Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Disperato!!! Spiegatemi per favore perchè e come fare...

Disperato!!! Spiegatemi per favore perchè e come fare...

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

antanibis


Apprendista Detailer
Quando si rientra dalle ferie si “dovrebbe” essere sereni e rilassati ed invece: se parti con l’auto immacolata e dopo tre giorni, nel bel mezzo dell’afa causata dallo scirocco, arrivano cinque minuti di pioggia e ti riducono l’auto (nero pastello) color marrone, già si comincia male.
L’auto è rimasta in queste condizioni per ulteriori dieci giorni (non potevo mica metterla sotto i rulli) e solo ieri sera al rientro è stata sottoposta a lavaggio. E qui arriva la definitiva (pensavo fosse definitiva) inc...a: cofano completamente macchiato dalla pioggia, nessuno segno sulle fiancate (forse perchè lì l’acqua scivola subito?) e qualche piccolo segno sul tetto (perchè non era nelle stesse condizioni del cofano?)

Rassegnato, decido di affrontare almeno il cofano (il resto alle prossime puntate, ovvero appena riesco a trovare il tempo necessario).

Passaggio di clay media (nessuna traccia di impurità, d’altra parte ero partito con l’auto completamente lucidata due giorni prima dell’inizio delle ferie) e poi tampone giallo e Resurrection (con lavoro certosino e da manuale).  Finitura successiva con tampone arancio ed Essence.
Gasatissimo per il risultato, talmente gasato che dopo il passaggio con resurrection ho ritenuto “superfluo” Crying or Very sad un controllino con eraser, metto il mezzo in garage.
Stamattina primo giorno di lavoro al rientro, comunque di buon umore per il risultato che ogni tanto dalla finestra dell’ufficio rimiravo.
All’uscita per pranzo, dopo una mattinata di sole che ha fatto evaporare i mitici olii del polish, ecco in foto il risultato affraid affraid affraid

E adesso? Datemi una mano, per favore.
Grazie



https://servimg.com/view/18219636/49

Visualizza il profilo

Marco0961

Marco0961
Diplomato in Detailing
quello sembra calcare, io proverei con Purifica e addirittura Energo

Visualizza il profilo

antanibis


Apprendista Detailer
Sembra ma non può essere causato dalla pioggia e solo sul cofano; poi la macchina prima di quella pioggia era perfetta. Considera che quello è un colore/vernice bastardo: un anno fa mi fu consegnata l’auto sotto una pioggia di fango che durò per una settimana col risultato che già allora mi ritrovai la macchina macchiata qua e là. Anche allora provai con Purifica ma senza nessun risultato. Alla fine con ben 4 passaggi di roto e insistendo ancora di più sulle macchie più ostiche risistemai tutto.
Oggi vorrei evitare di ripercorrere quel calvario, se c’è un modo.

Visualizza il profilo

Admin

Admin
Admin
Purtroppo non c'è soluzione: quello è uno dei problemi più potenti che si possano risolvere.
Noi abbiamo studiato un sistema per renderlo meno traumatico possibile ma purtroppo sono assolutamente necessarie le lampade ad IR.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

antanibis


Apprendista Detailer
Quindi non mi resta che insistere di rotorbitale?
Per dovere di cronaca aggiungo che la yaris nera di mia figlia che era con me in vacanza, lavata ieri sera è perfetta! Perchè solo la mia? affraid



Visualizza il profilo

Admin

Admin
Admin
Perchè molto probabilmente il tuo trasparente ha caratteristiche diverse. E' un problema che ci fa davvero impazzire quello...
Devi insistere e non è detto che tu riesca a debellarlo del tutto il problema...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

antanibis


Apprendista Detailer
Admin ha scritto:Perchè molto probabilmente il tuo trasparente ha caratteristiche diverse. E' un problema che ci fa davvero impazzire quello...
Devi insistere e non è detto che tu riesca a debellarlo del tutto il problema...

Com’è umano lei Admin nel dirmi certe cose pale pale

E allora guerra sarà: stasera ci riprovo.
Domanda: dispongo anche dei tamponi Surbuf. Come si posizionano a capacità di taglio rispetto ai gialli LCDA che ho usato precedentemente?

Visualizza il profilo

Admin

Admin
Admin
Decisamente più alti come taglio: sono tamponi molto potenti Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

antanibis


Apprendista Detailer
E allora messomi in pista con armatura pesante, Surbuf e Resurrection, passato Eraser volta volta su ogni pezzo di 40x40 riguardando da ogni angolazione la superficie, arrivato alla conclusione di avere VINTO, ho chiuso in bellezza con Essence e anche per questa volta il mezzo è tornato agli antichi splendori Very Happy Very Happy

Ps: non pensavo che il tampone giallo a differenza dei surbuf non fosse in grado di rimediare a quelle “apparentemente innocue” macchioline...

Visualizza il profilo

Admin

Admin
Admin
Bene! Adesso attendi solo 2-3 giorni ed il primo lavaggio per esserne totalmente fuori Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

antanibis


Apprendista Detailer
Come al solito “com’è umano” lei Admin nell’ingenerarmi queste perplessità Very Happy Very Happy Very Happy
Un caro saluto a tutti, vi farò sapere cheers

Visualizza il profilo

batfed

batfed
Detailer Novello
Brutta bestia il calcare, comunque quoto Admin, fai scaldare la carrozzeria (lasciala fuori sotto il sole) se non salta fuori niente vuol dire che il problema è stato debellato Wink

Visualizza il profilo

antanibis


Apprendista Detailer
Dalle vostre risposte mi pare di capire che quei segni lasciati dalle gocce di acqua sono calcare.
Ma una volta l’acqua piovana anche quando veniva giù mista a sabbia, mica lasciava quei segni. Evidentemente i cambiamenti climatici ne hanno cambiato la composizione. Ad ogni modo se così è, mi chiedevo se non era il caso di provare per future situazioni di questo tipo (che tanto accadranno nuovamente) Energo dato che con Purifica a suo tempo non ottenni alcun risultato; anche perchè una cosa in termini di tempo e fatica è un lavaggio ed un’altra è la lucidatura completa...

Visualizza il profilo

Admin

Admin
Admin
antanibis ha scritto:Come al solito “com’è umano” lei Admin nell’ingenerarmi queste perplessità Very Happy Very Happy Very Happy
Un caro saluto a tutti, vi farò sapere cheers
Mi dispiace davvero coprire il ruolo dell'uccello del malaugurio ma conosco bene il problema e ne abbiamo passate molte per risolverlo del tutto.

antanibis ha scritto:Dalle vostre risposte mi pare di capire che quei segni lasciati dalle gocce di acqua sono calcare.
Ma una volta l’acqua piovana anche quando veniva giù mista a sabbia, mica lasciava quei segni. Evidentemente i cambiamenti climatici ne hanno cambiato la composizione. Ad ogni modo se così è, mi chiedevo se non era il caso di provare per future situazioni di questo tipo (che tanto accadranno nuovamente) Energo dato che con Purifica a suo tempo non ottenni alcun risultato; anche perchè una cosa in termini di tempo e fatica è un lavaggio ed un’altra è la lucidatura completa...
In realtà quello che noi chiamiamo semplicemente calcare può avere forme e chimiche diverse. Sicuramente è una contaminazione minerale ma la natura può avere molteplici cause quindi uniformare la soluzione è diventato impossibile.
Anche perchè si aggiunge la variabile del trasparente: ci sono quelli che assorbono e quelli che riescono a respingere. Unisci la variabile minerale a quella del trasparente e capirai che ci sono tantissime possibilità.
Prodotti come Energo, Purifica, Pulismog, Butter Bubble ecc... ci hanno fornito un grande aiuto, ma spesso non è sufficiente.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

antanibis


Apprendista Detailer
Molto chiaro. Comunque visto che anche oggi qui a Firenze minaccia pioggia e fango (al momento il mio cofano è ancora immacolato) avrò sicuramente modo di provare Energo Very Happy e poi in ultimo resta sempre la cara e vecchia roto pale

Visualizza il profilo

antanibis


Apprendista Detailer
Giusto per chiudere il cerchio, trascorse due settimane, effettuato un lavaggio e analizzate le superfici....CONFERMO un caro saluto al calcare!
Alla prossima lucidatura. Thanks to Surbuff

Visualizza il profilo

Admin

Admin
Admin
Molto bene ed ottimo lavoro!


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum