato per il rischio asciugatura (anche con la tecnica foam).

Per quel che riguarda invece le modalità di lavaggio con il foam è un secchio, la risposta è si.
Alcuni ho letto che usano questa modalità:
1) Prelavaggio foam o spray e risciaquo;
2) Spruzzo dello Shampoo in foam e azione meccanica con guanto e spugna, accompagnati da un secchio d'acqua pulito con rete di protezione; Risciacquo;
3) Asciugatura e passaggio protezioni.

Mi sembra un metodo ragionevole se dovessi avere problemi con il tempo al self e non vuoi lo sbatti dei due secchi. Io personalmente non l'ho mai adoperato come sistema.

Come vedi però io ti parlo sempre di due "foammate", prima devi andare SEMPRE con un prewash... per togliere lo sporco più grosso. Poi il guanto deve essere passato ad auto quasi pulita... in modo da evitare di trascinare sporco. Se andassi infatti direttamente di shampoo come sostieni tu, rischi di prendere lo sporco e trasportarlo con il guanto... e quindi rigare la macchina.

Prodotti per il prelavaggio e shampoo sono adatti per qualsiasi superficie, lucida o opaca.
Altra cosa invece sono le protezioni o i prodotti per il dressing. Questi sono specifici per le diverse zone.

3)

Maiden26


Aiutante Detailer
Grazie mille per i consigli.

Mi sono spiegato male, non voglio saltare la fase di prelavaggio, che come scritto nel primo post ipotizzavo di fare in spray.
Resta come dici tu il problema di non lasciar asciugare questi prodotti, che immagino sia più difficile da gestire in un lavaggio "a gettoni".

Mi verrebbe a questo punto da utilizzare un prodotto neutro anche per il prelavaggio in spray (come ad esempio Neve) e poi ancora un prodotto neutro per l'applicazione in foam e lavaggio con guanto (magari il Semper che citavo prima o Satino per essere più tranquillo con le parti opache, ammesso che vada bene anche sulle lucide).

Essendo neofita, non vorrei rischiare di far subito danni, ma mi resta da capire se con un prelavaggio non alcalino riuscirei a togliere lo sporco in quantità tali da andare poi sicuro con il guanto dopo l'applicazione in foam.

Come prodotti da utilizzare nella fase di asciugatura e che possano garantire anche un minimo di protezione, cosa consigliate invece che possa andar bene sia su parti lucide che opache?

Teppy

Teppy
Apprendista Detailer
Non conosco Neve. Ciò che però posso dirti è che esistono diversi prodotti neutro per prewash foam che promettono una buona pulizia ma ovviamente a patto che rimangano su per più tempo.
Alcuni devono stare su dai 5 ai 10 minuti.... magari ravvivati.
Non so se esistano prewash neutri da dare spray. Tu dici di spruzzare in Spray Neve, io l'ho visto dare sempre in foam quindi faccio fatica a pensare sia una soluzione valida.

Per i prodotti di protezione, io mi son sempre trovato bene con Done & Dusted per carrozzeria e plastiche. Ma non ha una grandissima durata.
Abbinato però ad uno shampoo come Revita, l'effetto era bello esteticamente e anche funzionalmente.

gianluca.brossa


Detailer Novello
Neve se non hai l'auto protettà è troppo blando. Se il problema è evitare che asciughi il prodotto basta fare l'auto a porzioni; purtroppo soprattutto con il caldo di questi giorni il problema si accentua, ma l'unica soluzione è lavorare "a pezzi". Anche fre il prelavaggio in foam piuttosto che spray aiuta, nel senso che il prodotto ci mette più tempo ad asciugare, però è anche meno efficace.
Come protezione il top sarebbe un nano, dipende però dall'esperienza che hai con questi prodotti.
Tieni presente che l'opaco se si rovina o riga non si recupera, non essendo possibile lucidarlo...quindi prima proteggi meglio è; eventualmente valuta anche di rivolgerti ad un detailer se non ti senti confidente.
Se non lo hai già fatto dai un'occhiata qua: https://www.lacuradellauto.it/blog/come-curare-una-vernice-opaca/ troverai degli spunti (e prodotti) interessanti

Maiden26


Aiutante Detailer
Ok chiaro, sicuramente stavo facendo un po' di confusione con le varie letture fatte e i vari prodotti disponibili sul mercato.

A questo punto resterei su Primus in spray per il prelavaggio, lavorando a pezzi come consigliato (anche se immagino non sia semplicissimo gestire al self la necessità di utilizzare la lancia in tanti momenti diversi).

Resto dubbioso sul prodotto da utilizzare per il lavaggio vero e proprio, anche leggendo le varie schede dei prodotti e alcuni topic sul forum continua a non essermi chiarissimo perché scegliere un Neve piuttosto che un Revitax o un Purifica, sempre considerando il mio caso dove vorrei utilizzare un unico prodotto che vada bene sia su parti lucide che su quelle opache.

Per la protezione devo ancora leggere parecchio e di sicuro non ho l'esperienza per fare da me. Rivolgermi ad un professionista sarebbe chiaramente l'ideale, ma per quello che ho letto in giro siamo su cifre non indifferenti.
Diciamo che la mia idea al momento sarebbe quella di limitarmi ad usare un qualche prodotto da applicare dopo il lavaggio nella fase di asciugatura per dare un minimo di protezione, ma devo ancora capire se è corretto quanto sto ipotizzando e di conseguenza quale prodotto prendere.

Teppy

Teppy
Apprendista Detailer
Fare l'auto a pezzi in un self è impossibile.
Le lance spruzzano a tempo. Quindi non ha senso sprecare gettoni e acqua per pulire a spezzoni.

Neve è un prewash. Revita e purifica sono shampoo.

Riky1964

Riky1964
Apprendista Detailer
Nel self dove vado io usano prodotti MA-FRA.
Per fare la mia Clio uso prodotti della medesica Casa, mi lasciano fare basta andarci in orari diversi dalla massa.
Uso il PR2 del gestore (buono) che non intacca le protezioni, Semper o comunque il MA-FRA rosso, guanto ecc ecc.
Per l'asciugatura e la rifinitura non ci son problemi.

gianluca.brossa


Detailer Novello
Maiden26 ha scritto:
A questo punto resterei su Primus in spray per il prelavaggio, lavorando a pezzi come consigliato (anche se immagino non sia semplicissimo gestire al self la necessità di utilizzare la lancia in tanti momenti diversi).
Primus va benissimo, adeguando le diluizioni in base allo sporco presente. Bagna bene e non farlo asciugare, vedrai che non avrai problemi

Maiden26 ha scritto:
Resto dubbioso sul prodotto da utilizzare per il lavaggio vero e proprio, anche leggendo le varie schede dei prodotti e alcuni topic sul forum continua a non essermi chiarissimo perché scegliere un Neve piuttosto che un Revitax o un Purifica, sempre considerando il mio caso dove vorrei utilizzare un unico prodotto che vada bene sia su parti lucide che su quelle opache
Viene consigliato questo: Angelwax Luminosity Matte Shampoo Auto Opache, che chiaramente puoi usare per tutta l'auto

Maiden26 ha scritto:
Per la protezione devo ancora leggere parecchio e di sicuro non ho l'esperienza per fare da me. Rivolgermi ad un professionista sarebbe chiaramente l'ideale, ma per quello che ho letto in giro siamo su cifre non indifferenti.
Diciamo che la mia idea al momento sarebbe quella di limitarmi ad usare un qualche prodotto da applicare dopo il lavaggio nella fase di asciugatura per dare un minimo di protezione, ma devo ancora capire se è corretto quanto sto ipotizzando e di conseguenza quale prodotto prendere.
Valuta questo: https://www.lacuradellauto.it/gyeon-quartz-2m-cure-matte-400-ml.html E' un sigillante, quindi non troppo complicato da applicare.
Il professionista è vero che costa, ma dipende anche da cosa devi fare, non credo che applicare una protezione ti venga a costare chissà quanto (e potresti sfuttare l'occasione per imparare Wink ); rapportalo a quanto ti potrebbe costare un eventuale ripristino...le vernici opache, come detto, non si possono recuperare quindi è fondamentale proteggere da subito.

gianluca.brossa


Detailer Novello
Teppy ha scritto:Fare l'auto a pezzi in un self è impossibile.
Le lance spruzzano a tempo. Quindi non ha senso sprecare gettoni e acqua per pulire a spezzoni.

E quindi l'alternativa quale sarebbe? Rischiare di fare asciugare per poi dover risolvere macchie e aloni?
E' chiaramente una soluzione di emergenza da adottare in casi particolari...Con 3/4 gettoni si fa, stiamo parlando di 1,5/2 Euro, che rapportato alle decine di Euro che si spendono di prodotti non mi sembra poi cosi drammatico.

Teppy

Teppy
Apprendista Detailer
L'alternativa secondo me sono prodotti NEUTRO che non ti creano problemi se si asciugano e li devi tenere un pochino di più.
Io ho mezza bottiglia di REVITA a cui ho dovuto rinunciare di usarlo per non avere macchie all'auto.
Non ho più comprato BENEFICIA... per lo stesso motivo.
Ho cambiato prewash ...
Premessa "non sono pentito"! Li voglio usare e li userò quando potrò. Però piuttosto uso altro se devo andare al SELF.

Il discorso della spesa, perdonami ma ... è soggettivo. Io posso spendere anche centinaia di euro per i prodotti. Ma i prodotti di LCDA per la maggior parte delle marche sono prodotti che seppur costano, durano. Durano perchè si diluiscono. Durano perchè mantengono l'auto più pulita e semplificano comunque le pulizie successive. Quindi... Spendi prima ma hai anche un certo risparmio alla lunga.
Se per ogni lavaggio devo invece iniziare a pensare di spendere in gettoni.... se lavo una volta ogni 5 o 6 settimane ok. Ma se uno lava ogni settimana.... anche no. Forse tanto vale non comprare prodotti e andare da chi fa questo di mestiere e lo fa bene.
Si risparmia in euro e in fatica. Smile

Chi ti scrive comunque è chi lo fa "per svago".

Octavione


Apprendista Detailer
Anche io ero alla ricerca del self giusto, ma dopo aver scoperto il rinseless ho scoperto un mondo. Vado al self uso Primus con pompa manuale e poi vado di lancia, poi mi trasferisco nel mio garage e uso la tecnica rinseless con due secchi e due guanti. L'auto viene perfetta

gianluca.brossa


Detailer Novello
Ma infatti Primus va benissimo...il prelavaggio deve lavorare, se troppo blando (neutro o come dir si voglia) non pulisce a sufficienza e perde significato.

Maiden26


Aiutante Detailer
Grazie a tutti per i preziosi consigli.

Sicuramente posso provare a fare un preventivo da un professionista e capire di che cifre parliamo.
Tra l'altro più la guardo e più noto che il dealer ha fatto un pessimo lavoro nella preparazione, la carrozzeria presenta già degli swirl, le guarnizioni sono macchiate, le plastiche piene di lucido nemmeno rimosso bene. E purtroppo è in parte così anche per gli interni.
Ho anche notato che la capote non è per niente impermeabilizzata, quindi questa è un'altra cosa che dovrei fare (o far fare ad un professionista).

La tecnica rinseless nel mio caso purtroppo non è applicabile. Il garage è troppo piccolo per lavorare agevolmente e non ho uno spazio condominiale dove potrei farlo. Oltretutto il garage è più polveroso di quanti pensassi, mi basta tenerla un giorno in garage per avere un bel pò di polvere ben visibile sui cofani opachi. pale

A questo punto proverei comunque con Primus per il prelavaggio, magari dato in foam in modo da avere più tempo per risciacquare prima che si asciughi troppo. Correggetemi se sto dicendo cavolate!

Per quanto riguarda il lavaggio, volendo darlo sempre in foam così da usare un solo secchio per il risciacquo come dicevamo qualche post fa, che prodotto neutro consigliate invece?
Nel kit di LCDA per self-service c'è Neve, che però come dicevate è per prelavaggio. Va bene comunque o meglio altro?
Non mi è chiaro se qualunque shampoo (come ad esempio quello della Angelwax consigliato prima) può essere dato in foam in maniera efficace o se bisogna acquistare qualcosa di specifico.

Grazie ancora!

Teppy

Teppy
Apprendista Detailer
Allora va bene primus come prewash.
Puoi abbinargli Semper come shampoo neutro o qualsiasi altro.
Se fai un ordine aggiungerei comunque uno shampoo acido o alcalino da usare in caso di una pulizia più decisa, che prima o dopo dovrai dare.
Scegli tu quindi qualsiasi cosa ritieni valida. Il forum offre ottimi spunti nelle varie sezioni, grazie agli interventi di molti.

Maiden26


Aiutante Detailer
Ciao a tutti!

Purtroppo con gli impegni di queste settimane non ho ancora chiuso il cerchio e proceduto con l'ordine dei prodotti.

Nel frattempo però l'auto si è ovviamente sporcata. Nulla di eccessivo, principalmente polvere e sporco nella parte bassa della vettura, ma comunque ho da chiedervi un consiglio.

Stavo pensando di fare un passaggio al self per non lasciarla così, solo lancia con schiuma e risciacquo con osmotizzata. Il problema è che ovviamente non asciugherei, il che mi fa temere poi macchie di calcare (non so quanto fidarmi del self sulla osmotizzata).

La domanda quindi è: meglio lasciare l'auto ad accumulare sporco (passeranno sicuramente almeno un paio di settimane prima di lavarla o portarla a lavare da qualche professionista) o meglio fare un minimo di passaggio al self anche se senza asciugare?

Grazie a tutti.

Maiden26


Aiutante Detailer
Alla fine ho fatto un passaggio al self, causa pioggia l'auto era in condizioni pessime. Ovviamente come temevo senza asciugatura, in particolare sui cofani opachi, si notano macchioline credo di calcare. Spero nulla di non risolvibile con un buon lavaggio completo appena potrò farlo...

Ne approfitto perché al self utilizzato ho notato un'ampia area con tanto di fontanella e mi è tornato in mente il consiglio precedente sul lavaggio rinseless. Potrei fare classico prelavaggio con mio prodotto e risciacquo nel box, e poi spostarmi in quest'area per un lavaggio rinseless con i due secchi e asciugatura, il che dovrebbe essere comunque meno fastidioso per i gestori non occupando i box.

Ho però un dubbio: per un neofita come me, senza auto trattata, è consigliabile un approccio del genere? Prelavaggio + lavaggio rinseless è sempre applicabile o solo in condizioni di poco sporco/auto trattata?

Grazie.

Admin

Admin
Admin
La domanda quindi è: meglio lasciare l'auto ad accumulare sporco (passeranno sicuramente almeno un paio di settimane prima di lavarla o portarla a lavare da qualche professionista) o meglio fare un minimo di passaggio al self anche se senza asciugare?

decisamente meglio la prima soluzione Wink

Ecc... ho letto adesso il secondo messaggio... era proprio il problema che immaginavo.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
http://www.lacuradellauto.com

Maiden26


Aiutante Detailer
Immaginavo, mi sarà di lezione per il futuro. Purtroppo ho beccato un acquazzone e alla fine l'auto era piena di macchie e sabbia. Tra l'altro, da ignorante, mi chiedo cosa sarebbe cambiato nel lasciarla così, le macchie di (credo) calcare dovute alla pioggia erano decisamente peggiori di quelle lasciate dalla mancata asciugatura dopo il passaggio al self.

Comunque, spero di chiudere con un ordine questo weekend (anche se ho visto non sono disponibili i secchi lcda...!), per questo vi chiederei un consiglio sul rinseless.
Ho letto qualche topic e mi sembra possa essere il giusto compromesso per la mia situazione, ma mi piacerebbe avere una conferma.
Come prodotto prenderei CarPro ECO2, che qui viene consigliato anche per vernici opache (anche se poi nella descrizione di parla di esploratore di gloss, il che mi lascia dubbioso).

Grazie a tutti.

Admin

Admin
Admin
Immaginavo, mi sarà di lezione per il futuro. Purtroppo ho beccato un acquazzone e alla fine l'auto era piena di macchie e sabbia. Tra l'altro, da ignorante, mi chiedo cosa sarebbe cambiato nel lasciarla così, le macchie di (credo) calcare dovute alla pioggia erano decisamente peggiori di quelle lasciate dalla mancata asciugatura dopo il passaggio al self.
E' una contaminazione diversa: solitamente quella naturale è molto più semplice da risolvere rispetto al calcare ed al calcio delle reti idriche.

Per il rinseless dai un'occhiata qui: http://www.lacuradellauto.it/blog/lavaggio-ed-asciugatura-2/
Confermo che ECO2 va benissimo Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
http://www.lacuradellauto.com

Maiden26


Aiutante Detailer
Grazie, a questo punto valuterò dopo il primo lavaggio i risultati e cosa possibile fare.

Provo a procedere di rinseless con ECO2 allora (le guide le sto imparando a memoria ahah!), usando 2 secchi e un guanto CarPro Hand Wash (che mi pare di aver capito essere più delicato di un Incredimitt, ma meno bisognoso di cure di uno in lana) per i cofani opachi.

Ne approfitto per chiudere altri dubbi. Sono orientato verso Gyeon Cure Matte come aiuto all'asciugatura e per dare un minimo di protezione, ma avrei due domande:

- cosa uso per il normale mantenimento e rimozione al volo di eventuale guano/insetti etc.? Al momento uso Fast Cleaner perché è l'unico prodotto che ho trovato, ma ho paura andrebbe a modificare la finitura nei punti dove utilizzato.
- vado di Cure Matte anche sulle parti di carrozzeria lucida? Sicuramente è antieconomico visto il suo costo, ma mi chiedo se potrei far danni mischiando più prodotti tipo QD in fase di asciugatura.

Grazie!

Maiden26


Aiutante Detailer
Ciao,

Sono riuscito finalmente a fare il primo ordine e quindi a lavare l’auto per la prima volta. Ne approfitto quindi per provare a chiarire qualche dubbio!

Innanzitutto ho avuto qualche difficoltà con Gyeon Cure Matte. Inizialmente ho provato spruzzandolo puro su pannello (una sola erogazione) ancora bagnato per poi procedere con asciugatura, ma in questo modo mi restavano delle macchie.
Ho quindi prima asciugato tutto e poi applicato il prodotto con un panno double face (spruzzando direttamente su panno e poi rimuovendo col lato più morbido), evitando così queste macchie. E’ corretto procedere così? E in generale, meglio utilizzare il prodotto puro o diluire 1:1 per ridurre gli eccessi?

Altro tema è il calcare. Dopo il lavaggio non si vedeva più nulla quasi dappertutto, ma in realtà quando asciugavo subito dopo aver passato il panno comparivano delle macchie poi invisibili una volta completamente asciutto il pannello. Da quello che ho letto mi pare di capire che si possa trattare comunque di una patina di calcare, è corretto? Mi consigliate di procedere comunque all'utilizzo di un prodotto tipo Purifica? Ricordo che l’auto non è trattata.

Quello che però mi preoccupa di più in tema calcare sono un paio di macchie che ho notato a fine lavaggio, soprattutto perché hanno i bordi di un colore marroncino (tant'è che mi chiedo se si tratti davvero di calcare).

Provo a lasciarvi una foto:

Auto nuova, vernice lucida + opaca e…self-service! Calcare

Ammesso che si possa fare ancora qualcosa, come mi consigliate di procedere? Vado per gradi con un prodotto tipo Purifica o meglio passare direttamente ad altro?

Grazie mille.

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum