Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Esterni: pulizia e cura di tutte le superfici esterne. » L'inverno e i prodotti rinseless e waterless

L'inverno e i prodotti rinseless e waterless

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 4 di 6]

Roby Pozzato


Detailer Novello
Possiamo parlare di tecniche di prelavaggio funzionali al lavaggio rinseless e/o waterless? In particolare, per esempio, se non si volesse/potesse fare un prelavaggio foam...

Vedere il profilo dell'utente

cicciovecchio79


Laureato in Detailing
niky ha scritto:Antonio le tue considerazioni sono sempre oro per noi!! Very Happy

Ciccio posso chiederti qual'è il prodotto waterless con cui ti trovi meglio?
ma certo :-)
Ho provato questi prodotti:
EcoDetailer ma-fra
Blackfire waterless
Adam's waterless
Raxton waterless
Chimical guys go green
Chimical guys ecosmart

Poi ho provato anche dei prodotti non specifici per il lavaggio waterless,ma che svolgono lo stesso il compito in modo buono
Superclean
ONR

Tutti sono buoni prodotti,ma io personalmente mi trovo molto molto bene con i prodotto chimical guys ecosmart e go green

Vedere il profilo dell'utente

cicciovecchio79


Laureato in Detailing
cupitt ha scritto:Come fai i passaruota Luigi ??
Dario per i passaruota ritengo d obbligo almeno un passaggio di acqua ad alta pressione,poi io faccio cosi;spruzzo il.prodotto waterless attendo un minuto e lavoro con spazzola,poi spruzzo un altro po di prodotto e rimuovo con micro,giro il panno e asciugo il tutto...ovviamente questa lavorazione dopo un rally sarebbe improponibile

Vedere il profilo dell'utente

cicciovecchio79


Laureato in Detailing
Roby Pozzato ha scritto:Possiamo parlare di tecniche di prelavaggio funzionali al lavaggio rinseless e/o waterless? In particolare, per esempio, se non si volesse/potesse fare un prelavaggio foam...

io personalmente vado al self a gettoni,nebulizzatore a pompa da 2 litri,nebulizzo,attendo 5 minuti,risciacquo con acqua osmosi,tampono il grosso dell acqua con un gold plush e mi dirigo a casa,dove nel mio box svolgo il lavaggio waterless vero e proprio

Vedere il profilo dell'utente

Roby Pozzato


Detailer Novello
Nebulizzi cosa? Smile

Shampoo waterless/rinseless, sgrassante (2G o simili), shampoo "da secchio", shampoo foam (che ovviamente non schiumerà), altro?

Vedere il profilo dell'utente

cicciovecchio79


Laureato in Detailing
A seconda dello sporco presente,decido il prelavaggio adatto alle mie esigenze

Vedere il profilo dell'utente

Roby Pozzato


Detailer Novello
Hai ragione, ragionavo sulla base della mia personale situazione, in cui lo sporco non è mai eccessivo. Smile

Anch'io faccio come te, e normalmente uso FC o ONR. L'ultima volta però ho provato a nebulizzare il 4G: mi è sembrato che persistesse di più sulla carrozzeria, anche se lo sporco eliminato col successivo risciacquo ad alta pressione non è stato poi molto di più...

Pensi che ci siano soluzioni più efficaci?

Vedere il profilo dell'utente

adridict


Detailer Novello
supermafrasol anche a diluizoni elevate... provato su camper sporco senza protezione 1:45 e già con il risciacquo con l'idro si è tolto quasi tutto (provando a sciacquare senza quello non si era tolto niente)

Vedere il profilo dell'utente

Roby Pozzato


Detailer Novello
Dimenticavo, scusa: auto protetta, e tale deve rimanere! Smile

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Per i passaruota io ho provato anche una soluzione "only-waterless".
Ho spruzzato Ecosmart meno diluito nei vani e poi mi sono aiutato con la Fender della Mothers. Con panni vecchi ho poi pulito... Ma ci si sporca molto facilmente e l'operazione non è proprio agevole.
Ecco quindi che anche in questo contesto si rende necessario l'utilizzo della lancia snaturando il concetto di waterless.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

PELO


Laureato in Detailing
Io per il lavaggio settimanale quando ho poco tempo faccio così. Se l'auto è solo impolverata basta togliere il grosso con sola acqua. Torno a casa e mi passo il fast cleaner su tutta l'auto. Se invece l'auto è sporca un prelavaggio è d'obbligo, allora o faccio tutto a casa o mi porto una pompetta tipo tec one con il 4g

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

nickola


Detailer Novello
Descrizioni generale su prodotti waterless/rinseless

L'idea alla base di questi prodotti è che possono sostituire i tradizionali prodotti shampoo per auto e rendere il processo di lavaggio auto come un lavoro complesso in un altro molto più veloce, più semplice e meno intensivo, pur dando una ottima finitura come un shampoo tradizionale.
  La base di un prodotto waterless sono tensioattivi, emulsionanti avanzati e lubrificanti per incapsulare efficacemente le particelle di sporco e tenere quindi lontano dalla superficie pronta per essere prelevata sia con guanto o un asciugamano in MF.
Ci sono generalmente due tipi di prodotti per lavaggio senz'acqua , quelli che vengono spruzzate direttamente sul veicolo da una bottiglia quindi pulito e lucidato con un asciugamano in microfibra, e quelli che vengono aggiunti a un secchio di acqua e poi applicata al veicolo con una spugna o un guanto, molto simile al tradizionale processo di lavaggio auto.
Ovviamente, entrambi questi tipi di prodotti effettivamente contengono e hanno bisogno di acqua,quindi questi prodotti non sono in realtà "senza acqua" . Il termine senz'acqua riferisce fondamentalmente al fatto che non è necessario il risciacquo, usato - sia prima che dopo il lavaggio classico.

In generale, tutti prodotti waterless/rinseless fornite di grandi fornitori di prodotti per detailing sono ottimi e sicuri da usare se sono usati su veicoli che inizialmente hanno avuto una pulizia profonda e un percorso di detailing...
Se la vernice è stata decontaminata, lucidata e protetta, le ruote sono stati decontaminati e sigillati,plastica pulita e protetta, quindi un prodotto waterless per lavaggio può essere utilizzato per mantenere l'esterno su una base regolare finché non ha accumulato eventuali livelli di contaminazioni molto pesante, alla fine il nostro scopo è di cercare di ripristinare esterno/interno dell'auto per mantenere un livello di finitura perfetta più a lungo possibile

Suggerimenti

-scegli i tuoi asciugamani per lavaggio waterless con attenzione. 
-comprati anche un paio di guanti in microfibra
-piegare il vostro asciugamano a metà e poi ancora a metà, creando 8 lati. Dopo aver utilizzato tutti 8 i lati di un asciugamano passare ad una nuova asciugamano in microfibra pulito in modo da non trasferire lo sporco rimosso da un pannello e l'altro.

1. Partendo dall'alto del veicolo (la parte più pulita), spruzzare un pannello con waterless. La dimensione del pannello dipende da quanto è grande una zona che si può spruzzare. In generale, la metà del tetto è una sezione di buone dimensioni.
2. Pulire delicatamente in unica direzione avanti indietro senza fare movimenti circolare. Non c'è bisogno di applicare forti pressioni e che così facendo si può provocare micrograffi.
 Nota: Se si pulisce con un movimento circolare, si sta rimuovendo la sporcizia che avete appena rimosso ripercorrere la sezione che hai appena pulito. È controproducente.
3. Quando si sta pulendo, prestare attenzione alla pulizia della faccia scelta del panno . Quando un lato è sporco, passare ad un nuovo lato. Ricorda, hai 8 lati con cui lavorare
4. Lucidare con secondo panno pulito la sezione asciutto e passare alla sezione successiva.
 
Dividere la tua auto in sezioni.


1. Tetto
2. Laterale di vetro
3. Pannelli orizzontali, come il cofano e cofano del bagagliaio
4. Pannelli verticali - ma solo il porzioni superiori questi di solito sono più pulite in confronto di quelli inferiori
5. Paraurti anteriore e griglie
6. Paraurti posteriore e  pannelli verticali posteriori come alcune autovetture o, per esempio, le sponde di camion.
7. Abbassare pannelli verticali - Ora potete fare le porzioni inferiori dei pannelli verticali, questi sono i più sporchi sezioni.
8. Infine,le ruote. 

ECOSMART

Vantaggi:

-pulisce quasi come un sgrassatore ma è molto delicato,super ottimo per la pulizia con finituri "speciale" esempio finituri in rivestimento cromatico,etc
-ti dona un eccelente gloss come un glaze
-protezione per settimani + beading
-impossibile di fare danni di lo usi correttamente

Svantaggi(secondo me):

- un veicolo con sporco molto pesante di grandi dimensioni, come esempio un grande SUV, camion,etc... semplicemente non ha senso economico per pulirli con un prodotto waterless in quanto richiede una grande quantità del prodotto e di panni MF per coprire adeguatamente l'intero veicolo, al contrario di una piccola misura di un shampoo per classico lavaggio a due secchi che sarebbe preferibile pulire tali veicoli.
- Non decera

PS: avevo intenzione di dare al inizio una risposta con suggerimenti per uso professionale in detailing,ma mi sono reso conto che posso creare più confusioni di quanto ci sono adesso(nessuno non ha capito veramente modo di uso è il scopo di questo prodotto in detailing.

per questa ho descritto una guida base in waterless. secondo me, meglio di iniziare a imparare per usare ecosmart dopo una guida base esattamente come si inizia a imparare uso di lavaggio classico a due secchi,puoi si possono trovare le vere differenze tra due lavaggi



Vedere il profilo dell'utente http://www.gamshinedetailing.com/

nickola


Detailer Novello
Admin ha scritto:Per i passaruota io ho provato anche una soluzione "only-waterless".
Ho spruzzato Ecosmart meno diluito nei vani e poi mi sono aiutato con la Fender della Mothers. Con panni vecchi ho poi pulito... Ma ci si sporca molto facilmente e l'operazione non è proprio agevole.
Ecco quindi che anche in questo contesto si rende necessario l'utilizzo della lancia snaturando il concetto di waterless.
mantenimento vano?...non vedo perchè avrei bisogno di idro con acqua?... puoi selezionare la zona dove il sporco e più invasivo per andare più"pesante",resto spruzzi passi il pano,come hai fatto su carozzeria
perchè meno diluito, non ha senso,hai bisogno di lavorare con ecosmart come detersivo alla sua massima potenza non di +acqua...tanto panni si sporca cmq anche quando usi la idro con acqua Very Happy
di usi la idro dovrei fare una pulizia accurata del tutto vano che implica più tempo + risorse e non dimentichiamo anche sei in inverno
al massimo vano lo fai in 10 min.ogni giorno di vuoi

su passaruota di hai sufficiente spazio di metere la mano puoi usare solo il panno in MF,MA QUESTA VOLTA DOPO CHE LAI DIVISO IN QUATRO DIVIDI UN ALTRA VOLTA UN LATO
spruzzi Ecosmart sulla plastica della tua passaruota pulisci con panno puoi chiudi
alla fine (optional) vi consiglio dressing con Chemical Guys Bare Bones

PS: usa guanti per non sporcarti le mani Wink Very Happy

Vedere il profilo dell'utente http://www.gamshinedetailing.com/

nickola


Detailer Novello
PELO ha scritto:Io per il lavaggio settimanale quando ho poco tempo faccio così. Se l'auto è solo impolverata basta togliere il grosso con sola acqua. Torno a casa e mi passo il fast cleaner su tutta l'auto. Se invece l'auto è sporca un prelavaggio è d'obbligo, allora o faccio tutto a casa o mi porto una pompetta tipo tec one con il 4g

Pelo,comprati Ecosmart cosi ti puoi fare splendere (in 10 minuti) ogni giorno la tua bella macchina Very Happy

tanto... 4g + acqua non ha la stessa forza in pulizie come Ecosmart Very Happy

Vedere il profilo dell'utente http://www.gamshinedetailing.com/

Admin


Admin
nickola ha scritto:
Admin ha scritto:Per i passaruota io ho provato anche una soluzione "only-waterless".
Ho spruzzato Ecosmart meno diluito nei vani e poi mi sono aiutato con la Fender della Mothers. Con panni vecchi ho poi pulito... Ma ci si sporca molto facilmente e l'operazione non è proprio agevole.
Ecco quindi che anche in questo contesto si rende necessario l'utilizzo della lancia snaturando il concetto di waterless.
mantenimento vano?...non vedo perchè avrei bisogno di idro con acqua?... puoi selezionare la zona dove il sporco e più invasivo per andare più"pesante",resto spruzzi passi il pano,come hai fatto su carozzeria
perchè meno diluito, non ha senso,hai bisogno di lavorare con ecosmart come detersivo alla sua massima potenza non di +acqua...tanto panni si sporca cmq anche quando usi la idro con acqua Very Happy
di usi la idro dovrei fare una pulizia accurata del tutto vano che implica più tempo + risorse e non dimentichiamo anche sei in inverno
al massimo vano lo fai in 10 min.ogni giorno di vuoi

su passaruota di hai sufficiente spazio di metere la mano puoi usare solo il panno in MF,MA QUESTA VOLTA DOPO CHE LAI DIVISO IN QUATRO DIVIDI UN ALTRA VOLTA UN LATO
spruzzi Ecosmart sulla plastica della tua passaruota pulisci con panno puoi chiudi
alla fine (optional) vi consiglio dressing con Chemical Guys Bare Bones

PS: usa guanti per non sporcarti le mani Wink Very Happy

Buone indicazioni Nickola, finalmente scendiamo nelle tecnica di utilizzo invece che solo teoria Wink
L'ho diluito meno (1:6) perchè ho notato che non meno acqua il potere detergente è leggermente migliore ed il prodotto rimane in verticale per più tempo. Wink
Ok per i guanti (che uso quasi sempre) però quando si arriva al sottoporta è facile che ci si sporchi alle sulle braccia. Servirebbero guanti fino al gomito Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

PELO


Laureato in Detailing
nickola ogni giorno? il tempo me lo trovi te? Very Happy

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

Toretto


Detailer Novello
se ti diamo 30 secondi ognuno,sai il tempo che hai?

Vedere il profilo dell'utente

Wild77


Apprendista Detailer
Allora mi sono letto bene questo post, perchè è vero che per Pasqua vado nella casa in campagna dove posso lavare tranquillamente, e fare decontaminazione e poi lucidatura e protezione.
Ma poi torno a Milano, in condominio...e nei box sotto non posso usare la canna dell'acqua.

Dunque pensavo di organizzarmi così ( a quel punto o con sigillante o cera l'auto sarà protetta e vorrei evitare di intaccare la protezione, anzi rinforzarla)

1) Vado al solito self...
2) TecOne con 4g...sparo, lascio la schiuma agire qualche minuto e con acqua demineralizzata sciacquo bene, così lavo anche passaruota , cerchi ecc. con l'acqua.
E se l'auto è parecchio sporca la sgrosso per bene.
3) Rientro a casa (l'auto un pochino si sporcherà, le strade, il traffico ecc.)
4) Due secchi e un detergente RINSELESS, con due bei guanti/spugna
5) Lavo pezzo a pezzo e asciugo bene pezzo a pezzo.

???6) A questo punto passo un quick detailer? Tipo MaFra Fast Clean ???

???7) Protezione ho due casi possibili avendo preso sia il C1.5 che la cera liquida Poorboy's Natty Blue???
a) sul C1.5 ho letto che alcuni passano del C2 diluito, spruzzata sulla parte e poi via con le microfibre, che ne dite?
b) se invece avessi optato per la cera...ricero a mano o posso usare altri prodotti senza ricerare completamente ?

Cool Lavo bene i vetri con il D120 et voilà, lavoro finito.

Mi date un consiglio per i punti 6 e 7 ?

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
si puoi usare un QD un fase di asciugatura, ok il fast cleaner e questo puoi usarlo in caso di auto protetta da cera!
per mantenere il c1.5 è ottimo il c2, consigliato al posto del fast cleaner!

Vedere il profilo dell'utente

Wild77


Apprendista Detailer
Perfetto Ciccante, quindi FastCleaner se ho usato la cera, C2 diluito invece se ho messo il c1.5.

Grazie !

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Il ciclo è ok Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Ostello


Apprendista Detailer
Ragazzi riuppo la mia discussione per agganciarmi con i messaggi di Wild e ciccante. Con i prodotti Rinseless è possibile utilizzare il D155 in fase di asciugatura come se stessi facendo un normale lavaggio?(fase di asciugatura post riscacquo)

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
perchè no... Wink

Vedere il profilo dell'utente

cannavaro123


Aiutante Detailer
Una domanda:il lavaggio auto con sistema rinselles si puo fare ovunque?X strada,in garage,ecc...so che nn si potrebbe lavare l auto ad esempio x strada,con questa sistema invece?!

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
Non penso che nessuno ti vieti di passare un panno bagnato sulla tua auto anche perchè non andresti ad inquinare minimamente nulla!

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 4 di 6]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum