Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Off Topic » Di tutto di più... » Dal Detailing alla mania: pulizia interna fari

Dal Detailing alla mania: pulizia interna fari

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Slk_Sport


Apprendista Detailer
Ciao a tutti, ho un cruccio che mi balla per la testa: la pulizia interna dei fari anteriori.
Ieri sera ho notato che i fanali di una A3 e serie 1 di amici presentano aloni e patine all'interno della plastica del faro. Al che la domanda mi è parsa banale: come si possono pulire???
Purtroppo, per quanto siano ben sigillati, un po' di polvere ci entra, creando quella maledetta patina che si nota solo a fari accesi (del tutto irrisoria alla luminosità del faro).
Se il fanale è scomponibile il problema non sussisite, ma con i fanali di oggi che sono tutti sigillati, come si potrebbe procedere???
Sul web ne ho lette di tutti i colori...alcuni
1) aprono il faro, ma poi va ri-sigillato;
2) altri lavano con h2o distillata e sapone neutro (dopo aver tolto le lampadine), agitano, lavano con h2o demineralizzata, infine un po' di alcol e lasciano evaporare;
3) altri ancora lavano solo con alcol o acqua ossigenata
Il dubbio più grande, però, resta sempre lo stesso: si rischia di rovinare la plastica cromata-riflettente del fanale???.
Secondo voi come si potrebbe procedere???

Vedere il profilo dell'utente

alfetta


Apprendista Detailer
Se è solo polvere o cmq sporco lieve puoi usare detergente sgrassante che usi per l'esterno. Devi però smontare il faro per poterlo scuotere a dovere. Poi con dell'aria compressa dai una prima asciugata e lasci scolare. Se poi riesci a pulire anche con qualcosa che passi dal foro lampadina ma che non righi la parabola è ovviamente meglio. La difficoltà maggiore sta nel buttare fuori tutta l'acqua sporca che rischia di farti nuovi aloni dove asciuga.
Come sempre facce sape.

Vedere il profilo dell'utente

Marcos


Apprendista Detailer
questa è una bella domanda! Rolling Eyes
per fuori zero problemi ma per l'interno io uso la pistola dell'aria per la polvere e dove riesco ad arrivare un panno morbido senza liquidi...ho paura che quelli possano peggiorare la cosa o rovinare la "cromatura" interna!

Vedere il profilo dell'utente http://www.nonsolopelle.jimdo.com

rndrrt


Diplomato in Detailing
Slk_Sport ha scritto:Ciao a tutti, ho un cruccio che mi balla per la testa: la pulizia interna dei fari anteriori.
Ieri sera ho notato che i fanali di una A3 e serie 1 di amici presentano aloni e patine all'interno della plastica del faro. Al che la domanda mi è parsa banale: come si possono pulire???
Purtroppo, per quanto siano ben sigillati, un po' di polvere ci entra, creando quella maledetta patina che si nota solo a fari accesi (del tutto irrisoria alla luminosità del faro).
Se il fanale è scomponibile il problema non sussisite, ma con i fanali di oggi che sono tutti sigillati, come si potrebbe procedere???
Sul web ne ho lette di tutti i colori...alcuni
1) aprono il faro, ma poi va ri-sigillato; procedura che avevo utilizzato su un vecchio VW Passat, con phone e taglierino ero riuscito ad aprire il fanale mentre per la sigillatura ho utilizzato silicone nero neutro...lavoro perfetto Wink
2) altri lavano con h2o distillata e sapone neutro (dopo aver tolto le lampadine), agitano, lavano con h2o demineralizzata, infine un po' di alcol e lasciano evaporare;
3) altri ancora lavano solo con alcol o acqua ossigenata
Il dubbio più grande, però, resta sempre lo stesso: si rischia di rovinare la plastica cromata-riflettente del fanale???.
Secondo voi come si potrebbe procedere???

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

kokador


Detailer Novello
stesso lavoro fatto da me per mettere gli angel eyes,tagliato con dremel e risigillato con silicone,poi devi essere preciso o si forma la condensa per infiltrazioni di acqua.
io non lo rifarei piu',e' un lavoraccio

Vedere il profilo dell'utente

Slk_Sport


Apprendista Detailer
kokador ha scritto:stesso lavoro fatto da me per mettere gli angel eyes,tagliato con dremel e risigillato con silicone,poi devi essere preciso o si forma la condensa per infiltrazioni di acqua.
io non lo rifarei piu',e' un lavoraccio

infatti l'apertura del faro l'avevo escluso non tanto per l'apertura del faro il sè, ma più che altro per l'immenso lavoraccio per la chiusura che, se non fatta ad hoc, causa condensa.

Chiaramente per tutti i punti era sottointeso smontare il faro; l'idea più affine (essendo solo polvere) era il lavaggio con acqua ovviamente demineralizzata e sapone (101 o 111 in piccole quantità), magari più lavaggi. Mi lasciavo un po' perplesso cosa poteva causare alla parte cromata h2o+sapone.

Anche l'idea dell'aria compressa non è male...accoppiata però ad un aspirapolvere.
Oppure, idea dell'ultimo secondo...un po' di D155 o M34 e lavaggio con acqua demineralizzata???

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum